Netflix continua a crescere, anche in Europa

Netflix cresce a livello globale, anche nel vecchio continente: in futuro dovrà però guardarsi da una concorrenza sempre più agguerrita.
Netflix cresce a livello globale, anche nel vecchio continente: in futuro dovrà però guardarsi da una concorrenza sempre più agguerrita.

In una relazione destinata agli investitori Netflix mette per la prima volta nero su bianco l’andamento del proprio business lontano dalla terra d’origine. Considerando ad esempio il territorio Asia Pacifico le entrate sono cresciute del 153% negli ultimi due anni, spinte da un numero di nuovi iscritti incrementato del 148% (ora gli abbonati sono 14,49 milioni).

La crescita di Netflix a livello globale

Segno positivo anche per il trend rilevato in Europa, Medio Oriente e Africa con un +132% nel volume di iscritti (47,4 milioni in totale) e profitti saliti del 105%. Nell’America Latina l’espansione è stata meno rapida: +71% dei guadagni e +61% di account (29,4 milioni al termine del Q3 2019). Tutto questo nonostante l’aumento dei prezzi per l’accesso al catalogo. Stati Uniti e Canada rimangono però i mercati più importanti per il gruppo in termini numerici: +57% di entrate in un biennio e +18% di utenze (67,1 milioni).

Andranno valutati i risultati emersi nel prossimo periodo, considerando come nel mercato dello streaming video premium stiano facendo il loro debutto a livello internazionale concorrenti di primo ordine: su tutti Apple TV+ e Disney+ (quest’ultimo debutterà in Italia nel marzo 2020).

La strategia confermata da Netflix è quella che ruota attorno alla produzione di contenuti originali in modo da conquistare nuovi adepti e fidelizzare coloro che già hanno messo alla prova la piattaforma, incuriositi dal debutto a cadenza regolare di nuove stagioni per le serie proposte o da un catalogo di film che di recente ha già dimostrato di potersela giocare ad armi pari con i progetti di Hollywood in termini di assegnazione dei più importanti riconoscimenti.

Fonte: Reuters
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti