Netflix anticipa l'arrivo di nuovi aumenti

Netflix anticipa l'arrivo di nuovi aumenti

Il 2024 si apre con la prospettiva di nuovi aumenti per il rinnovo dell'abbonamento a Netflix (ma la notizia non sorprenderà nessuno).
Netflix anticipa l'arrivo di nuovi aumenti
Il 2024 si apre con la prospettiva di nuovi aumenti per il rinnovo dell'abbonamento a Netflix (ma la notizia non sorprenderà nessuno).

Seguendo un trend ormai ben consolidato, Netflix sembra aver già pianificato l’annuncio di nuovi aumenti. È quanto si intuisce dalla documentazione finanziaria relativa all’ultimo trimestre dell’anno appena sottoposta all’attenzione degli azionisti. I vertici della piattaforma hanno intenzione di spremere al massimo i portafogli dei suoi abbonanti per spingere la propria crescita. La visione è ben sintetizzata da un passaggio che riportiamo in forma tradotta.

Nel corso degli ultimi anni, abbiamo incrementato la sofisticatezza dei nostri prezzi e la strategia dei nostri piani, così da poter catturare in modo più efficace il valore creato dal nostro servizio.

Nuovi aumenti per l’abbonamento a Netflix

La prima novità annunciata è quella relativa all’eliminazione del piano Basic in Canada e nel Regno Unito, entro la metà del 2024. Questo, nelle intenzioni della società, dovrebbe spingere la sottoscrizione della formula supportata dalle inserzioni pubblicitarie che già cattura il 40% dei nuovi iscritti (laddove disponibile).

In merito ai rincari, è la stessa Netflix ad anticiparli, con una frase specifica che traduciamo di seguito, senza però confermare tempistiche né entità dell’esborso economico aggiuntivo richiesto.

Mentre investiamo e miglioriamo Netflix, chiederemo di tanto in tanto ai nostri abbonati di pagare un piccolo extra per riflettere tali miglioramenti.

Di quali miglioramenti si tratta? In relazione ai contenuti, proprio ieri la piattaforma ha annunciato una partnership con WWE per diventare la nuova casa del wrestling professionistico e conosciamo da tempo gli sforzi profusi sul fronte gaming, in particolare per il lancio di un servizio dedicato ai giochi in cloud.

Nuove uscite nel 2024 e sport in diretta

Il documento cita inoltre alcune delle nuove uscite in arrivo nel 2024 per lo streaming: dalla seconda stagione di Squid Game alla terza di Bridgerton, fino a Griselda disponibile da domani.

Continuano poi le sperimentazioni con la trasmissione degli eventi in diretta. È già avvenuto con un torneo di golf e diventerà la norma con l’iniziativa già citata dedicata al wrestling. A marzo toccherà inoltre a un match tra due giganti del tennis: Rafael Nadal e Carlos Alcaraz.

Fonte: Netflix (PDF)
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 gen 2024
Link copiato negli appunti