Netflix picchia duro: sarà la nuova casa del wrestling WWE

Netflix picchia duro: sarà la nuova casa del wrestling WWE

Stretta di mano tra Netflix e la WWE: i più importanti eventi legati al mondo del wrestling in streaming sulla piattaforma dal 2025.
Netflix picchia duro: sarà la nuova casa del wrestling WWE
Stretta di mano tra Netflix e la WWE: i più importanti eventi legati al mondo del wrestling in streaming sulla piattaforma dal 2025.

Con un suplex alla concorrenza e uno schienamento dalla terza corda ai colossi della TV tradizionale, Netflix ha appena messo a segno una stretta di mano con la WWE. L’accordo di lungo termine annunciato oggi porterà in streaming sulla piattaforma alcuni degli eventi più importanti legati al mondo del wrestling professionistico con protagonisti come Seth Rollins, Roman Reigns e Charlotte Flair.

Il wrestling della WWE in streaming su Netflix

Si partirà nel gennaio 2025 da Stati Uniti, Canada, Regno Unito e America Latina. Il comunicato ufficiale non cita in modo esplicito l’Italia, ma l’intenzione è quella di aggiungere altri territori più avanti. Sarà solo una questione di tempo. Anzi, in Europa potrebbe andare addirittura meglio: fuori dagli USA, infatti, il servizio trasmetterà anche gli show settimanali di Raw (SmackDown e NXT) oltre ad appuntamenti annuali come di grande richiamo del calibro di WrestleMania, SummerSlam e Royal Rumble.

Naturalmente, in conseguenza alla partnership, arriveranno sulla piattaforma anche serie e documentari legati allo sport da combattimento. Considerando l’impegno di Netflix sul fronte gaming, è lecito attendersi anche l’arrivo di progetti dedicati.

Stando a quanto riportato da Variety, la collaborazione tra il gigante dello streaming e la WWE è destinata a durare almeno un decennio, a fronte di un investimento economico quantificato in 500 milioni di dollari all’anno.

Al momento, i contenuti di Raw sono trasmessi oltreoceano da NBCUniversal. L’accordo tra le parti si interromperà nell’ottobre 2024. Al momento non è chiaro dove andranno in onda da allora e per i mesi successivi, prima dell’approdo su Netflix fissato, come già scritto, all’inizio del prossimo anno.

Sappiamo che non si tratta della prima iniziativa finalizzata a portare eventi in diretta sul servizio. A novembre è andata in scena una competizione golfistica tra celebrità. Chissà se un giorno il gruppo arriverà a dire la propria anche in ambiti differenti, come quello del calcio.

Fonte: Netflix
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 gen 2024
Link copiato negli appunti