Notebook, anche HP abbraccia il multitouch

HP ha introdotto un notebook convertibile da 12 pollici dotato di tecnologia multitouch, la stessa che aveva già sperimentato in precedenza con un PC desktop all-in-one. In attesa di Apple, i rivali per il momento sono Dell e Toshiba

Roma – HP ha deciso di seguire le orme di Dell e Toshiba e lanciare un laptop convertibile dotato di tecnologia multitouch, simile a quella che Apple ha avuto il merito, con iPhone, di spingere sul mercato di massa. Il portatile appena lanciato da HP è il TouchSmart tx2 , un modello da 12 pollici che può essere utilizzato come un normale notebook o, all’occorrenza, come un tablet PC.

uhuh La tecnologia multitouch utilizzata dal tx2 è la stessa introdotta lo scorso anno da HP con il desktop all-in-one TouchSmart PC , e permette di interagire con lo schermo utilizzando due dita contemporaneamente: tale caratteristica può essere sfruttata, ad esempio, per zoomare e ruotare le foto o per far scorrere i contenuti delle finestre.

Va sottolineato che la funzione multitouch è supportata esclusivamente dall’interfaccia di MediaSmart: l’interfaccia standard di Windows Vista, il sistema operativo pre-installato sul portatile di HP, può infatti essere controllata attraverso un solo dito o stilo. Non manca tuttavia il supporto alle gesture, che permettono di eseguire azioni o programmi tracciando brevi segni sullo schermo: disegnando una “S” in senso orizzontale è ad esempio possibile lanciare MediaSmart.

Il convertibile di HP pesa qualcosa più di 2 chilogrammi e dispone di un display da 12,1 pollici WXGA e di un processore dual-core di AMD. Può essere equipaggiato con un hard disk da 5400 RPM con capacità compresa fra 160 e 500 GB e con una quantità di memoria RAM fino a 8 GB. Il suo prezzo parte da 1150 dollari.

Il tx2 si pone come diretto rivale del Latitude XT di Dell e del Portégé M700 di Toshiba, anch’essi dotati di tecnologia multitouch, design convertibile e display da 12,1 pollici. Di questi due sistemi, lanciati alla fine dello scorso anno, si è parlato qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti