NVIDIA, buoni affari nonostante il mercato PC

Salgono le unità discrete, scendono i SoC per gadget Android. Ma in futuro Android sostituirà i PC di fascia bassa, giura NVIDIA

Roma – NVIDIA ha chiuso il primo trimestre dell’anno fiscale (2014) lo scorso 28 aprile, e i risultati finanziari sono positivi nonostante tutto – nonostante la netta flessione dei chip SoC Tegra e nonostante un mercato PC a dir poco depresso .

I ricavi trimestrali di NVIDIA vanno oltre le aspettative ammontando a 954,7 milioni di dollari, in crescita del 3,2 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, mentre i ricavi netti sono stati 77,9 per cento con un sostanzioso aumento del 29 per cento anno su anno.

I PC non si vendono, ma le GPU NVIDIA per giocatori (GeForce), professionisti (Quadro) e server (Tesla) continuano a spopolare con un +8,1 per cento rispetto all’anno precedente. I chip SoC della linea Tegra, invece, risultano in calo del 22 per cento.

Eppure NVIDIA continua a indicare i suoi SoC e il mondo Android come il salvatore del futuro prossimo venturo: l’OS di Google è destinato a sostituire i PC di fascia più-che-bassa perché “un ottimo tablet e chiaramente meglio di un PC scadente”, sostiene il CEO della corporation Jen-Hsun Huang.

E nel mondo Android, neanche a dirlo, NVIDIA vuole contare parecchio: Tegra 4, la prossima generazione di SoC ARM+GPU con variante economica per cellulari ( Tegra 4i ) è atteso al debutto sul mercato con i primi dispositivi nel primo trimestre del 2014 .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sandrinequa trone scrive:
    credito
    Offro prestiti di denaro del tutto sincero e onesto e soprattutto quelliche sono nel bisogno. Può fornire prestiti che vanno da 3.000 a 3.000.000. il mio interesse è molto basso ed è del 2% all'anno,indipendentemente dall'importo richiesto. La durata del rimborso del 1a 30 anni, a seconda della quantità in prestito. Quindi, se avetebisogno di prestiti, prestiti per investimenti, pronti ad acquistaresalvataggio auto prestito, prestito personale, consolidamento didebito, immobiliare, hai bisogno di prestiti registrati ed educativiesclusivo short- ed a lungo termine, sono a vostra disposizione. NoNon esitate a contattarci via e-mail per ulteriori informazioni. FacciSai, tua domanda di prestito, l'importo esatto che desideri erestituzione. E-mail: brancaeugenio@outlook.it
  • Gennarino Esposito scrive:
    Viva Napoli capitale d'Europa!
    Viva Napoli capitale d'Europa!
  • Etype scrive:
    Telecom
    Telecom ha sempre avuto un passato fosco,nonostante la falsa liberalizzazione è e rimane la compagnia che detta legge,di fatto ha una posizione dominante rispetto agli altri.La cosa migliore è che lo stato ricompri tutta l'infrastruttura telefonica e che telecom faccia unicamente l'operatore esterno,in caso di acquisto di apparecchiature tutte le telco mettono una quota.Finchè ci sarà una compagnia che gestisce sia l'infrstruttura fisica sia i contratti è ovvio che avrà sempre una posizione dominante.Vogliamo parlare delle azioni furbette di questa compagnia che faceva/fa pagare 3 Euro la presa telefonica dentro ciascuna abitazione ? 3 Euro moltiplicato per ogni abbonato quanto fa ?oppure quando sulla bolletta ci sono voci tipo "spese aggiuntive" ma non viene specificato nulla.Anche in caso di multa pesante per lei sono cose da poco,tanto si rifà sia con piccoli auemnti sulle tariffe sia con qualche altra furbata.
    • tucumcari scrive:
      Re: Telecom
      - Scritto da: Etype
      Telecom ha sempre avuto un passato
      fosco,nonostante la falsa liberalizzazione è e
      rimane la compagnia che detta legge,di fatto ha
      una posizione dominante rispetto agli
      altri.Appunto non è solo il passato a essere "fosco".Direi che anche col presente si da da fare...Certe "tradizioni" sono dure a morire! ;)
      • Leguleio scrive:
        Re: Telecom
        Anche qui un occhiolino. Un po' poco. Dovresti sforzarti di più.
      • Etype scrive:
        Re: Telecom
        - Scritto da: tucumcari
        Appunto non è solo il passato a essere "fosco".
        Direi che anche col presente si da da fare...
        Certe "tradizioni" sono dure a morire!
        ;)Potere delle multinazionali,puoi fare anche una multa da 100 milioni,evidentemente per lei il gioco valeva la candela e sicuramente ci ha guadagnato molto di più.A me quello che stupisce sono le azioni timide contro le multinazionali quando viene scoperto qualcosa che non va,quasi ad evitare che si faccia rumore....dopo la multa tutto torna come prima,stessi giochetti.
        • Lavanda scrive:
          Re: Telecom
          Davvero credi che pagheranno i 100 milioni?Fra corsi e ricorsi sicuramente finiranno per pagare una frazione di quella cifra.E comunque questa multa la pagheremo noi, sotto forma di aumenti nei costi dei futuri servizi...Il nostro è uno Stato davvero democratico: delinquono le aziende e pagano i cittadini, delinquono i politici (statali, regionali, provinciali e comunali) e pagano i cittadini.
          • Etype scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: Lavanda
            Davvero credi che pagheranno i 100 milioni?Figurati,certo che no,si aggrapperanno a qualche cavillo e tanti saluti.
            Fra corsi e ricorsi sicuramente finiranno per
            pagare una frazione di quella
            cifra.molto probabile.
            E comunque questa multa la pagheremo noi, sotto
            forma di aumenti nei costi dei futuri
            servizi...Lo credo anche io,tanto chi la controlla ?
            Il nostro è uno Stato davvero democratico:
            delinquono le aziende e pagano i cittadini,
            delinquono i politici (statali, regionali,
            provinciali e comunali) e pagano i
            cittadini.Beh si,uno dei modi più facile per fare cassa...
    • qualcuno scrive:
      Re: Telecom
      Posso fare copia e incolla della risposta data sopra.Ma si. Parentopoli é appena finita, ci serve un'altra societá da imbottire di raccomandati.Se vuoi un gestore di rete efficiente con incentivi o sconti fiscali convinci altre telecom a mettere su una rete. In fondo per Fastweb non é stato semplice peró prima che se la pappasse swisscom stava mettendo su una rete decente anche senza aiuti.Anzi alcuni comuni potrebbero mettersi d'accordo con telecom e altre utilities per costruire insieme dei tunnel dei servizi che in Italia sono troppo rari, stanno sempre ad aprire e richiudere strade e marciapiedi.
      • tucumcari scrive:
        Re: Telecom
        - Scritto da: qualcuno
        Posso fare copia e incolla della risposta data
        sopra.

        Ma si. Parentopoli é appena finita, ci serve
        un'altra societá da imbottire di
        raccomandati.

        Se vuoi un gestore di rete efficiente con
        incentivi o sconti fiscali convinci altre telecom
        a mettere su una rete. In fondo per Fastweb non é
        stato semplice peró prima che se la pappasse
        swisscom stava mettendo su una rete decente anche
        senza
        aiuti.
        Anzi alcuni comuni potrebbero mettersi d'accordo
        con telecom e altre utilities per costruire
        insieme dei tunnel dei servizi che in Italia sono
        troppo rari, stanno sempre ad aprire e richiudere
        strade e
        marciapiedi.Dai che stai a un passo dal vero... anche se ancora non ci sei del tutto!Il problema è proprio quello...Vedi la questione è proprio quella dell'acXXXXX alle strutture primarie che dovrebbe essere conXXXXX a tutti (anche alle cooperative di normali cittadini se lo vogliono fare in proprio) su base uguale e non discriminatoria.Invece l'acXXXXX alle infrastrutture primarie (serbatoi acquedotti fogne piano stradale e infrastrutture civiche di urbanizzazione PRIMARIA) è gestito (anche se pagato dai soldi pubblici e di tutti) con criteri che definire feudali (amici degli amici...) è poco !Altro che parentopoli!Parentopoli è roba da ridere in confronto...Perchè vedi la rete (tutte le reti anche quelle wireless) sono una questione strettamente immobiliare il posto dove metti e fai passare la parte fisica della infrastruttura che tu lo paghi lo compri o lo affitti è il vero asset che ha (o non hai).Ti sei mica chiesto come mai il tronchetto si sia rivenduto (Pirelli RE) e intascato tutto l'assett immobiliare di Telecom che era (guarda caso) il 90% del valore in assett appunto?Se non liberalizzi (su base di ugualianza e non discriminatorietà e divieto assoluto di concedere usi "esclusivi") quella parte non hai liberalizzato un bel nulla!
        • qualcuno scrive:
          Re: Telecom

          Dai che stai a un passo dal vero... anche se
          ancora non ci sei del tutto!

          Il problema è proprio quello...
          Vedi la questione è proprio quella dell'acXXXXX
          alle strutture primarie che dovrebbe essere
          conXXXXX a tutti Quello dipende dai comuni. In ogni caso Fastweb c'era riuscita, gli altri operatori le dorsali le hanno fatte, se non sono voluti andare oltre le dorsali é stata solo una questione di soldi.
          (anche alle cooperative di
          normali cittadini se lo vogliono fare in proprio)
          su base uguale e non discriminatoria.
          Invece l'acXXXXX alle infrastrutture primarie
          (serbatoi acquedotti fogne piano stradale e
          infrastrutture civiche di urbanizzazione
          PRIMARIA) è gestito (anche se pagato dai soldi
          pubblici e di tutti) con criteri che definire
          feudali (amici degli amici...) è poco !Possono iniziare dai comuni con una amministrazione piú illuminata.Una volta tagliati fuori gli altri dovranno rippensare a quello che fanno.
          Altro che parentopoli!
          Parentopoli è roba da ridere in confronto...
          Perchè vedi la rete (tutte le reti anche quelle
          wireless) sono una questione strettamente
          immobiliare il posto dove metti e fai passare la
          parte fisica della infrastruttura che tu lo paghi
          lo compri o lo affitti è il vero asset che ha (o
          non hai).Ripeto. Se si decidessero a fare dei tunnel dei servizi i costi (oltre alla manutenzione) sarebbero molto piú bassi.
          Ti sei mica chiesto come mai il tronchetto si sia
          rivenduto (Pirelli RE) e intascato tutto l'assett
          immobiliare di Telecom che era (guarda caso) il
          90% del valore in assett appunto?
          Se non liberalizzi (su base di ugualianza e non
          discriminatorietà e divieto assoluto di concedere
          usi "esclusivi") quella parte non hai
          liberalizzato un bel nulla!Allora bisogna chiedere piú liberalizzazioni. Non chiedere nuove nazionalizzazioni e tornare al medio evo.
          • tucumcari scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: qualcuno

            Dai che stai a un passo dal vero... anche se

            ancora non ci sei del tutto!



            Il problema è proprio quello...

            Vedi la questione è proprio quella
            dell'acXXXXX

            alle strutture primarie che dovrebbe essere

            conXXXXX a tutti

            Quello dipende dai comuni. In ogni caso Fastweb
            c'era riuscita, gli altri operatori le dorsali le
            hanno fatte, se non sono voluti andare oltre le
            dorsali é stata solo una questione di
            soldi.Niente affatto fastweb è la solita sola..Partita come pubblica e del comune di milano (metroweb) eppoi "privatizzata" come al solito agli amici e intanto i soldi erano dei cittadini.Inoltre (appunto) il comune non ha mai liberalizzato l'acXXXXX.Forse non ti è chiara la differenza tra regime liberale e conXXXXXrio!


            (anche alle cooperative di

            normali cittadini se lo vogliono fare in
            proprio)

            su base uguale e non discriminatoria.

            Invece l'acXXXXX alle infrastrutture primarie

            (serbatoi acquedotti fogne piano stradale e

            infrastrutture civiche di urbanizzazione

            PRIMARIA) è gestito (anche se pagato dai
            soldi

            pubblici e di tutti) con criteri che definire

            feudali (amici degli amici...) è poco !

            Possono iniziare dai comuni con una
            amministrazione piú
            illuminata.Ripeto la amministrazione non deve essere "illuminata" dato che è roba nostra deve liberalizzare (diverso da concedere o appaltare in via esclusiva) punto e basta e deve essere obbligata (per legge) a farlo su base non discriminatoria altrimenti non se ne esce l'oligopolio non è liberalizzazione e neppure la "concessione" lo è!Forse non ti è chiaro che si tratta di roba TUA!
            Una volta tagliati fuori gli altri dovranno
            rippensare a quello che
            fanno.Certo a furia di mazzette!Sappiamo perfettamente come "ci pensano".L'unica cura sono liberalizzazione e trasparenza obbligatori!


            Altro che parentopoli!

            Parentopoli è roba da ridere in confronto...

            Perchè vedi la rete (tutte le reti anche
            quelle

            wireless) sono una questione strettamente

            immobiliare il posto dove metti e fai
            passare
            la

            parte fisica della infrastruttura che tu lo
            paghi

            lo compri o lo affitti è il vero asset che
            ha
            (o

            non hai).

            Ripeto. Se si decidessero a fare dei tunnel dei
            servizi i costi (oltre alla manutenzione)
            sarebbero molto piú
            bassi.Non cè bisogno di fare quello che c'è già nel 99% dei casi!


            Ti sei mica chiesto come mai il tronchetto
            si
            sia

            rivenduto (Pirelli RE) e intascato tutto
            l'assett

            immobiliare di Telecom che era (guarda caso)
            il

            90% del valore in assett appunto?

            Se non liberalizzi (su base di ugualianza e
            non

            discriminatorietà e divieto assoluto di
            concedere

            usi "esclusivi") quella parte non hai

            liberalizzato un bel nulla!

            Allora bisogna chiedere piú
            liberalizzazioni. Non chiedere nuove
            nazionalizzazioni e tornare al medio
            evo.Il problema ripeto è liberalizzare che è cosa diversa da privatizzare a favore dei soliti noti!Capisci che c'è qualche differenza tra le 2 cose?
          • qualcuno scrive:
            Re: Telecom


            Niente affatto fastweb è la solita sola..
            Partita come pubblica e del comune di milano
            (metroweb) eppoi "privatizzata" come al solito
            agli amici e intanto i soldi erano dei
            cittadini.
            Inoltre (appunto) il comune non ha mai
            liberalizzato l'acXXXXX.Fastweb non ha cablato solo Milano. Fastweb ha cablato parecchie cittá italiane.
            Forse non ti è chiara la differenza tra regime
            liberale e conXXXXXrio!





            (anche alle cooperative di


            normali cittadini se lo vogliono fare in

            proprio)


            su base uguale e non discriminatoria.


            Invece l'acXXXXX alle infrastrutture
            primarie


            (serbatoi acquedotti fogne piano
            stradale
            e


            infrastrutture civiche di urbanizzazione


            PRIMARIA) è gestito (anche se pagato dai

            soldi


            pubblici e di tutti) con criteri che
            definire


            feudali (amici degli amici...) è poco !



            Possono iniziare dai comuni con una

            amministrazione piú

            illuminata.

            Ripeto la amministrazione non deve essere
            "illuminata" dato che è roba nostra deve
            liberalizzare (diverso da concedere o appaltare
            in via esclusiva) punto e basta e deve essere
            obbligata (per legge) a farlo su base non
            discriminatoria altrimenti non se ne esce
            l'oligopolio non è liberalizzazione e neppure la
            "concessione" lo è!
            Deve ? In un paese tanto retrogrado controllato da decine di mafie se parti con questi bei principi ideali non ottieni niente.
            Forse non ti è chiaro che si tratta di roba TUA!
            Certo che mi é chiaro. Come mi é chiaro quanto rubano giorno dopo giorno i nostri amministratori. Usare questo argomento per dire che tanto vale rinazionalizzare la rete non mi sembra molto logico.

            Una volta tagliati fuori gli altri dovranno

            rippensare a quello che

            fanno.

            Certo a furia di mazzette!
            Sappiamo perfettamente come "ci pensano".
            L'unica cura sono liberalizzazione e trasparenza
            obbligatori!
            L'unico politico tra quelli ancora in circolazione che si era veramente battuto per delle liberalizzazioni é stato appena fatto fuori. Mi riferisco alle lenzuolate di Bersani (Ordini professionali, licenze taxi, banche, assicurazioni).Le tue parole sono perfettamente logiche, ma nei posti che contano non ci sono orecchie interessate ad ascoltarle.




            Altro che parentopoli!


            Parentopoli è roba da ridere in
            confronto...


            Perchè vedi la rete (tutte le reti anche

            quelle


            wireless) sono una questione
            strettamente


            immobiliare il posto dove metti e fai

            passare

            la


            parte fisica della infrastruttura che
            tu
            lo

            paghi


            lo compri o lo affitti è il vero asset
            che

            ha

            (o


            non hai).



            Ripeto. Se si decidessero a fare dei tunnel
            dei

            servizi i costi (oltre alla manutenzione)

            sarebbero molto piú

            bassi.

            Non cè bisogno di fare quello che c'è già nel 99%
            dei casi!Decisamente NO.





            Ti sei mica chiesto come mai il
            tronchetto

            si

            sia


            rivenduto (Pirelli RE) e intascato tutto

            l'assett


            immobiliare di Telecom che era (guarda
            caso)

            il


            90% del valore in assett appunto?


            Se non liberalizzi (su base di
            ugualianza
            e

            non


            discriminatorietà e divieto assoluto di

            concedere


            usi "esclusivi") quella parte non hai


            liberalizzato un bel nulla!



            Allora bisogna chiedere piú

            liberalizzazioni. Non chiedere nuove

            nazionalizzazioni e tornare al medio

            evo.
            Il problema ripeto è liberalizzare che è cosa
            diversa da privatizzare a favore dei soliti
            noti!
            Capisci che c'è qualche differenza tra le 2 cose?Lo so benissimo che c'é differenza tra le due cose. Ma tu stai parlando di belle cose dal punto di vista ideale senza minimamente pensare a cosa sia realizzabile qui. L'Italia é un paese retrogrado dove masse ignoranti dividono il loro voto tra PDL e M5S creando una classe politica incapace.I cambiamenti arrivano al ritmo delle ere geologiche. Ma non sono una buona ragione per tornare indietro. Separare la rete e nazionalizzarla sarebbe solo un altro danno.
          • tucumcari scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: qualcuno
            Fastweb non ha cablato solo Milano. Fastweb ha
            cablato parecchie cittá
            italiane.Fastweb è partita da milano e ripeto con soldi pubblici!A te risulta che succeda spesso che le aziende "private" partano con simili "aiutini"?
            Deve ? In un paese tanto retrogrado controllato
            da decine di mafie se parti con questi bei
            principi ideali non ottieni
            niente.Al contrario è proprio con l'abolizione dei regime conXXXXXri cche gli "amici" lo prendono in quel posto!
            Certo che mi é chiaro. Come mi é chiaro quanto
            rubano giorno dopo giorno i nostri
            amministratori. Usare questo argomento per dire
            che tanto vale rinazionalizzare la rete non mi
            sembra molto logico.E chi vuole rinazionalizzare?Capisci l'italiano?Ho detto LIBERALIZZARE!
            L'unico politico tra quelli ancora in
            circolazione che si era veramente battuto per
            delle liberalizzazioni é stato appena fatto
            fuori. Mi riferisco alle lenzuolate di Bersani
            (Ordini professionali, licenze taxi, banche,
            assicurazioni).
            Le tue parole sono perfettamente logiche, ma nei
            posti che contano non ci sono orecchie
            interessate ad
            ascoltarle.A bhe allora comincia a fargliele aprire le orecchie che dipende anche da te!
            Lo so benissimo che c'é differenza tra le due
            cose. Ma tu stai parlando di belle cose dal punto
            di vista ideale senza minimamente pensare a cosa
            sia realizzabile qui. L'Italia é un paese
            retrogrado dove masse ignoranti dividono il loro
            voto tra PDL e M5S creando una classe politica
            incapace.Ripeto dipende da me e da te è inutile che ti guardi intorno!Se aspetti che ti facciano regali aspetti un pezzo!
          • stroll scrive:
            Re: Telecom

            "aiutini"?


            Deve ? In un paese tanto retrogrado
            controllato

            da decine di mafie se parti con questi bei

            principi ideali non ottieni

            niente.mi stupisco che vi stupiate, in un businnes come quello dei dati non ci sono operatori "buoni" sono tutti circa allo stesso livello.Giocano in un settore nel quale ci sono grandi player (1 in particolare) che vanno a braccetto con la politicala soluzione sarebbe le infrastrutture pubbliche ma siamo sempre in Italia
          • tucumcari scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: stroll

            "aiutini"?




            Deve ? In un paese tanto retrogrado

            controllato


            da decine di mafie se parti con questi
            bei


            principi ideali non ottieni


            niente.

            mi stupisco che vi stupiateNessuno è stupito Quanto alla "bontà" degli operatori l'unica soluzione è che i cittadini si auto organizzino in associazioni e cooperative e gestiscano in proprio ciò che in realtà è già loro.Solo liberalizzando però si può ottenere questo risultato.
          • armstrong scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: stroll

            "aiutini"?




            Deve ? In un paese tanto retrogrado

            controllato


            da decine di mafie se parti con questi
            bei


            principi ideali non ottieni


            niente.

            mi stupisco che vi stupiate, in un businnes come
            quello dei dati non ci sono operatori "buoni"
            sono tutti circa allo stesso
            livello.
            Giocano in un settore nel quale ci sono grandi
            player (1 in particolare) che vanno a braccetto
            con la
            politica
            la soluzione sarebbe le infrastrutture pubblicheA chi sarebbero in mano le infrastutture pubbliche? :D
          • armstrong scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: qualcuno
            Lo so benissimo che c'é differenza tra le due
            cose. Ma tu stai parlando di belle cose dal punto
            di vista ideale senza minimamente pensare a cosa
            sia realizzabile qui. L'Italia é un paese
            retrogrado dove masse ignoranti dividono il loro
            voto tra PDL e M5S creando una classe politica
            incapace.Caro compagno ma la privatizzazione della scuola pubblica che state attuando a Bologna come me la spieghi?
          • iRoby scrive:
            Re: Telecom
            Sono XXXXXte dettate dalla globalizzazione, il neoliberismo, il neoclassicismo.
          • armstrong scrive:
            Re: Telecom
            - Scritto da: iRoby
            Sono XXXXXte dettate dalla globalizzazione, il
            neoliberismo, il
            neoclassicismo.volevo una risposta seria :D
          • iRoby scrive:
            Re: Telecom
            La mia lo era... :)
    • margerAita scrive:
      Re: Telecom
      - Scritto da: Etype
      Anche in caso di multa pesante per lei sono cose
      da poco,tanto si rifà sia con piccoli auemnti
      sulle tariffe sia con qualche altra
      furbata.Tipo telefonate a servizi speciali, mai effettuate, per una bazzeccola, appena 18 centesimi a cliente, che moltiplicati per i clienti che dicono di avere, 17 milioni, fa appena 3.060.000 euro al mese. Sono dei ladri truffatori e delinquenti. Vedere poi le sale KK, in che stato di fatiscenza sono...
      • Etype scrive:
        Re: Telecom
        - Scritto da: margerAita
        Tipo telefonate a servizi speciali, mai
        effettuate, per una bazzeccola, appena 18
        centesimi a cliente, che moltiplicati per i
        clienti che dicono di avere, 17 milioni, fa
        appena 3.060.000 euro al mese. Sono dei ladri
        truffatori e delinquenti. Vedere poi le sale KK,
        in che stato di fatiscenza
        sono...Oppure servizi extra mai richiesti...oppure sempre riferito alla presa telefonica sull abolletta escono voci tipo "noleggio apparecchi telefonici" la loro presa che uguale a quella che vendono in qualsiasi negozio di materiale elettrico ma loro ti dicono "no,non va bene,non è alimentata" (ovviamente la più grossa XXXXXXXta che si sia mai sentita)...ed intato 4,50 Euro sulla bolletta gratis...moltiplica il tutto per ogni utente !Altra XXXXXXXta lo scotto alla risposta,ma che XXXXXXXta è ??? Se faccio una telefonata la sto già pagando...ulteriori extra a loro non costa neanche un centesimo,non p che ci sia un'omino dietro che collega gli spinotti in centrale.
  • Asino scrive:
    ...può ance fargli comodo...
    Secondo me questa multa a Telecom può anche fare comodo: non fa che favorire la cesione della rete con la quale Telecom riceverà tra i 10 e i 15 miliardi di , al cu icospetto 100M sono noccioline.Telecom verrà divisa in due metà dei 50000 diepndenti a gestire la rete, e l'altra metà a gestire la clientela di una Telco solo servizi.Temo due cose - che la qualità dell'erogazione dei servizi di una telco di gestione accessi ristatalizzata potrebbero essere peggiori di oggi e - che i 25000 dipendenti della telco "solo servizi" saranno pesantemente ridotti in breve.Aggiungo che tutta la storia è una bifala: telecom non osteggia la concorrenza è solo inefficiente con i propri clienti e con quelli altrui, chi pensa che con lo scorporo migliorerà si illude...
    • Leguleio scrive:
      Re: ...può ance fargli comodo...
      - Scritto da: Asino
      Secondo me questa multa a Telecom può anche fare
      comodo: non fa che favorire la cesione Cessione.
      della rete
      con la quale Telecom riceverà tra i 10 e i 15
      miliardi di , al cu icospetto Al cui cospetto.
      100M sono
      noccioline.100 000 , oppure centomila euro. La multa inflitta.M è il simbolo di Mega-, e quindi di milione.
      Telecom verrà divisa in due metà dei 50000
      diepndenti a gestire la rete, e l'altra metà a
      gestire la clientela di una Telco solo
      servizi.Telecom verrà divisa a metà: dei 50 000 dipendenti 25 000 andranno a gestire la rete, gli altri 25 000 a gestire la clientela di una compagnia telefonica solo di servizi.
      Aggiungo che tutta la storia è una bifala:Una bufala.
      telecom non osteggia la concorrenza è solo
      inefficiente con i propri clienti Telecom (con la maiuscola) non osteggia la concorrenza, (virgola) è solo inefficiente con i propri clienti.Italiano, questo sconosciuto...
      • Anonimo scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...
        Quanto trovo idioti i commenti da maestrina.Sappi che hai una vita ben misera.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: ...può ance fargli comodo...
          - Scritto da: Anonimo
          Quanto trovo idioti i commenti da maestrina.
          Sappi che hai una vita ben misera.hai dimenticato "(cit.)"
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: Asino


        Secondo me questa multa a Telecom può anche
        fare

        comodo: non fa che favorire la cesione

        Cessione.



        della rete

        con la quale Telecom riceverà tra i 10 e i 15

        miliardi di , al cu icospetto

        Al cui cospetto.[img]http://i35.tinypic.com/52n9i.jpg[/img]
      • Sgabbio scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...
        La tua violazione della policy e veramente detestabile, oltre al fatto che la redazione non prenda provvedimenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...
        Maestrina, accetta le critiche, invece di segnalare.
      • Login scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...
        L'atteggiamento da maestrina ti qualifica per quel che sei, inoltre chiedere continuamente la rimozione dei commenti altrui è infantile e mostra che non sei in grado di discutere.
      • Ignazio scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...

        Italiano, questo sconosciuto...Hai aggiunto nulla potevi tacere
      • Asino scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...


        100M sono

        noccioline.

        100 000 , oppure centomila euro. La multa
        inflitta.
        M è il simbolo di Mega-, e quindi di milione.Ho detto che 100 milioni sono noccioline al cospetto di 10-15 miliardi.Cosa ti sfugge nei numeri citati?
    • iRoby scrive:
      Re: ...può ance fargli comodo...
      - Scritto da: Asino
      - che la qualità dell'erogazione dei servizi di
      una telco di gestione accessi ristatalizzata
      potrebbero essere peggiori di oggi ePerché nell'immaginario collettivo c'è sempre questa idea che qualcosa di statalizzato sia inefficiente e di cattiva qualità?L'Italia ha sempre avuto le migliori aziende statali per qualità dei servizi e concorrenza, parlo di Finmeccanica, Fincantieri, o anche le Casse Depositi e Prestiti, e l'INPS con i suoi 37 miliardi di Euro di attivo sicuramente meglio di qualsiasi previdenza privata.Il fatto è che vi viene sempre ripetuto il mantra del più privato e meno Stato, semplicemente perché un'azienda che ha dietro uno Stato a pompare emolumenti, è difficile a fargli concorrenza, sarà sempre sul mercato e farà concorrenza a qualsiasi settore privato. Per questo il capitalismo non le vuole.I servizi di tutto ciò che è stato privatizzato in Italia sono diminuiti di qualità ed aumentati di prezzo. Basta guardare Ferrovie, Telecom, acque potabili ecc.
      • Il RE scrive:
        Re: ...può ance fargli comodo...
        - Scritto da: iRoby
        L'Italia ha sempre avuto le migliori aziende
        statali per qualità dei servizi e concorrenza,
        parlo di Finmeccanica, Fincantieri, o anche le
        Casse Depositi e Prestiti, e l'INPS con i suoi 37
        miliardi di Euro di attivo sicuramente meglio di
        qualsiasi previdenza
        privata.Corretto!!! Finalmente qualcuno se ne ricorda!Riprendiamoci anche le autostrade!Solo una noticina... purtroppo erano gli anni 60 e 70...
  • Creative Common scrive:
    sono spiccioli
    Sono spiccioli rispetto a quanto ha spremuto ISP dal 1995 in poi. Questo giudice non sa fare storicamente bene i calcoli.Se un singolo ISP per una 64K pagava nel 1995 50milioni di vecchie lire l'anno, moltiplicalo per gli ISP che c'erano in Italia, per i tagli di banda che c'erano nell'offerta Spremicom, e per gli anni. Aggiungi il tasso reale di inflazione annuo per rendere l'importo "congruo" all'anno in corso, e vedrai che dovrai aggiungere una serie di zeri in più.
    • Leguleio scrive:
      Re: sono spiccioli
      - Scritto da: Creative Common
      Sono spiccioli rispetto a quanto ha spremuto ISP
      dal 1995 in poi. Questo giudice non sa fare
      storicamente bene i
      calcoli.Giovanni Pitruzzella non è un giudice. Il garante della concorrenza e del mercato attualmente in carica di professione è avvocato e docente universitario. Il periodo preso in esame è quello dal 2008 al 2011. Del resto le denunce di Wind e Fastweb sono state depositate solo nel 2010.
      Se un singolo ISP per una 64K pagava nel 1995
      50milioni di vecchie lire l'anno, moltiplicalo
      per gli ISP che c'erano in Italia, per i tagli di
      banda che c'erano nell'offerta Spremicom, e per
      gli anni. Aggiungi il tasso reale di inflazione
      annuo per rendere l'importo "congruo" all'anno in
      corso, e vedrai che dovrai aggiungere una serie
      di zeri in
      più.L'autorità garante della concorrenza e del mercato può applicare multe fino a un tetto massimo di 500 mila euro. Mezzo milione. Figurati che potere deterrente che hanno...Se ho ben capito, questo tetto è stato introdotto solo in seguito, perché quando l'autorità aveva multato Telecom nel 2004 la multa era stata di 152 milioni di euro, equivalente all'1 % del fatturato annuo:http://archiviostorico.corriere.it/2004/novembre/20/Antitrust_maxi_multa_152_milioni_co_8_041120001.shtml
      • tucumcari scrive:
        Re: sono spiccioli
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: Creative Common
        Giovanni Pitruzzella non è un giudice. Il garante
        della concorrenza e del mercato attualmente in
        carica di professione è avvocato e docente
        universitario.Hainoi....Uno che capisce tutto di telecomunicazioni....Un avvocato casomai dovrebbe essere nello staff del garante e non certo nel ruolo di "regulator".Lasciamo perdere!
        Se ho ben capito, questo tetto è stato introdotto
        solo in seguito, perché quando l'autorità aveva
        multato Telecom nel 2004 la multa era stata di
        152 milioni di euro, equivalente all'1 % del
        fatturato
        annuo:Il tetto ovviamente non è neppure mai stato sfiorato...
    • Guido La Vespa scrive:
      Re: sono spiccioli
      Come non quotarti e pensare che c'è un tizio che deve pagare alla moglie 100.000 euro al giorno (36 mln anno) forse tutto dipende a quanti amici hai nel circolo dei magistrati.
      • tucumcari scrive:
        Re: sono spiccioli
        - Scritto da: Guido La Vespa
        Come non quotarti e pensare che c'è un tizio che
        deve pagare alla moglie 100.000 euro al giorno
        (36 mln anno) forse tutto dipende a quanti amici
        hai nel circolo dei
        magistrati.Immagino che siano gli stessi magistrati che lo hanno obbligato a sposarla no?O saranno quelli che lo hanno spinto al divorzio?Oppure magari quelli spagnoli che lo hanno coinvolto nella vicenda telecinco?No... no.. devono essere quelli francesi che gli hanno causato mal di testa con la cinq ...Certo che in europa sono proprio tutte toghe rosse!Magari conviene ritirarsi in un resort in africa da briatore... pare che lì le cose vadano meglio!(rotfl)(rotfl)
        • Guido La Vespa scrive:
          Re: sono spiccioli
          Quindi l'essenza del tu commento è: "assegnare ad una moglie un assegno di mantenimento è giusto"?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Quindi l'essenza del tu commento è: "assegnare ad
            una moglie un assegno di mantenimento è
            giusto"?Leggasi: "assegnare ad una moglie un assegno di mantenimento _di_36_mln_di_euro_ è giusto".
          • tucumcari scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Quindi l'essenza del tu commento è:
            "assegnare
            ad

            una moglie un assegno di mantenimento è

            giusto"?

            Leggasi: "assegnare ad una moglie un assegno di
            mantenimento _di_36_mln_di_euro_ è
            giusto".Abbiamo "leggasato" e abbiamo deciso (come detto altrove) che dipende da chi è la moglie e da chi il marito!Se vuoi puoi aprire una sottoscrizione per Mr. Trump e Mr. Berlusconi cui è toccata questa triste sorte!Si vede che anche quelle di trump erano toghe rosse!Di questi tempi non ci si può più fidare ne dei giudici europei ne di quelli americani!Hai altri esempi da citare o te ne vai buono buono con la tua vespa?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: sono spiccioli
            Mi fanno molta pena quelli che non sono in grado di giudicare se non usando come metro di giudizio gli altri. Loro non sono nessuno, non sono niente, esistono solo in quanto un sottomultiplo di qualcuno. Nel tuo caso il tuo metro di giudizio è berlusconi e costantatemente misuri di quanto sei suo sottomultiplo. Ritenere che la cifra di 100.000 euro al giorno sia congrua dimostra quanto sottomultiplo sei. Quella cifra è una cavolata, di qualunque marito si tratti.
          • tucumcari scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Mi fanno molta pena quelli che non sono in grado
            di giudicare se non usando come metro di giudizio
            gli altri. Loro non sono nessuno, non sono
            niente, esistono solo in quanto un sottomultiplo
            di qualcuno. Nel tuo caso il tuo metro di
            giudizio è berlusconi e costantatemente misuri di
            quanto sei suo sottomultiplo. Ritenere che la
            cifra di 100.000 euro al giorno sia congrua
            dimostra quanto sottomultiplo sei. Quella cifra è
            una cavolata, di qualunque marito si
            tratti.Ah capisco... e quindi immagino che raccoglierai petizioni e fondi anche per il povero Trump e i vari compari che sono incorsi nella medesima disavventura!Sbaglio?(rotfl)(rotfl)Aspetto un link alla petizione se la fai giuro che te la firmo!(rotfl)(rotfl)
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Mi fanno molta pena quelli che non sono in
            grado

            di giudicare se non usando come metro di
            giudizio

            gli altri. Loro non sono nessuno, non sono

            niente, esistono solo in quanto un
            sottomultiplo

            di qualcuno. Nel tuo caso il tuo metro di

            giudizio è berlusconi e costantatemente
            misuri
            di

            quanto sei suo sottomultiplo. Ritenere che la

            cifra di 100.000 euro al giorno sia congrua

            dimostra quanto sottomultiplo sei. Quella
            cifra
            è

            una cavolata, di qualunque marito si

            tratti.
            Ah capisco... e quindi immagino che raccoglieraiMi sa che non capisci proprio. Eppure è così semplice: abuso di posizione dominante in un settore strategico -
            103 mln di euro; assegno di mantenimento per una moglie separata -
            36 mln di euro all'anno. L'unica spiegazione è che qualcuno ha amici tra i magistrati, qualcun altro ha nemici.
            petizioni e fondi anche per il povero Trump e i
            vari compari che sono incorsi nella medesima
            disavventura!
            Sbaglio?Petizioni? Si parlava di tutt'altro e si facevano esempi, mi sa che tu sei ossessionato.
            (rotfl)(rotfl)
            Aspetto un link alla petizione se la fai giuro
            che te la
            firmo!
            (rotfl)(rotfl)Ancora le faccine dai su un po' di sforzo.
          • tucumcari scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: Guido La Vespa


            Mi fanno molta pena quelli che non sono
            in

            grado


            di giudicare se non usando come metro di

            giudizio


            gli altri. Loro non sono nessuno, non
            sono


            niente, esistono solo in quanto un

            sottomultiplo


            di qualcuno. Nel tuo caso il tuo metro
            di


            giudizio è berlusconi e costantatemente

            misuri

            di


            quanto sei suo sottomultiplo. Ritenere
            che
            la


            cifra di 100.000 euro al giorno sia
            congrua


            dimostra quanto sottomultiplo sei.
            Quella

            cifra

            è


            una cavolata, di qualunque marito si


            tratti.

            Ah capisco... e quindi immagino che
            raccoglierai

            Mi sa che non capisci proprio. Sei tu che non capisci..Ci sono molti altri che hanno "amici" a quanto pare!Il povero Trump ti è proprio antipatico?


            petizioni e fondi anche per il povero Trump
            e
            i

            vari compari che sono incorsi nella medesima

            disavventura!

            Sbaglio?

            Petizioni? Si parlava di tutt'altro e si facevano
            esempi, mi sa che tu sei
            ossessionato.Da che?Anzi io ti ho proposto di aiutare un sacco di altri poveracci...(rotfl)(rotfl)Sei tu che non vuoi essere generoso!Andiamo su!(rotfl)(rotfl)
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: tucumcari
            Il povero Trump ti è proprio antipatico?





            petizioni e fondi anche per il povero
            TrumpDove avrei proposto di fare petizioni?

            e

            i


            vari compari che sono incorsi nella
            medesima


            disavventura!


            Sbaglio?



            Petizioni? Si parlava di tutt'altro e si
            facevano

            esempi, mi sa che tu sei

            ossessionato.
            Da che?
            Anzi io ti ho proposto di aiutare un sacco di
            altri
            poveracci...
            (rotfl)(rotfl)Sei ossessionato da berlusconi, magari esci un po', almeno il sabato la sera, forse incontreresti una donna e saresti un po' meno invidioso.

            Sei tu che non vuoi essere generoso!
            Andiamo su!
            (rotfl)(rotfl)Se vuoi ti dò un euro, ma solo se prometti che non ci compri la droga.
          • tucumcari scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa
            Dove avrei proposto di fare petizioni?

            Anzi io ti ho proposto di aiutare un sacco di

            altri

            poveracci...

            (rotfl)(rotfl)Non svicolare sei solidale con trump o no?

            Sei ossessionato da berlusconi, magari esci un
            po', almeno il sabato la sera, forse
            incontreresti una donna e saresti un po' meno
            invidioso.No io non sono per nulla ossessionato al contrario ti ho detto che bisogna essere solidali anche con trump e gli altri poveracci sei tu a essere ossessionato da berlusconi.

            Se vuoi ti dò un euro, ma solo se prometti che
            non ci compri la
            droga.Un euro?E poi perchè a me?A me mica mi hanno detto di dare i soldi a una ex moglie...Ne a Ivana ne a VeronicaDai 50 centesimi a silvio e 50 a trump oppure fai una ancor più equa spartizione tra tutti quelli (a hollywood ti puoi sbizzarire) che hanno subito ugual destino.Sono loro i bisognosi cosa c'entro io?Insomma sono ben 4 post che ti sto dando ragione!Cosa vuoi da me?
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: tucumcari

            Sei ossessionato da berlusconi, magari esci
            un

            po', almeno il sabato la sera, forse

            incontreresti una donna e saresti un po' meno

            invidioso.

            No io non sono per nulla ossessionato alStrano, eppure in una discussione sulla telecom continui a parlare di lui... dai che lo sogni la notte confessalo, sogni che ti mandi le email con le faccine che fanno roftl e tu che gli dici che è cattivo... allora dimmi cosa pensi della multa da 103 mln alla telecom e i 36 mln per un divorzio?P.S. Mi raccomando almeno stasera esci un po' di casa e fatti degl amici veri.
          • tucumcari scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa
            - Scritto da: tucumcari


            Sei ossessionato da berlusconi, magari
            esci

            un


            po', almeno il sabato la sera, forse


            incontreresti una donna e saresti un
            po'
            meno


            invidioso.



            No io non sono per nulla ossessionato al

            Strano, eppure in una discussione sulla telecom
            continui a parlare di lui... Veramente sei tu che ne hai parlato per primo nel thread e io sto continuando da diversi post a chiederti di trump e degli altri vedi un po te chi è ossessionato!
          • Guido La Vespa scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Guido La Vespa

            - Scritto da: tucumcari



            Sei ossessionato da berlusconi,
            magari

            esci


            un



            po', almeno il sabato la sera,
            forse



            incontreresti una donna e saresti
            un

            po'

            meno



            invidioso.





            No io non sono per nulla ossessionato al



            Strano, eppure in una discussione sulla
            telecom

            continui a parlare di lui...
            Veramente sei tu che ne hai parlato per primo nel
            thread e io sto continuando da diversi post a
            chiederti di trump e degli altri vedi un po te
            chi è
            ossessionato!Io ho fatto un paragone e tu sei partito per la tangente a parlare di trump (?) petizioni e amenità varie. Il paragone l'ho riproosto più volte, ma non c'è verso di farti tornare sui binari, ormai hai in mente solo berlusconi e la tua attenzione è irrimediabilmente persa. Vedo che non hai messo le faccine stavolta, grand passo avanti.
          • tucumcari scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: Guido La Vespa

            Io ho fatto un paragone e tu sei partito per la
            tangente a parlare di trump (?) Appunto mica ho parlato io di berlusconi!Ne hai parlato tu e qui sopra lo confermiMo fammi capire che vuoi da me?Facciamo così prendi quel povero cristo che hanno intervistato alla tv (mediaset) 2 settimane fa che dorme in macchina e hanno assegnato a sua moglie l'appartamento e sta tra i cosidetti esodati va da lui a chiedergli cosa pensa del povero silvio e dei 36 milioni.....Poi però se diventa violento non te la prendere con me!Per quanto mi riguarda sono molto dispiaciuto per silvio poveraccio e per i 36 milioni sono convinto che questa sia una priorità nei problemi dell'italia e credo che prima di pensare a banalità come le telecomunicazioni agli esodati ai disoccupati allo spread all'euro agli imprenditori e agli operai che si sparano dobbiamo assolutamente risolvere questa faccenda!Contento così?
          • bubba scrive:
            Re: sono spiccioli
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Guido La Vespa



            Io ho fatto un paragone e tu sei partito per
            la

            tangente a parlare di trump (?)
            Appunto mica ho parlato io di berlusconi!(..)
            Per quanto mi riguarda sono molto dispiaciuto per
            silvio poveraccio e per i 36 milioni sono
            convinto che questa sia una priorità nei problemi
            (..)l'insettoide a cui rispondi ha una specializzazione in "sallustite" a quanto pare (gia visto in altri thread)."36 milioni/anno e' una cifra vergognosa!!" poi pensi... patrimonio personale stimato di Silvio Berlusconi = 6,2 miliardi di euro... [data l'onesta e la precisione, famo 7]. 7000 / 36 = 194,44 ANNI prima di finire i soldi (posto che non ne entrino mai altri). Direi che ci stiamo.
  • Skywalkersenior scrive:
    E nonostante...
    ...il monopolio sulla rete, le tariffe di Telecom per l'ADSL destinata ai privati è tra le più care!O gli altri vendono sottocosto, oppure Telecom ha un ricarico mostruoso.
    • Herbert scrive:
      Re: E nonostante...
      Telecom è costretta per legge a vendere all'ingrosso a prezzi più alti di un fisso rispetto ai prezzi che fa ai propri clienti.Non è una libera scelta, e una legge stupida fatta apposta per permettere a parassiti come wind, infostrada, tiscali, etc di parassitare la rete di telecom facendo zero investimenti.Capitalismo made in Italy.E poi fanno queste cause.
      • Herbert scrive:
        Re: E nonostante...
        Sorry intendevo prezzi più bassi all'ingrosso.
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: E nonostante...
        - Scritto da: Herbert
        Telecom è costretta per legge a vendere
        all'ingrosso a prezzi più alti di un fisso
        rispetto ai prezzi che fa ai propri
        clienti.Forse intendevi "più bassi".
        • Leguleio scrive:
          Re: E nonostante...
          Sì, se noti si è corretto al messaggio immediatamente successivo. Ma qual è la legge che impone prezzi a Telecom? Prezzi massimi, intendo. È un calmiere a tutti gli effetti.
  • blondie63 scrive:
    operatori vari
    Bisogna anche multare i vari operatori mobili per i disservizi che creano !Call center inutili, non rispondono o non capiscono niente !Se gli scrivi peggio che peggio, usano messaggi predefiniti e basta..Siti fatti malissimo e quasi inutilichi ci rimette è sempre l'utente finale..!!
    • iRoby scrive:
      Re: operatori vari
      Nei siti degli operatori ti garantisco che la parte che funziona benissimo è quella per i pagamenti e acquisto di ricariche...
  • MacGeek scrive:
    Di cosa ci si sorprende?
    Gli hanno regalato un monopolio (pagato con anni di tasse dei CITTADINI, tra l'altro) e se ne è approfittata. Sorprendente? No. Sorprendente che l'antitrust se ne sia accorta.
    • Creative Common scrive:
      Re: Di cosa ci si sorprende?
      - Scritto da: MacGeek
      Gli hanno regalato un monopolio (pagato con anni
      di tasse dei CITTADINI, tra l'altro) e se ne è
      approfittata. Sorprendente?

      No. Sorprendente che l'antitrust se ne sia
      accorta.Hai ragione la vera notizia è che l'Antitrust se ne sia accorta.
  • Leguleio scrive:
    Ma la pagherà Telecom...
    Questa multa la pagherà Telecom per intero, oppure il 29,9 % lo pagherà la società cinese H3G?http://punto-informatico.it/3766663/PI/News/telecom-italia-matrimonio-asiatico-h3g.aspxNell'articolo non è chiaro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma la pagherà Telecom...
      Ma dove finiscono questi soldi?
      • Leguleio scrive:
        Re: Ma la pagherà Telecom...
        - Scritto da: Anonimo
        Ma dove finiscono questi soldi?All'erario, che io sappia.
        • thebecker scrive:
          Re: Ma la pagherà Telecom...
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Anonimo

          Ma dove finiscono questi soldi?

          All'erario, che io sappia.Allora bastava dire a prostitute e droga (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • iRoby scrive:
          Re: Ma la pagherà Telecom...
          Ehm il denaro finisce nel buco nero del 6% di interesse sulla massa monetaria circolante.Quindi sparisce dall'Italia e se ne va in Europa nei mercati finanziari che hanno prestato Euro all'Italia.L'erario non finanzia i servizi con le tasse, neppure con questi bruscolini delle multe antitrust, poiché non è denaro certo e costante per poter pagare stipendi e appalti. Che invece vengono finanziati con nuove trance di prestiti di Euro dai mercati finanziari...
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            Ah, ecco: iRoby che non parla della nuova teoria monetaria e della finanza cattiva cattiva cattiva è come una torta senza la ciliegina sopra.
          • iRoby scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            No io parlo con cognizione, tu sei un ignorante di monetarismo e macro-economia, e quindi ti limiti a ripetere ciò che senti in giro.Nessun paese con una moneta sovrana ha mai finanziato i servizi con le tasse. I soldi delle tasse vanno al macero, proprio perché la regolazione della massa monetaria totale serve a mantenerne il suo valore.L'Italia che ha rinunciato alla Lira, le tasse le ha date a salvataggi di banche vedi IMU-
            Monte dei Paschi, e restituzione degli interessi sulla massa monetaria in circolazione, che ad oggi in base allo SPREAD si aggira sul 6% annuo di tutti gli Euro in circolazione.I servizi e quindi gli stipendi dei dipendenti pubblici, gli appalti, ecc. Li paga con le nuove trance di Euro chiesti in prestito ai mercati finanziari.Perché gli stipendi e gli appalti sono cifra nota e periodica che la macchina statale deve sborsare, come sono cifra nota e periodica le trance di liquidità richieste.Le tasse sono cifre non note, insicure con una sola componente nota, quella delle tasse di chi non riesce ad evadere. Solo su questa quota l'erario può fare affidamento.Tutto ciò che si riesce a guadagnare dalla lotta all'evasione o multe come questa dell'antitrust, sono cifre casuali, in base a fortuna, abilità e comunque vanno considerati al netto di quanto la macchina statale dell'erario, GdF, tribunali, ecc. Sono costati per poterli recuperare.
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: iRoby
            No io parlo con cognizione, tu sei un ignorante
            di monetarismo e macro-economia, e quindi ti
            limiti a ripetere ciò che senti in
            giro.Oh, ma sentilo! :-DSentirsi dare dell'ignorante da iRoby è come sentirsi dare del tappo da Pupo. Per fortuna io sulle mie conoscenze non ho bisogno di certificazioni di enti Usa. Altri, invece...
            Nessun paese con una moneta sovrana ha mai
            finanziato i servizi con le tasse. È vero: i soldi per le scuole materne, per i medici di base, per l'assistenza agli anziani e agli andicappati si trovano sugli alberi. Come ho fatto a non pensarci prima.
            I soldi delle
            tasse vanno al macero, Sì, infatti: le tasse sono state inventate solo per far dispetto ai cittadini, e per il sottile gusto di rendere i governo inviso alla popolazione. Nulla e nessuno ha bisogno di quei soldi.
            L'Italia che ha rinunciato alla Lira, le tasse le
            ha date a salvataggi di banche vedi IMU-
            Monte
            dei Paschi, e restituzione degli interessi sulla
            massa monetaria in circolazione, che ad oggi in
            base allo SPREAD si aggira sul 6% annuo di tutti
            gli Euro in
            circolazione.Che cattive le banche. Cattive cattive cattive.E ancora più cattivi quelli che le hanno salvate. Dovevano lasciarle fallire tutte, una dopo l'altra, la ggente di banche non ha mai avuto necessità, tiene i soldi sotto il cuscino.Andranno tutti all'inferno per questi salvataggi.
            I servizi e quindi gli stipendi dei dipendenti
            pubblici, gli appalti, ecc. Li paga con le nuove
            trance di Euro chiesti in prestito ai mercati
            finanziari.In effetti l'euro è andato in trance. E anche il tuo ragionamento. Sembra proprio un medium che parla con l'aldilà. La parola che intendi tu è <I
            tranche </I
            , ma si può dire all'italiana: lotto.
          • Etype scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: iRoby


            No io parlo con cognizione, tu sei un
            ignorante

            di monetarismo e macro-economia, e quindi ti

            limiti a ripetere ciò che senti in

            giro.

            Oh, ma sentilo! :-D
            Sentirsi dare dell'ignorante da iRoby è come
            sentirsi dare del tappo da Pupo.
            Non hai un posto tutto tuo per fare il professorino da 4 soldi ? Hai sbagliato forum ?
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            EType, se hai voglia di parlare della multa a Telecom, continuiamo a parlare di quello.Non rilascio dichiarazioni. Inutile porre domande.
          • iRoby scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            Oh, ma sentilo! :-D
            Sentirsi dare dell'ignorante da iRoby è come
            sentirsi dare del tappo da Pupo.
            Per fortuna io sulle mie conoscenze non ho
            bisogno di certificazioni di enti Usa. Altri,
            invece...Lo dimostri poco sotto che non sai nulla di monetarismo.
            È vero: i soldi per le scuole materne, per i
            medici di base, per l'assistenza agli anziani e
            agli andicappati si trovano sugli alberi. Come ho
            fatto a non pensarci prima.Certamente, uno stato a moneta sovrana, alle scadenze stampa/crea elettronicaamente ciò che gli serve per coprire i servizi e gli appalti, compresi gli stipendi di chi da assistenza ad anziani ed handicappati ecc.Prenderli dalle tasse per rigirarli ai servizi non ha senso, è più dispendioso che pigiare i tasti presso la Banca Centrale e rigirarli ai vari enti per far apparire la somma nei conti correnti dei dipendenti pubblici e versarli alle sussidiarie e appaltatrici.

            I soldi delle

            tasse vanno al macero,

            Sì, infatti: le tasse sono state inventate solo
            per far dispetto ai cittadini, e per il sottile
            gusto di rendere i governo inviso alla
            popolazione. Nulla e nessuno ha bisogno di quei
            soldi.Le tasse hanno un solo scopo se la moneta è sovrana: dare valore alla moneta entro i confini nazionali.Le tasse servono perché lo Stato crea moneta e tassa in quella moneta. Se sei obbligato a pagare le tasse in una divisa, te la devi procurare e quindi sei costretto a lavorare per procurarti quello che ti serve per pagare le tasse.Lo Stato monopolista della moneta a quel punto si compra tutta la manodopera che gli serve nella divisa che ha imposto con la tassazione.Costerebbe troppo in termini di risorse, stampare e diffondere denaro per poi rastrellarlo e rigirarlo ai vari enti che ne hanno bisogno.Meglio ricrearlo nella Banca Centrale, e distruggere quello dei proventi delle tasse.
            Che cattive le banche. Cattive cattive cattive.
            E ancora più cattivi quelli che le hanno salvate.
            Dovevano lasciarle fallire tutte, una dopo
            l'altra, la ggente di banche non ha mai avuto
            necessità, tiene i soldi sotto il cuscino.
            Andranno tutti all'inferno per questi salvataggi.Le banche andavano nazionalizzate, e incarcerati i dirigenti come è avvenuto in Islanda.Si possono anche far fallire e con loro tutti i loro titoli tossici, come hanno fatto altre nazioni.Alla sua elezione Monti ha subito fatto pagare a Goldman Sachs investimenti in banche italiane, con i soldi dei nostri "salvataggi".Si potevano invece far fallire e non avremmo mai dato nulla a GS per i titoli tossici, ossia investimenti ormai riconosciuti come truffe in molte nazioni del pianeta, come Giappone, Islanda, Argentina.
            In effetti l'euro è andato in trance. E anche il
            tuo ragionamento. Sembra proprio un medium che
            parla con l'aldilà.
            La parola che intendi tu è <I
            tranche
            </I
            , ma si può dire all'italiana:
            lotto.Anche tu hai scritto andicappati invece che handicappati, quindi di che ti lamenti?
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: iRoby
            Lo dimostri poco sotto che non sai nulla di
            monetarismo.Certo che sì. Mi vanto di non capire nulla di monetarismo, così come di occultismo e di teoria della Terra cava. Lo studio della realtà è già abbastanza impegnativo da solo, senza aggiungerci queste inutili fantasie.

            È vero: i soldi per le scuole materne,
            per
            i

            medici di base, per l'assistenza agli
            anziani
            e

            agli andicappati si trovano sugli alberi.
            Come
            ho

            fatto a non pensarci prima.

            Certamente, uno stato a moneta sovrana, alle
            scadenze stampa/crea elettronicaamente ciò che
            gli serve per coprire i servizi e gli appalti,
            compresi gli stipendi di chi da assistenza ad
            anziani ed handicappati
            ecc.A questa sciocchezza nemmeno rispondo.Passo oltre.


            I soldi delle


            tasse vanno al macero,



            Sì, infatti: le tasse sono state inventate
            solo

            per far dispetto ai cittadini, e per il
            sottile

            gusto di rendere i governo inviso alla

            popolazione. Nulla e nessuno ha bisogno di
            quei

            soldi.

            Le tasse hanno un solo scopo se la moneta è
            sovrana: dare valore alla moneta entro i confini
            nazionali.Ho capito: mi invento una moneta, che chiamerò per comodità Flogisto, e visto che mi interessa che sia scambiata anche all'estero, impongo le tasse ai miei concittadini. Da pagare in Flogisti, mi raccomando. <I
            Et voilà </I
            , ho la sovranità monetaria.Ma come ti vengono, ma come ti vengono....

            Che cattive le banche. Cattive cattive
            cattive.

            E ancora più cattivi quelli che le hanno
            salvate.

            Dovevano lasciarle fallire tutte, una dopo

            l'altra, la ggente di banche non ha mai avuto

            necessità, tiene i soldi sotto il cuscino.

            Andranno tutti all'inferno per questi
            salvataggi.

            Le banche andavano nazionalizzate, e incarcerati
            i dirigenti come è avvenuto in
            Islanda.E invece siamo in Italia. Zona euro.Tolto che non è che dopo la nazionalizzazione e il carcere per un paio di responsabili la situazione in Islanda sia tutta rose e fiori, eh? Forse lo credi tu.
            Si possono anche far fallire e con loro tutti i
            loro titoli tossici, come hanno fatto altre
            nazioni.Sì sì sì. Facciamole tutte fallire. Che bello!Poi facciamo fallire anche la borsa: basta con la finanza. E giá che ci siamo facciamo fallire anche lo Stato. E torniamo a vivere con la clava in mano e la caverna come unico domicilio.
            Alla sua elezione Monti ha subito fatto pagare a
            Goldman Sachs investimenti in banche italiane,
            con i soldi dei nostri
            "salvataggi".Ma anche Monti, che cattivo. Cattivo cattivo cattivo!Ora che lo abbiamo scritto in due, ti senti meglio?

            In effetti l'euro è andato in trance. E
            anche
            il

            tuo ragionamento. Sembra proprio un medium
            che

            parla con l'aldilà.


            La parola che intendi tu è <I
            tranche

            </I
            , ma si può dire all'italiana:

            lotto.

            Anche tu hai scritto andicappati invece che
            handicappati, quindi di che ti
            lamenti?Si può scrivere anche andicappati, è ammessa la grafia senza la h.http://www.treccani.it/vocabolario/tag/andicappato/http://www.grandidizionari.it/Dizionario_Italiano/parola/h/handicappare.aspx?query=handicappare(anche il Garzanti conferma, bisogna registrarsi per consultarlo, non posso dare il link).Perché nei composti italiani si preferisce la grafia italianizzata. Per lo stesso motivo si può scrivere scespiriano, nonostante la grafia del cognome originale sempre quella è: Shakespeare.
          • iRoby scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: iRoby


            Lo dimostri poco sotto che non sai nulla di

            monetarismo.

            Certo che sì. Mi vanto di non capire nulla di
            monetarismo, così come di occultismo e di teoria
            della Terra cava.
            A questa sciocchezza nemmeno rispondo.
            Passo oltre.
            Allora se non sai nulla di monetarismo come fai a giudicare sciocchezza ciò che accade realmente nei sistemi informatici e di creazione del denaro di una Banca Centrale?Col gruppo di cui faccio parte abbiamo preparato un documento sul ruolo delle Banche Centralihttp://economiapericittadini.it/article156Da quando non c'è più la copertura aurea lo Stato può creare tutto il denaro che vuole, ma se vuole anche che la gente lo accetti come qualcosa di valore, lo Stato ne deve detenere il monopoli e lo deve imporre con la "coercizione" sotto forma di tassazione.Per cui non hai scritto una sciocchezza, uno stato domani si inventai Buckaroo come ha fatto l'Università di Kansas City e li impone con la tassazione, per cui la gente è obbligata a procurarseli e deve lavorare per quelli.Il Buckaroo è proprio questo esperimento della facoltà di economia della KCSU dove il Buckaroo vale come credito formativo lo emette l'Università, e gli studenti sono obbligati a procurarseli con lavori socialmente utili commissionati dall'Università stessa, che gli valgono poi negli esami.È un esempio istruttivo di come un ente con monopolio sia dell'emissione del credito, sia come esercente di quel credito ti obbliga a fare qualcosa per lui, perché tu abbia tale credito. E la moneta acquista automaticamente valore per lo studente che viene obbligato a procurarsela per i suoi studi.Lo stesso fanno gli Stati a moneta sovrana, creano il denaro dal nulla, obbligano la gente a pagare le tasse in quella moneta, e quindi la gente si "vende" allo Stato che ne compra il lavoro per i servizi.Lo stesso il settore non governativo che prende dalle banche il denaro che gli serve per le sue attività.Ma le banche lo hanno ricevuto dalla Banca Centrale dello Stato.L'Euro è un'aberrazione come ha spiegato il nobel per l'economia Paul Krugman in più occasioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            Sei pericolosamente fuori tema, su un forum come Punto Informatico, che di politica si interessa molto poco. Di economia, men che meno.Essendoci ancora la libertà di espressione, ti invito a esprimerti in forum più adatti: quelli sulle scie chimiche, quelli sulle persone rapite dagli alieni, quelli sul signoraggio... scegli tu. Lì la fantasia galoppante è molto apprezzata. Non capisco proprio perché, per una banale domanda su chi pagherà una multa inflitta a Telecom, io dovrei star qui a discettare di euro e di sovranità.
          • krane scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            Sei pericolosamente fuori tema, su un forum come
            Punto Informatico, che di politica si interessa
            molto poco.A me interessa quello che dice irobi mediamente.
            Di economia, men che meno.Ok, te lo quotero' quando parli di leggi e leggine sotto agli articoli di PI che non dimentichiamo non e' un sito che parla di questo.
            Essendoci ancora la libertà di espressione, ti
            invito a esprimerti in forum più adatti: quelli
            sulle scie chimiche, quelli sulle persone rapite
            dagli alieni, quelli sul signoraggio... scegli
            tu. Lì la fantasia galoppante è molto apprezzata.Ed io di rimando ti invito ad andare a postare gli argomenti di cui ti piace parlare qua su http://www.interlex.it/index.htm
            Non capisco proprio perché, per una banale
            domanda su chi pagherà una multa inflitta a
            Telecom, io dovrei star qui a discettare di
            euro e di sovranità.In effetti potresti lasciar parlare chi e' interessato.
          • iRoby scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            Tu hai scritto una sciocchezza dicendo che l'erario finanzia con le tasse i servizi. E questo è falso, in nessuno Stato avviene ciò. Ma ti viene fatto credere questo.Perché se la gente scoprisse realmente cosa è il denaro e come viene usato, ci sarebbero domani orde di persone inXXXXXXX che spaccherebbero tutto.Io domani ti posso invitare a casa mia e ti chiudo in un magazzino ed alla porta ci metto un tizio armato che per farti uscire accetta solo i miei biglietti da visita. Ma per procurarti i biglietti da visita tu mi devi ripulire tutto il magazzino sennò non esci.Ecco i miei biglietti da visita sono i soldi, tu il popolo, io la Banca Centrale privata e il mio amico l'ispettore delle tasse. E così ho sfruttato il tuo lavoro per dei micragnosissimi ed inutilissimi pezzi di carta che ad un tratto hanno preso valore perché io ti ho obbligato a procurarteli.Vaglielo a dire alla gente che non avrebbe alcun bisogno di ammazzarsi per pagare tutte quelle tasse, dato che lo Stato che emette i suoi soldi decide che valore devono avere per fare lavorare tutti. E questo domani, senza che le aziende ti sfruttino per 12 ore al giorno, per produrre tutto il surplus che loro intascano sotto forma di beni che tu stai producendo.Vallo a spiegare alla gente che applicando le intuizioni di Keynes non ci sarebbe più sofferenza e schiavitù e disoccupazione, e niente di tutto ciò che stiamo vivendo.Spiega alla gente che crede che denaro=ricchezza, che in realtà il denaro è la carota usata dagli industriali per far produrre alla gente la vera ricchezza che loro monopolizzano, ossia i beni immobili e tutti i prodotti dell'ingegno. Quella è la vera ricchezza. Ma per far muovere la gente a produrla devi usare sapientemente la leva del monetarismo e del denaro.Così come io ti faccio pulire il mio magazzino, loro fanno produrre automobili, scarpe, borse, e qualsiasi bene che poi vanno a vendere a clientela di tutto il mondo. E questo controllando la leva del denaro, e della disoccupazione che possono produrre per avere masse di manodopera a basso costo.Ecco perché la moneta deve essere sovrana, creata dallo Stato per il bene di tutti, e non sotto il controllo di élite di industriali.Le tasse diminuirebbero e resterebbero al solo scopo di dare valore alla moneta. E lo Stato potrà agire da datore di lavoro di ultima istanza creando la piena occupazione nei periodi di crisi del settore privato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 maggio 2013 16.49-----------------------------------------------------------
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: iRoby
            Tu hai scritto una sciocchezza dicendo che
            l'erario finanzia con le tasse i servizi. E
            questo è falso, in nessuno Stato avviene ciò. Ma
            ti viene fatto credere
            questo.

            Perché se la gente scoprisse realmente cosa è il
            denaro e come viene usato, ci sarebbero domani
            orde di persone inXXXXXXX che spaccherebbero
            tutto.Bene, va' a spaccare tutto con le altre persone invasate come te.Ma non rompere le scatole qui. Noi non c'entriamo con le vostre allucinazioni.
          • iRoby scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            Bene, va' a spaccare tutto con le altre persone
            invasate come te.
            Ma non rompere le scatole qui. Noi non c'entriamo
            con le vostre allucinazioni.Quello che ho scritto io non sono le mie allucinazioni ma quello che insegnano queste università ed istituti:UNIVERSITÉ DE FRANCHE-COMTÉ BESANCONThe Levy Economics Institute of Bard College http://www.levyinstitute.orgUniversity of Missouri - Kansas City http://www.umkc.edu/Sei tu a vivere nel mondo dei Puffi o dell'uomo della strada che crede di sapere tutto, ma ripete solo quello che sente dire o vede in TV.L'esempio del magazzino e del biglietto da visita è esattamente quello che fa il Prof. Warren Mosler del Levy Institute a tutte le sue lezioni sul monetarismo.Ecco gli 8 minuti di lezione del Prof. Mosler per capire quello che ho scritto io, (è con traduzione simultanea in italiano):[yt]Vs8qLXsl60k#![/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 maggio 2013 17.10-----------------------------------------------------------
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            Ma ripeto, se tutti vogliono spaccare tutto, compresi i professori universitari, che cosa stai a perdere tempo qui su PI?Hai una missione da compiere: prepara mazze, martelli e asce e tirapugni. Io mi munisco di Pai D'oro e Coca-cola, e mi godo lo spettacolo da qui.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 maggio 2013 17.47-----------------------------------------------------------
          • iRoby scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            Ma lo spettatore è quello che hai sempre fatto nella vita, perché non hai né le palle per fare alcunché né le competenze che servono in quasi tutti questi settori.È il motivo per cui sta vincendo la finanza e i banchieri, e ci stanno togliendo tutto, compresa la gioia di vivere, perché siamo ignoranti di monetarismo e macro-economia, e loro lo sanno e la stanno usando per depredare tutto ciò che produciamo.Il fatto è che neppure tu avrai più un posto da cui goderti lo spettacolo, compresi i soldi per comprarti le Pai e la Coca Cola. Ma sei anche tanto sempliciotto da non averlo neppure capito, e non volerti neanche istruire.Passi il tempo in questi forum a sparare razzate e ripetere cose sentite in giro come dice lo studioso russo Bachtin che la maggior parte di ciò che fa la gente è ripetere il 50% di ciò che sente in giro. Che arriva al 90% in chi ha bassa scolarizzazione.E parlare tanto in pubblico per darti importanza o partecipare allo sport preferito dagli italiani dopo il XXXXXXre nel giardino dei vicini, il qualunquismo.
          • krane scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: iRoby

            Le tasse hanno un solo scopo se la

            moneta è sovrana: dare valore alla

            moneta entro i confini nazionali.
            Ho capito: mi invento una moneta, che chiamerò
            per comodità Flogisto, e visto che mi interessa
            che sia scambiata anche all'estero, impongo le
            tasse ai miei concittadini. Da pagare in
            Flogisti, mi raccomando. <I
            Et voilà
            </I
            , ho la sovranità monetaria.
            Ma come ti vengono, ma come ti vengono....Mi piace Flogisto, Amazon invece ha deciso di chiamarli " Amazon Coins", perche' non continuiamo questa interessante discussione qua:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3792852&m=3793890#p3793890
          • Leguleio scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: krane
            Mi piace Flogisto, Amazon invece ha deciso di
            chiamarli "

            Amazon Coins", perche' non continuiamo questa
            interessante discussione
            qua:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3792852&m=379Perché la scelta di Amazon non c'entra assolutamente nulla.Un conto è la valuta che uno Stato decide di inventare o di adottare (alcuni Stati, anche antichi, non hanno <B
            mai </B
            avuto una valuta propria: Repubblica di San Marino, Liechtenstein; altri hanno adottato l'euro pur non facendo parte della UE, come il Kosovo). Quella valuta servirà per tutto: dalla paghetta settimanale al figlio fino alle manovre finanziarie e al pagamento di eventuali debiti contratti con l'estero.Un altro conto sono le aziende che decidono di lanciare un proprio sistema di pagamento, a fianco delle valute ufficiali già esistenti. Nessuna legge lo vieta, e se ai clienti piace...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 maggio 2013 12.29-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: krane

            Mi piace Flogisto, Amazon invece ha

            deciso di chiamarli "Amazon Coins", perche'

            non continuiamo questa interessante

            discussione qua:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3792852&m=379
            Perché la scelta di Amazon non c'entra
            assolutamente nulla.Ti ricordo le TUE parole: "Ho capito: mi invento una moneta, che chiamerò per comodità Flogisto, e visto che mi interessa che sia scambiata anche all'estero, impongo le tasse ai miei concittadini. Da pagare in Flogisti, mi raccomando. Et voilà , ho la sovranità monetaria.Ma come ti vengono, ma come ti vengono...."In tutto questo la parola stato nn c'e', al contrario parli di "ai miei concittadini" il che implica che nel tuo esempio tu sei Amazon, quindi inventati una cazvolata di meno. Del resto ti vanti di non sapere niente di come funziona la moneta e si vedono i risultati.
            Un conto è la valuta che uno Stato decide di
            inventare o di adottare (alcuni Stati, anche
            antichi, non hanno <B
            mai </B

            avuto una valuta propria: Repubblica di San
            Marino, Liechtenstein; altri hanno adottato
            l'euro pur non facendo parte della UE, come il
            Kosovo). Quella valuta servirà per tutto: dalla
            paghetta settimanale al figlio fino alle manovre
            finanziarie e al pagamento di eventuali debiti
            contratti con l'estero.Ottimo, ma non e' quello che hai detto ieri in questa discussione, basta leggere il tread.
            Un altro conto sono le aziende che decidono di
            lanciare un proprio sistema di pagamento, a
            fianco delle valute ufficiali già esistenti.
            Nessuna legge lo vieta, e se ai clienti
            piace...Cambia pure le carte in tavola, ti cito: "Ma come ti vengono, ma come ti vengono....""
          • krane scrive:
            Re: Ma la pagherà Telecom...
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: krane

            Mi piace Flogisto, Amazon invece ha

            deciso di chiamarli "

            Amazon Coins", perche' non continuiamo questa

            interessante discussione

            qua:




            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3792852&m=379

            Perché la scelta di Amazon non c'entra
            assolutamente
            nulla.
            Un conto è la valuta che uno Stato decide di
            inventare o di adottare (alcuni Stati, anche
            antichi, non hanno <B
            mai </B

            avuto una valuta propria: Repubblica di San
            Marino, Liechtenstein; altri hanno adottato
            l'euro pur non facendo parte della UE, come il
            Kosovo). Quella valuta servirà per tutto: dalla
            paghetta settimanale al figlio fino alle manovre
            finanziarie e al pagamento di eventuali debiti
            contratti con
            l'estero.

            Un altro conto sono le aziende che decidono di
            lanciare un proprio sistema di pagamento, a
            fianco delle valute ufficiali già esistenti.
            Nessuna legge lo vieta, e se ai clienti
            piace...Bella spiegazione, poi fatta da uno che si vanta di "Certo che sì. Mi vanto di non capire nulla di monetarismo, " sono sicuro che vale mezzo flogisto.Non ho piu' neanche voglia di risponderti tanto fai cancellare i post.
    • Rupert scrive:
      Re: Ma la pagherà Telecom...
      - Scritto da: Leguleio
      Questa multa la pagherà Telecom per intero,
      oppure il 29,9 % lo pagherà la società cinese
      H3G?- H3G non è una società cinese, ma semmai controllata da un'azionsita con base in Cina- anche se un'altra azienda diventasse azionista di maggioranza sarebbe comunque Telecom a dover pagare la multa, altresì oggi non diresti che Telefonica o Telco pagherebbero questa multa se restassero al vertice dell'azionariato di Telecom Italia
  • Anonimo scrive:
    Comunque il tempo c'è
    Era partita solo a giugno 2010...
  • aranzulla scrive:
    Era ora....
    Quando ho potuto per ne sono andato da Telecom che non ha mai meritato tutti questi privilegi.Finalmente comincia a pagare per i privilegi che ha ed ancora non ho capito, perchè non gli vengono tolti.Ed ora di tornare ad una società statale che gestisce l'infrastruttura di telecomunicazione, ed le varie società che fanno richiesta per offrire i servizi, telecom deve essere una di questa oppure chiude e chi se ne....
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora....
      Ed è ora che tu torni a SCUOLA per reimparare l'italiano...gnurant
    • qualcuno scrive:
      Re: Era ora....

      Ed ora di tornare ad una società statale che
      gestisce l'infrastruttura di telecomunicazione,Ma si. Parentopoli é appena finita, ci serve un'altra societá da imbottire di raccomandati.
Chiudi i commenti