NVIDIA, Denver non ha nulla da invidiare alle CPU x86?

La casa delle GeForce presenta il proprio SoC ARM a 64 bit, un chip capace di fornire performance paragonabili - dice NVIDIA - a una CPU per computer. Di fascia ultra-bassa, però. Intanto a vendere sono sempre le GPU
La casa delle GeForce presenta il proprio SoC ARM a 64 bit, un chip capace di fornire performance paragonabili - dice NVIDIA - a una CPU per computer. Di fascia ultra-bassa, però. Intanto a vendere sono sempre le GPU

NVIDIA fornisce nuove informazioni sul lungamente atteso Progetto Denver , SoC con cui la corporation californiana intende far debuttare la propria architettura ARM a 64 bit accanto ai core di GPU Kepler già caratteristici del prodotto noto come Tegra K1 .

Il SoC Tegra K1 in versione Denver sarà equipaggiato con una CPU dual-core custom (2,5GHz) compatibile con l’architettura ARMv8, spiega NVIDIA , oltre ai 192 core CUDA della GPU della versione Tegra K1 a 32 bit. Tale è la familiarità tra i due prodotti che entrambe i SoC useranno la stessa configurazione di pin per l’installazione on-board.

Per quanto riguarda le caratteristiche architetturali di Denver, NVIDIA parla di una microarchitettura superscalare a sette vie (per ciascuno dei due core della CPU) in grado di processare, in condizioni ideali, sette operazioni per ciclo di clock.

Si tratta di performance che la corporation paragona a una CPU x86 per computer di classe mainstream, anche se nelle chart prestazionali fornite al pubblico si fa riferimento al processore Celeron 2955U di Intel – il chip più scarso della linea di prodotti basati su microarchitettura Haswell.

Sia come sia, NVIDIA continua a innovare i propri chip mobile nella speranza che il mercato li accolga un po’ meno tiepidamente di quanto ha fatto sino a questo momento: nei risultati finanziari trimestrali il grosso del business (in crescita) della corporation continua a essere rappresentato dalle GPU discrete , sia che si tratti di brand consumer (le solite GeForce) che professionali.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 08 2014
Link copiato negli appunti