Nvidia porta PhysX sui notebook

Lanciati i nuovi modelli di processori grafici GeForce 9 e 9M. Tra questi anche i primi a portare l'accelerazione fisica del motore PhysX all'interno dei notebook

Santa Clara (USA) – Nvidia ha introdotto sul mercato nuovi processori grafici GeForce della serie 9, dedicati ai PC desktop, e della serie 9M, dedicati invece ai notebook. Tutte le nuove GPU integrano il motore per l’accelerazione dei calcoli fisici PhysX , che Nvidia ha ereditato lo scorso anno con l’acquisizione di Ageia, e il supporto alla piattaforma di sviluppo CUDA .

Questa è la prima volta che Nvidia porta la tecnologia di Ageia sulle proprie GPU mobili, ma ciò non sorprende visto che la stessa Ageia, esattamente un anno fa, aveva già prodotto versioni delle sue Physics Processing Unit (PPU) per i notebook: questi chip erano in grado di fornire performance di tutto rispetto consumando, durante l’uso, circa 10 watt.

I nuovi processori GeForce 9M lanciati da Nvidia sono cinque: i tre modelli di fascia alta GeForce 9800M GTX, GeForce 9800M GTS e GeForce 9800 GT, e i due modelli di fascia media GeForce 9700M GTS e GeForce 9700M GT. Per la fascia bassa sono già disponibili da tempo i GeForce 9600M e 9500M.

Tra le caratteristiche più interessanti delle GPU GeForce 9800M e 9700M, oltre all’integrazione della tecnologia PhysX, c’è l’utilizzo di 112 unità di calcolo, il supporto alle tecnologie multi-GPU SLI e Hybrid SLI, e la piena compatibilità con la specifica BD-Live di Blu-ray per la riproduzione di due flussi video contemporanei.

I produttori di notebook ad aver già annunciato sistemi basati sui nuovi chip grafici di Nvidia sono una ventina, tra i quali spicca il nome di Toshiba , che utilizzerà i GeForce 9800M GTX e 9700M GTS sui propri laptop hi-end Qosmio X300/X305.

Nvidia ha poi introdotto nel segmento desktop i nuovi GeForce 9800 GTX+, 9800 GT e 9500 GT, anch’essi dotati del supporto a PhysX e CUDA. Queste GPU si pongono, rispettivamente, un gradino sopra e un gradino sotto le GeForce 9600 GT già da tempo disponibili sul mercato.

La GeForce 9500 GT, costruita con una tecnologia di processo a 65 nanometri, ha una frequenza di clock di 650 MHz e integra 32 stream processor a 1625 MHz. Il chip supporta fino a 512 MB di memoria con frequenza di clock effettiva di 1600 o 1800 MHz e bus da 128 bit.

La GeForce 9800 GT condivide le stesse caratteristiche tecniche della GeForce 8800 GT , incluso il core G92 cloccato a 600 MHz e dotato di 112 stream processor a 1500 MHz. La memoria video supportata è di 512 MB, ed il bus tra questa e la GPU ha un clock di 1800 MHz e un’ampiezza di 256 bit.

La GeForce 9800 GTX+ è prodotta con una tecnologia a 55 nm, ed include 128 stream processor a 1836 MHz. La frequenza del core è invece di 738 MHz, mentre quella del bus da 256 bit con la memoria è di 2,2 GHz. La memoria video supportata è di 512 MB.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • antespo scrive:
    ma quale novità?
    ..mai sentito parlare di carputer?ps.comunque è KITT non KIIT! :)
  • ilmax scrive:
    sai che invenzione...
    i navigatori hanno già la tecnologia per chiamarti sul cellulare se l'auto viene spostata dal suo parcheggio...oppure basterebbe collegare un chip da 50 alla batteria...perchè non la usano??? le auto che si salutano...si e magari con 2000 mavaff
  • Mr.Bil scrive:
    Vai col turbo K.I.I.T.
    Si dai si sta avverando il mio sogno da bambino...KIIT la famosa auto di knight rider...
    • KARR scrive:
      Re: Vai col turbo K.I.I.T.
      KITT, Knight Industries Two Thousandhttp://en.wikipedia.org/wiki/KITT
      • BLah scrive:
        Re: Vai col turbo K.I.I.T.
        La "Knight Industries Three Thousand" in fondo alla pagina...Ma che fake è? Bruttissima, questa brutta moda delle macchine alla fast & furious sta rovinando il mondo delle automobili - semplicemente belle - già appena escono dalla fabbrica. E non per mano di un tamarro del caspio.
  • Piusicurezz a scrive:
    + sicurezza e - cavolate
    Perchè invece di investire su queste cose abbastanza inutili non vengono progettate e disposte in tutte le auto dispositivi molto piu utili che si accorgano quando il guidatore ha un colpo di sonno? oppure un etilometro per chi guida? chissà quante vite verrebbero salvate
    • buoniecatti vi scrive:
      Re: + sicurezza e - cavolate
      ed aggiungo: gps su tutti i veicoli per limitare automaticamente la velocità nei centri urbani, registrare e nel caso fermare un veicolo che guida in modo anomalo (perdita di aderenza dovuta ad eccessive sgommate o altre cose pericolose causate volontariamente)se proprio l'elettronica deve entrare nel cruscotto che ci entri per queste cose utili, e non per un numero di telefono e cose simili
      • Qualcuno scrive:
        Re: + sicurezza e - cavolate
        - Scritto da: buoniecatti vi
        ed aggiungo: gps su tutti i veicoli per limitare
        automaticamente la velocità nei centri urbani,
        registrare e nel caso fermare un veicolo che
        guida in modo anomalo (perdita di aderenza dovuta
        ad eccessive sgommate o altre cose pericolose
        causate volontariamente)Io sono contrario a sistemi che tolgono il controllo del veicolo al conducente.
        • Thucko . scrive:
          Re: + sicurezza e - cavolate

          Io sono contrario a sistemi che tolgono il
          controllo del veicolo al
          conducente.Non tutti sono "manici" come te a guidare, pertanto quello che monta la mia Honda Civic (VSA) è invasivo ma molto utile. Tolgono il controllo al conducente se vuoi stare a vedere anche queste cose poichè ti riducono la potenza del motore mentre entrano in funzione, però ti salvano! Sempre Honda sulla nuova Accord ha inserito il controllo della riga di fine carreggiata che, se inserito dal guidatore, ti riporta l'auto in carreggiata se hai un colpo di sonno e ti avvisa con vibrazioni sul volante ed opportuni segnali acustici. Se per questo tu intendi "tolgono il controllo del veicolo al conducente" beh, ben venga! Meno incidenti sulle strade no?
          • BLah scrive:
            Re: + sicurezza e - cavolate
            Beh forse intendeva che ci tolgono il piacere della guida.Ma come dici te, ci salvano la pelle. Purtroppo è sempre la questione: rischio ma mi godo la guida o mi salvo ma non mi diverto più?
          • Qualcuno scrive:
            Re: + sicurezza e - cavolate
            - Scritto da: Thucko .

            Io sono contrario a sistemi che tolgono il

            controllo del veicolo al

            conducente.
            Non tutti sono "manici" come te a guidare,
            pertanto quello che monta la mia Honda Civic
            (VSA) è invasivo ma molto utile. Tolgono il
            controllo al conducente se vuoi stare a vedere
            anche queste cose poichè ti riducono la potenza
            del motore mentre entrano in funzione, però ti
            salvano! Sempre Honda sulla nuova Accord ha
            inserito il controllo della riga di fine
            carreggiata che, se inserito dal guidatore, ti
            riporta l'auto in carreggiata se hai un colpo di
            sonno e ti avvisa con vibrazioni sul volante ed
            opportuni segnali acustici. Se per questo tu
            intendi "tolgono il controllo del veicolo al
            conducente" beh, ben venga! Meno incidenti sulle
            strade no?avvisare il guidatore, o aiutarlo in alcune condizioni (ABS, ESP, cruise control...) è un conto,prendere il controllo al posto suo è un'altro.Il tizio tirava fuori l'ennesima proposta di dispositivi che rallentano o fermano l'auto quando questa supera i limiti o rileva comportamenti vietati.In base a quali parametri?Non si tratta di essere "manici" o meno.Il guidatore nel momento stesso in cui mette in moto la macchina, si prende delle responsabilità.Mi sembra quindi corretto che la decisione finale su ciò che la macchina deve o non deve fare ce l'abbia lui.I dispositivi dovrebbero quindi limitarsi ad aiutare il conducente a far fare all'auto ciò che lui ha deciso di fare. Come fanno i vari ABS, ESP, ecc...Altrimenti in caso l'incidente avvenga lo stesso che fai? Dai la colpa al computer?Se poi uno non è neppure in grado di decidere cosa debba fare l'auto, forse è meglio non guidi e prenda il tram.
        • Tecnodroide scrive:
          Re: + sicurezza e - cavolate
          - Scritto da: Qualcuno
          - Scritto da: buoniecatti vi

          ed aggiungo: gps su tutti i veicoli per limitare

          automaticamente la velocità nei centri urbani,

          registrare e nel caso fermare un veicolo che

          guida in modo anomalo (perdita di aderenza
          dovuta

          ad eccessive sgommate o altre cose pericolose

          causate volontariamente)

          Io sono contrario a sistemi che tolgono il
          controllo del veicolo al
          conducente.Mai lasciare fare ad un umano il lavoro di una macchina (Cit. da Matrix)La Macchina ,a meno di guasti, quel lavoro lo farà meglio e con piu precisione
          • Qualcuno scrive:
            Re: + sicurezza e - cavolate
            - Scritto da: Tecnodroide
            La Macchina ,a meno di guasti, quel lavoro lo
            farà meglio e con piu precisionedimentichi però che le macchine le progettano e le programmano gli umani!
          • Tecnodroide scrive:
            Re: + sicurezza e - cavolate
            - Scritto da: Qualcuno
            - Scritto da: Tecnodroide


            La Macchina ,a meno di guasti, quel lavoro lo

            farà meglio e con piu precisione

            dimentichi però che le macchine le progettano e
            le programmano gli
            umani!Quando sali su una auto oppure usi un computer interagisci con un sistema artificiale dove non hai il controllo di tutto pur essendo stato progettato da umani.E piu il sistema lo usi e non noti errori rilevanti piu hai fiducia nel sistema e continui ad usarlo.La stessa relazione di fiducia si instaura anche fra umanima è anche ovvio che se un umano esegue una determinata azione oggi non esistono garanzie che un domani la stessa azione a parità di input verrà eseguita perfettamente identica all' altra, in un automa si.Quindi è rilevante che sia stato progettato da un umano ?
          • ZioTano scrive:
            Re: + sicurezza e - cavolate
            - Scritto da: Tecnodroide
            - Scritto da: Qualcuno

            - Scritto da: Tecnodroide




            La Macchina ,a meno di guasti, quel lavoro lo


            farà meglio e con piu precisione



            dimentichi però che le macchine le progettano e

            le programmano gli

            umani!


            Quando sali su una auto oppure usi un computer
            interagisci con un sistema artificiale dove non
            hai il controllo di tutto pur essendo stato
            progettato da
            umani.
            E piu il sistema lo usi e non noti errori
            rilevanti piu hai fiducia nel sistema e continui
            ad
            usarlo.
            La stessa relazione di fiducia si instaura anche
            fra
            umani
            ma è anche ovvio che se un umano esegue una
            determinata azione oggi non esistono garanzie che
            un domani la stessa azione a parità di input
            verrà eseguita perfettamente identica all' altra,
            in un automa
            si.
            Quindi è rilevante che sia stato progettato da un
            umano
            ?Ragionamento perfetto! quoto...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: + sicurezza e - cavolate
        - Scritto da: buoniecatti vi
        ed aggiungo: gps su tutti i veicoli per limitare
        automaticamente la velocità nei centri urbani,
        registrare e nel caso fermare un veicolo che
        guida in modo anomalo (perdita di aderenza dovuta
        ad eccessive sgommate o altre cose pericolose
        causate
        volontariamente)

        se proprio l'elettronica deve entrare nel
        cruscotto che ci entri per queste cose utili, e
        non per un numero di telefono e cose
        similiCi manca solo questo! Vi immaginate i guasti del futuro? Il sensore dell'alcool si è guastato e l'auto non si avvia, il sensore della velocità è in corto e mi limita la velocità a 20 all'ora o chiama la polizia facendomi ritirare la patente!Oppure la macchina si rifiuta di avviarsi perchè sta inquinando troppo (ma magari è solo la centralina starata)Conto dal meccanico 3000 euro! una sciocchezzuola!
        • comesempre scrive:
          Re: + sicurezza e - cavolate
          come al solito molti di voi non hanno capito nullaè proprio il paese dei balocchi
Chiudi i commenti