Quale piattaforma scegliere per vendere i tuoi prodotti online

Quale piattaforma scegliere per vendere i tuoi prodotti online

WordPress e Woocommerce le chiavi del successo: ma chi può offrirti realmente un web hosting che sia all'altezza della situazione?
WordPress e Woocommerce le chiavi del successo: ma chi può offrirti realmente un web hosting che sia all'altezza della situazione?

Vendere prodotti online è ormai la nuova frontiera del commercio. Commissionare un sito web e renderlo perfettamente funzionante è però tutta un'altra storia.

Se l'acquisto di un sito prefabbricato e la sua gestione erano, almeno fino a poco tempo fa, non alla portata di tutti, al giorno d'oggi la situazione è radicalmente cambiata. il CMS WordPress, gratuito e facile da gestire e il relativo plugin WooCommerce, hanno reso il commercio online pressoché alla portata di tutti.

WordPress infatti offre una flessibilità straordinaria grazie ad innumerevoli plug-in e temi grafici. Dal canto suo WooCommerce e le sue numerose estensioni offre la possibilità di realizzare un eCommerce adatto a qualunque scopo, dai prodotti fisici ai contenuti digitali.

Con queste premesse, tutto ciò che serve per vendere prodotti online è un hosting che sia in grado di offrire velocità, sicurezza e un supporto adeguato. Tra le tante offerte disponibili, GoDaddy rappresenta una delle realtà più consolidate del settore.

Vendere prodotti online: con GoDaddy è facile e sicuro

GoDaddy è una piattaforma di web hosting fondata nel 1997. Si tratta di una piattaforma con numeri enormi, visti i più di 20 milioni di clienti sparsi in tutto il mondo.

Per chi intende avviare una propria attività di vendita online, l'azienda americana ha studiato un piano apposito con tutti gli strumenti necessari per ottenere risultati soddisfacenti.

L'integrazione tra WooCommerce e WordPress è favorito da 75 estensioni e temi, solitamente disponibili a pagamento, inclusi gratuitamente nel pacchetto proposto dall'hosting. Queste, acquistate separatamente, hanno un valore complessivo superiore ai 5.000 euro. Il risultato di tutto ciò è la possibilità di creare uno store digitale efficace e altamente personalizzabile.

Tra le varie utility disponibili segnaliamo:

  • una vasta gamma di strumenti per il checkout, per offrire ai clienti la via migliore per effettuare gli acquisti;
  • strumenti per la gestione dell'inventario, dei fornitori e dei prodotti nonché per ottimizzare il sito lato marketing;
  • piena gestione dei metodi di pagamento: dalle carte di credito agli eCheck, passando per metodi come Authorize.Net;
  • componenti aggiuntivi per archiviare le informazioni dei clienti oltre a monitorare costi e profitti.

Il pacchetto proposto da GoDaddy prevede un costo iniziale di 19,51 sterline al mese (circa 22,86 euro) e viene ovviamente accompagnato da un team interamente dedicato all'assistenza dei clienti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
20 12 2021
Link copiato negli appunti