Hosting GoDaddy: recensione, caratteristiche, prezzi (aggiornata 2021)

Andiamo alla scoperta di GoDaddy, azienda che da 20 anni propone piani hosting. I servizi sono efficienti e affidabili, ma un po' costosi.
Andiamo alla scoperta di GoDaddy, azienda che da 20 anni propone piani hosting. I servizi sono efficienti e affidabili, ma un po' costosi.

Uno dei migliori hosting presenti attualmente online è GoDaddy, da 20 anni leader del settore. Si tratta di una società americana, la cui proposta è tra le più complete del panorama: potrai trovare sicuramente il piano più adatto alle tue esigenze.

In questo approfondimento analizzeremo tutte le sue principali caratteristiche: in questo modo avrai un quadro chiaro e dettagliato dei servizi offerti dall’azienda.

➤ Consulta e confronta i migliori Hosting

Cos’è GoDaddy

GoDaddy è attualmente uno degli hosting più famosi e apprezzati dagli utenti. Merito di un’offerta valida e molto variegata, adatta sia per alle grandi aziende che per chi ha esigenze più basiche. Quindi, propone soluzioni high-end, ma anche entry-level.

Oltre ai classici web hosting e hosting aziendali, GoDaddy propone anche hosting WordPress e hosting WordPress ecommerce. Ci sono anche hosting VPS e server dedicati.

Oltre alla richezza della proposta, bisogna anche parlare delle specifiche tecniche che contraddistinguono questo provider: i tempi di risposta che garantisce sono molto buoni, così come l’uptime e la qualità del supporto tecnico. Sui prezzi forse ci sarebbe da lavorare un po’: lo vedremo più nel dettaglio nei paragrafi seguenti.

Le caratteristiche di GoDaddy

godaddy_panel

Come promesso, ora andiamo ad analizzare punto per punto le caratteristiche di questo servizio di hosting. Con una premessa: GoDaddy ha superato tutti i test, anche se qualche pecca c’è.

Piani di GoDaddy

Lo accennavamo qualche riga più su: GoDaddy propone un’offerta davvero variegata, che potremmo definire in sostanza completa. Il provider in questione mette a disposizione dei suoi clienti web hosting, piani WordPress, hosting per e-commerce, server dedicati e molto altro.

Perciò siamo sicuri che troverai il piano più adatto alle tue esigenze e aspettative. Anche perchè tutti i pacchetti proposti da GoDaddy garantiscono prestazioni davvero interessanti e un comparto sicurezza più che soddisfacente.

Webmail

Le caselle mail sono presenti in quasi tutti i piani di GoDaddy. In particolare, il provider offre la casella email di Microsoft Office 365 gratuita per un anno con l’acquisto del piano annuale.

Performance

GoDaddy da questo punto di vista ha lavorato molto e negli ultimi anni ha ridotto il gap con i principali provider di hosting, come SiteGround. Dando un’occhiata ai dati di uptime e velocità di caricamento delle pagine, GoDaddy si sta comportando davvero bene.

Nell’ultimo anno l’uptime di GoDaddy è stato del 99,97%. Bisogna tenere sempre conto di questo parametro: se il tuo sito dovesse rimanere offline per troppo tempo, non avrai modo di fidelizzare il tuo target di utenti/clienti. Se questi ultimi entrano in un sito offline, dubiteranno della sua affidabilità e quindi dell’affidabilità dell’azienda stessa.

Per quanto concerne la velocità di caricamento delle pagine, la piattaforma americana garantisce un valore medio di 392 ms. Notevole dunque, e anche in questo caso GoDaddy ha migliorato le sue prestazioni. Dunque, il tuo sito web registrato su GoDaddy non sarà lento.

Sicurezza

Questo aspetto è fondamentale, anche se molti utenti tendono a sottovalutarlo. Proteggere il proprio sito web nel migliore dei modi è importante! E cosa fa GoDaddy in questo senso? Offre certificati SSL a partire da 5,80 euro per il primo anno e da 85,39 euro a partire dagli anni successivi al primo.

Il certificato SSL è invece gratuito nei pacchetti più costosi. Inoltre, GoDaddy garantisce un servizio di backup del sito, che consentirà di ripristinare il proprio portale nel momento in cui dovesse essere messo sotto attacco hacker.

Facilità d’uso

GoDaddy va incontro anche agli utenti più principianti: il suo pannello di controllo è estremamente intuitivo. C’è tutto per navigare con grande semplicità: puoi vedere i dati che hai utilizzato nella barra laterale, mentre le icone illustrano anche ogni singola opzione di menu.

Se sei abituato al cPanel (quello di GoDaddy non è un cPanel), non dovresti avere problemi, visto che il pannello di controllo di GoDaddy è molto simile.

Funzioni avanzate

Le funzioni avanzate previste da GoDaddy sono presenti solo nei piani più costosi. Tra queste:

  • Traffico illimitato
  • Siti web e database illimitati
  • Certificato SSL gratis
  • Office 365 – Email gratis
  • Scansioni automatiche giornaliere per il rilevamento di malware
  • Rimozione malware e ripristino illimitati dopo un attacco
  • Ottimizzazione SEO

Lo ribadiamo: queste funzioni sono presenti solo in alcuni piani, per cui è bene dare uno sguardo approfondito a ciascuno di essi. Ad ogni modo, nelle prossime righe li vedremo nel dettaglio.

Assistenza

Non c’è un servizio clienti h24 7/7, ma GoDaddy offre diverse opzioni per accedere al supporto: istruzioni fai da te, community, blog, live chat, email e supporto telefonico.

Diciamo che si potrebbe migliorare sui tempi di risposta e in generale non è ancora un’assistenza di livello professionale: spesso gli operatori non parlano nemmeno inglese. Diciamo che se la situazione è risolvibile tramite live chat o foum, non avrai particolari problemi. Altrimenti, le cose si faranno più ardue.

Prezzi di GoDaddy

GoDaddy propone molti piani diversi e di conseguenza i prezzi sono molto variegati. In generale però possiamo dire che il rapporto qualità-prezzo è molto buono. Partiamo dalla proposta di web hosting classica:

  • Starter: piano Basic è ideale per un unico sito web. Costa 3,65 € /mese e comprende 256 MB di RAM, 1 sito web, 30 GB di spazio di memorizzazione, 1 database, larghezza di banda illimitata, installazione di WordPress gratuita con 1 solo clic.
  • Economy: include un dominio e indirizzo email corrispondente gratuiti (con il piano di 12 mesi). Costa 4,87 euro al mese e garantisce prestazioni standard, 1 sito web, 100 GB di spazio di memorizzazione, 10 database, arghezza di banda illimitata, nstallazione di WordPress gratuita con 1 solo clic, Office 365 – Email gratuita per il primo anno, dominio gratuito.
  • Deluxe: tutte le funzionalità di Economy più siti e spazio di memorizzazione illimitati. Include a 6,09 euro/mese prestazioni standard, siti web illimitati, spazio di memorizzazione illimitato, 25 database, larghezza di banda illimitata, installazione di WordPress gratuita con 1 solo clic, Office 365 – Email gratuita per il primo anno e dominio gratuito.
  • Ultimate: per siti con traffico intenso. Con esso ottieni una CPU 2 volte più veloce per una maggiore potenza e un certificato SSL gratuito per il primo anno. Include a 9,75 € /mese maggiore potenza di elaborazione, siti web illimitati, spazio di memorizzazione illimitato, database illimitati, larghezza di banda illimitata, installazione di WordPress gratuita con 1 solo clic, Office 365 – Email gratuita per il primo anno, Dominio gratuito, Premium DNS gratuito e Certificato SSL.

Per quanto riguarda gli altri piani, ti consigliamo di andare a dare uno sguardo al sito ufficiale di GoDaddy: ci sono pacchetti hosting aziendali a partire da 20,73 €/mese, soluzioni WordPress a meno di 10 euro al mese e piani ecommerce basati su WooCommerce a 18,29 euro mensili.

Altri servizi

GoDaddy offre anche altri servizi degni di nota, oltre a quelli prettamente hosting. Ci riferiamo in particolare agli hosting VPS, ai server dedicati, ai certificati SSL e agli hosting email.

Pro e contro

A fronte di un servizio completo ed affidabile, i pro sono tanti e i contro ben pochi. Tuttavia, è doveroso segnalare che si potrebbe lavorare sicuramente di più lato assistenza. E magari, considerando le tariffe dei competitors, anche un leggero ridimensionamento dei prezzi non sarebbe male. Molti servizi aggiuntivi inoltre sono a pagamento, ma questo è un tratto comune a diversi altri servizi di hosting.

Domande frequenti su GoDaddy

Ci stiamo quasi avvicinando alla fine della nostra guida, ma probabilmente ti starai ora facendo qualche domanda riguardo GoDaddy. Se è così, ecco le nostre risposte che fugheranno ogni tuo dubbio residuo.

Va bene per WordPress?

La risposta è si, e peraltro GoDaddy propone alcuni pacchetti appositamente pensati per chi vuole progettare il proprio sito o blog tramite WordPress. Vediamoli nel dettaglio:

  • Basic: un ottimo modo per iniziare. Con 7,31 euro al mese avrai 30 GB di spazio di memorizzazione, perfetto per fino a 25.000 visitatori al mese, protezione con backup del sito web e ripristino con 1 clic, scansioni automatiche giornaliere per il rilevamento di malware.
  • Deluxe: aumenta il numero di visitatori del sito grazie alla procedura guidata SEO. Costa 8,53 al mese e include 75 GB di spazio di memorizzazione, perfetto per fino a 100.000 visitatori al mese, protezione con backup del sito web e ripristino con 1 clic, scansioni automatiche giornaliere per il rilevamento di malware, ottimizzazione SEO, sito di test con 1 clic.
  • Ultimate: aggiungi risorse di marketing online con più spazio di memorizzazione e sicurezza. Costa 17,07 euro al mese e garantisce spazio illimitato, numero di visitatori illimitato, protezione con backup del sito web e ripristino con 1 clic, scansioni automatiche giornaliere per il rilevamento di malware, ottimizzazione SEO, sito di test con 1 clic, rimozione malware e ripristino illimitati dopo un attacco.
  • eCommerce: negozio online ricco di funzioni e semplice da impostare. Costa 21,95 euro al mese e include spazio illimitato, numero di visitatori illimitato, protezione con backup del sito web e ripristino con 1 clic, scansioni automatiche giornaliere per il rilevamento di malware, ottimizzazione SEO, sito di test con 1 clic, rimozione malware e ripristino illimitati dopo un attacco, nessuna commissione sulle transazioni, prodotti illimitati, pianificazione appuntamenti, tariffe di spedizione in tempo reale, accesso gratuito alle principali estensioni per WooCommerce Premium.

Ricordiamo infine che in tutti i piani WordPress è compreso il certificato SSL per la durate dell’hosting, un dominio e un email business gratuita per il primo anno.

Va bene per un ecommerce?

La risposta è si, e le caratteristiche dell’hosting WordPress le abbiamo visto nell’ultimo piano del precedente paragrafo. Aggiungiamo solo che la tariffa cambia in base alla durata dell’hosting:

  • 18,29 euro al mese con abbonamento di 36 mesi
  • 21,95 euro al mese con abbonamento di 24 mesi
  • 23,17 euro al mese con abbonamento di 12 mesi

Sono previsti rimborsi?

Si, GoDaddy dà la possibilità di essere rimborsati. In particolare, per i piani annuali si hanno 30 giorni di tempo dalla data di transazione per effettuare richiesta di rimborso, mentre per quelli mensili ci sono solo 48 ore.

Riepilogo e conclusioni su GoDaddy

Non è l’hosting più conveniente sul mercato, ma GoDaddy si dimostra efficiente e affidabile. E garantisce anche prestazioni di alto livello. Inoltre, risulta anche molto semplice da utilizzare. L’offerta proposta è molto variegata, ma come dicevamo la politica dei prezzi non è molto allettante: molte funzioni e servizi, come i backup automatici o un certificato SSL, richiedono un pagamento separato accostato ad un piano già di per sè abbastanza alto come prezzo.

Insomma, a nostro giudizio da questo punto di vista c’è un po’ da lavorare. Per il resto, GoDaddy rimane in ogni caso un provider solido, sicuro e dalle ottime prestazioni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 04 2021
Link copiato negli appunti