Hosting WordPress: i migliori 2021 (guida aggiornata)

WordPress è il CMS più utilizzato per creare siti online: vediamo qual è il miglior hosting WordPress e alcune soluzioni reperibili sul Web.
WordPress è il CMS più utilizzato per creare siti online: vediamo qual è il miglior hosting WordPress e alcune soluzioni reperibili sul Web.

Chi mastica un po' di Web in maniera più approfondita ha sicuramente confidenza con WordPress. La stragrande maggioranza dei siti Web – siano essi blog, portali di notizie generiche o perfino ecommerce – sono realizzati proprio con WordPress. Ad oggi rappresenta la prima scelta sia per chi vuole partire da zero con il proprio piccolo sito Web, sia per chi cerca una soluzione affidabile per la propria attività già ben consolidata. Essendo però WordPress una piattaforma open-source, disponibile anche al download libero nella sua versione WordPress.org, è necessario scegliere il miglior hosting WordPress per poter realizzare e lanciare al meglio il proprio sito in Rete.

I migliori Hosting 2021

Abbiamo analizzato molti servizi Hosting confrontando velocità e performance, la localizzazione geografica dei server, l’assistenza e i prezzi, qui elenchiamo i migliori Hosting 2021 che offre il mercato.

I migliori hosting WordPress 2021

Come appena detto, lanciare un sito Web su WordPress richiede senz'altro di potersi basare sul miglior hosting WordPress per le proprie esigenze. Non a caso, esistono diversi hosting WordPress che offrono diverse soluzioni e, lo possiamo anticipare, tutte vanno a proporre qualcosa di diverso e unico, in grado di mettere molteplici strumenti nelle mani degli sviluppatori o di chi semplicemente sta avviando un piccolo blog in Rete. Vediamo dunque quali sono i migliori hosting WordPress 2021, con un piccolo parere su quello che per noi rappresenta il miglior hosting WordPress in assoluto.

Siteground

Quando si parla dei miglior hosting wordpress una delle prime soluzioni proposte è sempre Siteground, che offre ottimi pacchetti oltretutto non soltanto per il celebre CMS, ma in generale anche per altri tool di creazione di siti Web ed ecommerce. Proprio per questo Siteground si configura come uno dei migliori hosting WordPress sul mercato.

Si tratta di pacchetti di hosting WordPress gestito, e sono divisi in tre pacchetti differenti. Il primo è denominato StartUp ed è proposto al prezzo di 5,99€ al mese: esso include la possibilità di realizzare un sito Web, 10 GB di spazio sul Web, un dominio gratis, installazione di WP gratis, account email incluso e database MySQL illimitati. Il secondo e il terzo pacchetto sono denominati rispettivamente GrowBig e GoGeek e i loro prezzi sono di 9,99€ e 13,99€ al mese. In questi due casi abbiamo siti web illimitati, più spazio d'archiviazione Web (20 e 40 GB), e tutte le caratteristiche incluse nel pacchetto di base StartUp.

In aggiunta, però, sono presenti alcune caratteristiche uniche: in particolare è presente un backup on demand avanzato, PHP ultraveloce, staging, aggiunta di collaboratori, e assistenza prioritaria avanzata. Si tratta in sostanza di tre pacchetti molto interessanti, che consentono di partire al meglio senza un esborso eccessivo.

>> Controlla il listino e le offerte Hosting di Siteground

Aruba

Anche Aruba è un nome altisonante nell'ambito degli hosting WordPress e non solo. In molti lo ritengono il miglior hosting WordPress in assoluto, ma noi suggeriamo comunque di valutare ciò che viene proposto all'interno dei suoi pacchetti prima di decretare se sia il migliore o meno.

L'hosting WordPress offerto da Aruba viene proposto al prezzo annuale di 29€ per la sua versione base, denominata Smart, mentre per i piani più avanzati – denominati Premium e Top – i prezzi salgono rispettivamente a 39€ e 119€. Si tratta di prezzi in promozione e validi soltanto per il primo anno: al rinnovo il prezzo sarà superiore.

Per tutti e tre i piani troviamo una gestione ottimizzata della piattaforma, con aggiornamenti e backup automatici, così come WordPress preinstallato. Una prima differenza risiede nelle caselle email incluse: sono 5 nel piano base e illimitate negli altri due, con diversi spazi d'archiviazione garantiti (1 GB nel piano base, e diverse GigaMail da 5 GB). Per tutti e tre è disponibile un supporto avanzato. Un ultimo aspetto positivo è che, come su Siteground, vengono suggeriti anche in base alle visite che un sito Web è in grado di fare: potrete decretare se questo sia il miglior hosting WordPress per il vostro caso anche in base a questo.

>> Vai al listino di Aruba

Keliweb

Nel corso degli anni Keliweb si è imposto come una delle scelte preferite da chi cerca il miglior hosting WordPress per il proprio sito. Con Keliweb troviamo ben 4 differenti piani, tutti con prezzi annuali e bloccati per sempre: WordPress Start al prezzo di 29,90€, WordPress Play a 79,90€, WordPress Premium a 149,90€ e WordPress Corporate a 299,90.

Ovviamente all'aumentare del prezzo dei piani si otteranno benefici in più, ma ci limitiamo ad elencare quelle che sono le caratteristiche comuni a tutti i piani: è presente un dominio gratuito per sempre, l'installazione del CMS WP in un click, fino a 8 GB di RAM dedicata, backup e ripristino giornaliero, ambiente di staging, supporto MultiPHP e fino a 100 GB di spazio Web in SSD. La versione Start, quella base, offre la possibilità di realizzare un sito Web, mentre la più costosa, la Corporate, ne consente fino a 10 con email illimitate (soltanto 10 nella Start e 50 nella Play; illimitate anche nella Premium).

Su tutti e quattro i piani è presente anche una preziosa protezione anti-malware e certificato SSL e HTTP/2; è presente inoltre un pannello cPanel per la gestione dell'interfaccia.

>> Vai al sito di Keliweb per verificare le offerte

Serverplan

Anche Serverplan entra nella nostra classifica dei miglior hosting wordpress con quattro differenti piani di hosting offerti, e anche in questo caso i prezzi sono annuali. Si parte dallo Starterkit a 24€, per passare poi allo Startup a 69€, Enterprise a 129€ e Enterprise Plus a 210€. Anche per Serverplan è chiaro come siano stati proposti dei pacchetti che riescono ad offrire un servizio utile sia a chi parte con un piccolo website, sia a chi cerca una soluzione professionale di livello prettamente aziendale. I quattro pacchetti sono suggeriti in base al numero di visite attese per il sito, che va da 50mila per lo Starterkit a 300mila per l'Enterprise Plus.

In tutti e quattro viene garantito un dominio incluso, diversi account email (da 5 dello Starterkit a 100 dell'Enterprise Plus), traffico illimitato (con accesso SSH dal piano Startup in poi), diversi database MySQL su SSD, pannello di controllo cPanel, backup giornaliero e certificato SSL Let's Encrypt. L'ultimo piano, Enterprise Plus, garantisce inoltre maggiori risorse dedicate al sito, maggiori processi PHP e sistema APC e Opcache incluso.

>> Controlla le offerte sul sito di Serverplan

Kinsta

Ben più folta di qualsiasi miglior hosting wordpress è l'offerta garantita da Kinsta, che offre un numero incredibile di piani in grado di coprire davvero qualsiasi esigenza, dall'utente con il portale di piccole dimensioni all'utente a capo di una rete aziendale. I piani in tutto sono 10 e vanno da un prezzo minimo di 30$ al mese per lo Starter ad un massimo di 1500$ per il pacchetto Enterprise 4, il più costoso in assoluto.

Elencare gli strumenti offerti da ogni piano richiederebbe praticamente un articolo a parte: ci limitiamo dunque a elencare alcune feature comuni, riferendoci in particolare al piano meno costoso, così da rendere l'idea di cosa ci si può aspettare dai piani più costosi. All'aumentare del piano scelto, aumentano le installazioni WordPress garantite: da un minimo di 1 per il piano base ad un massimo di 150 per il piano più costoso in assoluto. Cresce anche la memoria SSD garantita, che parte dal minimo di 10 GB, così come il CDN gratuito da 50 GB di partenza; in tutti i piani sono garantite le migrazioni di base gratuite e illimitate da altri host, così come è inclusa la Google Cloud Platform, una tecnologia di auto-riparazione e un'ottimizzazione automatica del DB. Sono presenti backup giornalieri automatici.

Data anche la grande sicurezza offerta, con il supporto alla rimozione di hack e malware, un supporto al PHP 8.0 e uno strumento di monitoraggio delle prestazioni, ci sentiamo di dire che Kinsta offre il miglior hosting WordPress per chi cerca grande flessibilità di abbonamento. Dieci pacchetti sono tanti ed è un'offerta che difficilmente si vede in altri hosting WordPress.

>> Vai al sito di Kinsta

Vhosting

Con Vhosting torniamo con i piedi per terra in quanto a numero di pacchetti proposti: sono quattro e vanno da un minimo di 45€ all'anno per il pacchetto base Veloce 01 ad un massimo di 85€ all'anno per il Super Veloce 04. In mezzo è possibile trovare il Veloce 02 e il Super Veloce 03 rispettivamente a 60€ e 69€ annuali.

Anche in questo caso, all'aumentare dei piani e conseguentemente dei prezzi scelti aumenta lo spazio SSD garantito, che va da un minimo di 20 GB ad un massimo di 50 GB. E' presente un dominio gratis, un dominio ospitabile, la migrazione gratuita di un sito WordPress, ma anche caselle email illimitate, database illimitati, backup automatico, certificato SSL gratuito e accesso SSH. E' presente oltretutto la garanzia soddisfatti o rimborsati a 30 giorni. Nel complesso un servizio di hosting che, sebbene non sia blasonato come alcuni di quelli sopra citati, offre qualcosa di molto valido e parecchi utenti lo potrebbero considerare come la miglior soluzione di hosting WordPress per il proprio sito.

>>Vai alla pagina offerte hosting di Vhosting

Bluehost

Bluehost è un servizio al momento interamente erogato in inglese. Vengono proposti tre piani, questa volta con prezzo mensile: il Basic è offerto a 3,37€, il Plus a 5,07€ e il Choice Plus a 5,93€.

Il primo di essi, ossia il Basic, permette la realizzazione di un sito Web, mentre gli altri due permettono illimitati siti Web realizzabili. Troviamo poi 50 GB di spazio SSD nella versione Basic e illimitati, sempre su SSD, per il Plus e il Choice Plus; sono presenti temi personalizzabili e un'assistenza 24/7. Il dominio incluso è gratuito ma dura soltanto per un anno. E' incluso un certificato gratuito SSL e, per i piani Choice e Choice Plus, anche Office 365 gratuito per 30 giorni. Il backup automatico è incluso soltanto nel piano Choice Plus e dura per un anno.

A nostro modo di vedere si tratta di un servizio di hosting interessante, ma che non può competere al 100% con i “colossi” prima descritti: manca ad esempio il backup automatico nei due piani inferiori al Choice Plus e il dominio è gratuito soltanto per un anno. Insomma, non di certo il miglior hosting WordPress in assoluto, ma comunque una soluzione valida e dal prezzo inferiore rispetto ad alcuni competitor.

>> Per ulteriori dettagli controlla le offerte di Bluehost

A2 Hosting

Nella classifica del miglior hosting wordpress rientra anche A2 Hosting è un portale interamente in inglese e in questo caso abbiamo anche i prezzi in dollari. I piani proposti sono il classico Startup di base a 10,99$ al mese (il prezzo scende nel caso in cui si decida di sottoscrivere l'abbonamento di un anno o tre anni); ci sono poi il Drive a 12,99$, il Turbo Boost a 20,99$ e il Turbo Max a 25,99$.

A parte il primo piano, che offre soltanto un sito Web realizzabile e con 100 GB di spazio Web SSD, tutti gli altri permettono di realizzarne illimitati con spazio Web illimitato sempre su SSD. La migrazione del sito è garantita in modo semplice e veloce e, a partire dal piano Drive in poi, c'è anche il backup automatico. Per tutti e quattro i piani è attiva l'opzione soddisfatti o rimborsati; all'aumentare dei piani sono garantite velocità maggiori di navigazione del sito Web che andrete a realizzare.

>> Verifica il listino di A2 Hosting

Netsons

Con Netsons si torna in Italia: la società propone un hosting WordPress che, al contrario dei provider finora descritti, è incluso all'interno di un unico piano base con diverse opzioni tramite sovrapprezzo.

Il prezzo dell'unico pacchetto è di 10,18€ al mese e include illimitate caselle email (con dimensione illimitata), pannello hosting cPanel, traffico e sottodomini illimitati, molteplici siti Web realizzabili, 50 GB di spazio Web SSD, certificato SSL Let's Encrypt, turbo PHP, SiteSpeed, antivirus e antispam, e molto altro ancora.

Al prezzo base vanno aggiunti alcuni strumenti in sovrapprezzo qualora ne doveste avere bisogno: ad esempio la PEC a 10€ in più all'anno, l'IP dedicato a 60€ in più all'anno, oppure il Netsons SEO da 9,90€ in più al mese.

>> Verifica i prezzi dei pacchetti Hosting di Netsons

OVH

Concludiamo con OVH, che propone quattro diversi piani di hosting WordPress: il Personal a 1,99€ al mese, il business Pro a 4,99€ al mese, il business Performance a 9,99€ al mese e il Cloud Web a 9,99€ dedicato agli sviluppatori.

Ogni piano è strutturato appositamente per il rispettivo uso che se ne deve fare: il Personal ad esempio è adeguato a siti Internet o blog e permette la realizzazione di 5 siti Web con storage da 100 GB massimi. Tutti gli altri piani vedono queste statistiche aumentate: il business Performance ad esempio permette di realizzare illimitati siti Web con risorse garantite; le stesse risorse sono isolate per il piano sviluppatori Cloud Web. In tutti e quattro, comunque, è incluso un certificato SSL Let’s Encrypt, PHP, dominio incluso per il primo anno, protezione anti DDoS, backup giornaliero dei dati e ripristino on demand e traffico mensile illimitato.

>> Vai alla pagina offerte Hosting di OVH

Il successo di WordPress

Nel corso degli anni WordPress ha ottenuto un enorme successo, non soltanto grazie a chi ha cercato un CMS affidabile per creare un sito Internet generico o un blog, ma anche tramite chi ha sfruttato le sue potenzialità per realizzare e-commerce ad esempio: pensiamo al plugin WooCommerce, molto famoso in questo ambito, che permette di gestire la propria attività di vendita online in maniera semplice e intuitiva.

Gran parte del successo di WordPress va alla sua affidabilità in termini di ottimizzazione della SEO e alla sua interfaccia in generale molto intuitiva, utilizzabile facilmente non soltanto dagli amministratori ma anche da eventuali collaboratori che lavorano tramite questo CMS.

Le caratteristiche del miglior hosting WordPress

Come abbiamo visto, scegliere il miglior hosting WordPress è un procedimento che richiede di valutare attentamente tutte le offerte dei vari provider, in base a ciò che si sta cercando in termini di strumenti proposti e di caratteristiche incluse all'interno del piano di hosting WordPress. Vediamone alcune.

Velocità

I migliori hosting WordPress devono garantire anzitutto una buona velocità, che permette ai futuri visitatori di poter navigare all'interno del nuovo sito Web realizzato con il CMS in modo fluido e senza intoppi. Un sito lento risulta spiacevole da visitare e questo potrebbe respingere molti utenti.

Sicurezza

Quando si sceglie il miglior hosting WordPress per il proprio sito, è bene dare un'occhiata anche agli strumenti di sicurezza messi in campo dal servizio di hosting. E' importante infatti proteggere al meglio il proprio sito, sia che si tratti di un piccolo blog sia di un e-commerce. La sicurezza informatica viene prima di tutto ed è fondamentale evitare attacchi di qualsiasi tipo.

Risorse

Le risorse messe a disposizione da un provider renderanno la vostra esperienza di gestione del sito più flessibile. Spazio d'archiviazione Web, email, database e così via: sono tutti elementi che vi faciliteranno il lavoro e vi permetteranno di progettare il sito Web al meglio, garantendo al contempo un prodotto completo per i visitatori in Rete.

Facilità di gestione

Anche la facilità di gestione del portale con il CMS installato fa la sua parte importante: è molto utile lavorare su un'interfaccia gestibile e facile da navigare. Il più diffuso pannello di gestione è il cPanel, ma non sono escluse altre soluzioni altrettanto valide.

Backup

Come abbiamo potuto vedere molti dei provider per hosting WordPress garantiscono backup automatici, altri no: è sempre utile dare un'occhiata anche a questo, dato che i backup automatici vi toglieranno un pensiero e al contempo vi daranno una grossa mano.

Assistenza

Non crediamo ci sia bisogno di molte delucidazioni in merito all'assistenza: prima di scegliere quello che per voi è il miglior hosting WordPress, date un'occhiata anche a cosa può garantirvi l'assistenza e magari a qualche recensione in giro per il Web.

Upgrade

Il vostro blog, sito Internet o e-commerce crescerà, dunque avrete bisogno di un upgrade ipotetico. Documentatevi su tutti i prezzi e fate qualche stima di costi anche in base a quanto dovrete spendere se aumenterete di grado il vostro piano.

Prezzo

Ultimo, ma non per importanza, è il prezzo: vi abbiamo elencato prima diversi piani con i rispettivi prezzi. Spetta a voi decidere quale sia più conveniente per il vostro caso.

Tipologie di hosting condiviso, semidedicato o dedicato?

Se vi state chiedendo quale sia la tipologia di hosting da “preferire”, proviamo a darvi qualche delucidazione brevemente. L‘hosting condiviso (shared hosting) è la scelta attualmente più comune sul mercato e si basa su un server virtualizzato (suddiviso per diversi formati di RAM, hard disk e così via). Tutto questo è condiviso con altri utenti e dunque c'è il rischio che il servizio possa non essere sempre funzionale al 100%. Aruba, Keliweb e Siteground sono hosting WordPress condivisi.

L'hosting semidedicato è definibile come un hosting più potente, condiviso tra meno utenti rispetto allo shared hosting; le prestazioni garantite di solito sono più alte e performanti. L'hosting dedicato infine, come quello offerto da Keliweb o Bluehost, garantisce un server interamente dedicato all'utente (il prezzo sale un po', come ci si può aspettare). Sono soluzioni “premium” pensate soprattutto per siti con una mole elevatissima di visite e in generale per chi cerca il top, magari a livello di grande azienda.

Riepilogo e conclusioni sul miglior hosting WordPress

In definitiva, abbiamo visto come non esista il miglior hosting WordPress in assoluto, ma il migliore per le necessità di ogni singolo utente. Le soluzioni proposte sono svariate e dipendono tutte dalle dimensioni del vostro sito Web: se possedete un blog, o un piccolo sito Internet che utilizzate per interagire con una nicchia di utenti, le soluzioni a prezzi base sono da preferire. Se, invece, siete a capo di un'azienda e avete bisogno di qualcosa di professionale, la stragrande maggioranza dei provider di hosting offre soluzioni eccellenti, a prezzi ovviamente più alti.

In tutto questo vanno tenute a mente le caratteristiche fondamentali di ogni buon hosting WordPress: velocità, affidabilità, risorse garantite, prestazioni in generale e assistenza.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 04 2021
Link copiato negli appunti