SupportHost (recensione): caratteristiche, prezzi e opinioni

SupportHost (recensione): caratteristiche, prezzi e opinioni

Recensione di SupportHost: vediamo insieme caratteristiche, servizi forniti dal provider, costi dell'hosting e opinioni.
Recensione di SupportHost: vediamo insieme caratteristiche, servizi forniti dal provider, costi dell'hosting e opinioni.

Quando scegliamo un nuovo hosting per il nostro sito web è necessario puntare subito su un servizio veloce, ben supportato e con tutte le caratteristiche principali incluse nel prezzo. SupportHost rientra a pieno diritto tra i servizi di hosting di qualità, così da poter cambiare senza rimpianti il vecchio provider hosting o aprire un nuovo sito web senza pensieri.

Nella seguente recensione è possibile scoprire tutto quello che c’è da sapere su SupportHost e i servizi forniti ai clienti, così da poter provare con mano perché questo servizio è diventato uno dei più affidabili e veloci nel panorama dell'hosting.

Cos'è SupportHost

SupportHost è un provider che fornisce da oltre 10 anni un servizio di hosting pensato per le aziende e i liberi professionisti. Puntando su questo provider otterremo in primis un hosting di qualità e, accanto ad esso, tutta una serie di servizi pensati per rendere completa l'esperienza web offerta ai propri clienti: non mancano infatti il servizio di posta elettronica certificata, il servizio per indirizzi email professionali e molto altro.

Tra le qualità che impareremo ad apprezzate di questo provider spiccano l'assistenza eccellente, un hosting veloce con qualsiasi tipo d'attività web, prezzi davvero accessibili e tutta una serie di strumenti pensati per mantenere il sito online anche in caso di problemi o attività sospette.

Caratteristiche di SupportHost

Nei capitoli che seguono vedremo nel dettaglio cosa offre SupportHost e perché vale la pena prenderlo in considerazione come nuovo provider di hosting per le aziende italiane.

I piani di hosting

Il provider SupportHost fornisce ai propri clienti vari piani di hosting tra cui scegliere, così da poter coprire efficacemente qualsiasi necessità. I piani da prendere in considerazione sono:

  • Web Hosting: il classico web hosting generico adatto a tutti i siti web. Con questo piano otterremo un hosting veloce condiviso o semi-dedicato dotato di un sistema di immagazzinamento veloce (basato su dischi SSD NVMe) e dei sistemi LiteSpeed e LSCache, ottimi per aumentare la velocità dei siti.
  • Hosting CMS: l'hosting specifico per chi vuole utilizzare un CMS preinstallato come per esempio WordPress. Questo è l'hosting migliore se si hanno le idee chiare sul tipo di sito web che vogliamo allestire e vogliamo partire subito, visto che il CMS scelto è già pronto all'uso dopo pochi clic del mouse. Su SupportHost sono supportati i CMS WordPress, Joomla, PrestaShop, Magento e Drupal.
  • Hosting Reseller: per fornire piani di hosting ad altri clienti è possibile scegliere questo piano dedicato, così da avere dei cPanel separati per ogni cliente, almeno 10 GB Spazio su disco SSD, almeno 100 GB di traffico mensile e un minimo di 15 account gestibili sulla schermata dedicata.
  • Soluzioni dedicate: per siti con visite importanti o per chi è in cerca di un'infrastruttura per il proprio cloud o per il software aziendale può scegliere un server dedicato o un piano cloud dalle elevate prestazioni, liberamente configurabile nella potenza e gestibile con facilità (anche grazie all'aiuto del supporto managed, tramite il quale SupportHost pensa a tutto lato server).

I piani di hosting sono tutti molto interessanti e rispondono bene alle esigenze di aziende appena giunte nel mercato online e alle esigenze delle imprese che lavorano da anni nel settore ma vogliono provare un servizio hosting più veloce e stabile.

Webmail

Per tutti i clienti è disponibile un servizio webmail semplice accessibile in maniera estremamente semplice: basterà utilizzare il nome del dominio registrato su SupportHost come visibile qui in basso:

https://tuodominio.com/webmail

Si aprirà una schermata dove è possibile inserire le credenziali create per la webmail. Dopo il login avremo accesso alle funzioni online dedicate alla webmail. Cono SupportHost è possibile scegliere tra Roundcube e Horde come client per la posta online; dopo aver effettuato la scelta premiamo sul bottone “Open” per aprire il client email e visualizzare e rispondere alle email ricevute sul sito web (o all'indirizzo associato al nostro sito).

Se siamo reseller o abbiamo scelto il piano con server dedicato è possibile aggiungere ulteriori domini e creare tutti gli indirizzi email da associare ai clienti o ai dipendenti, che potranno così disporre di un'email aziendale dedicata.

Sicurezza

SupportHost tiene particolarmente alla sicurezza dei clienti, puntando fin su una suite di sicurezza di primo livello. Per proteggere i vari account di hosting sono disponibili strumenti professionali come CXS (ConfigServer eXploit Scanner), ClamAV (Clam AntiVirus) e Imunify 360, attivi fin dal momento della sottoscrizione del piano di hosting. Altro aspetto da non sottovalutare è l'isolamento di ogni account hosting: se un account all'interno di un server viene compromesso gli altri restano al sicuro.

Da non sottovalutare anche l'aspetto privacy: su SupportHost è possibile attivare la protezione WHOIS gratuitamente, sistema di monitoraggio dei siti e delle attività ogni 5 minuti e un sistema Spam Assassin per bloccare qualsiasi email sospetta o di phishing ricevuta sulla webmail associata all'hosting.

Performance

Dal punto di vista delle performance SupportHost dimostra particolare attenzione a qualsiasi utente. Anche con i piani più economici (hosting condiviso) otterremo sempre dischi SSD super veloci, hardware di ultima generazione e una connessione di rete sempre stabile e veloce, con un uptime garantito del 99,9% (in base al tipo di piano attivato).

A supporto delle performance di sistema troviamo tutta una serie di ottimizzazioni e di prodotti pensati per ottenere un sito sempre veloce, anche quello più complesso: è possibile infatti attivare i più famosi sistemi di velocizzazione delle pagine (LiteSpeed, LSCache e XCache) ed è possibile utilizzare PHP 8 e Maria DB, uno stack software pensato per ottenere il massimo delle prestazioni per il tuo sito web.

Assistenza

Molti siti di hosting offrono una semplice assistenza via posta elettronica, con tempi di risposta e di risoluzione non sempre all'altezza. SupportHost di distingue alla grande dalla concorrenza grazie al supporto garantito,  disponibile tramite la propria piattaforma di ticket. Segnalando un problema sulla piattaforma dedicata otterremo tempi di risposta rapidissimi in qualsiasi periodo dell'anno, anche sotto le festività: questo servizio di hosting vanta infatti un tempo di risposta pari al 90% dei ticket gestiti entro la prima ora.

Facilità d'uso del pannello

Pannello-SupportHost

La facilità d'uso è uno degli aspetti più sottovalutati quando si parla di hosting; se un servizio è economico ma difficilissimo da configurare, come possiamo esprimere il massimo potenziale sul sito? Per fortuna su SupportHost la stragrande maggioranza delle operazioni di configurazione sono automatizzate, specie se scegliamo un hosting CMS preciso (come per esempio WordPress).

In tutti i casi otterremo un pannello di controllo semplice da cui gestire ogni componente del sito, ogni ticket aperto e anche le fatturazioni del servizio, oltre a poter registrare al volo un nuovo dominio, inviare un'email ad uno dei contatti presenti nella webmail e gestire avvisi e scadenze.

Altri servizi

SupportHost offre già così un hosting di assoluto livello, ma per rendere le cose ancora più interessanti offre tutta una serie di servizi associati ai piani di hosting. I servizi aggiuntivi offerti dal provider sono:

  • Sistema di backup: su questo servizio di hosting sono presenti 30 backup giornalieri per ogni account, così da poter ripristinare il sito web in pochi minuti in caso di problemi molto gravi o di errori in fase di configurazione.
  • Upgrade immediato: se il sito cresce e il precedente piano non è sufficiente per reggere il carico è possibile passare subito al piano superiore o ad un hosting dedicato, pagando solo a differenza rispetto al piano utilizzato fino a quel momento.
  • Servizio MX secondario: se per qualsiasi motivo il server ha dei problemi la webmail continuerà a ricevere la posta da 2 diversi server secondari. Questi messaggi verranno recapitati non appena il server torna online. Questo servizio è offerto gratuitamente e può rivelarsi decisivo per chi lavora spesso tramite email o sta attendendo un documento importante su una delle webmail gestite.
  • Dominio gratis: se acquisti un piano hosting con un periodo di fatturazione annuale o superiore il dominio è incluso nel prezzo finale, così da non dover pagare un altro servizio dedicato allo scopo. In pochi passi è possibile registrare il proprio dominio e iniziare sul web senza pensieri.
  • Certificati SSL: su SupportHost è possibile registrare anche i propri certificati SSL, così da poter ottenere il giusto livello di protezione quando i clienti visiteranno il sito. Di base tutti i piani includono i certificati SSL di Let's Encrypt, ma per l'e-commerce o per i siti in cui sono previsti pagamenti è consigliabile usare un certificato SSL a pagamento, scegliendo tra i piani offerti dal provider.

Questi servizi si aggiungono a quelli visti nei precedenti capitoli, rendendo di fatto SupportHost una delle migliori scelte per qualsiasi tipo di hosting.

I prezzi di SupportHost

I prezzi per l'hosting variano in base al piano scelto, che a sua volta dispone di varie offerte (dal prodotto base fino al prodotto avanzato). Per poter comprendere appieno i costi di questo servizio di hosting procederemo per gradi, indicandovi quali offerte sono incluse nei vari piani.

Hosting condiviso

Per l'hosting condiviso si parte dal piano Silver 1, che al prezzo di 29€ all'anno offre 2 GB spazio su disco SSD, 20 GB traffico mensile, 5 sottodomini, 5 account email, 3 database MySQL e 1GB RAM. Per i più esigenti è possibile scegliere Silver 2 (10 GB spazio su disco SSD, 100 GB traffico mensile, 10 sottodomini, 10 account email, 10 database MySQL) al prezzo di 44€ all'anno. L'offerta prosegue con Silver 3 (30 GB spazio su disco SSD, 300 GB traffico mensile, 10 sottodomini, 15 account email, 15 database MySQL) al prezzo di 59€ all'anno e termina con Silver 4 (100 GB spazio su disco SSD, 4 TB GB traffico mensile, 15 sottodomini, 25 account email, 15 database MySQL), la più costosa e completa da 147€ all'anno.

Hosting WordPress

Se necessitiamo di un hosting per CMS (come per esempio WordPress) è possibile sottoscrivere l'abbonamento WordPress 1, che al costo di 84€ all'anno include 10 GB spazio su disco SSD, traffico mensile illimitato, sistemi di velocizzazione LiteSpeed e LSCache, 5 domini aggiuntivi, sottodomini illimitati, account email illimitati, database MySQL illimitati, 2 GB RAM e processore di potenza raddoppiata.

Per ottenere ancora più potenza è possibile sottoscrivere WordPress 2 (20 GB spazio su disco SSD, traffico mensile illimitato, sistemi di velocizzazione LiteSpeed e LSCache, 2,5 GB di RAM e domini aggiuntivi illimitati) al prezzo di 180€ annuali; per i più esigenti è possibile attivare anche WordPress 3 (40 GB spazio su disco SSD, traffico mensile illimitato, sistemi di velocizzazione LiteSpeed e LSCache e 3 GB di RAM) al prezzo di 297€ all'anno.

Per questo tipo di hosting è possibile anche scegliere abbonamenti mensili, semestrali, biennali o triennali, con prezzi che cambiano in base al periodo di fatturazione scelto.

Hosting semidedicato professionale

L'hosting semidedicato è ottimo per le aziende che necessitano di un server potente per i programmi cloud o per ottenere la potenza necessaria per gestire un numero elevato di processi. L'offerta migliore è senza ombra di dubbio la Platinum 2, che al prezzo di 180€ all'anno offre 20 GB spazio su disco SSD, traffico mensile illimitato, sistemi di velocizzazione LiteSpeed e LSCache, 2,5 GB di RAM, 200% CPU e 20MB/s IO.

Se l'azienda è davvero grande e la potenza non basta mai è consigliabile scegliere subito Platinum 4, che al prezzo di 750€ all'anno fornisce 200 GB spazio su disco SSD, traffico mensile illimitato, sistemi di velocizzazione LiteSpeed e LSCache, 16 GB di RAM, 800% CPU e 50MB/s IO.

VPS cloud hosting

La migliore soluzione per chi ha un elevato volume di traffico o vuole allestire una piattaforma di lavoro basata sul cloud è il VPS cloud hosting. Su SupportHost è possibile scegliere Cloud 2 Unmanaged, che al prezzo di 23,99€ al mese fornisce 4 vCPU, 8 GB di RAM, 160 GB di spazio SSD, 20TB di traffico mensile, 1Gbit/s di banda e Uptime Cloud 99.99%.  Sullo stesso tipo di abbonamento sono disponibili sia offerte a prezzi più accessibili (con server meno potenti) sia Cloud 3 Unmanaged, una delle migliori offerte di server VPS cloud disponibile a 35,99€ al mese.

Su queste offerte è possibile scegliere se gestire personalmente ogni aspetto del server (Unmanaged) o se farsi aiutare dai tecnici di SupportHost (Managed): in quest'ultimo caso il prezzo di vendita sale ma avremo la certezza di aver sempre di poter chiedere aiuto a persone esperte e di risolvere anche i più difficili dei problemi.

Pro e contro di SupportHost

I vantaggi delle soluzioni SupportHost sono piuttosto evidenti, se siamo arrivati alla lettura di questo capitolo:

  • Server veloci e scalabili: qualsiasi sia il piano o pacchetto scelto avremo accesso a server molto performanti e facili da potenziare se il nostro business cresce o necessitiamo di maggiore potenza di calcolo.
  • Sicurezza: gli strumenti di sicurezza offerti dal provider permettono di tenere lontani gli intrusi e i malware di qualsiasi natura, oltre a proteggere in maniera adeguata la privacy del proprietario del server e degli utenti che visiteranno il sito.
  • Prova gratuita: è possibile provare il servizio per 14 giorni e tutti i prezzi esposti in alto sono soddisfatti o rimborsati, così da poter constatare con mano la bontà di questo servizio.
  • Trasferimento hosting: non ci sono costi per il trasferimento dell'hosting, basterà solo scegliere l'abbonamento preferito e indicare il sito da trasferire.
  • Assistenza: SupportHost offre senza ombra di dubbio una delle migliori assistenze clienti, con un sistema di ticket integrato nel pannello di controllo e con esperti pronti ad intervenire in tempo molto rapidi.
  • Tipi di server: è possibile trovare davvero ogni tipo di server, dal condiviso al semi dedicato passando per il server per CMS e i server dedicati al cloud. C'è una soluzione per ogni azienda o attività commerciale.

Attualmente le recensioni negative presentate su TrustPilot si presentano con un bel 4,8 su 5 di valutazione complessiva, uno dei voti più alti raggiunti da un servizio di hosting.

Riepilogo e conclusioni su SupportHost

Qualsiasi sia il business o l'azienda che gestiamo SupportHost è uno dei migliori hosting presenti sul mercato, in grado di offrire un prodotto performante in ogni condizione, un uptime sempre elevato, assistenza veloce ed esperta e tante altre funzioni utili. I prezzi del servizio sono in linea con la concorrenza e sono ben bilanciati, senza dimenticare che è possibile sempre chiedere un potenziamento del server pagando solo la differenza di prezzo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti