Hosting Hostgator: recensione, caratteristiche, prezzi

Hostgator è sicuramente una garanzia nel mondo degli hosting ed offre diverse soluzioni adatte a tutte le tasche. Vediamo caratteristiche e prezzi
Hostgator è sicuramente una garanzia nel mondo degli hosting ed offre diverse soluzioni adatte a tutte le tasche. Vediamo caratteristiche e prezzi

Scegliere un buon hosting non è spesso semplice visto che le peculiarità da tenere in considerazione sono davvero molteplici. Grazie alla nostra guida, però, cercheremo di farvi capire se Hostgator è il prodotto che rispecchia a pieno le vostre esigenze di business oppure se dovete optare per un altro hosting.

➤ Consulta e confronta i migliori Hosting

Cos'è Hostgator

Hostgator è una delle aziende più esperte in materia di hosting e di soluzioni web. Questo perché è presente sul mercato da 18 anni.

La società in questione ha sede negli Stati Uniti ed offre diverse soluzioni tra domini, hosting e svariati servizi per incrementare il proprio business online.

Quest’azienda fa parte del gruppo Endurance, società che detiene brand molto noti come Bluehost ed altri.

Tra non molto però vedremo insieme le varie peculiarità che contraddistinguono questo interessante hosting.

Le caratteristiche di Hostgator

Le caratteristiche di Hostgator

Hostgator offre diversi prodotti che variano a seconda delle necessità del singolo utente.

Nel sito internet dell’azienda statunitense possiamo vedere come ci siano diverse soluzioni da poter acquistare.

Le due principali categorie offrono servizi di Web Hosting Condiviso oppure Hosting Gestito per WordPress.

Questo provider non offre alcun piano gestito per altri CMS rispetto a WordPress. Possiamo quindi dire che non è adatto per chi sta cercando un hosting gestito con CMS PrestaShop, Joomla, Magento o altri.

Piani Hostgator

Tra i pacchetti per il web hosting troviamo tre diverse soluzioni:

  • Hatchling Plan: questo abbonamento disponibile a 2,75 dollari mensili offre la possibilità di gestire 1 sito web e di gestire un numero illimitato di caselle email. Anche lo storage web è senza limiti così come la larghezza di banda.
  • Baby Plan: il secondo piano offre invece la gestione illimitata di siti web. Inoltre, anche in questo abbonamento la larghezza di banda, lo spazio su disco e le caselle di posta elettronica sono tutte feature illimitate. Questo pacchetto è disponibile a soli 3,50 $ al mese.
  • Business Plan: il terzo ed ultimo abbonamento possiede le stesse caratteristiche del Baby Plan con l’aggiunta di un IP dedicato incluso nel prezzo e dell’aggiornamento gratuito a Positive SSL. Il prezzo in questo caso ammonta a 5,25 dollari ogni mese.

Per chi invece sta cercando delle soluzioni con hosting gestito per WordPress può scegliere uno dei seguenti piani:

  • Starter Plan: questo pacchetto permette di gestire 1 sito web ed offre 100.000 visite mensili. Il primo piano è disponibile a soli 5,95 dollari al mese.
  • Standard Plan: il secondo abbonamento offre ben 200.000 views al mese oltre alla possibilità di gestire ben 2 siti web. Questo pacchetto è acquistabile a 7,95 dollari mensili.
  • Business Plan: il terzo ed ultimo piano di questa categoria gode di 500.000 visite mensili per i propri siti web ospitati su WordPress. In questo caso, è possibile gestire fino a 3 siti internet. L’abbonamento in questione è disponibile a 9,95 dollari ogni mese.

Webmail

Tutte le soluzioni Web Hosting che abbiamo visto nel paragrafo precedente offrono un numero illimitato di caselle di posta elettronica da poter creare.

Questa caratteristica non è assolutamente da sottovalutare visto che alcuni prodotti della concorrenza permettono ai loro utenti solo di acquistare webmail illimitate.

Hostgator è quindi adatto a tutti coloro i quali sono alla ricerca di un hosting con queste caratteristiche sul numero di mail gestibili.

Performance

Anche in questo aspetto, Hostgator primeggia. Tutti i piani che abbiamo visto, infatti, offrono una larghezza di banda e uno spazio su disco completamente illimitati.

Un’altra chicca molto interessante riguarda l’uptime garantito di Hostgator che in questo caso ammonta al 99,9%.

Sicurezza

I certificati SSL di ogni piano di Hostgator sono gratuiti e sempre aggiornati.

È disponibile a pagamento la funzionalità SiteLock che permette di scansionare il proprio sito web e quindi evitare gli attacchi da parte dei malintenzionati.

Con il piano Business Plan è incluso anche il Positive SSL che offre un badge utile per far sapere ai propri visitatori che il sito è sicuro.

Facilità d'uso

I piani di Hostgator utilizzano cPanel come interfaccia di base che è quindi molto intuitiva. Il provider, infatti, non ha implementato personalizzazioni tali da dover seguire snervanti tutorial. La piattaforma cPanel è però tutta in inglese, informazione da non sottovalutare se non siete molto afferrati con la lingua in questione.

Inoltre, ogni pacchetto offre la possibilità di installazione del proprio CMS di riferimento con un solo click.

Tra quelli disponibili troviamo: WordPress, Magento, Joomla, Drupal e phpBB.

Funzioni avanzate

Hostgator offre anche nei suoi pacchetti ben 150 dollari di credito da spendere su Google Ads e altri 100$ di credito utilizzabili su Microsoft Advertising.

Oltre alle soluzioni di Web Hosting e di Hosting Gestito, Hostgator mette a disposizione domini, VPS Hosting, Hosting per il resell ed altri servizi di nicchia.

Assistenza

In questo aspetto Hostgator è forse uno dei migliori in circolazione. Questo perché offre un supporto tramite live chat disponibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.

È possibile, inoltre, cercare la risposta alla propria domanda nella sezione dedicata ai clienti.

Oltre alla chat, è possibile mettersi in contatto con il team di assistenza attraverso Twitter oppure chiamando il numero apposito. Attenzione però, il numero per l’assistenza è americano e dunque sarà a pagamento.

È inutile dirvi che le richieste di supporto vanno fatte in lingua inglese. Questo perché l’assistenza gestisce il tutto dall’America.

Prezzi Hostgator

Come avete potuto vedere nel paragrafo dedicato ai vari piani disponibili, Hostgator offre soluzioni adatte a qualsiasi necessità di spesa.

Per quanto concerne i Web Hosting il prezzo di partenza è di 2,75 dollari mensili fino ad arrivare al massimo a 5,25 dollari al mese.

Mentre, gli Hosting Gestiti per WordPress partono da 5,95 dollari ogni mese ed arrivano a 9,95 $ mensili con il pacchetto Business Plan.

Insomma, come potete vedere i prezzi di questo interessante provider sono relativamente bassi per le caratteristiche offerte nei vari piani.

Altri servizi

In ogni abbonamento Hostgator offre diversi servizi inclusi nel prezzo mensile.

Tra i più importanti troviamo il dominio, il trasferimento da altro dominio o sito web, il certificato SSL, l’applicativo per creare siti web di Hostgator e le caselle mail illimitate.

Inoltre, lo spazio web e la larghezza di banda sono entrambi senza limiti, come già specificato.

Pro e contro

Prima di vedere insieme Pro e Contro dobbiamo dirvi una cosa molto importante. Hostgator ha sicuramente più punti a favore rispetto alle note negative.

Tra gli aspetti positivi possiamo benissimo dirvi che i vari piani di questo provider hanno la possibilità di creare un numero illimitato di caselle mail così come sono senza limiti anche lo spazio web e la larghezza di banda.

Un nota positiva di questo hosting è quella relativa alla velocità dei server. Ogni pacchetto Hostgator prevede un uptime garantito al 99,9%. Grazie a questa interessante feature l’apertura delle pagine del vostro sito sarà sempre immediata e senza attese.

Sebbene gli aspetti negativi non siano molti è nostro dovere informarvi di alcune cose che secondo noi sono migliorabili.

Tra le note non positive dobbiamo evidenziare la mancanza della lingua italiana in caso di richieste di assistenza e l’impossibilità di acquistare un piano in Euro.

Domande frequenti su Hostgator

Dopo aver visto le varie caratteristiche di Hostgator ora è tempo di rispondere ad alcune tra le domande frequenti che abbiamo trovato sul web.

Queste domande sono quelle che i vari utenti si pongono prima dell’acquisto di un qualsiasi prodotto o servizio. Ovviamente per una questione di sintesi non possiamo rispondere a tutte le FAQ presenti nei vari siti e forum dedicati, per questo, abbiamo deciso di scegliere 3 tra quelle più frequenti.

Hostgator va bene per WordPress?

Con i piani Web Hosting Hostgator offre la possibilità di installare WordPress con un solo click. Esistono però alcuni piani per chi necessita di avere un hosting WordPress Gestito.

A seconda delle esigenze è possibile gestire fino ad un massimo di 3 siti con un unico pacchetto.

Inoltre, con i piani di hosting gestito è possibile scegliere anche quante visite al mese può gestire il nostro sito web.

Hostgator va bene per un Ecommerce?

Hostgator offre un solo CMS dedicato per creare un sito web e-commerce. L’unica possibile scelta da parte dell’utente è quella del Content Management System Magento.

Se dunque state cercando una soluzione che supporti Prestashop, Shopify o altri possiamo dire che questo Hostgator non è di certo adatto alle vostre esigenze.

Sono previsti rimborsi?

Finalmente siamo arrivati alla domanda più interessante di questo paragrafo dedicato alle FAQ.

Ebbene sì, con Hostgator sono previsti rimborsi. In questo caso vale, come per altri provider, la garanzia “Soddisfatti o Rimborsati” solo che a differenza dei competitor Hostgator offre la possibilità di provare il piano più adatto alle proprie esigenze per 45 giorni.

Possiamo dire, senza dubbio alcuno, che questo provider è unico nel suo genere grazie a questa chicca.

Insomma, con la possibilità di provare il servizio per ben 45 giorni Hostgator non offre nessun piano completamente gratuito.

Riepilogo e conclusioni

Come tutte le cose belle anche questa è ormai giunta alla fine. Dopo aver visto insieme le varie specifiche ed aver risposto alle domande frequenti possiamo finalmente dare il nostro giudizio finale in merito a questo hosting.

Hostgator è l’hosting adatto per chi è alla ricerca di un servizio con caselle di posta elettronica gratuite ed illimitate, senza vincoli di spazio web ma allo stesso tempo economico.

Insomma, le soluzioni di Hostgator che abbiamo visto in questa recensione sono davvero molto interessanti ed adatte a tutti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 04 2021
Link copiato negli appunti