Pixel 4, Nest Mini e le altre novità di Google

Tanti i prodotti annunciati da bigG in occasione dell'evento Made by Google 2019: tra questi anche gli smartphone Pixel 4 e lo speaker Nest Mini.
Tanti i prodotti annunciati da bigG in occasione dell'evento Made by Google 2019: tra questi anche gli smartphone Pixel 4 e lo speaker Nest Mini.

È stato un evento ricco di novità quello organizzato da bigG e andato in scena ieri a New York. L’appuntamento Made by Google 2019 ha ufficializzato nuovi prodotti e non solo, ribadendo come per il gruppo di Mountain View sia importante il concetto di Ambient Computing, un ecosistema hardware e software in grado di supportare l’utente in qualunque momento e ovunque si trovi, in casa così come in mobilità.

Made by Google 2019: le novità presentate

Dopo aver brevemente parlato un po’ a sorpresa del cloud gaming di Stadia, che ora sappiamo debutterà in via ufficiale nella giornata del 19 novembre (anche in Italia con abbonamento Pro), si è passati subito a svelare i device.

Stadia, il controller verde menta

Pixel 4 e Pixel 4 XL

Pezzo forte della conferenza è stato senza dubbio Pixel 4, offerto nel modello base da 5,6 pollici e in quello più grande XL da 6,3 pollici. Valori aggiunti dello smartphone, che si posiziona nella fascia top di gamma del mercato, sono la tecnologia Motion Sense per interagire tramite gesture senza toccare il dispositivo, un comparto fotografico evoluto e la ricezione puntuale di tutti gli aggiornamenti per i prossimi anni. Arriveranno in Italia il 24 ottobre con prezzi a partire rispettivamente da 759 e 899 euro.

Pixel 4 e Pixel 4 XL

Nest Mini

Disponibile fin da subito anche nel nostro paese Nest Mini. È il nuovo smart speaker del gruppo basato sull’intelligenza artificiale dell’Assistente Google, che migliora dal punto di vista della qualità audio. Sul retro è presente un foro per appenderlo alla parete. Il resto del design rimane sostanzialmente invariato rispetto a quello di Home Mini e non cambia nemmeno il prezzo: 59 euro.

Nest Mini

Pixel Buds 2

Gli auricolari Pixel Buds 2 sono wireless e costituiscono secondo Google l’accessorio ideale per affiancare Pixel 4. Scompare il cavo di connessione tra le due unità visto nella generazione precedente, migliora il raggio di copertura Bluetooth e viene incrementata l’autonomia. Arriveranno sul mercato USA nella primavera 2020 a 179 dollari.

Pixel Buds 2

Pixelbook Go

Anticipato da alcuni rumor nelle ultime settimane, Pixelbook Go è un laptop Chrome OS con display da 13,3 pollici touchscreen e prezzo a partire da 649 dollari. Debutterà in un primo momento negli Stati Uniti e non è dato a sapere se arriverà anche in Italia.

PixelBook Go

Nest WiFi

Il successore di Google WiFi si chiama Nest WiFi. Un router, ma non solo, anche uno smart speaker basato sull’IA di bigG alla quale rivolgere domande e comandi vocali. Il dispositivo può inoltre riprodurre musica in streaming. Sarà in vendita negli USA a partire dal 4 novembre con prezzi da 259 dollari per il kit contenente un’unità router e un bridge oppure da 349 dollari per un router e due bridge.

Nest WiFi

A tutto questo si aggiunge una versione evoluta dell’Assistente Google che debutterà anche nel nostro paese e con il supporto alla nostra lingua nel corso del 2020: l’interazione sarà più veloce e l’IA terrà in considerazione del contesto in cui viene effettuata ogni specifica richiesta.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti