Prime Day 2020: quali Amazon Echo acquistare?

Gli Amazon Prime Day 2020 si avvicinano e potreste pensare di acquistare un Amazon Echo. È la vostra prima volta? Ecco i nostri consigli.
Gli Amazon Prime Day 2020 si avvicinano e potreste pensare di acquistare un Amazon Echo. È la vostra prima volta? Ecco i nostri consigli.

Gli Amazon Prime Day 2020 si avvicinano e con essi, sicuramente, anche delle interessanti offerte riguardanti i prodotti proprietari Amazon come i tanto amati Amazon Echo. Ne esistono, però, talmente tante versioni con costi differenti che spesso si fa confusione nella scelta definitiva. In questo articolo vi spieghiamo quali sono, secondo noi, i migliori modelli da acquistare anche in base alle loro caratteristiche e al prezzo.

Aggiornamento: disponibili le offerte per il Prime Day

Il Prime Day inizia in anticipo! Dalle ore 12 del 12 ottobre sono disponibili le seguenti offerte sugli Amazon Echo:

  • Echo Dot (3a generazione): da 59,99 a 19,99 euro (sconto di 40 euro)
  • Echo Show 5: da 89,99 a 44,99 euro (sconto di 45 euro)
  • Echo Show 8: da 129,99 a 64,99 euro (sconto di 65 euro)
  • Echo Auto: da 59,99 a 34,99 euro (sconto di 25 euro)
  • Echo Studio: da 199,99 a 149,99 euro (sconto di 50 euro)
  • Echo Flex: da 29,99 a 14,99 euro (sconto di 15 euro)
  • Echo Show (2a generazione): da 229,99 a 179,99 euro (sconto di 50 euro)

Amazon Echo: ecco i nostri consigli per gli acquisti

Partiamo dal presupposto che gli Amazon Echo dotati di assistente virtuale Alexa hanno un costo che può variare da 29,99 euro fino ad un massimo di 249,99 euro. Il più economico è quindi l’Echo Flex, mentre il più caro è l’Echo Show. Nel mezzo ci sono tanti altri dispositivi che presentano delle caratteristiche poco superiori al primo o poco inferiori al secondo con una differenza di prezzo che spesso può anche essere molto sostanziosa.

Tutti, però, sono dotati di assistente virtuale Alexa e presentano quindi quasi le stesse caratteristiche in termini di domotica. Il controllo vocale Smart Home, la gestione della musica, gli aggiornamenti in tempo reale, il calendario, il timer e i promemoria e tutto ciò che riguarda la gestione specifica dell’assistenza sono disponibili in tutti i dispositivi di qualsiasi fascia di prezzo. La vera differenza sta nelle funzionalità secondarie che si adattano ad ogni esigenza: alcuni hanno un audio migliore, altri un pannello touch con cui osservare contenuti multimediali o gestire più specificatamente la domotica e così via.

Amazon Echo

Ecco i nostri consigli:

  • Amazon Echo Flex: piccolo, compatto, ma installabile soltanto in una presa di corrente. Grazie alla porta USB-A integrata, potete ricaricare il cellulare o aggiungere un accessorio di un altro produttore, come una luce notturna o un sensore di movimento. È in vendita al prezzo di 29,99 euro, ma il prezzo potrebbe ulteriormente scendere.
  • Amazon Echo Dot di terza o quarta generazione: si tratta della soluzione migliore per coloro i quali si avvicinano per la prima volta al mondo degli Smart Hub domestici dotati di assistente virtuale. È un’opzione low cost che differisce dall’Echo Flex di soli 20 o 30 euro in più in base alla generazione (in caso di offerte a volte ha raggiunto anche lo stesso prezzo), ma decisamente più completa. Ha dimensioni davvero ridotte, ma nonostante questo ha un audio davvero elevato grazie al nuovo driver da 41 mm. Può anche essere collegato ad altre casse tramite Bluetooth o jack da 3,5 mm ed è dotato di schermo LED per indicare l’orario.
  • Amazon Echo di terza generazione: è il modello simbolo di questo segmento che adesso è stato rinnovato sia nel design che nella tecnologia includendo un woofer da 7,6 cm, uguale a quello dell’Echo Plus. Ha quindi le stesse identiche funzionalità del Dot, ma con una qualità audio maggiore e un prezzo praticamente identico. Purtroppo manca l’Hub ZigBee e per questo dovrete pensare all’Amazon Echo Plus di seconda generazione dotato anche di Sensore Temperatura.
  • Amazon Echo Studio: è il top per quanto riguarda la riproduzione musicale. L’impianto audio è stato progettato con ben cinque altoparlanti direzionali e un woofer da 13,3 cm che donano 330 W di potenza massima e bassi potenti. Ci sono anche un tweeter da 2,5 cm e tre altoparlanti midrange che permettono di rilevare automaticamente l’acustica ambientale così da adattare il suono in base alle condizioni della stanza e al posizionamento della cassa. È presente l’Hub ZigBee per controllare i device della domotica e può essere usato anche come soundbar. Il prezzo è attualmente di 199,99 euro, ma potrebbe scendere durante i Prime Day.
  • Amazon Echo Show 5: non vi interessa la qualità audio, ma preferite un comodo schermo per seguire video ricette in cucina o videoconferenze stando comodamente seduti a letto o sul divano? Allora è il dispositivo che fa per voi. Grazie allo schermo da 5,5 pollici con risoluzione 980 x 480 pixel, l’altoparlante da 4 W di potenza e la presenza di una telecamera da 1 MP con ripresa HD a 720p potete sfruttare tutte le chicche della domotica anche per quanto riguarda la sicurezza spendendo davvero poco. Attualmente lo trovate già scontato a 59,99 euro, ma durante i Prime Day potrebbe ulteriormente scendere di prezzo.
  • Amazon Echo Show 10 di seconda generazione: è il meglio che si può avere da un Amazon Echo. Schermo da 10 pollici in alta risoluzione, due speaker al neodimio da 2 pollici con tanto di radiatore passivo per un audio ottimo, fotocamera frontale per videochiamate con sensore di movimento e sistema di sicurezza in alta definizione e modulo Zigbee. Insomma, una vera e propria postazione multimediale che al momento costa 249,99 euro ma che potrebbe scendere con i Prime Day.

Ovviamente, questi sono solo dei suggerimenti che, secondo noi, potrebbero rivelarsi interessanti durante la due giorni dell’Amazon Prime Day.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 10 2020
Link copiato negli appunti