Samsung produrrà chip a 3nm per il mining di Bitcoin

Samsung produrrà chip a 3nm per il mining di Bitcoin

Samsung ha fatto sapere che è pronta ad avviare la produzione di speciali chip a 3nm che potranno essere utilizzati per il mining di Bitcoin.
Samsung ha fatto sapere che è pronta ad avviare la produzione di speciali chip a 3nm che potranno essere utilizzati per il mining di Bitcoin.

Da quanto è emerso, sembra che Samsung questa settimana avvierà la produzione di nuovi e speciali chip a 3nm. Si tratta di un’innovazione interessante per il mining di Bitcoin. Infatti, secondo il rapporto del colosso sudcoreano, questi potranno essere impiegati per l’estrazione della regina delle criptovalute.

Il vantaggio però dove sta? In primo luogo, nel fatto stesso che questo chip potrà essere sfruttato anche per il mining. In secondo luogo, nel risparmio promesso. Non solo gli operatori potranno minare più velocemente i bitcoin, ma potranno anche risparmiare grazie a un consumo energetico inferiore.

Quest’ultima particolarità, che interesserà molto gli ambientalisti anti Bitcoin, è dovuta all’elaborazione della fonderia a 3nm del nuovo chip di Samsung. Comunque l’azienda ha fatto sapere che questa prima produzione sarà solo di prova per poi avviare quella definitiva a “conti fatti”.

Un’ottima notizia per Samsung, ora impegnata anche nel mondo delle criptovalute e in particolare nel settore industriale del mining di Bitcoin. Aprendo un conto su Freedom Finance potrai investire nelle sue azioni. Infatti, grazie a questo exchange potrai negoziare i titoli nelle più grandi borse valori del mondo.

Samsung si lancia nel mondo del mining di Bitcoin

Samsung ha quindi deciso di entrare a piene mani nel mondo del mining di Bitcoin. Anche se l’estrazione di questa criptovaluta non sta vivendo il suo periodo migliore, a causa dell’estrema volatilità delle criptovalute, la notizia è sicuramente interessante.

Questo perché, se oggi il problema dei minatori sono i guadagni, il nuovo processore Samsung a 3nm potrebbe cambiare le cose. Ciò grazie ai consumi ridotti e alla maggiore velocità annunciati per questa nuova tecnologia.

Il primo cliente sarà PanSemi, produttore cinese di ASIC. Nondimeno, sembra proprio che anche Qualcomm prenderà parte in futuro a questo nuovo prodotto, ora solamente sperimentale. Inoltre, sembra proprio che anche il comparto crittografico stia mostrando attenzione a questo chip.

Meglio approfittare di questo importante annuncio di Samsung e della sua promessa di avviare una produzione di questo nuovo chip a 3nm. Puoi guadagnare sulle sue azioni grazie a Freedom Finance, un ottimo exchange disponibile in Italia.

Aprendo un conto gratuito potrai negoziare titoli nelle più grandi borse valori in America, Europa e Asia. Inoltre, sarai sempre sicuro di farlo alle migliori condizioni disponibili in Europa. La sua piattaforma, semplice e immediata, garantisce una fruibilità adatta anche per chi sta muovendo i primi passi.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: THEEEC
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 giu 2022
Link copiato negli appunti