Samsung Display, schermi OLED a 90 Hz per notebook

Samsung Display, schermi OLED a 90 Hz per notebook

Samsung Display ha avviato la produzione di massa dei pannelli OLED da 14 pollici con refresh rate di 90 Hz per i futuri notebook di fascia alta.
Samsung Display ha avviato la produzione di massa dei pannelli OLED da 14 pollici con refresh rate di 90 Hz per i futuri notebook di fascia alta.

Samsung Display ha annunciato l'avvio della produzione di massa dei pannelli OLED da 14 pollici con refresh rate di 90 Hz. Si tratta di una novità assoluta, in quanto nessun altro produttore offre schermi simili. L'obiettivo del produttore coreano è soddisfare le richieste ricevute da varie aziende IT. Molti professionisti chiedono display migliori, soprattutto in termini di contrasto e fedeltà cromatica.

Schermi OLED a 90 Hz per nuovi notebook

La maggioranza dei notebook disponibili oggi sul mercato hanno uno schermo LCD di tipo IPS che può funzionare a frequenze di refresh molto elevate (principalmente quelli dei gaming laptop). Ci sono anche molti notebook aziendali con display OLED, ma la frequenza di refresh si ferma a 60 Hz. Il primo modello con schermo OLED a 90 Hz è il Lenovo Yoga Slim 7i Pro annunciato al CES 2021 di Las Vegas.

Sembra che il notebook di Lenovo sia solo un “campione” perché la produzione di massa dei pannelli OLED da 14 pollici inizierà nel mese di marzo. Samsung Display produce pannelli OLED con refresh rate di 120 Hz per i suoi smartphone Galaxy di fascia alta, ma la dimensione è limitata. Curiosamente la prima versione del Galaxy Chromebook aveva uno schermo OLED, mentre per la seconda generazione è stato scelto un display QLED (da non confondere con OLED).

Samsung Display spiega che i pannelli OLED hanno una velocità di transizione superiore a quella dei pannelli LCD a parità di refresh rate. Uno schermo OLED a 90 Hz è paragonabile ad uno schermo LCD a 120 Hz. Il produttore non cita nessuna azienda nel comunicato stampa, ma Lenovo sarà certamente uno dei clienti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 01 2021
Link copiato negli appunti