Samsung: hanno senso le nuove Smart TV con piattaforma NFT?

Samsung: hanno senso le nuove Smart TV con piattaforma NFT?

Samsung ha annunciato la nuova gamma di Smart TV con piattaforma per acquistare, vendere e visualizzare gli NFT. Ma avranno davvero senso?
Samsung ha annunciato la nuova gamma di Smart TV con piattaforma per acquistare, vendere e visualizzare gli NFT. Ma avranno davvero senso?

Samsung ha annunciato in un suo comunicato ufficiale la nuova gamma di Smart TV che supporterà una piattaforma per vendere, acquistare e visualizzare i token non fungibili, anche detti NFT. Si tratterà di un'applicazione integrata e dedicata alla gestione di questi. Ogni utente potrà così esplorare questo mondo e farsene un'idea se ancora non lo conosce. Al contrario, chi ne è già esperto, avrà la possibilità di fruire di tutte le funzioni direttamente dal suo televisore di casa. Ma avrà davvero senso?

Smart TV Samsung: sarà utile la piattaforma integrata per gli NFT

Samsung ha deciso di integrare una piattaforma dedicata agli NFT proprio per rispondere all'aumento della domanda in merito a questi token non fungibili. Ma basta davvero questo per introdurre una simile funzionalità in una smart TV? Ecco cosa ha dichiarato il colosso sudcoreano:

Con l'aumento della domanda per gli NFT, la necessità di una soluzione alla frammentazione dell'odierno panorama di servizi per la visualizzazione e l'acquisto di opere d'arte digitali non è mai stata così grande.

A un primo sguardo l'idea non sembrerebbe davvero niente male visto che si tratta di prodotti digitali in vendita come opere d'arte, foto e simili. Poterli ammirare direttamente dalla propria Smart TV in una qualità di risoluzione pazzesca è un bel vantaggio. Tuttavia, visto che molti NFT vengono veicolati da aste proprietarie, siti e-commerce e in-game, sarà davvero utile, oppure si rivelerà una di quelle funzioni belle solo all'udito, ma all'atto pratico inutilizzate?

Samsung ribadisce che gli utenti potranno vivere l'esperienza NFT con le nuove Smart TV grazie al nuovo Smart Hub che consentirà la cura intelligente dei contenuti, cloud gaming, videocall, multitasking su schermo e gestione degli NFT. Inoltre, integrerà nuove funzionalità così da ampliare l'esperienza utente rendendola compatibile alle differenti esigenze di questa tecnologia.

I dubbi continuano

Un altro dubbio nasce in merito alla qualità visiva specifica e differente per ogni NFT. Anche in questo Samsung ha tranquillizzato gli utenti precisando che le nuove Smart TV non modificheranno assolutamente la qualità dell'immagine impostata dai creatori degli NFT. Perciò la visualizzazione sarà fedele a quanto stabilito e voluto dal creatore e dall'artista.

Insomma, i presupposti ci sono, ma rimangono ancora tanti dubbi che potranno forse essere risolti col tempo. Tra l'altro, sembra un caso, ma proprio dalla Corea del Sud è arrivata la notizia che il Partito Democratico di Corea venderà NFT per sostenere la sua campagna elettorale. Ciò effettivamente dimostra non solo quanto questa nuova tecnologia sia già molto diffusa e catturi l'interesse di tantissimi utenti nel mondo, ma anche che la Corea del Sud vuole esserne pioniera.

Fonte: Samsung
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 01 2022
Link copiato negli appunti