Se la NATO entra in una Guerra informatica

Crescono le tensioni tra Estonia e Russia, si parla apertamente di guerra informatica, con siti di istituzioni, media e banche in ginocchio. La NATO interviene in Estonia mentre il Cremlino nega di aver diretto gli attacchi

Roma – La piccola Estonia è da tre settimane sotto attacco informatico da parte di cracker che pare risiedano nel vicino stato russo. Il motivo? I lettori di Punto Informatico già lo conoscono , si tratta di un monumento all’Armata Rossa, ma le tensioni non fanno che crescere, sollevando un caso internazionale senza precedenti per l’Europa.

I due paesi non sono nuovi a dissapori, succedutisi regolarmente sin dal crollo dell’Unione Sovietica. Il nuovo scenario , sostiene qualcuno, rappresenterebbe però il primo caso di un evento che potrebbe divenire sempre più frequente nel prossimo futuro: una nazione potrebbe decidere di colpire la rete di un paese nemico per indebolirne l’economia.

“GLi attacchi sono stati massicci , ben indirizzati e ben organizzati”, ha detto il ministro della difesa estone Jaak Aaviksoo: il governo accusa Mosca di aver deciso e diretto l’assalto, sostenendo di aver identificato i responsabili e sottolineando come le autorità russe si siano rifiutate di collaborare. Le ramificazioni arriverebbero fino agli uffici presidenziali , a cui apparterrebbero alcuni degli indirizzi IP che avrebbero partecipato all’attacco.

Il Cremlino ha smentito seccamente ogni coinvolgimento, sia con le dichiarazioni del proprio ambasciatore alla UE , che attraverso le affermazioni di alcuni ufficiali accusati di aver preso parte alle ostilità. Tra questi figura Andrei Sosov, che ha ribadito ai media di essere a conoscenza delle accuse mosse a lui e alla agenzia governativa di cui fa parte, ma ha spiegato che l’azione sarebbe imputabile a non meglio identificati cracker professionisti impadronitisi di alcuni computer.

Gli esperti della NCSA , l’unità di crisi NATO per il cyber-terrorismo accorsi sul posto per assistere i tecnici estoni nel fronteggiare la situazione, escluderebbero la possibilità che si tratti di pochi individui isolati. Secondo gli esperti, sarebbe tuttavia quasi impossibile provare il coinvolgimento della Russia nell’accaduto, soprattutto vista la natura degli attacchi DDoS verificatisi.

L’Estonia, che gode di un buon periodo di crescita economica grazie ai massicci investimenti compiuti per trasformare il paese dotandolo di una solida infrastruttura informatica, appare dunque come un lampante esempio di cosa potrebbe accadere in futuro: in una nazione che tra le prime al mondo ha introdotto e-government e voto elettronico , il cedimento della Rete potrebbe costituire un gravissimo problema per la stessa sopravvivenza della giovane economia. Ed è di questo scenario, nientemeno, che parlano le alte sfere di Tallinn in questi giorni.

D’altro canto, in pochi giorni sono stati messi all’angolo prima i siti delle istituzioni , colpiti da attacchi DDoS e web-defacement , poi quelli dei media ed infine anche di alcune banche, che si sono viste costrette a sospendere per alcune ore i servizi online a causa dei continui tentativi di penetrare le loro misure di sicurezza.

Colpisce soprattutto il coinvolgimento dell’Alleanza Atlantica nella vicenda: sebbene fino ad oggi un attacco informatico non sia mai stato considerato come un esplicito atto di guerra contro i membri del Patto, l’evolversi della tecnologia potrebbe accelerare il processo di revisione dei principi alla base degli accordi militari tra le nazioni NATO.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    MICROSOFT raggiungerà presto il primato
    Della più grande multinazionale del mondo di frutta e verdura.I migliori ortolani già li ha assunti da anni e fanno prodotti ortofruticoli niente male anche se con OGM.
  • Anonimo scrive:
    La rincorsa ...
    ... di Microsoft su Google è quasi comica !Qualsiasi cosa Google faccia (Caselle di posta di diversi GB, mappe online, motore di ricerca, ...), la Microsoft deve copiare :)E dopo l'acquisto di doubleclick da parte di Google, Microsoft non poteva essere da meno :D !A questo punto spero che Google si butti in un burrone 8) @^
  • Anonimo scrive:
    Diversificare va bene...
    ...se ci si guadagna.Ma se ci si perde non va bene proprio per niente.MS ha chiuso il capitolo XBox1 con $4 miliardi di perdite.XBox360 finora è costata $21 miliardi, anche se per sua fortuna stavolta MS ha iniziato presto a guadagnare anche sull'HW, se non venderà almeno 60 milioni di console, più le royalties su almeno 10 giochi per console, più un congruo numero di abbonamenti ai servizi online, difficilmente riuscirà a rifarsi delle spese.Precedenti stime ipotizzavano che MS potesse andare in pari con soli 40 milioni di console, ma le recenti rivelazioni sugli esorbitanti investimenti hanno alzato la posta in gioco.
  • Anonimo scrive:
    se avessi io 6 miliardi di dollari...
    li spenderei subito tutti in gratta e vinci! @^
    • Eeyore scrive:
      Re: se avessi io 6 miliardi di dollari..
      Se avessi 6 miliardi di dollari... non sarei io.Inutile fantasticare su qualcosa che non avrò mai.
      • Anonimo scrive:
        Re: se avessi io 6 miliardi di dollari..
        - Scritto da: Eeyore
        Se avessi 6 miliardi di dollari... non sarei io.
        Inutile fantasticare su qualcosa che non avrò mai.Ma vi rendete conto che al superenalotto c'è gente che vince 70 milioni di euro? Se li avessi io quei soldi realizzerei tante di quelle idee per migliorare questa società di merda.
        • Eeyore scrive:
          Re: se avessi io 6 miliardi di dollari..
          - Scritto da:

          - Scritto da: Eeyore

          Se avessi 6 miliardi di dollari... non sarei io.

          Inutile fantasticare su qualcosa che non avrò
          mai.

          Ma vi rendete conto che al superenalotto c'è
          gente che vince 70 milioni di euro? Se li avessi
          io quei soldi realizzerei tante di quelle idee
          per migliorare questa società di
          merda.Allora non li vincerai mai. Piove sempre sul bagnato.Da me c'è sempre il temporale invece.
    • Anonimo scrive:
      Re: se avessi io 6 miliardi di dollari..
      - Scritto da:
      li spenderei subito tutti in gratta e vinci! @^Io invece in trojone superstar.
  • Anonimo scrive:
    Diversificano
    Be' per quanto riguarda il software sono arrivati ormai alla fine: non ci sono nouvi mercati da arraffare, la loro posizione dominante si sta erodendo, i nuovi prodotti (vista e office) non se li fila nessuno (a parte quando li regalano o li montano OEM), orami sono arrivati a litigare piuttosto che a innovare.Tempo di diversificare. Contanti ne hanno a palate ma dubito che troveranno mercati/prodotti che gli garantiscono entrate come negli ultimi anni.
    • Pejone scrive:
      Re: Diversificano

      Tempo di diversificare. Contanti ne hanno a
      palate ma dubito che troveranno mercati/prodotti
      che gli garantiscono entrate come negli ultimi
      anni.Si ma estendendo la loro influenza in settori affini, aumenteranno inevitabilmente anche il loro potere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Diversificano
        - Scritto da: Pejone


        Tempo di diversificare. Contanti ne hanno a

        palate ma dubito che troveranno mercati/prodotti

        che gli garantiscono entrate come negli ultimi

        anni.

        Si ma estendendo la loro influenza in settori
        affini, aumenteranno inevitabilmente anche il
        loro
        potere.Fino a che, qulcuno, non infili una palla in cranio a Ballmer...
        • Anonimo scrive:
          Re: Diversificano
          - Scritto da:
          Fino a che, qulcuno, non infili una palla in
          cranio a
          Ballmer...Mica facile: Continua a saltare, ciondolare, correre, lanciare sedie, ...
  • Hermes73 scrive:
    hanno preso...
    hanno preso una cantonata quelli di microsoft? non credo, i sistemi operativi lo fanno un po' alla ca22o ma per quanto riguarda gli affari, la sanno lunga. non sono persone da sperperare 6 MILIARDI di dollari :pscommetto che la fusione con yahoo e soci si rivelera' interessante.
  • Anonimo scrive:
    Debian4Ever
    Microsoft è destinata a diventare un azienda multinazionale di frutta e verdura, non certo di SW.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian4Ever
      - Scritto da:
      Microsoft è destinata a diventare un azienda
      multinazionale di frutta e verdura, non certo di
      SW.Sono già su quella strada da mooooooooooolto tempo... i bachi prosperano da generazioni...
      • Anonimo scrive:
        Re: Debian4Ever
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Microsoft è destinata a diventare un azienda

        multinazionale di frutta e verdura, non certo di

        SW.

        Sono già su quella strada da mooooooooooolto
        tempo... i bachi prosperano da
        generazioni...sì sì come no, infatti si vede come e' proprio in rovinahahahahaha continuate a sognare poppanti
        • Anonimo scrive:
          Re: Debian4Ever
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Microsoft è destinata a diventare un azienda


          multinazionale di frutta e verdura, non certo
          di


          SW.



          Sono già su quella strada da mooooooooooolto

          tempo... i bachi prosperano da

          generazioni...

          sì sì come no, infatti si vede come e' proprio in
          rovina

          hahahahaha continuate a sognare poppantiSe pensi che in 6 mesi ha venduto tante licenze (Vendute ! Non attivate !) di Vista quante quelle di XP in un mercato grande il doppio, allora capisci anche te che c'è qualcosa che non funziona per il verso giusto !
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4Ever
            Si la tua testa non funziona, perche' prima di tutto le licenze non le ha vendute ma le ha obbligate con l'hacquisto di notebook e computer marchiati su cui e' preinstallato volenti o nolenti (come capitava anche con XP)in un momento 2007 in cui la vendita di notebook e' piu' che doppia rispetto a quando e' stato lanciato XP nel 2001. Si capisce facilmente come mai Vista vende tanto ... vende perche' ti obbligano a comprarlo non perche' la gente si accoltella pur di aver Vista e ti posso assicurare da venditore di hardware che in questo momento di notebook con Vista buona parte viene formattata per mettere XP o Linux, solo una minoranza tiene Vista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4Ever
            - Scritto da:
            Si la tua testa non funziona, perche' prima di
            tutto le licenze non le ha vendute ma le ha
            obbligate con l'hacquisto di notebook e computer
            marchiati su cui e' preinstallato volenti o
            nolenti (come capitava anche con XP)in un momento
            2007 in cui la vendita di notebook e' piu' che
            doppia rispetto a quando e' stato lanciato XP nel
            2001. Si capisce facilmente come mai Vista vende
            tanto ... vende perche' ti obbligano a comprarlo
            non perche' la gente si accoltella pur di aver
            Vista e ti posso assicurare da venditore di
            hardware che in questo momento di notebook con
            Vista buona parte viene formattata per mettere XP
            o Linux, solo una minoranza tiene
            Vista.hacquisto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4Ever
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Si la tua testa non funziona, perche' prima di

            tutto le licenze non le ha vendute ma le ha

            obbligate con l'hacquisto di notebook e computer

            marchiati su cui e' preinstallato volenti o

            nolenti (come capitava anche con XP)in un
            momento

            2007 in cui la vendita di notebook e' piu' che

            doppia rispetto a quando e' stato lanciato XP
            nel

            2001. Si capisce facilmente come mai Vista vende

            tanto ... vende perche' ti obbligano a comprarlo

            non perche' la gente si accoltella pur di aver

            Vista e ti posso assicurare da venditore di

            hardware che in questo momento di notebook con

            Vista buona parte viene formattata per mettere
            XP

            o Linux, solo una minoranza tiene

            Vista.

            hacquisto?Finiti gli argomenti si passa alla grammatica... (troll2)
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4Ever
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Si la tua testa non funziona, perche' prima di


            tutto le licenze non le ha vendute ma le ha


            obbligate con l'hacquisto di notebook e
            computer


            marchiati su cui e' preinstallato volenti o


            nolenti (come capitava anche con XP)in un

            momento


            2007 in cui la vendita di notebook e' piu' che


            doppia rispetto a quando e' stato lanciato XP

            nel


            2001. Si capisce facilmente come mai Vista
            vende


            tanto ... vende perche' ti obbligano a
            comprarlo


            non perche' la gente si accoltella pur di aver


            Vista e ti posso assicurare da venditore di


            hardware che in questo momento di notebook con


            Vista buona parte viene formattata per mettere

            XP


            o Linux, solo una minoranza tiene


            Vista.



            hacquisto?

            Finiti gli argomenti si passa alla grammatica...
            (troll2)Sai com'è, la gente che studia e si interessa di un argomento di solito legge articoli, libri, documentazione... e chi legge solitamente NON commette errori così pietosi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4Ever
            anche chi scrive in frette commette errori di battitura sopratutto sulla tastiera di un notebook 12"... cio' non toglie che, finiti gli argomenti si passa alla grammatica... giustifica le vendite obbligate di vista quindi o l'argomento che ti abbligano a comprarlo con ogni PC nuovo ha distrutto un tuo sogno di gloria di Microzoz ?
Chiudi i commenti