Shiba Inu ha rischiato di perdere l'occasione Bitstamp

Shiba Inu ha rischiato di perdere l'occasione Bitstamp

Dopo un primo annuncio in cui Bitstamp annunciava l'arrivo di Shiba Inu sull'exchange qualcosa è andato storto, ma ora sembra tutto risolto.
Dopo un primo annuncio in cui Bitstamp annunciava l'arrivo di Shiba Inu sull'exchange qualcosa è andato storto, ma ora sembra tutto risolto.

Quanta pazienza ci vuole nel mondo delle criptovalute! Uno non può entusiasmarsi a una notizia, che dopo alcuni giorni tutto può cambiare. È questo il caso di Bitstamp, il noto exchange di criptovalute che solo alcuni giorni fa aveva annunciato l'arrivo di Shiba Inu sulla sua piattaforma. Purtroppo però qualcosa è andato storto rallentando così i suoi piani. Alcuni avevano addirittura pensato alla fine dell'idillio. In realtà tutto sembra essersi risolto, ma ci vorrà ancora del tempo primo che SHIB possa approdare ufficialmente su Bitstamp.

Dobbiamo aspettare il 2022 prima di vedere Shiba Inu su Bitstamp

Brutte notizie, quindi, per tutti coloro che aspettavano con ansia l'arrivo di Shiba Inu su Bitstamp. Solo pochi giorni fa il noto exchange aveva confermato ufficialmente che la criptovaluta, insieme ad altre tre, sarebbe diventata disponibile agli investimenti sulla piattaforma. Questo era l'8 dicembre. Solo il giorno dopo, Bitstamp aveva annunciato con un tweet la possibilità di effettuare ordini limite su Shiba Inu.

Immaginate la gioia degli utenti già pronti a effettuare il primo ordine che, dopo sole sei ore, si sono visti recapitare – sempre tramite Twitter – una brutta notizia. Bitstamp infatti ha annunciato che, a causa di alcuni problemi tecnici, il lancio di Shiba Inu doveva essere rimandato a data da stabilirsi. Un duro colpo da accettare, tra l'altro con la preoccupazione che SHIB avesse perso un'occasione importante.

Finalmente però, il 15 dicembre 2021, Bitstamp ha rassicurato tutti i suoi utenti. Una buona notizia è arrivata dall'exchange: comunque Shiba Inu sarà quotata sulla piattaforma, ma non prima dell'anno prossimo. In sostanza, dovremo aspettare il 2022 prima che gli investitori possano acquistare SHIB su Bitstamp.

Certo, non è una notizia eccezionale per chi già sperava di fare faville con la criptovaluta più attesa su Bitstamp, ma è sempre meglio di niente. Ci vorrà un po' di pazienza in più e chissà se Robinhood sta già pensando al ribaltone proponendosi in anticipo con Shiba Inu, tanto richiesta dai suoi investitori e trader.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 12 2021
Link copiato negli appunti