Super Cashback, la situazione al 10 luglio

Super Cashback, la situazione al 10 luglio

Classifica Super Cashback, tutti gli aggiornamenti del 10 luglio: nonostante le vecchie informative, non è ancora la classifica definitiva.
Classifica Super Cashback, tutti gli aggiornamenti del 10 luglio: nonostante le vecchie informative, non è ancora la classifica definitiva.

Poteva essere l'ultimo giorno di update per la classifica del Super Cashback, ma tutto lascia supporre che così non sarà. La scadenza del 10 luglio, infatti, è stata silentemente depennata e ad oggi non è chiaro quando il conteggio dei 100 mila vincitori sarà definitivo. L'unica nota che l'app IO fornisce è che i vincitori riceveranno un messaggio al momento opportuno, ma non è chiaro sapere quando sarà, né se sia un limite imminente (cosa, per molti versi, presumibile).

Super Cashback, 758.722.671 transazioni

Le transazioni calcolate oggi dal sistema sono 758.722.671, dunque oltre 13 mila transazioni aggiuntive nelle ultime 24 ore (cifra di molto inferiore rispetto alla giornata di ieri). Non è cambiata la soglia di accesso alla vittoria finale: 787 transazioni, con regola specifica per la gestione degli ex-equo. Sono circa 600 gli utenti aggiuntivi che risultano aver raggiunto invece la soglia delle 50 transazioni per far proprio il 10% di cashback garantito con soglia massima di 150 euro.

Nonostante le 13 mila transazioni in più, sono appena 157 quelle contabilizzate in riferimento al 30 giugno e 208 al 29 giugno, mentre sono ancora 432 quelle contabilizzate al 28 giugno. Questo ci dice due cose: primo, che sono ancora al vaglio transazioni vecchie ormai di 2 settimane; secondo, che le contabilizzazioni avvengono ormai con il contagocce, il che conferma la sensazione per cui la classifica vada consolidandosi ogni giorno di più senza lasciar troppi margini a grandi scosse sull'esito finale. Ma c'è anche qualcosa che non ci dice: il numero delle transazioni totali e quelle contabilizzate sulle varie giornate appare differente, un disallineamento che non è facilmente spiegabile con i soli dati che abbiamo a disposizione. Una spiegazione può essere nell'aggiornamento differenziato di alcuni dei numeri della dashboard ufficiale, ma il margine di errore è ormai minimale e non sembra poter essere particolarmente influente sulla classifica generale.

Quanti sono vicini al traguardo, tuttavia, guardano con ansia a quanto sta per accadere perché in ballo ci sono pur sempre 1500 euro e, fin quando un messaggio non confermerà l'avvenuta vittoria, le 100 mila posizione resteranno necessariamente aperte ad ogni variazione. Di scadenze non ce ne sono, ma l'opportunità suggerisce che entro pochi giorni i messaggi possano partire. Non va sottovalutata questa fase, perché dalla credibilità del primo semestre di Cashback dipenderanno in larga misura le valutazioni su cui si baseranno le riflessioni per la ripartenza dal 1 gennaio prossimo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 07 2021
Link copiato negli appunti