Surface Pro 9: specifiche della versione ARM

Surface Pro 9: specifiche della versione ARM

La certificazione della FCC conferma alcune specifiche del Surface Pro 9 di Microsoft, tra cui la presenza di un processore ARM e del modem 5G.
La certificazione della FCC conferma alcune specifiche del Surface Pro 9 di Microsoft, tra cui la presenza di un processore ARM e del modem 5G.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Microsoft dovrebbe annunciare il nuovo Surface Pro 9 durante l’evento Ignite di ottobre. Come già anticipato è previsto il lancio di una versione con processore ARM. La conferma arriva ora dalla certificazione rilasciata dalla FCC (Federal Communications Commission) degli Stati Uniti. Ovviamente il sistema operativo sarà Windows 11 22H2.

Surface Pro 9: possibile specifiche

Non sono apparse online render o immagini “rubate”, quindi non è possibile conoscere gli eventuali cambiamenti estetici. In base alle ultime indiscrezioni, il Surface Pro 9 dovrebbe avere angoli più arrotondati e le porte USB Type-C spostate sul lato sinistro. La certificazione della FCC conferma la presenza dei moduli Wi-Fi 6 (802.11ax), Bluetooth 5.0, LTE e 5G, oltre alla tecnologia Qualcomm Smart Transmit 3.0 che migliora la copertura del modem 5G.

La versione ARM dovrebbe integrare il processore Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 3. Non si prevedono novità per lo schermo, quindi rimarrà la diagonale di 13 pollici, la risoluzione di 2880×1920 pixel e il refresh rate fino a 120 Hz. Le altre possibili specifiche sono: 8/16/32 GB di RAM, 128/256/512 GB o 1 TB di storage (SSD), due porte USB Type-C (Thunderbolt 4 nella versione con processori Intel di 12esima generazione), jack audio, porta Surface Connect, fotocamere da 10 e 5 megapixel, altoparlanti stereo con supporto Dolby Atmos.

Probabile una batteria di maggiore capacità (quella del Surface Pro 8 è 51,5 Wh). Si tratta ovviamente di indiscrezioni che Microsoft confermerà o smentirà durante l’evento dell’11 ottobre. Considerato l’uso di un processore ARM e il decimo anniversario della serie, l’azienda di Redmond potrebbe anche mantenere il nome Surface Pro X.

Fonte: PhoneArena
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 set 2022
Link copiato negli appunti