Twitter, il pulsante Modifica (Edit) conserverà le vecchie versioni del tweet

Twitter, il pulsante Modifica (Edit) conserverà le vecchie versioni del tweet

Il nuovo pulsante in arrivo su Twitter che darà modo di modificare i propri tweet pare che conserverà le vecchie versioni del post.
Il nuovo pulsante in arrivo su Twitter che darà modo di modificare i propri tweet pare che conserverà le vecchie versioni del post.

L’atteso pulsante Modifica (Edit) su Twitter è in arrivo e dalla rete giungono nuove informazioni su come potrebbe funzionare. La reverse engineer Jane Manchung Wong ha spiegato in un tweet che la funzione sembra avrà una caratteristica “immutabile”.

Detta in soldoni, questo significa che quando si modificherà un post, Twitter creerà sostanzialmente un post completamente nuovo, in modo da conservare anche le versioni precedenti di quel tweet.

Twitter, il pulsante Modifica punta a preservare i tweet originali?

Queste le parole di Jane Manchung Wong nel suo post:

Sembra che l’approccio di Twitter alla modifica del tweet sia immutabile poiché, invece di mutare il testo del post all’interno dello stesso ID, ne ricrea uno nuovo con il contenuto modificato, insieme all’elenco dei vecchi Tweet antecedenti alla modifica“.

Per il momento non è chiaro se la cronologia dei Tweet comparirà in modo pubblico agli utenti. Come osserva la stessa Wong, potrebbe essere un modo per Twitter per affrontare le preoccupazioni sul potenziale abuso di questa funzione. In molti sostengono che il pulsante di modifica potrebbe essere utilizzato per fuorviare gli utenti.

Nel frattempo, il ricercatore Alessandro Paluzzi ha pubblicato uno screenshot che mostra come potrebbe comparire la funzione una volta che sarà disponibile. Come era facile immagine, il pulsante “Modifica Tweet” potrebbe essere inserito nel menu a tendina attivabile dai tre punti che si trovano sulla parte destra del proprio post.

The Verge ha interpellato una portavoce di Twitter, Anna Hubatsch, per commentare queste indiscrezioni sulla eventuale presenza della cronologia dei tweet, che ha preferito tuttavia rimandare ad un secondo momento qualsiasi comunicazione ufficiale.

La piattaforma ha confermato all’inizio di questo mese l’intenzione di inserire il pulsante di modifica a breve, mentre il CdA sta provando a bloccare la scalata di Elon Musk che, nel frattempo, ha acquistato il 9,2% delle azioni.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 apr 2022
Link copiato negli appunti