VerificaC19 per Green Pass rafforzato: dove scaricarla

VerificaC19 per Green Pass rafforzato: dove scaricarla

Dove scaricare la nuova versione dell'app VerificaC19 per smartphone Android, iOS e Huawei, per distinguere il Green Pass rafforzato da quello base.
Dove scaricare la nuova versione dell'app VerificaC19 per smartphone Android, iOS e Huawei, per distinguere il Green Pass rafforzato da quello base.

Con l'introduzione del Green Pass rafforzato (o Super Green Pass) avvenuta ieri, destinato ad accompagnarci almeno fino a metà gennaio, ha fatto il suo debutto anche un aggiornamento per VerificaC19, l'applicazione ufficiale attraverso cui eseguire il controllo della certificazione. Chi ancora non ha scaricato la nuova versione sul proprio smartphone lo può fare subito, in modo semplice, gratuito e veloce.

Dove scaricare la nuova versione di VerificaC19

Mettiamo a disposizione qui sotto i link per il download diretto, necessario per distinguere tra Green Pass base e Green Pass rafforzato, mediante l'opzione che viene mostrata sulla schermata principale.

VerificaC19: il controllo di un Green Pass rafforzato

Ricordiamo che la versione rafforzata del Green Pass (non è necessario scaricarla di nuovo) è riservata a coloro che si sono sottoposti al vaccino o che possono certificare la loro guarigione da COVID-19, mentre quella base è rilasciata con i tamponi (sufficiente per recarsi sul posto di lavoro): stando ai numeri ufficiali, solo nella giornata di ieri ne sono stati eseguiti oltre 891.000 in tutta Italia.

A partire dal 15 dicembre, la durata della certificazione ottenuta aderendo alla campagna vaccinale si ridurrà a nove mesi, dai dodici attuali. Coloro che hanno completato il ciclo a metà marzo rischiano dunque di rimanere scoperti se non prenoteranno il richiamo (terza dose/booster) in tempo utile.

Rimandiamo infine all'elenco completo delle attività consentite o negate su tutto il territorio nazionale in base alla tipologia del Green Pass posseduto, stilato dal Governo: è disponibile in formato PDF e tiene conto del colore attribuito alla zona in cui ci si trova (bianca, gialla, arancione). Ci sono cenni all'utilizzo dei mezzi di trasporto, agli impianti sciistici, all'ambito scolastico, alle strutture sanitarie, a quelle ricettive, a bar, ristoranti e altro ancora.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti