Windows 10 2004: problemi sui PC con modem LTE

Ennesimo bug per Windows 10, ancora una volta legato al May 2020 Update rilasciato nei mesi scorsi: i PC con modem LTE si disconnettono.
Ennesimo bug per Windows 10, ancora una volta legato al May 2020 Update rilasciato nei mesi scorsi: i PC con modem LTE si disconnettono.
Guarda 12 foto Guarda 12 foto

Nella documentazione ufficiale di Microsoft è comparso il riferimento a un problema che riguarda i PC con modem LTE, inclusi quelli della linea Surface: in seguito all’installazione del May 2020 Update per Windows 10 i dispositivi incontrano problemi nella connessione a Internet. Un ennesimo bug da risolvere per il primo aggiornamento semestrale dell’anno, già martoriato da altre falle nel codice: “Alcuni modem WWAN LTE potrebbero non essere in grado di connettersi dopo essere stati risvegliati dallo standby”.

Windows 10, May 2020 Update: bug per i PC LTE

Come scritto l’anomalia sembra verificarsi al risveglio dallo standby. Una situazione alla quale il gruppo di Redmond si è trovato a dover far fronte già più volte in passato, in seguito al rilascio degli aggiornamenti 1903 e 1909 sempre di Windows 10. La speranza è che anche in considerazione dell’esperienza già acquisita non trascorra troppo prima di assistere al rilascio di un fix correttivo.

Dopo aver ripreso l’attività dallo standby, alcuni modem WWAN LTE potrebbero mostrare l’assenza di connessione Internet nel Network Connectivity Status Indicator all’interno dell’area notifiche, risultando di fatto impossibilitati a connettersi.

Per il momento chi si trova a dover fare i conti con l’intoppo può ricorrere a un workaround: abilitare e poi disabilitare la modalità aereo. Insomma, qualcosa di non troppo dissimile dallo “spegni e riaccendi” che ha fatto (e continua a fare) la fortuna di molti utenti e addetti ai lavori.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti