Windows 10: copia-incolla da Samsung Galaxy S20

Confermato da Microsoft l'arrivo della funzionalità per effettuare il copia-incolla di testi e immagini da PC a smartphone (e viceversa).
Confermato da Microsoft l'arrivo della funzionalità per effettuare il copia-incolla di testi e immagini da PC a smartphone (e viceversa).

Come anticipato alcune settimane fa, Microsoft si è messa al lavoro per implementare una nuova funzionalità dedicata all’interazione tra PC e smartphone: il copia-incolla cross-device attraverso la sempre più versatile applicazione Il Tuo Telefono. La conferma in un documento di supporto pubblicato nei giorni scorsi dal gruppo di Redmond.

Il Tuo Telefono per il copia-incolla tra PC e smartphone

Non tutti i dispositivi mobile sono compatibili: al momento solo quelli più recenti della linea Samsung Galaxy ovvero i tre della famiglia S20 appena presentati e il pieghevole Z Flip. La caratteristica permette di trasferire in modo istantaneo testi e immagini (queste ultime con dimensioni massime pari a 1 MB) dall’uno all’altro terminale. Prima di farlo è però necessario abilitarla dalle impostazioni di Windows 10, come visibile nello screenshot allegato di seguito.

Il copia-incolla cross-device è supportato solo sui dispositivi Samsung Galaxy S20, Samsung Galaxy S20+, Samsung Galaxy S20 Ultra e Samsung Galaxy Z Flip.

Windows 10: opzioni per il copia-incolla da smartphone a PC con l'app Il Tuo Telefono

Una volta attivata la funzionalità, eseguendo il copia-incolla su un dispositivo, i dati così copiati vengono automaticamente inseriti nella clipboard (tra gli appunti) dell’altro. Ad esempio, selezionando e copiando il messaggio di una chat sullo smartphone sarà poi possibile incollarlo con un semplice click in un documento su PC (e viceversa).

Microsoft rende noto che talvolta potrebbe capitare di perdere nel passaggio le informazioni legate alla formattazione del testo. Infine, il perché della disponibilità esclusiva su alcuni Galaxy è da ricercare nel fatto che per funzionare correttamente la caratteristica necessita di alcune autorizzazioni speciali, concesse da Samsung in virtù dell’ormai stretta collaborazione tra le parti.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti