Windows 10: problemi audio con KB5015878 e KB5016616

Windows 10: problemi audio con KB5015878 e KB5016616

Microsoft ha confermato che le ultime patch KB5015878 e KB5016616 possono causare problemi audio su Windows 10, fornendo tre possibili soluzioni.
Microsoft ha confermato che le ultime patch KB5015878 e KB5016616 possono causare problemi audio su Windows 10, fornendo tre possibili soluzioni.

Ennesimo bug introdotto da Microsoft con le patch mensili. Dopo aver installato gli aggiornamenti preliminare KB5015878 del 26 luglio e definitivo KB5016616 del 9 agosto, su alcuni dispositivi con Windows 10 viene disattivato l’audio. Il problema è stato risolto con la funzionalità Known Issue Rollback (KIR), ma chi ha già installato le patch deve applicare uno dei tre workaround consigliati dall’azienda di Redmond.

Audio non funzionante su Windows 10: soluzioni

In base alla descrizione pubblicata da Microsoft sembra che il problema sia piuttosto “variabile”. in seguito all’installazione degli aggiornamenti KB5015878 o KB5016616, l’audio non funziona più su alcuni dispositivi Windows 10. Su altri computer il problema audio riguarda solo specifiche porte, device o applicazioni. L’azienda di Redmond ha ritirato le patch mediante il Known Issue Rollback per impedirne l’installazione. Tuttavia, gli utenti che hanno già riscontrato i problemi audio devono applicare uno dei tre workaround consigliati.

Se l’aggiornamento non è stato ancora installato è necessario seguire questi passi per prevenire il problema:

  • Aggiornare i driver audio da Windows Update o dal sito del produttore
  • Se viene usata un’applicazione audio avanzata, come Open Broadcaster Software, occorre effettuare un backup prima dell’installazione della patch

Se il problema riguarda solo alcune applicazioni è possibile seguire i seguenti passi:

  • Verificare che i dispositivi audio impostati all’interno di tali app siano i dispositivi previsti. Gli endpoint audio potrebbero essere reinizializzati dopo l’installazione di KB5015878 e alcune app potrebbero impostare i dispositivi audio per microfono e altoparlanti sui valori predefiniti
  • ​Se le impostazioni del dispositivo all’interno dell’app sono come previsto, le app potrebbero memorizzare nella cache l’ID del dispositivo multimediale Windows (MMDevice). La memorizzazione nella cache dell’ID MMDevice non è consigliata e potrebbe richiedere la reinstallazione dell’app interessata

Se l’aggiornamento è stato già installato e si verificano problemi audio con tutte le app è necessario seguire questi passi:

  • Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi audio
  • Se l’audio non funziona ancora, seguire le istruzioni per disattivare i miglioramenti audio

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 ago 2022
Link copiato negli appunti