Windows 11 22H1: Microsoft conferma la fine del supporto

Windows 11 21H2: Microsoft conferma la fine del supporto

Microsoft ha avvertito gli utenti che il 10 ottobre 2023 diverse edizioni di Windows 11 21H2 raggiungeranno la fine del servizio (EOS).
Windows 11 21H2: Microsoft conferma la fine del supporto
Microsoft ha avvertito gli utenti che il 10 ottobre 2023 diverse edizioni di Windows 11 21H2 raggiungeranno la fine del servizio (EOS).

Nel corso delle ultime ore, Microsoft ha avvertito gli utenti che tra circa tre mesi diverse edizioni di Windows 11 21H2 raggiungeranno la già preannunciata fine del servizio (EOS). La data esatta è il 10 ottobre 2023 e le edizioni del sistema operativo interessate sono le seguenti: Home, Pro, Pro Education e Pro for Workstations.

Windows 11 21H2: fine del servizio dal 10 ottobre 2023

Infatti, nella sezione “Ciclo di vita” del portale di supporto ufficiale, il colosso di Redmond ha precisato che le versioni di Windows 11 21H2 indicate poc’anzi “non riceveranno più aggiornamenti di sicurezza dopo il 10 ottobre 2023”. Alla luce di ciò, i tecnici di Microsoft suggeriranno l’installazione di versioni dell’OS più recenti agli utenti che chiederanno assistenza riguardo le varianti del sistema operativo che hanno raggiunto la fase di EOS.

Per cui, una volta raggiunta la data di fine servizio, gli utenti saranno costretti a passare alle versioni più recenti di Windows 11. Coloro che continueranno a fare uso di una versione del sistema operativo non supportata non riceveranno più gli aggiornamenti di sicurezza, di conseguenza il computer risulterà vulnerabile a qualsiasi exploit scoperto successivamente, uno scenario questo che non è assolutamente consigliabile.

Ricordiamo che, a partire da ottobre dello scorso anno, Windows 11 22H2 (altrimenti noto come “Windows 11 2022 Update”) è entrato nella fase di disponibilità estesa sui dispositivi che soddisfano i criteri di idoneità. Inoltre, a partire da gennaio 2023, Microsoft ha cominciato a forzare l’installazione di Windows 11 22H2 sui sistemi che utilizzano ancora la versione 21H2.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 lug 2023
Link copiato negli appunti