Windows 11 22H2: in arrivo tra settembre e ottobre

Windows 11 22H2: in arrivo tra settembre e ottobre

Con un comunicato riguardante la distribuzione per i partner, Microsoft ha svelato che Windows 11 22H2 arriverà tra settembre e ottobre 2022.
Con un comunicato riguardante la distribuzione per i partner, Microsoft ha svelato che Windows 11 22H2 arriverà tra settembre e ottobre 2022.

Ebbene sì, sembra proprio che finalmente ci sia una finestra temporale per il rilascio di Windows 11 22H2 (Sun Valley). A quanto pare, ciò avverrà tra settembre e ottobre del 2022. A confermare la cosa, seppur in maniera indiretta, è una comunicazione ufficiale che è stata diramata da Microsoft nelle scorse ore.

Windows 11 22H2: distribuzione confermata tra settembre e ottobre 2022

Andando più in dettaglio, la buona nuova si evince dal fatto che, come per la maggior parte dei sistemi operativi, pure per quel che concerne Windows 11 22H2 è necessario che prima della distribuzione ufficiale i partner hardware e software confermino la compatibilità della nuova versione dell’OS con i loro prodotti e Microsoft ha segnalato che dal 31 maggio sarà possibile iniziare il processo di certificazione per la versione in questione. La scadenza è fissata al 5 settembre, il che va a collocare il roll-out nelle settimane immediatamente seguenti.

È interessante notare che il medesimo modus operandi venne applicato da Microsoft con la relase iniziale di Windows 11, andando a svelare la data di uscita del sistema operativo con la stessa tipologia di post.

In ogni caso, è bene tenere presente che sino a settembre potrebbero pure emergere dei bug più o meno insidiosi, al punto tale da costringere il colosso di Redmond a posticipare il lancio dell’aggiornamento.

La comunicazione di Microsoft va altresì a confermare che la build 22621, che è stata rilasciata l’11 maggio nel Beta Channel degli Insider, è a tutti gli effetti la RTM (Release To Manufacturers). La versione stabile del sistema verrà contrassegnata dal medesimo numero, ma quasi certamente verrà ulteriormente aggiornata con miglioramenti e varie correzioni di bug riscontrati.

Chi ancora non avesse installato Windows 11 sul proprio computer necessitasse dell’acquisto di una licenza, può farlo tramite Amazon su cui è presente sia la versione Home al costo di 145,00 euro che la versione Pro al costo di 259,00 euro con consegna istantanea.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 mag 2022
Link copiato negli appunti