Windows 11 e le schede in Esplora File: quando?

Windows 11 e le schede in Esplora File: quando?

Microsoft non ha interrotto i lavori sull'integrazione delle schede nella componente Esplora File di Windows 11, ma non arriverà a breve.
Microsoft non ha interrotto i lavori sull'integrazione delle schede nella componente Esplora File di Windows 11, ma non arriverà a breve.

A inizio aprile, Microsoft ha annunciato in via ufficiale il ritorno del supporto alle schede per la componente Esplora File (File Explorer) di Windows 11. Una novità ben accolta dagli utenti quotidianamente alle prese con la gestione di una moltitudine di finestre sul desktop. Poi il silenzio: niente test pubblici, nessuna indicazione temporale per il debutto. Ora la software house torna a parlarne, fornendo qualche dettaglio in più.

Su Amazon è possibile acquistare un codice di autenticazione per le versioni Home e Pro del sistema operativo W11.

Esplora File con le schede su Windows 11: a che punto siamo?

La buona notizia è che i lavori non sono stati interrotti: l’arrivo della caratteristica in W11 rimane pianificato. Quella meno buona è invece che dovremo attendere molto: non sarà presente all’interno dell’aggiornamento 22H2 (noto anche come Sun Valley 2) in arrivo nella seconda metà dell’anno. Riportiamo di seguito in forma tradotta la dichiarazione attribuita a un Program Manager impegnato sulla piattaforma.

Funzionalità come le schede in Esplora File risulteranno disponibili per gli Insider, nei canali Dev e Beta, una volta che saranno pronte.

In altre parole, senza fretta. La caratteristica sarà rilasciata solo dopo aver apportato internamente i perfezionamenti necessari, sottoponendola poi ai feedback degli Insider e distribuendola infine a tutti. Il risultato è quello visibile nel video e nello screenshot allegati qui sotto.

Microsoft ha ribadito nei giorni scorsi che la priorità assoluta del team al lavoro su Windows 11 è quella di assicurare una qualità elevata dell’esperienza offerta. I pareri finora raccolti sono più che incoraggianti. Come ben noto, per raggiungere l’obiettivo non possono essere trascurati i dettagli e il supporto alle schede in Esplora File sarà di certo un’aggiunta gradita.

Il nuovo Esplora File in arrivo su Windows 11 avrà il supporto alle schede

La componente si arricchirà inoltre di un pulsante Home per l’accesso rapido ai file aperti di recente, dell’integrazione con OneDrive e di un tema scuro completamente riprogettato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 mag 2022
Link copiato negli appunti