Windows 11: il primo indizio è arrivato da Microsoft

Windows 11, prossimamente sui nostri schermi

Indizi sull'arrivo di Windows 11: potrebbe essere l'oggetto dell'annuncio diramato in occasione dell'evento in programma per il 24 giugno.
Indizi sull'arrivo di Windows 11: potrebbe essere l'oggetto dell'annuncio diramato in occasione dell'evento in programma per il 24 giugno.

Ancora meno di tre settimane e sapremo tutto sulla prossima evoluzione del sistema operativo di casa Microsoft, l'appuntamento è fissato per giovedì 24 giugno. Rimane per ora avvolto dal mistero ciò che Satya Nadella e Panos Panay presenteranno al pubblico: si tratterà dell'aggiornamento Sun Valley per Windows 10 oppure del suo successore Windows 11? Alcuni indizi  trapelati oggi sembrano avvalorare la seconda ipotesi.

Windows 10 Sun Valley o Windows 11?

Il primo è quello che emerge osservando l'immagine condivisa dal gruppo di Redmond per annunciare l'evento (in apertura), soprattutto mettendola a confronto con una di quelle pubblicate nel mese di aprile su Instagram dal profilo ufficiale Microsoft Design.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Microsoft Design (@microsoft.design)

Il risultato è quello visibile di seguito: la luce che filtra dalla finestra è tagliata nel mezzo dall'ombra verticale, ma non da quella orizzontale, quasi a formare due “I”. Inoltre, la conferenza si aprirà alle 11:00 AM ET.

Un primo indizio su Windows 11?

Di seguito un'animazione pubblicata dall'account ufficiale che mostra solo le due colonne in movimento.

A gettare ulteriore benzina sul fuoco è Evan Blass di @evleak, con un post condiviso su Twitter in cui viene rilanciata l'ipotesi di poter assistere al debutto di Windows 11.

L'unica certezza, al momento, riguarda il fatto che gli utenti della piattaforma assisteranno entro l'anno all'arrivo di un aggiornamento corposo, anzitutto dal punto di vista del restyling dell'interfaccia. Nel caso di un sistema operativo vero e proprio, ci sarà da capire se verrà offerto a tutti sotto forma di upgrade gratuito oppure se per la distribuzione saranno adottate modalità differenti. L'appuntamento è fissato per giovedì 24 giugno, quando da noi saranno le 17:00, allora sapremo cosa Microsoft ha messo in cantiere.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti