The new Windows: Microsoft pronta a presentare Sun Valley

The New Windows: l'annuncio di Sun Valley è pronto

Microsoft sta per annunciare ufficialmente Sun Valley: la prossima incarnazione di Windows 10 arriverà sui nostri schermi entro l'anno.
Microsoft sta per annunciare ufficialmente Sun Valley: la prossima incarnazione di Windows 10 arriverà sui nostri schermi entro l'anno.

Nelle ultime settimane sono circolate indiscrezioni a proposito della cancellazione di Windows 10X, progetto messo in campo dal gruppo di Redmond ormai quasi due anni fa e almeno in primo momento indirizzato a laptop pieghevoli o dual screen, poi perso di vista. Secondo alcuni ben informati, la software house lo avrebbe definitivamente accantonato così da poter concentrare ogni risorsa ed energia su Sun Valley, update che entro fine anno apporterà un restyling all'interfaccia di Windows 10. L'annuncio ufficiale sembra essere ormai dietro l'angolo.

Windows 10: l'all-in di Microsoft su Sun Valley

Con l'evento Build 2021 alle porte, in scena dal 25 al 27 maggio, Microsoft potrebbe aver scelto proprio l'appuntamento con la community di sviluppatori per presentare The New Windows. In un post LinkedIn condiviso a fine aprile da Yusuf Mehdi (Corporate Vice President della divisione Modern Life, Search and Devices) è stato rinvenuto un riferimento più o meno diretto, lo riportiamo di seguito in forma tradotta.

È stato fantastico tornare al campus questa settimana, per la prima volta dopo oltre un anno, per registrare un keynote virtuale. Ha interessato solo i dipendenti Microsoft, ma siamo entusiasti per tutte le novità riguardanti Windows e Surface che abbiamo da condividere con voi entro i prossimi mesi… restate sintonizzati.

Tra gli interventi sulla UI di Sun Valley quelli riguardanti icone, gestione del multitasking e menu Start.

Windows 10: il menu Start fluttuante del restyling Sun Valley

Se come detto, per quanto concerne Windows 10 le novità dovrebbero riguardare Sun Valley, per la linea di prodotti Surface toccherà probabilmente ai prossimi modelli della gamma: Surface Duo 2 e Surface Pro 8 quelli più attesi, con tutta probabilità sugli scaffali entro fine anno e già protagonisti di alcune indiscrezioni. In particolare, lo smartphone dual screen Android di seconda generazione dovrebbe compiere un significativo passo in avanti in termini di comparto hardware, integrando tra le altre cose il pieno supporto alle reti 5G.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti