W11 presente su quasi un quarto dei PC Windows

Quasi un quarto dei PC Windows è aggiornato a W11

Cresce, seppur in modo non troppo rapido, la distribuzione di Windows 11 all'interno del mercato PC: i nuovi dati raccolti da AdDuplex.
Cresce, seppur in modo non troppo rapido, la distribuzione di Windows 11 all'interno del mercato PC: i nuovi dati raccolti da AdDuplex.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Sono trascorsi ormai quasi nove mesi dal lancio ufficiale risalente al 5 ottobre scorso e Windows 11 continua ad accrescere la propria presenza nell’ambito PC. Negli ultimi mesi è stata registrata un accelerazione del rollout, grazie anche alla decisione presa da Microsoft di offrire l’aggiornamento a una quota sempre più ampia di utenti.

Windows 11: quanti hanno già aggiornato il PC?

Oggi, quasi un quarto di coloro in possesso di un computer con sistema operativo Windows (10 o 11) hanno installato la più recente versione W11: più precisamente il 23,1%. A certificarlo sono i dati appena condivisi da AdDuplex. Le statistiche sono state elaborate sulla base dei dati raccolti da circa 5.000 applicazioni presenti all’interno dello store ufficiale. Il report è aggiornato al 28 giugno 2022. A fine aprile la quota era pari al 19,7%. L’attuale distribuzione tra le diverse release è rappresentata dal grafico visibile qui sotto.

La distribuzione delle versioni di Windows secondo AdDuplex (giugno 2022)

Come si può chiaramente vedere, la fetta più grande della torta è quella attribuita alla 21H2 di Windows 10, rilasciata nella seconda metà dello scorso anno, con il 38,2%. Segue la precedente 21H1 con il 23,9%. Ancora, lo 0,8% di coloro intercettati fa parte del programma Insider. Si tratta della community impegnata al fianco del gruppo di Redmond per mettere alla prova le nuove funzionalità di W11 durante la fase di test.

Microsoft sta lavorando sodo per rendere il nuovo sistema operativo sempre più appetibile. Un aggiornamento importante arriverà nella seconda metà dell’anno con il pacchetto 22H2 che porterà con sé alcune funzionalità inedite. Ad ogni modo, il predecessore W10 non verrà abbandonato ancora per diversi anni: il termine del supporto ufficiale è al momento fissato per il 14 ottobre 2025. Il discorso cambia invece per Windows 8.1, che sarà definitivamente abbandonato il 10 gennaio 2023.

Le licenze ufficiali per Windows 11 sono disponibili anche su Amazon per le versioni Home e Pro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: AdDuplex
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 giu 2022
Link copiato negli appunti