Windows 11: problemi confermati con gli ultimi aggiornamenti

Windows 11: problemi confermati con gli ultimi aggiornamenti

Microsoft ha confermato i problemi che gli utenti stanno lamentando dopo aver installato gli ultimi aggiornamenti per Windows 11 e 10.
Microsoft ha confermato i problemi che gli utenti stanno lamentando dopo aver installato gli ultimi aggiornamenti per Windows 11 e 10.

Dopo il rilascio degli ultimi aggiornamenti cumulativi per Windows 11, a cui sono seguiti quelli per Windows 10, molti utenti hanno iniziato a lamentare problematiche di vario genere nell’uso dei propri sistemi, con un inevitabile malcontento generale. Al riguardo, nelle scorse ore Microsoft ha aggiornato la documentazione ufficiale su Windows Health Dashboard, andando a confermare i bug rilevati sui suoi più recenti sistemi operativi e aggiungendo utili dettagli al riguardo.

Windows 11: problemi con gli ultimi update

Nella documentazione di Microsoft si legge che gli utenti che hanno installato gli ultimi update cumulativi su Windows Server con il ruolo di controller di dominio potrebbero riscontare le seguenti problematiche.

  • L’accesso dell’utente di dominio potrebbe non riuscire. Ciò potrebbe influire anche sull’autenticazione di Active Directory Federation Services (AD FS).
  • Account di servizio gestiti di gruppo (gMSA) utilizzati per servizi come Internet.
  • L’autenticazione di Information Services (IIS Web Server) potrebbe non riuscire.
  • Le connessioni Desktop remoto che utilizzano utenti di dominio potrebbero non riuscire a connettersi.
  • Potrebbe non essere possibile accedere alle cartelle condivise sulle workstation e alle condivisioni di file sui server.
  • La stampa che richiede l’autenticazione dell’utente di dominio potrebbe non riuscire.

Da tenere presente che le problematiche non si verificano sui dispositivi domestici che non fanno parte di un dominio locale.

Per verificare se il proprio sistema è interessato è sufficiente aprire il Visualizzatore eventi sui controller di dominio. In caso di problemi, viene mostrato un errore Microsoft-Windows-Kerberos-Key-Distribution-Center Event ID 14 con il seguente testo.

Durante l’elaborazione di una richiesta AS per il servizio di destinazione , l’account non disponeva di una chiave adatta per la generazione di un ticket Kerberos (la chiave mancante ha un ID 1). I tipi di elettronica richiesti: 18 3. I tipi di conti disponibili: 23 18 17. Cambiare o reimpostare la password di genererà una chiave corretta.

Inoltre, gli eventi interessati saranno contrassegnato dal testo “la chiave mancante ha un ID di 1” accanto a loro.

Ovviamente, Microsoft è già al lavoro su un correttivo per Windows 11 e 10 che dovrebbe essere reso disponibile nelle prossime settimane.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 nov 2022
Link copiato negli appunti