Windows 8.1, il ritorno dello Start

Il prossimo aggiornamento potrebbe riportare in auge il caro vecchio pulsante. E pure il boot diretto al desktop. Ma ci sono segnali contrastanti: qual è il futuro dell'interfaccia dell'OS di Redmond?
Il prossimo aggiornamento potrebbe riportare in auge il caro vecchio pulsante. E pure il boot diretto al desktop. Ma ci sono segnali contrastanti: qual è il futuro dell'interfaccia dell'OS di Redmond?

Windows 8 si è abbattuto sul mercato dei PC , e Microsoft sarebbe pronta a correre ai ripari per invertire una tendenza pericolosa. Prima di tutto, occorre ripristinare due delle funzionalità più richieste dagli utenti dopo il debutto del sistema a piastrelle: il pulsante Start e la possibilità di fare il boot diretto al desktop senza passare per la nuova interfaccia Metro/Modern.

Stando alle fonti e alle indiscrezioni raccolte da Mary Jo Foley , autentica decana e autorità quando si parla di Windows, il pulsante Start e il boot al desktop sarebbero due possibili “opzioni” in via di inclusione in Windows 8.1 precedentemente noto come Windows Blue. Entrambe le funzionalità ritornerebbero insomma a furor di popolo, non facendo parte della dotazione iniziale del succitato Windows 8.1 .

Il nuovo OS è in fase di sviluppo e tutto può cambiare fino all’ultimo, confermano gli insider di Microsoft, e se Mary Jo parla di ritorno (quantomeno parziale) del desktop, altri segnali vanno nella direzione diametralmente opposta.

Oltre alle prevedibili migliorie al multitasking tra app e altro, infatti, una nuova build non ufficiale di Windows 8.1 include un file manager – o per meglio dire una app “Files” – con cui scorrere i file presenti sia su disco locale che sull’account cloud di SkyDrive direttamente dalla nuova interfaccia di Windows 8.

L’impressione, piuttosto evidente, è che Microsoft continui ad attraversare una crisi identitaria destinata a lasciare un segno indelebile in seno all’azienda: a Redmond stanno affrontando difficoltà persino a rilasciare le patch , e in questo caso l’interfaccia a piastrelle arricchisce di preoccupanti incertezze relative alla possibilità di patchare una patch in un panorama già parecchio incerto.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 04 2013
Link copiato negli appunti