Windows Server 2008 tutto da scaricare

Microsoft ha rilasciato una preview pubblica dell'OS e dell'hypervisor Viridian, ed ha consegnato ai tester una beta dell'SP1 per Windows Vista. Svelati anche i prezzi di Office 2008 per Mac

Redmond (USA) – Sulla strada che ancora li separa dal lancio ufficiale, Windows Server 2008 e il Service Pack 1 (SP1) per Windows Vista hanno appena raggiunto due traguardi importanti: lo stato di Release Candidate il primo, quello di Beta il secondo. E ad affrontare gli ultimi tornanti c’è anche Office 2008 per Mac, di cui negli scorsi giorni sono stati annunciati edizioni e prezzi.

Windows Server 2008, anche noto col nome in codice Longhorn , è stato rilasciato al pubblico nella Release Candidate 0 (RC0), una versione praticamente definitiva a cui nei prossimi mesi dovrebbero essere apportate modifiche solo minori, quali ottimizzazioni e correzione di bug.

Accanto agli altri componenti chiave del nuovo Windows Server, come Internet Information Services (IIS) 7.0, Server Core, PowerShell, Network Access Protection e Server Manager, la RC0 è la prima ad includere la Community Technology Preview (CTP) della tecnologia di virtualizzazione Viridian .

Il cuore di Viridian è un hypervisor implementato per mezzo di un sottile strato software (meno di un megabyte) frapposto tra l’hardware e il sistema operativo. Questo componente si integra esclusivamente con la versione a 64 bit di Windows Server 2008 e necessita di processori che supportino il bit NX (che deve essere attivato via BIOS) e le tecnologie di virtualizzazione hardware-based Intel VT o AMD Pacifica.

Viridian permette di far girare guest a 32 e a 64 bit con supporto al multiprocessing, e può allocare fino a 32 GB di RAM per ciascuna macchina virtuale.

A differenza di MS Virtual Server, da cui eredita il formato Virtual Hard Drive (VHD), Viridian potrà gestire in modo centralizzato migliaia o persino centinaia di migliaia di virtual machine che girano su macchine fisiche differenti.

Una prima recensione della preview di Viridian è stata pubblicata qui da winsupersite.com . Microsoft ha tuttavia ricordato che l’attuale versione di Viridian è ancora da intendersi una pre-beta , e come tale assai meno matura di Windows Server 2008: quest’ultimo, la cui uscita sul mercato è attesa per la prossima primavera, dovrebbe infatti anticipare il debutto di Viridian di circa sei mesi.

Insieme a Windows Server 2008 RC0 sono stati rilasciati anche Windows Media Services 2008 RC0 e IIS7 Media Pack Bit Rate Throttling Module CTP , due add-on che permettono rispettivamente di creare server per lo streaming e l’hosting di contenuti audio/video e di massimizzare la velocità di download dei contenuti multimediali.

Nel momento in cui si scrive Windows Server 2008 RC0 è disponibile nelle lingue inglese, francese, tedesco, giapponese e spagnolo. I link diretti al download delle varie edizioni e della relativa documentazione sono riportati qui da winbeta.org .

All’inizio della settimana Microsoft ha rilasciato anche la prima beta del SP1 per Vista , consegnandola nelle mani di circa 12mila tester. La release finale del “pacco”, le cui novità sono state sviscerate in questo recente approfondimento , è attesa per il primo trimestre del prossimo anno.

Ieri BigM ha poi distribuito il primo aggiornamento al giovanissimo Windows Home Server , un update che dovrebbe migliorare l’usabilità e l’accesso ai contenuti multimediali da parte degli utenti.

Per quel che riguarda Office 2008 per Mac , Microsoft ha svelato che il prodotto sarà lanciato in tre differenti edizioni : Standard , Special Media edition e Mac Home and Student Edition .

La versione standard, dal costo di 400 dollari, conterrà Word, Excel, PowerPoint ed Entourage, quest’ultimo provvisto del pieno supporto a Automator e Exchange.

La Special Media Edition, dal prezzo di 500 dollari, aggiungerà all’edizione base Microsoft Expression Media , un’applicazione progettata per importare, organizzare, archiviare, cercare e distribuire immagini, musica, video e altri contenuti digitali.

Infine, la Home and Student Edition costerà 150 dollari e conterrà tutti i componenti delle altre edizioni tranne il supporto a Exchange e Automator. Riservata agli utenti non business, questa versione potrà essere installata su tre differenti Mac.

Grazie al programma Tech Guarantee , coloro che acquisteranno Office 2004 fra qui e il 15 marzo avranno diritto a ricevere un upgrade gratuito al nuovo Office per il solo costo delle spese di spedizione.

La tabellina di marcia della Mac Business Unit di Microsoft ( MacBU ) prevede il completamento del codice di Office 2008 per dicembre e il rilascio sul mercato statunitense a metà gennaio . Le altre localizzazioni, che per la prima volta includeranno anche danese, finlandese e norvegese, verranno distribuite nel corso del primo trimestre. In questo arco di tempo Microsoft non prevede il rilascio di alcuna beta pubblica.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giampaolo scrive:
    Ma non è free
    Ma questo software è a pagamento !!!
  • antonio gianetto scrive:
    Mortgage calculator
    ho provato a scaricarlo ma viene fuori un formato .jar che non sio come far funzionare.
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Mortgage calculator
      - Scritto da: antonio gianetto
      ho provato a scaricarlo ma viene fuori un formato
      .jar che non sio come far
      funzionare.basta copiarli - trasferirli - in qualche cartella nel telefonino, i file jar e jad. tutto qui ;)LucaS
Chiudi i commenti