WinDVD, obbligatorio l'update antipirateria

L'aggiornamento stucca le falle sfruttate dagli hacker per ottenere le chiavi di decodifica dei film HD. Chiavi che potrebbero essere state revocate

Fremont (USA) – Mentre su Internet è ormai possibile scaricare le copie sprotette di quasi tutti i film in alta definizione usciti fino ad oggi, l’industria del copyright sembra aver compiuto la sua prima, concreta mossa per contrastare il fenomeno: revocare la device key del noto player software WinDVD, la stessa scoperta a febbraio da uno degli smanettoni della comunità di Doom.org .

Corel , che ha ereditato WinDVD in seguito all’acquisizione di InterVideo , ha di recente avvisato i propri utenti della disponibilità di un aggiornamento “di sicurezza” necessario per continuare a riprodurre i film HD DVD e Blu-ray .

“Abbiamo preso questa decisione perché gli hacker hanno illegalmente ottenuto certe chiavi di licenza del software e le hanno utilizzate per duplicare contenuti protetti da copyright senza previa autorizzazione”, si legge nel comunicato di Corel. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri partner e con altre organizzazioni industriali per assicurarci di compiere tutti i passi necessari per impedire ulteriori future violazioni di copyright”.

Sebbene Corel non parli espressamente di revoca delle chiavi, nella propria nota spiega che “questo aggiornamento include delle migliorie relative alla sicurezza nonché chiavi di licenza aggiornate”. La necessità di aggiornare le chiavi di WinDVD, e di rendere questo update obbligatorio per gli utenti che desiderano continuare a riprodurre i film HD, fa intuire che il consorzio AACS LA abbia revocato la device key di WinDVD , e forse non solo quella.

Ciò che resta da capire è perché, in caso di mancato aggiornamento del player, gli utenti perdano la capacità di riprodurre anche i titoli meno recenti: la revoca della device key dovrebbe interessare esclusivamente i film che sono stati stampati dopo che la chiave è divenuta di dominio pubblico. Eppure nel proprio comunicato l’azienda canadese rimarca come “il mancato aggiornamento causa la disattivazione del playback dei dischi HD DVD e Blu-ray protetti da AACS”.

Una delle possibili ipotesi è che Corel, e con essa AACS LA, voglia lasciare in circolazione meno copie possibile delle versioni di WinDVD pre-update: tali release potrebbero ancora essere utilizzate per estrarre dalla memoria le title e le volume key dei film HD.

Se AACS LA ha effettivamente revocato la device key di WinDVD, cosa apparentemente confermata dal comunicato diffuso dalla stessa organizzazione, è lecito supporre che la stessa “terapia” toccherà presto anche a PowerDVD , l’altro noto player HD di cui è nota la device key .

Va però ricordato come siano divenute da tempo di pubblico dominio anche moltissime title e volume key, nonché “la chiave delle chiavi”, la processing key , che permette la decodifica di tutti i film HD in circolazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: bella anche se preferisco OpenBSD
    Invece a me piace tua sorella. :| :|
  • Anonimo scrive:
    Questi sono articoli seri su Debian
    Mica le vostre esternazioni da checchette isteriche!http://lunapark6.com/debian-40-etch.html
  • Anonimo scrive:
    Re: bella anche se preferisco OpenBSD
    - Scritto da:
    Debian si è sempre distinta come una
    distribuzione adatta per i servers servers ?
    Io la uso sui server della mia azienda o server ?
    OpenBSD che oggettivamente parlando da maggiore
    sicurezza rispetto a qualsiasi distro
    linux.oggettivamente, si'
  • Anonimo scrive:
    Più che uno sternuto... una scorreggia!
    L'ennesima distribuzione inutile di un sistema operativo che rimarrà sempre e solo nelle cantine.E il cui scarso successo è dovuto proprio alla miriade di distribuzioni presenti!!Ma che ci perdete tempo a fare??
    • Anonimo scrive:
      Re: Più che uno sternuto... una scorregg
      - Scritto da:
      L'ennesima distribuzione inutile di un sistema
      operativo che rimarrà sempre e solo nelle
      cantine.Paura, eh :) ?
      E il cui scarso successo è dovuto proprio alla
      miriade di distribuzioni
      presenti!!Scarso successo (rotfl) ? A Redmond la sveglia quando ve la date :) ?
  • Anonimo scrive:
    tante distribuzioni e architetture
    Credo che se ci si concetrasse sullo sviluppo di un minor numero di distribuzioni e si smettesse di perder tempo a supportarearchitetture dell'era paleozoica si riuscirebbedavvero a dar del filo da torcere a microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: tante distribuzioni e architetture
      - Scritto da:
      Credo che se ci si concetrasse sullo sviluppo
      di un minor numero di distribuzioni e si
      smettesse di perder tempo a supportare
      architetture dell'era paleozoica si riuscirebbe
      davvero a dar del filo da torcere a microsoft.Si,ma bada che non e' una questione solo di cosa viene fatto in piu' forse inutilmente,piuttosto di mentalita'.Anche se avessero x86 e x64 riuscirebbero a perderci comunque tempo,garantito.
    • Anonimo scrive:
      Re: tante distribuzioni e architetture
      - Scritto da:
      Credo che se ci si concetrasse sullo sviluppo
      di un minor numero di distribuzioni e si
      smettesse di perder tempo a supportare
      architetture dell'era paleozoica si riuscirebbe
      davvero a dar del filo da torcere a microsoft.Quali sono le architetture dell'era paleozoica che vengono supportate ???
      • Anonimo scrive:
        Re: tante distribuzioni e architetture
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Credo che se ci si concetrasse sullo sviluppo

        di un minor numero di distribuzioni e si

        smettesse di perder tempo a supportare

        architetture dell'era paleozoica si riuscirebbe

        davvero a dar del filo da torcere a microsoft.

        Quali sono le architetture dell'era paleozoica
        che vengono supportate
        ???Forse quelle non piu' supportate nei classici computer come MIPS,Alpha e PARISC?
        • Anonimo scrive:
          Re: tante distribuzioni e architetture
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Credo che se ci si concetrasse sullo


          sviluppo di un minor numero di


          distribuzioni e si smettesse di perder


          tempo a supportare architetture dell'era


          paleozoica si riuscirebbe davvero a dar


          del filo da torcere a microsoft.

          Quali sono le architetture dell'era

          paleozoica che vengono supportate ???
          Forse quelle non piu' supportate nei classici
          computer come MIPS,Alpha e PARISC?Cosa intendi per "classici computer" ???
          • Anonimo scrive:
            Re: tante distribuzioni e architetture
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:



            Credo che se ci si concetrasse sullo



            sviluppo di un minor numero di



            distribuzioni e si smettesse di perder



            tempo a supportare architetture dell'era



            paleozoica si riuscirebbe davvero a dar



            del filo da torcere a microsoft.



            Quali sono le architetture dell'era


            paleozoica che vengono supportate ???


            Forse quelle non piu' supportate nei classici

            computer come MIPS,Alpha e PARISC?

            Cosa intendi per "classici computer" ???In mogano ???
    • Anonimo scrive:
      Re: tante distribuzioni e architetture
      - Scritto da:
      Credo che se ci si concetrasse sullo sviluppo
      di un minor numero di distribuzioni e si
      smettesse di perder tempo a supportare
      architetture dell'era paleozoica si riuscirebbe
      davvero a dar del filo da torcere a microsoft.micro chi? Ma esistono ancora quei quattro puzzoni rintanati nel bunker di Redmond?Tu comunque sei parecchio disinformato. microsoft per noi non esiste nell' informatica perchè la consideriamo alla stessa stregua di produttori di giochetti colorati per bambinetti.
  • Anonimo scrive:
    170 (e rotti) commenti: 160 stronzate!
    Benvenuti su PI.A parte qualche commento che indicava qualche link interessante, il resto è pura monnezza.E anche l'articolo (si si ok, è un eufemismo) non è che sia tutta sta gran cosa. Certo non mi permetterei mai di definirlo "monnezza" non fosse altro per il rispetto che porto per il lavoro altrui, però un po' più di impegno oltre allo striminsito bollettino (una recensione? BESTEMMIAAAA!!!!) ce lo si poteva anche mettere.Vabbè, ma tanto ormai questo è PI.
    • Anonimo scrive:
      Re: 170 (e rotti) commenti: 160 stronzat
      - Scritto da:
      Benvenuti su PI.

      A parte qualche commento che indicava qualche
      link interessante, il resto è pura
      monnezza.

      E anche l'articolo (si si ok, è un eufemismo) non
      è che sia tutta sta gran cosa. Certo non mi
      permetterei mai di definirlo "monnezza" non fosse
      altro per il rispetto che porto per il lavoro
      altrui, però un po' più di impegno oltre allo
      striminsito bollettino (una recensione?
      BESTEMMIAAAA!!!!) ce lo si poteva anche
      mettere.

      Vabbè, ma tanto ormai questo è PI.Ciao, sono un lettore e commentatore quanto te.Premesso che non considero quello che ho scritto delle stronzate,ti invito a suggerirmi/suggerci il giusto approccio.Il tuo commento e' veramente misero se non contribuisci con una tua idea ma solo con la crititca.Grazie in anticipo.
      • Anonimo scrive:
        Re: 170 (e rotti) commenti: 160 stronzat
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Benvenuti su PI.



        A parte qualche commento che indicava qualche

        link interessante, il resto è pura

        monnezza.



        E anche l'articolo (si si ok, è un eufemismo)
        non

        è che sia tutta sta gran cosa. Certo non mi

        permetterei mai di definirlo "monnezza" non
        fosse

        altro per il rispetto che porto per il lavoro

        altrui, però un po' più di impegno oltre allo

        striminsito bollettino (una recensione?

        BESTEMMIAAAA!!!!) ce lo si poteva anche

        mettere.



        Vabbè, ma tanto ormai questo è PI.

        Ciao, sono un lettore e commentatore quanto
        te.Premesso che non considero quello che ho
        scritto delle stronzate,ti invito a
        suggerirmi/suggerci il giusto approccio.Il tuo
        commento e' veramente misero se non contribuisci
        con una tua idea ma solo con la crititca.Grazie
        in
        anticipo.Bene, vuoi i miei contributi? Il thread sull'"etimologia" di etch l'ho aperto io. Il post con il link alla spiegazione del logo (a cui è seguita questa splendida risposta http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1951831&id=1951079&r=PI)) è anche mio. Quello sulla spiegazione dei nomi, mi sembra di no (non è che me li segno per poi andarmene a vantare nei forum). Leggi un po' cosa è seguito a quel thread, e di cosa si ciancia negli altri thread.LO SCHIFO PIÙ TOTALE.E te lo dico non perché sia un fan debianaro sfegatato, o perché mi hanno toccato Linux, ma perché questi forum sono diventati peggio dei bar dove i pensionati alcolizzati mezzo rincoglioniti dall'aterosclerosi fanno a gara se ce l'ha più duro la destra o la sinistra, piuttosto che il milan o l'inter (la juve quest'anno niente).Tutta sta roba con l'informatica non c'entra niente. Qua ormai c'è solo materiale per un buon sociologo e/o psichiatra/psicologo.Ribadisco il mio senso di schifo.E quanto all'articolo, ribadisco l'inadeguatezza dello stesso, considerando che PI dovrebbe essere un quotidiano informatico, non l'ANSA dei poveri.Molto meglio l'articolo di hwupgrade http://www.hwupgrade.it/news/software/rilasciata-debian-40-etch-la-nuova-stable-release_20743.html che anche se tratta di informatica in senso lato, è indirizzato a tutt'altro pubblico.Poi ognuno è libero di fare e scrivere ciò che vuole, per carità. Ma allora non si abusi del termine "quotidiano informatico" e si scriva piuttosto "baretto dello sport per chiacchiere da quattro soldi".
        • Anonimo scrive:
          Re: 170 (e rotti) commenti: 160 stronzat
          sono sempre più preoccupato che ormai in giroin Italia ci sia solo questo tipo di gente.Chi vuole fare discorsi seri ormai resta solo a "lurkare" senza intervenire perché la discussione verrebbe inevitabilmente invasa da ragazzetti, sociopatici e altre persone con qualche problema di educazione, comportamento, tolleranza e cultura.
          • Anonimo scrive:
            Re: 170 (e rotti) commenti: 160 stronzat
            - Scritto da:
            sono sempre più preoccupato che ormai in giroin
            Italia ci sia solo questo tipo di
            gente.

            Chi vuole fare discorsi seri ormai resta solo a
            "lurkare" senza intervenire perché la discussione
            verrebbe inevitabilmente invasa da ragazzetti,
            sociopatici e altre persone con qualche problema
            di educazione, comportamento, tolleranza e
            cultura.Ahooo! AM che caXXo pretendete da un popolo che conosce solo quella cacchetta puzzolente di microzozz?Ma chi caXXo vi credete di essere voi? Un pò di modesta non guasterebbe!
        • Anonimo scrive:
          Re: 170 (e rotti) commenti: 160 stronzat

          E quanto all'articolo, ribadisco l'inadeguatezza dello stesso, considerando che PI dovrebbe essere un quotidiano informatico, non l'ANSA dei poveri.Me l'hai irrigidito.Il tessuto spugnoso, il corpo cavernoso, sto per esplodere.
  • Anonimo scrive:
    Installer per AmigaOne
    Prima o poi vorrei installarlo, e partirei direttamente da Etch piuttosto che da una release precedente. Purtroppo per gli A1 c'e' solo il vecchio installer per woody :(Varthall
    • Anonimo scrive:
      Re: Installer per AmigaOne
      Della serie: una piattaforma tenuta in considerazione...
      • jackoverfull scrive:
        Re: Installer per AmigaOne
        si tratta di m86k, vero? perché seguo la lista da anni (non ho più una macchina adatta, ma sono rimasto affezionato 8) ) e ho visto il declino della distro. si è combattuto molto per far supportare ufficialmente etch, fino all'ultimo giorno, ma, purtroppo, non c'è stato verso. adesso si parla di un rilascio non ufficiale, magari ridotto (considerato il numero di pacchetti che non girano), staremo a vedere.comunque gran parte di etch m68k è pronta, manca solo la decisione finale sul che farne
        • Anonimo scrive:
          Re: Installer per AmigaOne
          No, e' una piattaforma PPC.Varthall
          • jackoverfull scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            - Scritto da:
            No, e' una piattaforma PPC.

            Varthallma la versioni ppc normale non va? se c'è un boot loader dovrebbe partile (eventualmente dovrai sistemare il kernel a parte, forse) con qualche piccolo adattamento gira pure sulla ps3 e sull'xbox 360
          • Anonimo scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            Il boot del CD dell'installer non va sugli AmigaOne, che hanno bisogno di un'immagine PPC PReP per poter fare il boot. Il kernel deve essere linkato con un solo specifico tool, il kernel poi ha delle modifiche che non sono ufficiali (fix del problema della cache coherency), e non so come e se verranno mai fatte ufficiali. E' stato fatto un CD di installazione specifico per woody, che poi utilizzava i CD ufficiali per l'installazione, purtroppo non c'e' nulla per sarge ed etch.Varthall
          • jackoverfull scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            - Scritto da:
            Il boot del CD dell'installer non va sugli
            AmigaOne, che hanno bisogno di un'immagine PPC
            PReP per poter fare il boot. Il kernel deve
            essere linkato con un solo specifico tool, il
            kernel poi ha delle modifiche che non sono
            ufficiali (fix del problema della cache
            coherency), e non so come e se verranno mai fatte
            ufficiali. E' stato fatto un CD di installazione
            specifico per woody, che poi utilizzava i CD
            ufficiali per l'installazione, purtroppo non c'e'
            nulla per sarge ed
            etch.

            Varthalle utilizzare quello di woody per avviare etch non si può fare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            - Scritto da: jackoverfull
            - Scritto da:

            Il boot del CD dell'installer non va sugli

            AmigaOne, che hanno bisogno di un'immagine PPC

            PReP per poter fare il boot. Il kernel deve

            essere linkato con un solo specifico tool, il

            kernel poi ha delle modifiche che non sono

            ufficiali (fix del problema della cache

            coherency), e non so come e se verranno mai
            fatte

            ufficiali. E' stato fatto un CD di installazione

            specifico per woody, che poi utilizzava i CD

            ufficiali per l'installazione, purtroppo non
            c'e'

            nulla per sarge ed

            etch.



            Varthall
            e utilizzare quello di woody per avviare etch non
            si può
            fare?prova e riferisci! siamo mica i tuoi schiavi...se ti intertessa una cosa puoi anche provartela d ate! dov esta lo spirito open source di sperimentare sempre nuove vie per ottenere i risultati.questo metodo di prova tu che io non ho tempo fa tanto winzozz
          • jackoverfull scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            - Scritto da:

            - Scritto da: jackoverfull

            - Scritto da:


            Il boot del CD dell'installer non va sugli


            AmigaOne, che hanno bisogno di un'immagine PPC


            PReP per poter fare il boot. Il kernel deve


            essere linkato con un solo specifico tool, il


            kernel poi ha delle modifiche che non sono


            ufficiali (fix del problema della cache


            coherency), e non so come e se verranno mai

            fatte


            ufficiali. E' stato fatto un CD di
            installazione


            specifico per woody, che poi utilizzava i CD


            ufficiali per l'installazione, purtroppo non

            c'e'


            nulla per sarge ed


            etch.





            Varthall

            e utilizzare quello di woody per avviare etch
            non

            si può

            fare?

            prova e riferisci! siamo mica i tuoi schiavi...se
            ti intertessa una cosa puoi anche provartela d
            ate! dov esta lo spirito open source di
            sperimentare sempre nuove vie per ottenere i
            risultati.

            questo metodo di prova tu che io non ho tempo fa
            tanto
            winzozzla questione non è "prova tu che io non ho tempo", la questione è, "ti ho dato un suggerimento, non ho la tua macchina, se ti interessa provaci". :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Installer per AmigaOne

            prova e riferisci! siamo mica i tuoi
            schiavi...se ti intertessa una cosa puoi anche
            provartela d ate! dov esta lo spirito open
            source di sperimentare sempre nuove vie per
            ottenere i risultati.
            questo metodo di prova tu che io non ho tempo
            fa tanto winzozzDifficile che possa provarla anche lui, non credo abbia l'hardware in questione.Varthall
          • Anonimo scrive:
            Re: Installer per AmigaOne


            Il boot del CD dell'installer non va sugli

            AmigaOne, che hanno bisogno di un'immagine PPC

            PReP per poter fare il boot. Il kernel deve

            essere linkato con un solo specifico tool, il

            kernel poi ha delle modifiche che non sono

            ufficiali (fix del problema della cache

            coherency), e non so come e se verranno mai fatte

            ufficiali. E' stato fatto un CD di installazione

            specifico per woody, che poi utilizzava i CD

            ufficiali per l'installazione, purtroppo non c'e'

            nulla per sarge ed

            etch.
            e utilizzare quello di woody per avviare etch
            non si può fare?Purtroppo no, ho verificato ed il CD contiene path assoluti verso i vari pacchetti, contenenti la stringa "woody". Bisogna proprio fare un installer nuovo, e non escludo che se un giorno non trovi un po' di tempo non mi metta a farlo, e magari ci riesco ^^Varthall
          • jackoverfull scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            - Scritto da:


            Il boot del CD dell'installer non va sugli


            AmigaOne, che hanno bisogno di un'immagine PPC


            PReP per poter fare il boot. Il kernel deve


            essere linkato con un solo specifico tool, il


            kernel poi ha delle modifiche che non sono


            ufficiali (fix del problema della cache


            coherency), e non so come e se verranno mai
            fatte


            ufficiali. E' stato fatto un CD di
            installazione


            specifico per woody, che poi utilizzava i CD


            ufficiali per l'installazione, purtroppo non
            c'e'


            nulla per sarge ed


            etch.

            e utilizzare quello di woody per avviare etch

            non si può fare?
            Purtroppo no, ho verificato ed il CD contiene
            path assoluti verso i vari pacchetti, contenenti
            la stringa "woody". Bisogna proprio fare un
            installer nuovo, e non escludo che se un giorno
            non trovi un po' di tempo non mi metta a farlo, e
            magari ci riesco
            ^^

            Varthallquindi bisognerebbe modificarloti auguro buona fortuna e buona continuazione, ci si vede in giro per la rete. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            Ciao anche a te, ci si rivede! Soprattutto non pensavo che ci poteva essere qualcuno che seguisse thread su notizie cosi' vecchie :DVarthall
          • jackoverfull scrive:
            Re: Installer per AmigaOne
            - Scritto da:
            Ciao anche a te, ci si rivede! Soprattutto non
            pensavo che ci poteva essere qualcuno che
            seguisse thread su notizie cosi' vecchie
            :D

            Varthalleh, le notifiche sono una gran cosa ;)
  • Anonimo scrive:
    "Starnuta" ?
    Va bene il gergo tecnico, ma dimenticare l'italiano mi pare cosa brutta
    • Anonimo scrive:
      Re: "Starnuta" ?
      Etch-ù! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: "Starnuta" ?
      - Scritto da:
      Va bene il gergo tecnico, ma dimenticare
      l'italiano mi pare cosa
      bruttastarnutisce sarebbe stato molto meglio
    • Anonimo scrive:
      Re: "Starnuta" ?
      - Scritto da:
      Va bene il gergo tecnico, ma dimenticare
      l'italiano mi pare cosa
      bruttama prima di dare lezioncine di italiano (che evidentemente non conosci...) ma consultare un vocabolario no eh ? :Dhttp://vocabolario.biblio.cribecu.sns.it/cgi-bin/Vocabolario/search_context?rimando=1&pattern=STARNUTIRE.&tag_n=ENTRY&attr_n=ID&attr_v=AN405http://vocabolario.biblio.cribecu.sns.it/cgi-bin/Vocabolario/search_context?rimando=1&pattern=STARNUTARE.&tag_n=ENTRY&attr_n=ID&attr_v=AN404e se lo dice la Crusca.. evidentemente si puo dire sia starnutare, che starnutire. E' italiano ! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: "Starnuta" ?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Va bene il gergo tecnico, ma dimenticare

        l'italiano mi pare cosa

        brutta

        ma prima di dare lezioncine di italiano (che
        evidentemente non conosci...) ma consultare un
        vocabolario no eh ?
        :D

        http://vocabolario.biblio.cribecu.sns.it/cgi-bin/V

        http://vocabolario.biblio.cribecu.sns.it/cgi-bin/V

        e se lo dice la Crusca.. evidentemente si puo
        dire sia starnutare, che starnutire. E' italiano
        !
        :D...E io che pensavo fosse gergo teNNico... :$
  • Anonimo scrive:
    DEBIAN-LINUX.....
    e' alla frutta. sono così poveri che non potendosi permlettere i dvd devono fare le versioni multipiattaforma.che falliti :s ::'(
    • Anonimo scrive:
      Re: DEBIAN-LINUX.....
      - Scritto da:
      e' alla frutta. sono così poveri che non
      potendosi permlettere i dvd devono fare le
      versioni
      multipiattaforma.

      che falliti :s ::'(Pensa che c'e' gente che non e' nemmeno capace di fare le cose multipiattaforma (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: DEBIAN-LINUX.....
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        e' alla frutta. sono così poveri che non

        potendosi permlettere i dvd devono fare le

        versioni

        multipiattaforma.



        che falliti :s ::'(


        Pensa che c'e' gente che non e' nemmeno capace di
        fare le cose multipiattaforma
        (rotfl)ma almeno funzionano decentemente.
        • Anonimo scrive:
          Re: DEBIAN-LINUX.....
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          e' alla frutta. sono così poveri che non


          potendosi permlettere i dvd devono fare le


          versioni


          multipiattaforma.





          che falliti :s ::'(





          Pensa che c'e' gente che non e' nemmeno capace
          di

          fare le cose multipiattaforma

          (rotfl)

          ma almeno funzionano decentemente.Si: Amiga (amiga)(amiga)(atari)(atari)
      • Anonimo scrive:
        Re: DEBIAN-LINUX.....
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        e' alla frutta. sono così poveri che non

        potendosi permlettere i dvd devono fare le

        versioni

        multipiattaforma.



        che falliti :s ::'(

        il ragazzo ha un pò le idee poco chiarePer avere una versione amd64 devi compilare tutto per amd64, per powerpc idem e per tutte le altre piattaforme idem.Ci vogliono blueray a 200 facce per contenerle tutte.Studia studia
    • Anonimo scrive:
      Re: DEBIAN-LINUX.....
      - Scritto da:
      e' alla frutta. sono così poveri che non
      potendosi permlettere i dvd devono fare le
      versioni
      multipiattaforma.

      che falliti :s ::'(Pensa che la Micro$oft con tutti i suoi soldi non può permettersi neppure di fare versioni multipiattaforma di Windows.Anzi io credo non le sappiano neppure fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: DEBIAN-LINUX.....
        - Scritto da:
        Pensa che la Micro$oft con tutti i suoi soldi non
        può permettersi neppure di fare versioni
        multipiattaforma di
        Windows.

        Anzi io credo non le sappiano neppure fare.Come no, le fa, c'è Windows Mobile.E basta.Beh, ma tanto a che gli serve, sarebbe fatica sprecata: ha a disposizione una massa di acquirenti in fila al centro commerciale a comprare il piccì con le mille lire in mano, che gli frega di far girare uindous su Sun, mettiamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: DEBIAN-LINUX.....


          non può permettersi neppure di fare versioni

          multipiattaforma di

          Windows.



          Anzi io credo non le sappiano neppure fare.


          Come no, le fa, c'è Windows Mobile.

          E basta.

          Beh, ma tanto a che gli serve, sarebbe fatica
          sprecata: ha a disposizione una massa di
          acquirenti in fila al centro commerciale a
          comprare il piccì con le mille lire in mano, che
          gli frega di far girare uindous su Sun,
          mettiamo?Windows NT Server una volta girava anche sugli Alpha della Digital. E' stato l'utimo caso di multipiattaforma server in casa MS. Purtroppo oggi non esistono piu' gli Alpha e nemmeno la Digital...MCP
          • Anonimo scrive:
            Re: DEBIAN-LINUX.....
            - Scritto da:




            non può permettersi neppure di fare versioni


            multipiattaforma di


            Windows.





            Anzi io credo non le sappiano neppure fare.





            Come no, le fa, c'è Windows Mobile.



            E basta.



            Beh, ma tanto a che gli serve, sarebbe fatica

            sprecata: ha a disposizione una massa di

            acquirenti in fila al centro commerciale a

            comprare il piccì con le mille lire in mano, che

            gli frega di far girare uindous su Sun,

            mettiamo?

            Windows NT Server una volta girava anche sugli
            Alpha della Digital. E' stato l'utimo caso di
            multipiattaforma server in casa MS. Purtroppo
            oggi non esistono piu' gli Alpha e nemmeno la
            Digital...non e' esatto, windows non ha mai girato nativamente su alpha, microsoft aveva fatto un accordo con digital, e avevano tirato su un accrocchio con un kernel digital unix ridotto ai minimi termini che faceva da syscall wrapper e su cui girava windows
        • Anonimo scrive:
          Re: DEBIAN-LINUX.....
          - Scritto da:
          Beh, ma tanto a che gli serve, sarebbe fatica
          sprecata: ha a disposizione una massa di
          acquirenti in fila al centro commerciale a
          comprare il piccì con le mille lire in mano, che
          gli frega di far girare uindous su Sun,
          mettiamo?Si ma così il mercato resta fossilizzato su Intel e cloni che vivacchiano in crisi.Con versioni multipiattaforma potremmo comprare server e workstation con Sparc o MIPS o Cell.Ci sarebbe un bel mercato di hardware di qualità e buoni prezzi.Così ristagna anche la velocità, perché la stessa Intel non ha più interesse a darci migliori performance, come Windows che non innova perché ha sempre l'85% del mercato.
        • Anonimo scrive:
          Re: DEBIAN-LINUX.....
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Pensa che la Micro$oft con tutti i suoi soldi
          non

          può permettersi neppure di fare versioni

          multipiattaforma di

          Windows.



          Anzi io credo non le sappiano neppure fare.


          Come no, le fa, c'è Windows Mobile.

          E basta.

          Beh, ma tanto a che gli serve, sarebbe fatica
          sprecata: ha a disposizione una massa di
          acquirenti in fila al centro commerciale a
          comprare il piccì con le mille lire in mano, che
          gli frega di far girare uindous su Sun,
          mettiamo?Windows su Sun ? Troppa grazia... Basterebbe Windows su AMD64/EM64T, visto che 99.99% di quegli acquirenti usciranno dal centro commerciale con in tasca mille lire (anzi euro...) in meno ma tanto orgoglioni di aver acquistato un nuovissimo e avanzatissimo piccì a 64 bit... dei quali però 32 resteranno a vi(s)ta del tutto inutilizzati...
  • Anonimo scrive:
    Bene,adesso non dite.......
    ...che di debian non si parla o si parla poco.Avrei un elenco lunghissimo di cose forse piu' importanti,forse piu' interessanti da proporre ma ricattare qualcuno frignando non e' nel mio modo di fare.State fornendo un pessimo esempio di cosa e' l'opensource e della mentalita' che lo governa.
  • Anonimo scrive:
    Re: bella anche se preferisco OpenBSD
    OpenBSD una distro?ma che ve fumate?mammamia i linuxari moderni non sanno manco più distinguere due sistemi operativi...OpenBSD, FreeBSD e NetBSD sono sistemi operativi derivati dalla versione 386BSD, ovvero attualmente uno dei pochi UNIX originali rimasti (e non clone di unix o altro, ma proprio un sistema unix, insieme a Solaris, hp-ux, irix, sco unix e altri minori), il codice originale è stato usato in 3 progetti diversi che hanno 3 scopi differenti, ovvero:FreeBSD: bsd sui desktopNetBSD: è più un proof-of-concept per mostrare la portabilità di bsdOpenBSD: bsd sui serversono 3 kernel DIVERSI, non sono lo stesso kernel con pacchetti software diversiinvece di passare le giornate a leggere wikipedia e a diventare esperti imparate qualcosa di utile
    • Anonimo scrive:
      Re: bella anche se preferisco OpenBSD

      OpenBSD: bsd sui serversi bona notte all'SMP e a qualsiasi parvenza di velocità... blah
      sono 3 kernel DIVERSI, non sono lo stesso kernel
      con pacchetti software
      diversi

      invece di passare le giornate a leggere wikipedia
      e a diventare esperti imparate qualcosa di
      utile
  • Anonimo scrive:
    Debian è uguale a tutte le altre distrib
    Debian è uguale a tutte le altre distribuzioni di linux: solito kernel linux, solite applicazioni prese da internet un po' a casaccio, soliti problemi di periferiche incompatibili, soliti problemi per cui non puoi installare applicazioni per linux su quella distro a meno che non siano compatibili con quella perchè ogni distro è incompatibile con le altre e con se stessa, solito scarso supporto all'hardware moderno vedi schede grafiche penose sotto linux, linux non ha il supporto alle DirectX e quindi le schede grafiche che uno compra non vengono utilizzate pienamente, mancanza di giochi che non siano i soliti sparatutto di 100 anni fa... insomma è la solita minestra RISCALDATA!
    • staza scrive:
      Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
      - Scritto da:
      Debian è uguale a tutte le altre distribuzioni di
      linux: solito kernel linux, solite applicazioni
      prese da internet un po' a casaccio, soliti
      problemi di periferiche incompatibili, soliti
      problemi per cui non puoi installare applicazioni
      per linux su quella distro a meno che non siano
      compatibili con quella perchè ogni distro è
      incompatibile con le altre e con se stessa,
      solito scarso supporto all'hardware moderno vedi
      schede grafiche penose sotto linux, linux non ha
      il supporto alle DirectX e quindi le schede
      grafiche che uno compra non vengono utilizzate
      pienamente, mancanza di giochi che non siano i
      soliti sparatutto di 100 anni fa... insomma è la
      solita minestra
      RISCALDATA!se il computer lo usi per giocare allora hai ragione, altrimenti ci metti un poco di pazienza e risolvi la gran parte dei problemi
      • Anonimo scrive:
        Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
        Gli è che un computer serve per risolvere problemi, non per risolvere problemi creati dallo stesso computer. Linux, al momento, a dispetto di quanto si vuol far credere, serve esclusivamente per allenarsi a risolvere i problemi che crea.Non è un luogo comune, è un dato di fatto. Per ogni 10 installazioni di Linux perfettamente funzionanti, ce ne sono 1000 che non lo sono.
        • Anonimo scrive:
          Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
          - Scritto da:
          Gli è che un computer serve per risolvere
          problemi, non per risolvere problemi creati
          dallo stesso computer. Linux, al momento, a
          dispetto di quanto si vuol far credere, serve
          esclusivamente per allenarsi a risolvere i
          problemi che crea.
          Non è un luogo comune, è un dato di fatto. Per
          ogni 10 installazioni di Linux perfettamente
          funzionanti, ce ne sono 1000 che non lo sono.Secondo me sei tu che non sai installare (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
          - Scritto da:
          Gli è che un computer serve per risolvere
          problemi, non per risolvere problemi creati dallo
          stesso computer. Linux, al momento, a dispetto di
          quanto si vuol far credere, serve esclusivamente
          per allenarsi a risolvere i problemi che
          crea.
          Non è un luogo comune, è un dato di fatto. Per
          ogni 10 installazioni di Linux perfettamente
          funzionanti, ce ne sono 1000 che non lo
          sono.Per un totale di almeno 10x1000+10=10010 distro diverse di Linux. Mica poco.Interessante il punto di vista sulla soluzione dei problemi creati dal computer: immagino che una macchina Windows che passa metà del tempo a fare scansioni antivirus non sia una macchina impegnata a risolvere grane, ma un "sistema desktop moderno e performante, che unisce un'estrema potenza e flessibilità ad una usabilità intuitiva, dotata di potenti sistemi di sicurezza sempre attivi". Mentre una macchina Linux che richiede 10 minuti di lavoro una tantum per aggiornare una libreria e risolvere una dipendenza sia "un sistema macchinoso e difficile che impegna l'utente in complicate operazioni di amministrazione".
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis

            10010 distro
            diverse di Linux. Mica
            poco.Come... Ce ne sono solo 18? :)Chi capisce questa battuta non ha una vita vera...
        • Anonimo scrive:
          Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
          - Scritto da:
          Gli è che un computer serve per risolvere
          problemi, non per risolvere problemi creati dallo
          stesso computer. Linux, al momento, a dispetto diAspetta che me la segno, così vado a rileggerla la prossima volta (il più tardi possibile) che deciderò di fare il boot, invece che con la mia fidata Debian, con Windows, visto che da oggi ha deciso di freezarsi, senza alcun motivo apparente, dopo qualche minuto di utilizzo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Gli è che un computer serve per risolvere

            problemi, non per risolvere problemi creati
            dallo

            stesso computer. Linux, al momento, a dispetto
            di

            Aspetta che me la segno, così vado a rileggerla
            la prossima volta (il più tardi possibile) che
            deciderò di fare il boot, invece che con la mia
            fidata Debian, con Windows, visto che da oggi ha
            deciso di freezarsi, senza alcun motivo
            apparente, dopo qualche minuto di
            utilizzo...Il tuo boot conta francamente poco.Interessa il boot di milioni di computer che al momento hanno windows.Anche per merito vostro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
      Mai visto una collezione di luoghi comuni come questa, neanche in una riunione condominiale!
      • Anonimo scrive:
        Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
        - Scritto da:
        Mai visto una collezione di luoghi comuni come
        questa, neanche in una riunione
        condominiale!Sì, a seconda dei periodi escono dei pacchetti di luoghi comuni diversi. Per qualche settimana i microdroidi usano quel pacchetto, poi cambia l'ordine e ne usano un altro.Adesso è il periodo di "sempre il solito kernel Linux", non ho capito il senso della critica, ma lo trovi scritto spesso.Sembra passato il periodo del "devi ricompilare il kernel", mentre è sempreverde il "è difficile installare applicazioni", anche se è cambiato leggermente ed è diventato "le applicazioni non sono compatibili tra le varie distro".Io proporrei un osservatorio sui luoghi comuni inventatati e divulgati dall'ufficio Educazione delle Masse e Propaganda di MS per osservarne l'evoluzione nel tempo, e per farsi quattro risate.
        • Anonimo scrive:
          Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Mai visto una collezione di luoghi comuni come

          questa, neanche in una riunione

          condominiale!

          Sì, a seconda dei periodi escono dei pacchetti di
          luoghi comuni diversi. Per qualche settimana i
          microdroidi usano quel pacchetto, poi cambia
          l'ordine e ne usano un
          altro.
          Adesso è il periodo di "sempre il solito kernel
          Linux", non ho capito il senso della critica, ma
          lo trovi scritto
          spesso.
          Sembra passato il periodo del "devi ricompilare
          il kernel", mentre è sempreverde il "è difficile
          installare applicazioni", anche se è cambiato
          leggermente ed è diventato "le applicazioni non
          sono compatibili tra le varie
          distro".

          Io proporrei un osservatorio sui luoghi comuni
          inventatati e divulgati dall'ufficio Educazione
          delle Masse e Propaganda di MS per osservarne
          l'evoluzione nel tempo, e per farsi quattro
          risate.Scusami ma non sono nè più nè meno dei luoghi comuni della schermata blu di windows ed altri. Finchè si parla di informatica come di calcio o religione o politica questo sarà il risultato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Scusami ma non sono nè più nè meno dei luoghi
            comuni della schermata blu di windows ed altri.
            Finchè si parla di informatica come di calcio o
            religione o politica questo sarà il
            risultato.Lo schermo blu non è un luogo comune. È un errore reale che capita spesso in windows specie con driver fatti coi piedi per periferiche economiche.Che Linux sia difficile è un luogo comune perché è una cosa soggettiva in base all'abilità e perspicacia dell'utente. O al target della distribuzione.Che su Linux funziona poco hardware è un luogo comune perché in realtà ha molti più driver di Windows per hardware anche ormai molto vecchio.Sarebbe più opportuno dire che Linux spesso non supporta hardware recente ed economico di massa normalmente venduto nei media store.Ma se sei un utente Linux sai già che è meglio fare un attimo una selezione di ciò che si vuole andare a comprare, invece che mettere la roba nel carrello così senza cognizione, come è stato abituato il "consumatore" dei sistemi Windows. Perché quello dei sistemi windows non è un utente è un consumatore di un micragnoso prodotto commerciale e di hardware usa e getta da discount.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Scusami ma non sono nè più nè meno dei luoghi

            comuni della schermata blu di windows ed altri.

            Finchè si parla di informatica come di calcio o

            religione o politica questo sarà il

            risultato.

            Lo schermo blu non è un luogo comune. È un errore
            reale che capita spesso in windows specie con
            driver fatti coi piedi per periferiche
            economiche.

            Che Linux sia difficile è un luogo comune perché
            è una cosa soggettiva in base all'abilità e
            perspicacia dell'utente. O al target della
            distribuzione.

            Che su Linux funziona poco hardware è un luogo
            comune perché in realtà ha molti più driver di
            Windows per hardware anche ormai molto
            vecchio.
            Sarebbe più opportuno dire che Linux spesso non
            supporta hardware recente ed economico di massa
            normalmente venduto nei media
            store.

            Ma se sei un utente Linux sai già che è meglio
            fare un attimo una selezione di ciò che si vuole
            andare a comprare, invece che mettere la roba nel
            carrello così senza cognizione, come è stato
            abituato il "consumatore" dei sistemi Windows.
            Perché quello dei sistemi windows non è un utente
            è un consumatore di un micragnoso prodotto
            commerciale e di hardware usa e getta da
            discount.Certo come e' un luogo comune il fatto che gli altri sono cattivi perche' non vi supportano.Pretendete di fare le cose in tutto e per tutto seguendo le vostre regole screditando e ricattando coloro che non sono d'accordo.Un esempio?Sapete molto bene che l'hw e' proprietario nel senso che anche se qualche azienda volesse aprire le specifiche ci sarebbero dei brevetti terzi da rispettare.Voi che fate? Semplice,nel puro spirito di semplificazione non solo fate il kernel in GPL ma pretendeteche lo siano pure i driver.Per quanto tempo andiamo avanti con questa buffonata?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Scusami ma non sono nè più nè meno dei luoghi


            comuni della schermata blu di windows ed
            altri.


            Finchè si parla di informatica come di calcio
            o


            religione o politica questo sarà il


            risultato.



            Lo schermo blu non è un luogo comune. È un
            errore

            reale che capita spesso in windows specie con

            driver fatti coi piedi per periferiche

            economiche.



            Che Linux sia difficile è un luogo comune perché

            è una cosa soggettiva in base all'abilità e

            perspicacia dell'utente. O al target della

            distribuzione.



            Che su Linux funziona poco hardware è un luogo

            comune perché in realtà ha molti più driver di

            Windows per hardware anche ormai molto

            vecchio.

            Sarebbe più opportuno dire che Linux spesso non

            supporta hardware recente ed economico di massa

            normalmente venduto nei media

            store.



            Ma se sei un utente Linux sai già che è meglio

            fare un attimo una selezione di ciò che si vuole

            andare a comprare, invece che mettere la roba
            nel

            carrello così senza cognizione, come è stato

            abituato il "consumatore" dei sistemi Windows.

            Perché quello dei sistemi windows non è un
            utente

            è un consumatore di un micragnoso prodotto

            commerciale e di hardware usa e getta da

            discount.

            Certo come e' un luogo comune il fatto che gli
            altri sono cattivi perche' non vi
            supportano.
            Pretendete di fare le cose in tutto e per tutto
            seguendo le vostre regole screditando e
            ricattando coloro che non sono
            d'accordo.
            Un esempio?
            Sapete molto bene che l'hw e' proprietario nel
            senso che anche se qualche azienda volesse aprire
            le specifiche ci sarebbero dei brevetti terzi da
            rispettare.Voi che fate? Semplice,nel puro
            spirito di semplificazione non solo fate il
            kernel in GPL ma pretendeteche lo siano pure i
            driver.Per quanto tempo andiamo avanti con questa
            buffonata?Finche' ci saranno buffoni par tuo che spargono questi FUD; vedi driver Nvidia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Scusami ma non sono nè più nè meno dei
            luoghi



            comuni della schermata blu di windows ed

            altri.



            Finchè si parla di informatica come di
            calcio

            o



            religione o politica questo sarà il



            risultato.





            Lo schermo blu non è un luogo comune. È un

            errore


            reale che capita spesso in windows specie con


            driver fatti coi piedi per periferiche


            economiche.





            Che Linux sia difficile è un luogo comune
            perché


            è una cosa soggettiva in base all'abilità e


            perspicacia dell'utente. O al target della


            distribuzione.





            Che su Linux funziona poco hardware è un luogo


            comune perché in realtà ha molti più driver di


            Windows per hardware anche ormai molto


            vecchio.


            Sarebbe più opportuno dire che Linux spesso
            non


            supporta hardware recente ed economico di
            massa


            normalmente venduto nei media


            store.





            Ma se sei un utente Linux sai già che è meglio


            fare un attimo una selezione di ciò che si
            vuole


            andare a comprare, invece che mettere la roba

            nel


            carrello così senza cognizione, come è stato


            abituato il "consumatore" dei sistemi Windows.


            Perché quello dei sistemi windows non è un

            utente


            è un consumatore di un micragnoso prodotto


            commerciale e di hardware usa e getta da


            discount.



            Certo come e' un luogo comune il fatto che gli

            altri sono cattivi perche' non vi

            supportano.

            Pretendete di fare le cose in tutto e per tutto

            seguendo le vostre regole screditando e

            ricattando coloro che non sono

            d'accordo.

            Un esempio?

            Sapete molto bene che l'hw e' proprietario nel

            senso che anche se qualche azienda volesse
            aprire

            le specifiche ci sarebbero dei brevetti terzi da

            rispettare.Voi che fate? Semplice,nel puro

            spirito di semplificazione non solo fate il

            kernel in GPL ma pretendeteche lo siano pure i

            driver.Per quanto tempo andiamo avanti con
            questa

            buffonata?

            Finche' ci saranno buffoni par tuo che spargono
            questi FUD; vedi driver
            Nvidia.Eh no caro mio,sarebbe anche ora che la smetteste con questo modo volutamente distorto di intendere le cose.Liberi di fare con la GPL quello che volete,ma prendetevi la responsabilita' delle vostre scelte di fronte al mercato e all'utenza.Siete solo in grado di proporre una marea di giustificazioni ad ogni critica che vi viene fatta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:


            Un esempio?


            Sapete molto bene che l'hw e' proprietario


            nel senso che anche se qualche azienda


            volesse aprire le specifiche ci sarebbero


            dei brevetti terzi da rispettare. Voi che


            fate? Semplice,nel puro spirito di


            semplificazione non solo fate il kernel


            in GPL ma pretendeteche lo siano pure i


            driver. Per quanto tempo andiamo avanti


            con questa buffonata?

            Finche' ci saranno buffoni par tuo che

            spargono questi FUD; vedi driver Nvidia.
            Eh no caro mio,sarebbe anche ora che la
            smetteste con questo modo volutamente
            distorto di intendere le cose. Liberi di
            fare con la GPL quello che volete, ma
            prendetevi la responsabilita' delle
            vostre scelte di fronte al mercato e
            all'utenza.Siete solo in grado di proporre
            una marea di giustificazioni ad ogni critica
            che vi viene fatta.Non sono giustificazioni, sono spiegazioni : puoi anche accusarmi di avere 4 gambe, ma una semplice occhiata da parte di schiunque gli permettera' di constatare che e' solo FUD da parte tua.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            - Scritto da:




            Un esempio?



            Sapete molto bene che l'hw e' proprietario



            nel senso che anche se qualche azienda



            volesse aprire le specifiche ci sarebbero



            dei brevetti terzi da rispettare. Voi che



            fate? Semplice,nel puro spirito di



            semplificazione non solo fate il kernel



            in GPL ma pretendeteche lo siano pure i



            driver. Per quanto tempo andiamo avanti



            con questa buffonata?



            Finche' ci saranno buffoni par tuo che


            spargono questi FUD; vedi driver Nvidia.


            Eh no caro mio,sarebbe anche ora che la

            smetteste con questo modo volutamente

            distorto di intendere le cose. Liberi di

            fare con la GPL quello che volete, ma

            prendetevi la responsabilita' delle

            vostre scelte di fronte al mercato e

            all'utenza.Siete solo in grado di proporre

            una marea di giustificazioni ad ogni critica

            che vi viene fatta.

            Non sono giustificazioni, sono spiegazioni : puoi
            anche accusarmi di avere 4 gambe, ma una semplice
            occhiata da parte di schiunque gli permettera' di
            constatare che e' solo FUD da parte
            tua.Ah si? Allora e' FUD il mio oppure il tuo il fatto che Linux nei fatti non riesce a venire a capo dell'utenza desktop nonstante MS abbia i suoi problemi con Vista e linux sia gratis? Cos'e' la congiura internazionale dei poteri forti che guida le menti? Ma ti rendi conto di quello che vai a sostenere e' privo di fondamento? Ma quand'e' che aggiungete l'upgrade flessibilita' ai vostri ragionamenti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Ah si? Allora e' FUD il mio oppure il tuo il
            fatto che Linux nei fatti non riesce a venire a
            capo dell'utenza desktop nonstante MS abbia i
            suoi problemi con Vista e linux sia gratis?
            Cos'e' la congiura internazionale dei poteri
            forti che guida le menti? Ma ti rendi conto di
            quello che vai a sostenere e' privo di
            fondamento? Ma quand'e' che aggiungete l'upgrade
            flessibilita' ai vostri
            ragionamenti?Ma Micro$oft preinstalla sulla quasi totalità dei computer in vendita. Come fa a diffondersi un'alternativa anche gratuita se non riesce a essere preinstallata anche lei?Se al market trovi un computer con 2-3 sistemi operativi nell'hard disk e al boot ti permette di scegliere quale installare, vedrai che la diffusione di Linux cresce.Se cresce avviene una catena di eventi correlati, ossia più Linux installati potenziale maggiore mercato per produttori di software e di giochi. Più giochi e programmi uguale a più appetibilità di Linux per gli utenti, e così via in una catena che porta a maggiore scelta per gli utenti ed un mercato realmente più libero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ah si? Allora e' FUD il mio oppure il tuo il

            fatto che Linux nei fatti non riesce a venire a

            capo dell'utenza desktop nonstante MS abbia i

            suoi problemi con Vista e linux sia gratis?

            Cos'e' la congiura internazionale dei poteri

            forti che guida le menti? Ma ti rendi conto di

            quello che vai a sostenere e' privo di

            fondamento? Ma quand'e' che aggiungete l'upgrade

            flessibilita' ai vostri

            ragionamenti?

            Ma Micro$oft preinstalla sulla quasi totalità dei
            computer in vendita. Come fa a diffondersi
            un'alternativa anche gratuita se non riesce a
            essere preinstallata anche
            lei?Allora? Basta questo a frenare un sistema operativo migliore (sotto tutti i punti di vista secondo voi) dall'essere usato ed installato in seguito? Se il preinstallato difetta nei computer di marca dove mettiamo l'immenso mercato degli assemblati,dove il controllo sul preinstallato non esiste?

            Se al market trovi un computer con 2-3 sistemi
            operativi nell'hard disk e al boot ti permette di
            scegliere quale installare, vedrai che la
            diffusione di Linux
            cresce.
            Se cresce avviene una catena di eventi correlati,
            ossia più Linux installati potenziale maggiore
            mercato per produttori di software e di giochi.
            Più giochi e programmi uguale a più appetibilità
            di Linux per gli utenti, e così via in una catena
            che porta a maggiore scelta per gli utenti ed un
            mercato realmente più
            libero.
            Io dico che non e' quello il problema e non e' quella la soluzione.Se linux fosse veramente un'alternativa e come tale riconosciuta dall'utenza desktop,la gente la chiederebbe,invece,nonostante sia gratis e Vista faccia schifo tutti se ne rimangono ad XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ah si? Allora e' FUD il mio oppure il


            tuo il fatto che Linux nei fatti non


            riesce a venire a capo dell'utenza


            desktop nonstante MS abbia i suoi


            problemi con Vista e linux sia gratis?


            Cos'e' la congiura internazionale dei


            poteri forti che guida le menti? Ma ti


            rendi conto di quello che vai a sostenere


            e' privo di fondamento? Ma quand'e' che


            aggiungete l'upgrade flessibilita' ai


            vostri ragionamenti?

            Ma Micro$oft preinstalla sulla quasi

            totalità dei computer in vendita. Come

            fa a diffondersi un'alternativa anche

            gratuita se non riesce a essere

            preinstallata anche lei?
            Allora? Basta questo a frenare un sistema
            operativo migliore (sotto tutti i punti di
            vista secondo voi) dall'essere usato ed
            installato in seguito? Si: perche' l'utente, in quanto utente, non ha desiderio di trasformarsi in installatore
            Se il preinstallato
            difetta nei computer di marca dove mettiamo
            l'immenso mercato degli assemblati,dove il
            controllo sul preinstallato non esiste?E' un po' come dire: perche' non ci compriamo automobili a idrogeno ??? In Italia ci sono ben 3 distributori...

            Se al market trovi un computer con 2-3

            sistemi operativi nell'hard disk e al boot

            ti permette di scegliere quale installare,

            vedrai che la diffusione di Linux cresce.

            Se cresce avviene una catena di eventi

            correlati, ossia più Linux installati

            potenziale maggiore mercato per produttori

            di software e di giochi.

            Più giochi e programmi uguale a più

            appetibilità di Linux per gli utenti, e

            così via in una catena che porta a maggiore

            scelta per gli utenti ed un mercato

            realmente più libero.
            Io dico che non e' quello il problema e non e'
            quella la soluzione. Se linux fosse veramente
            un'alternativa e come tale riconosciuta
            dall'utenza desktop, la gente la
            chiederebbe, Cioe' una persona che non ha mai avuto un Pc per scienza infusa dovrebbe sapere che esiste linus ? Spiace ma Tux non ha ancora questi poteri mistici.
            invece, nonostante sia gratis e Vista
            faccia schifo tutti se ne rimangono ad
            XP.Che hanno trovato, guardacaso, preinstallato...Sara' che una volta che hai un sistema preinstallato ti abitui ad usarlo e non ti vuoi trasformare in installatore ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis

            Che hanno trovato, guardacaso, preinstallato...
            Sara' che una volta che hai un sistema
            preinstallato ti abitui ad usarlo e non ti vuoi
            trasformare in installatore
            ?MA PUOI DIRLO FORTE!Se compro il televisore non è che devo essere costretto a riprogrammare il firmware del telecomando, mapperfavore!Io mi abituo ad usare quello che trovo, e in poco tempo riesco ad essere produttivo. NON VOGLIO FARE L'INSTALLATORE, è questo che voi linari non capite, il pc mi deve semplificare la vita, non devo perdere tempo per capire come funziona dentro e ricompilare, dài!Quando capirete che la gente vuole usare il pc come il tostapane forse uscirete dallo 0.1% di penetrazione del mercato (guarda caso XP e Mediacenter sono ciò che la gente vuole).Cordiali saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            Che hanno trovato, guardacaso,

            preinstallato...

            Sara' che una volta che hai un sistema

            preinstallato ti abitui ad usarlo e non ti

            vuoi trasformare in installatore ?
            MA PUOI DIRLO FORTE!
            Se compro il televisore non è che devo essere
            costretto a riprogrammare il firmware del
            telecomando, mapperfavore!Esatto, sono daccordo, e' questa la forza di microsoft.
            Io mi abituo ad usare quello che trovo, e in
            poco tempo riesco ad essere produttivo. NON
            VOGLIO FARE L'INSTALLATORE, è questo che voi
            linari non capite, Veramente avrebbe dovuto capirlo l'antitrust molto tempo fa.
            il pc mi deve semplificare
            la vita, non devo perdere tempo per capire
            come funziona dentro e ricompilare, dài!
            Quando capirete che la gente vuole usare il pc
            come il tostapane forse uscirete dallo 0.1% di
            penetrazione del mercato (guarda caso XP e
            Mediacenter sono ciò che la gente vuole).Non "vuole", "Trova".
            Cordiali saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            Embè? Linux si può preinstallare e farcire di programmini e utility anche in fabbrica, anche dal produttore o dall'assemblatore.Basta volerlo ed iniziare a farlo.Non tutti giocano e non tutti hanno bisogno dei programmetti Finson dello scaffale a 9,90 euro.Quando Linux sarà almeno al 20% ne vedremo delle belle su questo sistema.Per ora sta solo al 6-8% eppure non si fa che parlarne ovunque, figurati se avesse il 20-30%.Sarebbe uno smacco colossale per Micro$oft che non saprebbe come giustificare il suo fallimento nonostante i suoi miliardi di $$$ a non riuscire ad essere più convincente di un sistema a sviluppo condiviso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Embè? Linux si può preinstallare e farcire di
            programmini e utility anche in fabbrica, anche
            dal produttore o
            dall'assemblatore.

            Basta volerlo ed iniziare a farlo.

            Non tutti giocano e non tutti hanno bisogno dei
            programmetti Finson dello scaffale a 9,90
            euro.

            Quando Linux sarà almeno al 20% ne vedremo delle
            belle su questo
            sistema.
            Per ora sta solo al 6-8% eppure non si fa che
            parlarne ovunque, figurati se avesse il
            20-30%.

            Sarebbe uno smacco colossale per Micro$oft che
            non saprebbe come giustificare il suo fallimento
            nonostante i suoi miliardi di $$$ a non riuscire
            ad essere più convincente di un sistema a
            sviluppo
            condiviso.
            Come no.La gente linux lo deve chiedere.Nemmeno il flop di Vista li fa' muovere.Siete solo illusi e montati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Embè? Linux si può preinstallare e farcire

            di programmini e utility anche in fabbrica,

            anche dal produttore o dall'assemblatore.

            Basta volerlo ed iniziare a farlo.

            Non tutti giocano e non tutti hanno bisogno

            dei programmetti Finson dello scaffale a

            9,90 euro.

            Quando Linux sarà almeno al 20% ne vedremo delle

            belle su questo

            sistema.

            Per ora sta solo al 6-8% eppure non si fa

            che parlarne ovunque, figurati se avesse

            il 20-30%.

            Sarebbe uno smacco colossale per Micro$oft

            che non saprebbe come giustificare il suo

            fallimento nonostante i suoi miliardi di

            $$$ a non riuscire ad essere più convincente

            di un sistema a sviluppo condiviso.
            Come no.La gente linux lo deve chiedere.
            Nemmeno il flop di Vista li fa' muovere.Flop di Vista ? Grazie per la conferma dell'importanza del preinstallato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Voi che fate? Semplice,nel puro
            spirito di semplificazione non solo fate il
            kernel in GPL ma pretendeteche lo siano pure i
            driver.Per quanto tempo andiamo avanti con questa buffonata?Ma la GPL tutelerebbe anche i produttori di hardware perché impedirebbe ad altri produttori di chiudere i driver fatti dalla/per la comunità opensource.A me la GPL piace parecchio e il mio prossimo software lo rilascerò con questa licenza proprio per farlo meglio diffondere.Con un software chiuso dovrei preoccuparmi di investire parecchio per pubblicizzarlo e spingerlo. Ma con la GPL se è vero che ci potrebbero essere alcune aziende che lo usano senza pagarmi, è pure vero che ho maggiore speranza che tra le aziende che lo adotteranno ce ne possano essere alcune che vorranno personalizzazioni e formazione.Tutti i miei programmi useranno I18N e saranno almeno in due lingue.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Voi che fate? Semplice,nel puro

            spirito di semplificazione non solo fate il

            kernel in GPL ma pretendeteche lo siano pure i

            driver.Per quanto tempo andiamo avanti con
            questa
            buffonata?

            Ma la GPL tutelerebbe anche i produttori di
            hardware perché impedirebbe ad altri produttori
            di chiudere i driver fatti dalla/per la comunità
            opensource.Certo e annullerebbe gli investimenti fatti dall'azienda coinvolta.Le aziende,gli utenti,chiunque ci devono guadagnare,non ci devono rimettere.Se gli strumenti di sviluppo collaborativo rappresentano un'innovazione ed opportunita' non vuol dire che cio' valga per OGNI qualsiasi cosa come molti vorrebbero far credere.

            A me la GPL piace parecchio e il mio prossimo
            software lo rilascerò con questa licenza proprio
            per farlo meglio
            diffondere.
            Con un software chiuso dovrei preoccuparmi di
            investire parecchio per pubblicizzarlo e
            spingerlo.Libero di fare le tue scelte.A me invece non piace,perche' prima di tutto non soddisfa un requisito fondamentale: contrappone e non aggiunge.Il mercato ha bisogno di trovare nuove opportunita' per attrarre investimenti non certo l'essere messo in discussione da un modello alternativo anzi in antitesi.

            Ma con la GPL se è vero che ci potrebbero essere
            alcune aziende che lo usano senza pagarmi, è pure
            vero che ho maggiore speranza che tra le aziende
            che lo adotteranno ce ne possano essere alcune
            che vorranno personalizzazioni e
            formazione.
            Tutti i miei programmi useranno I18N e saranno
            almeno in due
            lingue.Se un certo approccio puo' essere anzi deve essere usato per risolvere determinati problemi,l'equazione che esso DEVE valere per tutto e' un'assurdita' che non sta' ne in cielo e ne' terra.Il mercato ha bisogno di standard e piu' concorrenza non di modelli che si propongono la sua distruzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Voi che fate? Semplice,nel puro


            spirito di semplificazione non solo fate


            il kernel in GPL ma pretendeteche lo


            siano pure i driver. Per quanto tempo


            andiamo avanti con questa buffonata?

            Ma la GPL tutelerebbe anche i produttori

            di hardware perché impedirebbe ad altri

            produttori di chiudere i driver fatti

            dalla / per la comunità opensource.
            Certo e annullerebbe gli investimenti fatti
            dall'azienda coinvolta. Le aziende, gli
            utenti, chiunque ci devono guadagnare, non ci
            devono rimettere.
            Se gli strumenti di sviluppo collaborativo
            rappresentano un'innovazione ed opportunita'
            non vuol dire che cio' valga per OGNI
            qualsiasi cosa come molti vorrebbero far
            credere.Complimenti: hai capito che la panacea non esiste : http://it.wikipedia.org/wiki/Panacea

            A me la GPL piace parecchio e il mio prossimo

            software lo rilascerò con questa licenza proprio

            per farlo meglio

            diffondere.

            Con un software chiuso dovrei preoccuparmi di

            investire parecchio per pubblicizzarlo e

            spingerlo.

            Libero di fare le tue scelte.A me invece non
            piace,perche' prima di tutto non soddisfa un
            requisito fondamentale: contrappone e non
            aggiunge.Il mercato ha bisogno di trovare nuove
            opportunita' per attrarre investimenti non certo
            l'essere messo in discussione da un modello
            alternativo anzi in
            antitesi.




            Ma con la GPL se è vero che ci potrebbero essere

            alcune aziende che lo usano senza pagarmi, è
            pure

            vero che ho maggiore speranza che tra le aziende

            che lo adotteranno ce ne possano essere alcune

            che vorranno personalizzazioni e

            formazione.

            Tutti i miei programmi useranno I18N e saranno

            almeno in due

            lingue.

            Se un certo approccio puo' essere anzi deve
            essere usato per risolvere determinati
            problemi,l'equazione che esso DEVE valere per
            tutto e' un'assurdita' che non sta' ne in cielo e
            ne' terra.Il mercato ha bisogno di standard e
            piu' concorrenza non di modelli che si propongono
            la sua
            distruzione.L'avevano gia' detto i greci, dopo Gaio Plinio Secondo ci sei arrivato anche tu: complimenti. Se vuoi un'ulteriore conferma come appassionato Disney posso confermarti che nemmeno Archimede Pitagorico ha mai trovato l'equazione che DEVE valere per tutto (rotfl)
            tutto
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:




            Voi che fate? Semplice,nel puro



            spirito di semplificazione non solo fate



            il kernel in GPL ma pretendeteche lo



            siano pure i driver. Per quanto tempo



            andiamo avanti con questa buffonata?



            Ma la GPL tutelerebbe anche i produttori


            di hardware perché impedirebbe ad altri


            produttori di chiudere i driver fatti


            dalla / per la comunità opensource.


            Certo e annullerebbe gli investimenti fatti

            dall'azienda coinvolta. Le aziende, gli

            utenti, chiunque ci devono guadagnare, non ci

            devono rimettere.

            Se gli strumenti di sviluppo collaborativo

            rappresentano un'innovazione ed opportunita'

            non vuol dire che cio' valga per OGNI

            qualsiasi cosa come molti vorrebbero far

            credere.

            Complimenti: hai capito che la panacea non esiste
            :
            http://it.wikipedia.org/wiki/Panacea



            A me la GPL piace parecchio e il mio prossimo


            software lo rilascerò con questa licenza
            proprio


            per farlo meglio


            diffondere.


            Con un software chiuso dovrei preoccuparmi di


            investire parecchio per pubblicizzarlo e


            spingerlo.



            Libero di fare le tue scelte.A me invece non

            piace,perche' prima di tutto non soddisfa un

            requisito fondamentale: contrappone e non

            aggiunge.Il mercato ha bisogno di trovare nuove

            opportunita' per attrarre investimenti non certo

            l'essere messo in discussione da un modello

            alternativo anzi in

            antitesi.







            Ma con la GPL se è vero che ci potrebbero
            essere


            alcune aziende che lo usano senza pagarmi, è

            pure


            vero che ho maggiore speranza che tra le
            aziende


            che lo adotteranno ce ne possano essere alcune


            che vorranno personalizzazioni e


            formazione.


            Tutti i miei programmi useranno I18N e saranno


            almeno in due


            lingue.



            Se un certo approccio puo' essere anzi deve

            essere usato per risolvere determinati

            problemi,l'equazione che esso DEVE valere per

            tutto e' un'assurdita' che non sta' ne in cielo
            e

            ne' terra.Il mercato ha bisogno di standard e

            piu' concorrenza non di modelli che si
            propongono

            la sua

            distruzione.

            L'avevano gia' detto i greci, dopo Gaio Plinio
            Secondo ci sei arrivato anche tu: complimenti. Se
            vuoi un'ulteriore conferma come appassionato
            Disney posso confermarti che nemmeno Archimede
            Pitagorico ha mai trovato l'equazione che DEVE
            valere per tutto
            (rotfl)

            tuttoCara la mia mente superfina,ma ci sei o ci fai? Lo capisci o no che siamo nel XXI e che bisogna rimanere nel mercato?Ma che dico,in fondo,a malapena avrai appena finito il liceo e il mondo del lavoro ancora non ti appartiene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            La risposta non c'entra niente con le affermazioni a cui avrebbe dovuto rispondere....Ma cosa sei un bot che scrive frasi a caso ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            Cara la mia mente superfina,ma ci sei o ci fai?
            Lo capisci o no che siamo nel XXI e che bisogna
            rimanere nel
            mercato?
            Ma che dico,in fondo,a malapena avrai appena
            finito il liceo e il mondo del lavoro ancora non
            ti
            appartiene.Cara la mia mente superfina (non sono quello a cui rispondi), ci sei o ci fai?Lo capisci che siamo nel XXI secolo e che per rimanere nel mercato bisogna farsi rispettare dagli altri attori del mercato, o preferisci star lì a rimetterci di tasca tua perché "il mercato, poverino, ha tanto bisogno di essere aiutato e coccolato?".Ma che dico, probabilmente hai appena finito un corso di indottinamento aziendale e sei pronto a donare un rene perché il mercato ha bisogno di carne in scatola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Cara la mia mente superfina,ma ci sei o ci fai?

            Lo capisci o no che siamo nel XXI e che bisogna

            rimanere nel

            mercato?

            Ma che dico,in fondo,a malapena avrai appena

            finito il liceo e il mondo del lavoro ancora non

            ti

            appartiene.

            Cara la mia mente superfina (non sono quello a
            cui rispondi), ci sei o ci
            fai?
            Lo capisci che siamo nel XXI secolo e che per
            rimanere nel mercato bisogna farsi rispettare
            dagli altri attori del mercato, o preferisci star
            lì a rimetterci di tasca tua perché "il mercato,
            poverino, ha tanto bisogno di essere aiutato e
            coccolato?".

            Ma che dico, probabilmente hai appena finito un
            corso di indottinamento aziendale e sei pronto a
            donare un rene perché il mercato ha bisogno di
            carne in
            scatola.E' proprio vero che non sfondate perche' non ne capite nulla di mercato e delle sue regole.Non riuscite nemmeno a cogliere l'opportunita' offertavi di cambiare le cose dal di dentro e non da fuori come pretendete di fare.Vi suggerisco paternamente di farvi un bel po' di esperienza la' fuori perche' se fossi il vostro capo e volendo delle risposte concrete su vostro suggerimento riguardo linux,ricevendo certe argomentazioni cosi' campate in aria sareste gia' a cercarvi nuova occupazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:


            E' proprio vero che non sfondate perche' non nequesta mania di rispondere ad un singolo interlocutore con "voi siete, voi fate", rivolgendosi ad una immaginaria legione di nemici, è indice di paranoia
            capite nulla di mercato e delle sue regole.Vedi, a nessun attore forte del mercato importa niente delle regole del mercato: può trasgredirle o cambiarle, a piacere.Come utente, e quindi forza debole, posso almeno scegliere se criticare o cantare osanna stando piegato a 90.
            da fuori come pretendete di
            fare.
            Vi suggerisco paternamente di farvi un bel po' di
            esperienza la' fuori perche' se fossi il vostro
            capo e volendo delle risposte concrete su vostro
            suggerimento riguardo linux,ricevendo certe
            argomentazioni cosi' campate in aria sareste gia'
            a cercarvi nuova
            occupazione.Prima paranoia, ora dissociazione: ma di cosa stai parlando? Che suggerimenti riguardo Linux?Era una domanda retorica, non rispondere, posso farlo da solo: "mercato bla bla concorrenza bla bla competitività bla investimenti bla azienda leader bla mondo del lavoro bla bla al mercato serve bla ..."Toh, fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:






            E' proprio vero che non sfondate perche' non ne

            questa mania di rispondere ad un singolo
            interlocutore con "voi siete, voi fate",
            rivolgendosi ad una immaginaria legione di
            nemici, è indice di
            paranoiaE' semplicemente indice che nonostante il nick sia sempre il medesimo lo stile e' spesso differente,quindi siete piu' di uno.Nessuna paranoia,solo il corretto modo di rivolgermi senza fare torti a nessuno.


            capite nulla di mercato e delle sue regole.

            Vedi, a nessun attore forte del mercato importa
            niente delle regole del mercato: può trasgredirle
            o cambiarle, a
            piacere.
            Come utente, e quindi forza debole, posso almeno
            scegliere se criticare o cantare osanna stando
            piegato a 90.Ripeto,le pratiche monopolistiche e scorrette NON giustificano in alcun modo la messa in discussione del mercato stesso attraverso l'anarchia applicata della GPL.A voi non interessano nuove opportunita' ma semplicemente soddisfare il vostro approccio profondamente anticapitalistico.




            da fuori come pretendete di

            fare.

            Vi suggerisco paternamente di farvi un bel po'
            di

            esperienza la' fuori perche' se fossi il vostro

            capo e volendo delle risposte concrete su vostro

            suggerimento riguardo linux,ricevendo certe

            argomentazioni cosi' campate in aria sareste
            gia'

            a cercarvi nuova

            occupazione.

            Prima paranoia, ora dissociazione: ma di cosa
            stai parlando? Che suggerimenti riguardo
            Linux?
            Era una domanda retorica, non rispondere, posso
            farlo da solo: "mercato bla bla concorrenza bla
            bla competitività bla investimenti bla azienda
            leader bla mondo del lavoro bla bla al mercato
            serve bla
            ..."
            Toh, fatto.
            Ma la vera paranoia e' vostra che nonostante vi vengano da anni posti dei quesiti abbastanza concreti sulla sostenibilita' e sull'integrazione di un modello all'interno di uno gia' esistente,non solo siete vaghi ed inconcludenti ma pretendete che le vostre quantomai curiose giustificazioni sia prese come modello per condannare l'intero sistema economico.Ma voi siete fuori,ragazzi miei!
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            Ripeto,le pratiche monopolistiche e scorrette NON
            giustificano in alcun modo la messa in
            discussione del mercato stesso attraverso
            l'anarchia applicata della GPL.A voi non
            interessano nuove opportunita' ma semplicemente
            soddisfare il vostro approccio profondamente
            anticapitalistico.

            Vabbé, rispondiamo a questa, poi si mangia qualcosa:- le pratiche monopolistiche e scorrette giustificano più che abbondantemente la messa in discussione delle regole del mercato, perché evidenziano in modo chiaro come queste regole siano inefficenti- l'anarchia introdotta da una licenza è una visione piuttosto strana. Anarchia sul mercato si ha quando attori forti fanno quel che pare a loro grazie a capitali, ingerenze nella politica, abuso di posizioni dominanti, pratiche scorrette. Non mi pare il caso della GPL.- sembra strano (e qui entro a piedi pari con un argomento che mi rendo conto essere quasi incmprensibile), è normale che l'approccio capitalistico sia il preferito da chi ha capitale, ed è altrettanto normale che un approccio anticapitalistico sia il preferito da chi invece il capitale non ce l'ha, il che significa il 99% della gente. Occhio, non ne faccio una questione di comunismo: sto solo dicendo che non è compito mio, con le mie risorse limitate, curare l'interesse ed il guadagno di chi il capitale ce l'ha, esattamente come non è suo interesse far guadagnare me.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Ripeto,le pratiche monopolistiche e scorrette
            NON

            giustificano in alcun modo la messa in

            discussione del mercato stesso attraverso

            l'anarchia applicata della GPL.A voi non

            interessano nuove opportunita' ma semplicemente

            soddisfare il vostro approccio profondamente

            anticapitalistico.





            Vabbé, rispondiamo a questa, poi si mangia
            qualcosa:

            - le pratiche monopolistiche e scorrette
            giustificano più che abbondantemente la messa in
            discussione delle regole del mercato, perché
            evidenziano in modo chiaro come queste regole
            siano
            inefficentiPrego? Cioe' vuoi far passare l'idea che una mancata applicazione delle regole valga la bonta' del modello stesso.Ma dico,ma ti rendi conto di quello che vai a sostenere?
            - l'anarchia introdotta da una licenza è una
            visione piuttosto strana. Anarchia sul mercato si
            ha quando attori forti fanno quel che pare a loro
            grazie a capitali, ingerenze nella politica,
            abuso di posizioni dominanti, pratiche scorrette.
            Non mi pare il caso della
            GPL.No,quello che hai citato e' solo una forma di anarchia esplicata.Ci sono molti modi per generarla,di solito lo genera la mancanza di regole o l'applicazione di queste.La GPL e' totalmente al di fuori delle regole di mercato quindi l'applicazione di questa ovunque azzera il mercato del software.Nondimeno e' ottima per coprire cio' che deve essere standard,invece.
            - sembra strano (e qui entro a piedi pari con un
            argomento che mi rendo conto essere quasi
            incmprensibile), è normale che l'approccio
            capitalistico sia il preferito da chi ha
            capitale, ed è altrettanto normale che un
            approccio anticapitalistico sia il preferito da
            chi invece il capitale non ce l'ha, il che
            significa il 99% della gente. Occhio, non ne
            faccio una questione di comunismo: sto solo
            dicendo che non è compito mio, con le mie risorse
            limitate, curare l'interesse ed il guadagno di
            chi il capitale ce l'ha, esattamente come non è
            suo interesse far guadagnare
            me.Assolutamente no.Io non vedo la situazione a blocchi contrapposti come la vedi te.Se ci sono regole che non vengono applicate o non funzionano si cambiano e si pone rimedio,non si elimina il modello intero.Quello che proponi non sta' semplicemente ne in cielo e ne' in terra.Vai a mangiare? Bene,allora ringrazia quel modello economico che ti permette ancora di farlo che,c'e' gente che non puo' parlo perche' ha avuto la sfortuna di nascere con altri modelli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            E' proprio vero che non sfondate perche' non ne
            capite nulla di mercato e delle sue regole.Non
            riuscite nemmeno a cogliere l'opportunita'
            offertavi di cambiare le cose dal di dentro e non
            da fuori come pretendete di
            fare.
            Vi suggerisco paternamente di farvi un bel po' di
            esperienza la' fuori perche' se fossi il vostro
            capo e volendo delle risposte concrete su vostro
            suggerimento riguardo linux,ricevendo certe
            argomentazioni cosi' campate in aria sareste gia'
            a cercarvi nuova
            occupazione.Ahi ahi ahi.Linux non potrà sfondare finché preinstallato ci sarà sempre e soltanto Windows.Per sfondare significa crescere in maniera rapida e dirompente.Dato che Micro$oft ricatta quasi tutti i produttori di PC, solo i più grossi come IBM e Dell possono permettersi oggi di dire ciccia a M$ e iniziare a valutare Linux preinstallato.Finché Linux non potrà essere preinstallato alla pari di Windows non potrà quindi sfondare, ma dovrà accontentarsi solo di erodere lentamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            ..........A me invece non
            piace,perche' prima di tutto non soddisfa un
            requisito fondamentale: contrappone e non
            aggiunge.Il mercato ha bisogno di trovare nuove
            opportunita' per attrarre investimenti non certo
            l'essere messo in discussione da un modello
            alternativo anzi in
            antitesi.
            Sì, non è una bestemmia contro Dio mettere in discussione il mercato. Comunque "mercato" non è sinonimo di "interesse delle aziende"; ci sono vari attori, ed uno è l'utente, i cui interessi non sono di rango inferiore a quelli delle aziende. E spesso peraltro sono in competizione. Sarebbe bello finirla una buona volta con questa visione del cittadino e utente servo dell'interesse di altri. A me serve un driver per la periferica della Ciccio Ltd. Ciccio Ltd. l'ha messa in vendita con un CD contenente i driver per Windows Xp, 98, 96, 3.1 e 2.0, ma nessun driver per Linux. Facciamo finta che non mi interessi sapere il perché di questa scelta, ma se il driver non ce lo vuole mettere lui, che mi dia gli strumenti per farlo da me. La periferica l'ho pagata come tutti, e come utente curo l'interesse mio di usare una macchina, non me ne frega niente dell'interesse suo di far soldi.
            .........Il mercato ha bisogno di standard e
            piu' concorrenza non di modelli che si propongono
            la sua
            distruzione.Di nuovo, il mercato non coincide con l'interesse dell'azienda. Se ha bisogno di standard, che segua gli standard invece di inventare caxxate proprietarie che niente aggiungono agli standard esistenti se non una disonesta spinta alla fidelizzazione del cliente: in disprezzo peraltro del principio di concorrenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            ..........A me invece non

            piace,perche' prima di tutto non soddisfa un

            requisito fondamentale: contrappone e non

            aggiunge.Il mercato ha bisogno di trovare nuove

            opportunita' per attrarre investimenti non certo

            l'essere messo in discussione da un modello

            alternativo anzi in

            antitesi.



            Sì, non è una bestemmia contro Dio mettere in
            discussione il mercato.Ah che sia piu' o meno etico non lo discuto,ma concretamente,e' opportuno? A chi e' utile? Ma soprattutto quale strategia avete per aggiungere nuove opportunita' oltre a quelle che gia' offre?

            Comunque "mercato" non è sinonimo di "interesse
            delle aziende"; ci sono vari attori, ed uno è
            l'utente, i cui interessi non sono di rango
            inferiore a quelli delle aziende. E spesso
            peraltro sono in competizione. Sarebbe bello
            finirla una buona volta con questa visione del
            cittadino e utente servo dell'interesse di altri.
            A me serve un driver per la periferica della
            Ciccio Ltd. Ciccio Ltd. l'ha messa in vendita con
            un CD contenente i driver per Windows Xp, 98, 96,
            3.1 e 2.0, ma nessun driver per Linux. Facciamo
            finta che non mi interessi sapere il perché di
            questa scelta, ma se il driver non ce lo vuole
            mettere lui, che mi dia gli strumenti per farlo
            da me. La periferica l'ho pagata come tutti, e
            come utente curo l'interesse mio di usare una
            macchina, non me ne frega niente dell'interesse
            suo di far
            soldi.Continui a plasmare il tuo ragionamento da un punto di vista estremamente personale senza valutare gli altri attori e fornendo il giusto peso alle cose.Credi che a qualcuno freghi dei diritti del singolo di fronte al business?Ricorda che interessa solo quando una nuova strada genera altre e maggiori opportunita' anziche' meno.Non avete ancora compreso che il vostro modello e' interessante solo quando genera piu' utili.



            .........Il mercato ha bisogno di standard e

            piu' concorrenza non di modelli che si
            propongono

            la sua

            distruzione.

            Di nuovo, il mercato non coincide con l'interesse
            dell'azienda. Se ha bisogno di standard, che
            segua gli standard invece di inventare caxxate
            proprietarie che niente aggiungono agli standard
            esistenti se non una disonesta spinta alla
            fidelizzazione del cliente: in disprezzo peraltro
            del principio di
            concorrenza.Dunque,quello che non vorrei far passare come del resto fate voi e' l'equazione secondo la quale per liberarci da ogni tirannia proprietaria compresi gli odiosi standard serva l'open,in particolare la GPL,ovunque.Nulla di piu' sbagliato.Gli standard per definizione sono entita' condivise ed aperte nonche' neutrale e come tali devono rimanere.Questo e' basta per costruirci sopra un mercato abbastanza competitivo senza bisogno dell'anarchia applicata ovunque della GPL.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            ...... Credi che a qualcuno freghi dei
            diritti del singolo di fronte al
            business?E' quello che ti vado dicendo io. Credi che come singolo mi freghi qualcosa dei diritti del business?
            Gli standard per definizione sono
            entita' condivise ed aperte nonche' neutrale e
            come tali devono rimanere.Questo e' basta per
            costruirci sopra un mercato abbastanza
            competitivo senza bisogno dell'anarchia applicata
            ovunque della
            GPL.Vedi, non è lo sviluppo Open a disprezzare gli standard, sono quegli attori che tanto ti piacciono a farlo. Per quanto ti possa sembrare strano, l'anarchia è quella situazione che c'è ora, non quella che ipoteticamente salterebbe fuori da un'applicazione generalizzata della GPL.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            ...... Credi che a qualcuno freghi dei

            diritti del singolo di fronte al

            business?

            E' quello che ti vado dicendo io. Credi che come
            singolo mi freghi qualcosa dei diritti del
            business?Questo giustifica le tue posizioni estremistiche?




            Gli standard per definizione sono

            entita' condivise ed aperte nonche' neutrale e

            come tali devono rimanere.Questo e' basta per

            costruirci sopra un mercato abbastanza

            competitivo senza bisogno dell'anarchia
            applicata

            ovunque della

            GPL.

            Vedi, non è lo sviluppo Open a disprezzare gli
            standard, infatti mai detto.quando critico parlo di GPL ovunque,se ci fai caso.sono quegli attori che tanto ti
            piacciono a farlo. E' la dimostrazione che non cogli il ragionamento che sto' facendo.Per quanto ti possa sembrare
            strano, l'anarchia è quella situazione che c'è
            ora, non quella che ipoteticamente salterebbe
            fuori da un'applicazione generalizzata della
            GPL.L'anarchia di che cosa degli standard? Sono d'accordo.Gli standard sono sacrosanti e non si toccano.Bene passiamo oltre.Descrivi come vedi te,la situazione dove la GPL e' applicata a qualsiasi cosa senza distinguo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            Questo giustifica le tue posizioni estremistiche?




            Non sono affatto posizioni estremistiche, sono qualunquismo. Il tuo è un atteggiamento estremista, invece, e si chiama fondamentalismo.
            Descrivi come vedi te,la situazione dove la GPL
            e' applicata a qualsiasi cosa senza
            distinguo.Non ne ho la più pallida idea, e non sono pagato per fare un'analisi del genere. Tu pretendi da me, gratuitamente e libera da copyright, una prestazione che secondo il tuo stesso modo di vedere è sbagliato dare liberamente.Ad ogni modo, potrei girarti la cosa e chiederti di descrivere una situazione in cui ogni rapporto sia regolato da brevetti, segreto, licenze chiuse, eccetera. Un mondo in cui ogni cosa, dallo scopare al chiedere un indicazione per strada comporti pagamenti, accettazioni di licenze, clausole di non divulgazione ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Questo giustifica le tue posizioni
            estremistiche?









            Non sono affatto posizioni estremistiche, sono
            qualunquismo. Il tuo è un atteggiamento
            estremista, invece, e si chiama
            fondamentalismo.Prego? Porre dei quesiti sacrosanti e' senza avere risposta e' estremistico? Chiedere opportunita' e altri approcci e' estremistico? La gente ci deve lavorare con le cose,non le deve usare perche' sono belle oppure eticamente valide.Questo si' e' un pensiero estremistico.


            Descrivi come vedi te,la situazione dove la GPL

            e' applicata a qualsiasi cosa senza

            distinguo.

            Non ne ho la più pallida idea, e non sono pagato
            per fare un'analisi del genere. Tu pretendi da
            me, gratuitamente e libera da copyright, una
            prestazione che secondo il tuo stesso modo di
            vedere è sbagliato dare
            liberamente.Si vabbe'.

            Ad ogni modo, potrei girarti la cosa e chiederti
            di descrivere una situazione in cui ogni rapporto
            sia regolato da brevetti, segreto, licenze
            chiuse, eccetera. Un mondo in cui ogni cosa,
            dallo scopare al chiedere un indicazione per
            strada comporti pagamenti, accettazioni di
            licenze, clausole di non divulgazione
            ...Allora:1_Licenza con viralita' a file e non totale come la GPL.Necessita' di interscambiare codice con le altre licenze OSI.Possibilita' di chiudere il codice? Si,a patto che le modifiche ai file coperti da licenza pubblica rimangano tali e vengano pubblicate secondo le specifiche soddisfatte dalla viralita' locale.2_Brevetti.La battaglia totale contro il brevetto e sterile e fallimentare.Dedichiamoci e focalizziamo l'interesse sugli aspetti prettamente informatici.Il Brevetto come tale deve essere sospeso nel caso il codice venga coperto da licenza opensource perche' per definizione il codice va a beneficio di tutti ed e' per tutti.Nel caso in cui un pincopallino decide di chiuderlo paga le royalties ai proprietari di brevetto.Ovvio che la FSF puo' brevettare,ovvio che mantenere il codice opensource e' vantaggioso anche in termini economici.3_ L'opensource deve essere un'opportunita' di immettere nuovo interesse e quindi mercato e quindi denaro in un settore un po' in crisi anche occupazionale.Se non vedete questo il vostro opensource serve veramente a posto.Anzi fatevi da parte perche' create piu' confusione di quella gia' esistente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            ma qual'e' il tuo problema? da che scaturisce tutto questo livore? se sei contro la GPL applicata in tutti gli ambiti ti basta non usarla; se invece pretendi che nessuno la usi allora te la devi prendere con l'attuale sistema legale che riconosce come valida qualsiasi licenza (anche quelle vessatorie come quasi tutte licenze proprietarie o come la GPL).Poi saranno affari miei con che licenza rilascio il mio codice no? se a te non piace ti basta non usare codice GPLed.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            ma qual'e' il tuo problema? da che scaturisce
            tutto questo livore? se sei contro la GPL
            applicata in tutti gli ambiti ti basta non
            usarla; se invece pretendi che nessuno la usi
            allora te la devi prendere con l'attuale sistema
            legale che riconosce come valida qualsiasi
            licenza (anche quelle vessatorie come quasi tutte
            licenze proprietarie o come la
            GPL).
            Poi saranno affari miei con che licenza rilascio
            il mio codice no? se a te non piace ti basta non
            usare codice
            GPLed.Qual'e' il vostro problema? Perche' il vostro modello non lo scegliete e lo usate senza rompere le scatole al genere umano che fino a prova contraria ha bisogno,almeno nell'informatica,di cose concrete e non di ideali come nella fin troppa politica che si fa'?! Ma proprio nell'informatica dovevate porre la vostra attenzione? Guarda sinceramente,sopravviviamo anche senza la vostra "luce divina",ci sono un sacco di posti dove invece l'utilita' della polica e dei diritti ha bisogno del vostro contributo.Vi attendono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Qual'e' il vostro problema? Perche' il vostro
            modello non lo scegliete e lo usate senza rompere
            le scatole al genere umano che fino a prova
            contraria ha bisogno,almeno nell'informatica,di
            cose concrete e non di ideali come nella fin
            troppa politica che si fa'?!Ma lo sai che hai una gran faccia tosta?Ma chi CA%%O sei tu per dire cosa è giusto o sbagliato e quali sono i desideri dell'intero genere umano?Chi CA%%O sei tu per arrogarti il diritto di parlare a nome nientemeno che dell'intero genere umano?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Qual'e' il vostro problema? Perche' il vostro

            modello non lo scegliete e lo usate senza
            rompere

            le scatole al genere umano che fino a prova

            contraria ha bisogno,almeno nell'informatica,di

            cose concrete e non di ideali come nella fin

            troppa politica che si fa'?!


            Ma lo sai che hai una gran faccia tosta?

            Ma chi CA%%O sei tu per dire cosa è giusto o
            sbagliato e quali sono i desideri dell'intero
            genere
            umano?

            Chi CA%%O sei tu per arrogarti il diritto di
            parlare a nome nientemeno che dell'intero genere
            umano?E voi? Lo fate da anni e pretendete.Ora che qualcuno ve lo fa' notare vi incavolate pure.Ma chi vi credete di essere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            E voi? Lo fate da anni e pretendete.Ora che
            qualcuno ve lo fa' notare vi incavolate pure. Ma chi vi credete di essere?Questa è una bugia.Noi sostenitori dell'opensource abbiamo sempre difeso i nostri ideali e i nostri diritti, non quelli degli utenti.Se poi molti utenti ci si sono identificati e hanno trovato questo modo di ragionare intelligente non ne abbiamo colpe.Noi vogliamo che i nostri software restino liberi. Noi vogliamo regalare il nostro software se lo desideriamo.Noi vogliamo che il nostro nome resti scritto per sempre su una nostra opera dell'ingegno.Che poi gli utenti ne abbiano trovato qualcosa utile, ben venga. Noi siamo contenti di aver potuto fare qualcosa di utile per il genere umano.NON ABBIAMO DETTO CHE IL GENERE UMANO HA BISOGNO DI SOFTWARE LIBERO, è il genere umano che lo ha trovato utile e se lo usa e lo sostiene.Noi siamo curiosi, vogliamo conoscenza, vogliamo vedere come funzionano i computer e come funzionano buoni programmi. Vogliamo imparare tutto ciò anche dagli altri. Le aziende questa conoscenza dall'inizio degli anni '80 hanno iniziato a negarcela, noi ci siamo inventati il software libero dal quale si può imparare qualcosa e fare qualcosa di utile.Non ci dobbiamo vergognare di nulla.E siamo contenti se gli altri ci trovano utili e ci sostengono.Le reazioni come le tue o come quelle di certe aziende erano prevedibili, ma tanto vi rendete solo ridicoli.Le proteste di Micro$oft le hanno portato solo cattiva pubblicità, ed infatti adesso si guarda bene dal dire che Linux e software libero sono un cancro, che la GPL è fuorilegge e antiamericana e cazzate di questo genere.Nessuno può negare a chiunque di insegnare e/o regalare senza chiedere nulla in cambio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            E voi? Lo fate da anni e pretendete.Ora che

            qualcuno ve lo fa' notare vi incavolate pure.
            Ma chi vi credete di
            essere?

            Questa è una bugia.
            Noi sostenitori dell'opensource abbiamo sempre
            difeso i nostri ideali e i nostri diritti, non
            quelli degli
            utenti.
            Se poi molti utenti ci si sono identificati e
            hanno trovato questo modo di ragionare
            intelligente non ne abbiamo
            colpe.

            Noi vogliamo che i nostri software restino
            liberi. Noi vogliamo regalare il nostro software
            se lo
            desideriamo.
            Noi vogliamo che il nostro nome resti scritto per
            sempre su una nostra opera
            dell'ingegno.

            Che poi gli utenti ne abbiano trovato qualcosa
            utile, ben venga. Noi siamo contenti di aver
            potuto fare qualcosa di utile per il genere
            umano.

            NON ABBIAMO DETTO CHE IL GENERE UMANO HA BISOGNO
            DI SOFTWARE LIBERO, è il genere umano che lo ha
            trovato utile e se lo usa e lo
            sostiene.

            Noi siamo curiosi, vogliamo conoscenza, vogliamo
            vedere come funzionano i computer e come
            funzionano buoni programmi. Vogliamo imparare
            tutto ciò anche dagli altri.

            Le aziende questa conoscenza dall'inizio degli
            anni '80 hanno iniziato a negarcela, noi ci siamo
            inventati il software libero dal quale si può
            imparare qualcosa e fare qualcosa di
            utile.

            Non ci dobbiamo vergognare di nulla.
            E siamo contenti se gli altri ci trovano utili e
            ci
            sostengono.

            Le reazioni come le tue o come quelle di certe
            aziende erano prevedibili, ma tanto vi rendete
            solo
            ridicoli.

            Le proteste di Micro$oft le hanno portato solo
            cattiva pubblicità, ed infatti adesso si guarda
            bene dal dire che Linux e software libero sono un
            cancro, che la GPL è fuorilegge e antiamericana e
            cazzate di questo
            genere.

            Nessuno può negare a chiunque di insegnare e/o
            regalare senza chiedere nulla in
            cambio.
            Ecco allora da domani smontate tutto il sistema di marketing asfissiante che non ha eguali se non quello di microsoft.Con la scusa dei vostri ideali piu' o meno condivisibili volete far passare anche grazie al ricatto della massa d'utenti che ponete davanti a tutto,certe cose che francamente hanno zero utilita' pratica,anzi,a volte sono esattamente contro gli utenti stessi.Cambiate registro che cosi' facendo non andate da nessuna parte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Ecco allora da domani smontate tutto il sistema
            di marketing asfissiante che non ha eguali se non
            quello di microsoft.Con la scusa dei vostriSistema di marketing???Ma tu hai dei seri problemi mentali.L'opensource non ha potere economico tale da potersi permettere pubblicità.C'è voluto tanto per raccogliere i soldi per mettere una pagina nel Times per pubblicizzare Firefox.Il sistema di cui parli si basa sul passaparola e sull'entusiasmo.Se entusiasmo e passaparola sono un sistema di marketing, allora si l'opensource ha il sistema di marketing migliore perché anche il più onesto e sincero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ecco allora da domani smontate tutto il sistema

            di marketing asfissiante che non ha eguali se
            non

            quello di microsoft.Con la scusa dei vostri


            Sistema di marketing???

            Ma tu hai dei seri problemi mentali.Prima di tutto abbassa i toni per evitare che la discussione passi su altri piani.
            L'opensource non ha potere economico tale da
            potersi permettere
            pubblicità.Perche' la pubblicita' come tale esiste solo come espressione di un'entita' economica?? Io mi metto in strada a fare lo strillone e a decantare le mie qualita' a chiunque: questa e' un esempio di pubblicita'.Se non ti piace il termine (spero che almeno tu abbia afferrato il concetto) mettigli il nome che piu' ti piace,ma il discorso di base non muta.
            C'è voluto tanto per raccogliere i soldi per
            mettere una pagina nel Times per pubblicizzare
            Firefox.Dimentichi che Mozilla e' una fondazione che riceve denaro da Corporation (ma anche da me se voglio) e nonstante cio' c'e' qualcuno che ha avuta da lamentarsi.Chi ha detto Icewasel?Devo aggiungere altro?

            Il sistema di cui parli si basa sul passaparola e
            sull'entusiasmo.Entusiasmo e passaparola di chi? A screditare continuamente l'avversario anche senza validi motivi ed evitare ogni forma di critica costruttiva liquidando l'utenza come imbecille se incontra problemi con linux e giustamente pretende delle risposte?Casomai piu' che passaparola ed entusiamo e' evangelizzazione almeno per i toni che utilizzate per farvi conoscere.Ci tengo a sottolineare che non sono qui a difendere nessuno neppure lo schifo costoso e malfatto targato microsoft.

            Se entusiasmo e passaparola sono un sistema di
            marketing, allora si l'opensource ha il sistema
            di marketing migliore perché anche il più onesto
            e
            sincero.Purtroppo il passaparola e l'entusiamo sincero e' venuto a mancare tempo fa,precisamente da quando l'openosource piu' rappresentativo ha tradito il volere dell'utenza in favore di una piu' rigida interpretazione delle sue regole.Come ogni svolta autoritaria perde il consenso vedrete come alla lunga,questa non fara' eccezione.State ripudiando il vostro piu' prezioso alleato: l'utente comune.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ma qual'e' il tuo problema? da che scaturisce

            tutto questo livore? se sei contro la GPL

            applicata in tutti gli ambiti ti basta non

            usarla; se invece pretendi che nessuno la usi

            allora te la devi prendere con l'attuale sistema

            legale che riconosce come valida qualsiasi

            licenza (anche quelle vessatorie come quasi
            tutte

            licenze proprietarie o come la

            GPL).

            Poi saranno affari miei con che licenza rilascio

            il mio codice no? se a te non piace ti basta non

            usare codice

            GPLed.

            Qual'e' il vostro problema? Perche' il vostro
            modello non lo scegliete e lo usate senza rompere
            le scatole al genere umano che fino a prova
            contraria ha bisogno,almeno nell'informatica,di
            cose concrete e non di ideali come nella fin
            troppa politica che si fa'?!

            Ma proprio nell'informatica dovevate porre la
            vostra attenzione?

            Guarda sinceramente,sopravviviamo anche senza la
            vostra "luce divina",ci sono un sacco di posti
            dove invece l'utilita' della polica e dei diritti
            ha bisogno del vostro contributo.Vi
            attendono.eh?? ma sai leggere? ripeto: cosa te ne frega se io voglio rilasciare il mio codice sotto GPL? non ti piace? nessuno ti obbliga ad usare codice GPLed, usa licenze e codice proprietario e vivi felice no? saro' libero di rilasciare il mio codice sotto le condizioni che voglio o devo chiedere il permesso a te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            ma qual'e' il tuo problema? da che scaturisce


            tutto questo livore? se sei contro la GPL


            applicata in tutti gli ambiti ti basta non


            usarla; se invece pretendi che nessuno la usi


            allora te la devi prendere con l'attuale
            sistema


            legale che riconosce come valida qualsiasi


            licenza (anche quelle vessatorie come quasi

            tutte


            licenze proprietarie o come la


            GPL).


            Poi saranno affari miei con che licenza
            rilascio


            il mio codice no? se a te non piace ti basta
            non


            usare codice


            GPLed.



            Qual'e' il vostro problema? Perche' il vostro

            modello non lo scegliete e lo usate senza
            rompere

            le scatole al genere umano che fino a prova

            contraria ha bisogno,almeno nell'informatica,di

            cose concrete e non di ideali come nella fin

            troppa politica che si fa'?!



            Ma proprio nell'informatica dovevate porre la

            vostra attenzione?



            Guarda sinceramente,sopravviviamo anche senza la

            vostra "luce divina",ci sono un sacco di posti

            dove invece l'utilita' della polica e dei
            diritti

            ha bisogno del vostro contributo.Vi

            attendono.

            eh?? ma sai leggere? ripeto: cosa te ne frega se
            io voglio rilasciare il mio codice sotto GPL? non
            ti piace? nessuno ti obbliga ad usare codice
            GPLed, usa licenze e codice proprietario e vivi
            felice no? saro' libero di rilasciare il mio
            codice sotto le condizioni che voglio o devo
            chiedere il permesso a
            te?Ho detto altra cosa,riesci a leggere o lo facciamo apposta,eh? Della tua roba fanne quello che vuoi ma per cortesia smettelela di scartavetrare gli attributi al genere umano che con i sistemi informatici ci deve lavorare e non far politica.Se la gente non li usa e non li cerca,cercate le motivazioni nel vostro modo di porvi prima di dare la colpa ad altri,che non e' detto l'abbiano.Chiaro,ora?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:



            ma qual'e' il tuo problema? da che
            scaturisce



            tutto questo livore? se sei contro la GPL



            applicata in tutti gli ambiti ti basta non



            usarla; se invece pretendi che nessuno la
            usi



            allora te la devi prendere con l'attuale

            sistema



            legale che riconosce come valida qualsiasi



            licenza (anche quelle vessatorie come quasi


            tutte



            licenze proprietarie o come la



            GPL).



            Poi saranno affari miei con che licenza

            rilascio



            il mio codice no? se a te non piace ti basta

            non



            usare codice



            GPLed.





            Qual'e' il vostro problema? Perche' il vostro


            modello non lo scegliete e lo usate senza

            rompere


            le scatole al genere umano che fino a prova


            contraria ha bisogno,almeno
            nell'informatica,di


            cose concrete e non di ideali come nella fin


            troppa politica che si fa'?!





            Ma proprio nell'informatica dovevate porre la


            vostra attenzione?





            Guarda sinceramente,sopravviviamo anche senza
            la


            vostra "luce divina",ci sono un sacco di posti


            dove invece l'utilita' della polica e dei

            diritti


            ha bisogno del vostro contributo.Vi


            attendono.



            eh?? ma sai leggere? ripeto: cosa te ne frega se

            io voglio rilasciare il mio codice sotto GPL?
            non

            ti piace? nessuno ti obbliga ad usare codice

            GPLed, usa licenze e codice proprietario e vivi

            felice no? saro' libero di rilasciare il mio

            codice sotto le condizioni che voglio o devo

            chiedere il permesso a

            te?

            Ho detto altra cosa,riesci a leggere o lo
            facciamo apposta,eh? Della tua roba fanne
            quello che vuoi ma per cortesia smettelela
            di scartavetrare gli attributi al genere
            umano che con i sistemi informatici ci deve
            lavorare e non far politica. Veramente qui si e' tutti a discutere della nuova relase, del SO che chi e' qui a parlare usa, a parte te che sei venuto a parlare di politica.
            Se la gente non li usa e non li cerca,
            cercate le motivazioni nel vostro modo di
            porvi prima di dare la colpa ad altri, che
            non e' detto l'abbiano. Chiaro,ora?Sappiamo esattamente perche' la gente non lo usa: per lo stesso motivo per cui non sta avendo successo Vista: preinstallato power !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            - Scritto da:





            ma qual'e' il tuo problema? da che

            scaturisce




            tutto questo livore? se sei contro la GPL




            applicata in tutti gli ambiti ti basta non




            usarla; se invece pretendi che nessuno la

            usi




            allora te la devi prendere con l'attuale


            sistema




            legale che riconosce come valida qualsiasi




            licenza (anche quelle vessatorie come
            quasi



            tutte




            licenze proprietarie o come la




            GPL).




            Poi saranno affari miei con che licenza


            rilascio




            il mio codice no? se a te non piace ti
            basta


            non




            usare codice




            GPLed.







            Qual'e' il vostro problema? Perche' il
            vostro



            modello non lo scegliete e lo usate senza


            rompere



            le scatole al genere umano che fino a prova



            contraria ha bisogno,almeno

            nell'informatica,di



            cose concrete e non di ideali come nella fin



            troppa politica che si fa'?!







            Ma proprio nell'informatica dovevate porre
            la



            vostra attenzione?







            Guarda sinceramente,sopravviviamo anche
            senza

            la



            vostra "luce divina",ci sono un sacco di
            posti



            dove invece l'utilita' della polica e dei


            diritti



            ha bisogno del vostro contributo.Vi



            attendono.





            eh?? ma sai leggere? ripeto: cosa te ne frega
            se


            io voglio rilasciare il mio codice sotto GPL?

            non


            ti piace? nessuno ti obbliga ad usare codice


            GPLed, usa licenze e codice proprietario e
            vivi


            felice no? saro' libero di rilasciare il mio


            codice sotto le condizioni che voglio o devo


            chiedere il permesso a


            te?



            Ho detto altra cosa,riesci a leggere o lo

            facciamo apposta,eh? Della tua roba fanne

            quello che vuoi ma per cortesia smettelela

            di scartavetrare gli attributi al genere

            umano che con i sistemi informatici ci deve

            lavorare e non far politica.

            Veramente qui si e' tutti a discutere della nuova
            relase, del SO che chi e' qui a parlare usa, a
            parte te che sei venuto a parlare di
            politica.Ah si? Ammesso e non concesso che sia vero,vuoi che parliamo dei numerosi slogan OT su linux in particolare debian che infestano quotidiamente i forum?


            Se la gente non li usa e non li cerca,

            cercate le motivazioni nel vostro modo di

            porvi prima di dare la colpa ad altri, che

            non e' detto l'abbiano. Chiaro,ora?

            Sappiamo esattamente perche' la gente non lo usa:
            per lo stesso motivo per cui non sta avendo
            successo Vista: preinstallato power
            !!!Ah si? Hai una concezione estremamente bassa di colui che vorresti conquistare con il tuo prodotto.Io rivedrei un po' di cose prima di dare la colpa ad altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            ma qual'e' il tuo problema? da che

            scaturisce tutto questo livore? se sei

            contro la GPL applicata in tutti gli ambiti

            ti basta non usarla; se invece pretendi che

            nessuno la usi allora te la devi prendere

            con l'attuale sistema legale che riconosce

            come valida qualsiasi licenza (anche quelle

            vessatorie come quasi tutte licenze

            proprietarie o come la GPL).

            Poi saranno affari miei con che licenza

            rilascio il mio codice no? se a te non

            piace ti basta non usare codice GPLed.
            Qual'e' il vostro problema? I rompini che vengono nei forum dedicati a linux ad accusare di rompere le scatole con linux (rotfl)
            Perche' il vostro modello non lo scegliete e
            lo usate senza rompere le scatole al genere
            umano che fino a prova contraria ha bisogno,
            almeno nell'informatica, di cose concrete e
            non di ideali come nella fin troppa politica
            che si fa'?!Noi abbiamo gia' scelto e stiamo usando, sei tu quello che e' venuto qui a fare politica.
            Ma proprio nell'informatica dovevate porre la
            vostra attenzione?Perche' no ?
            Guarda sinceramente, sopravviviamo anche
            senza la vostra "luce divina", ci sono un
            sacco di posti dove invece l'utilita' della
            polica e dei diritti ha bisogno del vostro
            contributo. Vi attendono.Attendono anche te, che invece preferisci venirti a lamentare sui forum che parlano di linux, ma sei uno di quelli che sono livorosi perche' non sono mai riusciti ad installarselo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            ma qual'e' il tuo problema? da che


            scaturisce tutto questo livore? se sei


            contro la GPL applicata in tutti gli ambiti


            ti basta non usarla; se invece pretendi che


            nessuno la usi allora te la devi prendere


            con l'attuale sistema legale che riconosce


            come valida qualsiasi licenza (anche quelle


            vessatorie come quasi tutte licenze


            proprietarie o come la GPL).


            Poi saranno affari miei con che licenza


            rilascio il mio codice no? se a te non


            piace ti basta non usare codice GPLed.


            Qual'e' il vostro problema?

            I rompini che vengono nei forum dedicati a linux
            ad accusare di rompere le scatole con linux
            (rotfl)Ecco bravo ridere per coprire l'assenza di argomentazioni


            Perche' il vostro modello non lo scegliete e

            lo usate senza rompere le scatole al genere

            umano che fino a prova contraria ha bisogno,

            almeno nell'informatica, di cose concrete e

            non di ideali come nella fin troppa politica

            che si fa'?!

            Noi abbiamo gia' scelto e stiamo usando, sei tu
            quello che e' venuto qui a fare
            politica.Prego? Ah si? Allora perche' non la smettete di disturbare gli altri con i vostri inutili slogan?


            Ma proprio nell'informatica dovevate porre la

            vostra attenzione?

            Perche' no ?Perche' l'informatica ha bisogno di tutto tranne di gente che arriva per usarla come cavallo di troia per fini che esulano gli aspetti informatici e scientifici in genere.Non e' l'ultimo terreno di scontro per affermare una religione laica rifiutata dalla storia.Fatevene una ragione se amate il settore e lo volete veramente cambiare dal di dentro.


            Guarda sinceramente, sopravviviamo anche

            senza la vostra "luce divina", ci sono un

            sacco di posti dove invece l'utilita' della

            polica e dei diritti ha bisogno del vostro

            contributo. Vi attendono.

            Attendono anche te, che invece preferisci venirti
            a lamentare sui forum che parlano di linux, ma
            sei uno di quelli che sono livorosi perche' non
            sono mai riusciti ad installarselo
            ?Sarebbe piu' facile pensarla cosi' vero? Immagina se invece il tuo interlocutore lo conosce molto bene,magari anni fa' la pensava come te e poi ha capito qualche cosa che forse per la vostra giovane eta' o per inclinazioni politiche rifiutate di comprendere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            La protesta contro i brevetti secondo me è sacrosanta!I brevetti attualmente hanno due grossi problemi, uno sono troppo lunghi. Dovrebbero crearsi sistemi brevettuali diversi, ossia nel mondo della meccanica una durata diversa dal mondo dell'informatica ecc..Ci sono settori come quello IT nel quale 30 anni per un brevetto sono assolutamente un'eternità che rende impossibile innovazione e concorrenza.Poi l'assurdità dei brevetti sulle idee. Vanno semplicemente fatti sparire. Non ha senso brevettare alfabeti e semplici schemi di implementazione e non l'implementazione stessa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            La protesta contro i brevetti secondo me è
            sacrosanta!

            I brevetti attualmente hanno due grossi problemi,
            uno sono troppo lunghi. Dovrebbero crearsi
            sistemi brevettuali diversi, ossia nel mondo
            della meccanica una durata diversa dal mondo
            dell'informatica
            ecc..

            Ci sono settori come quello IT nel quale 30 anni
            per un brevetto sono assolutamente un'eternità
            che rende impossibile innovazione e
            concorrenza.

            Poi l'assurdità dei brevetti sulle idee. Vanno
            semplicemente fatti sparire. Non ha senso
            brevettare alfabeti e semplici schemi di
            implementazione e non l'implementazione
            stessa.
            Bene allora ammesso ma non concesso che si debba eliminarli del tutto persegui pure la tua battaglia muro contro muro,vediamo se ottieni qualcosa dalla "compagna" IBM,tanto per cominciare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            Non si deve ottenere da IBM ma dalla democrazia.Quando siamo tutti convinti di ciò, eleggiamo rappresentanti che riformino questo settore.Oggi questi rappresentanti sono in malafede e corrotti e questi tempi per i brevetti non fanno che allungarli e anzi si arrogano pure il diritto di introdurre il concetto di brevettazione delle idee.Dopodiché non ci sarà IBM o Bayer che tenga, dovranno cedere a diffondere i brevetti più vecchi e ridursi di dimensione di conseguenza.Una moltitudine di PMI danno più lavoro e producono più innovazione di poche enormi mostri multinazionali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Non si deve ottenere da IBM ma dalla democrazia.

            Quando siamo tutti convinti di ciò, eleggiamo
            rappresentanti che riformino questo
            settore.

            Oggi questi rappresentanti sono in malafede e
            corrotti e questi tempi per i brevetti non fanno
            che allungarli e anzi si arrogano pure il diritto
            di introdurre il concetto di brevettazione delle
            idee.

            Dopodiché non ci sarà IBM o Bayer che tenga,
            dovranno cedere a diffondere i brevetti più
            vecchi e ridursi di dimensione di
            conseguenza.

            Una moltitudine di PMI danno più lavoro e
            producono più innovazione di poche enormi mostri
            multinazionali.
            Lodevole il tuo pensiero,ma pensi veramente sia questo il sistema per arrivare all'obbiettivo (ammesso che sia quello giusto)? Non vorrei dirtelo ma stai sprecando il tuo fiato e con te molta gente illudendosi.Dovete proporre dei sistemi che migliorino le cose gia' esistenti non che prevedano l'abbattimento del modello attuale.Se la comunita' GNU e linux si basa su questi pensieri,capisco perche' dopo anni siete ancora ai blocchi di partenza.Peccato Microsoft avra' ancora una volta vita facile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Non si deve ottenere da IBM ma dalla democrazia.



            Quando siamo tutti convinti di ciò, eleggiamo

            rappresentanti che riformino questo

            settore.



            Oggi questi rappresentanti sono in malafede e

            corrotti e questi tempi per i brevetti non fanno

            che allungarli e anzi si arrogano pure il
            diritto

            di introdurre il concetto di brevettazione delle

            idee.



            Dopodiché non ci sarà IBM o Bayer che tenga,

            dovranno cedere a diffondere i brevetti più

            vecchi e ridursi di dimensione di

            conseguenza.



            Una moltitudine di PMI danno più lavoro e

            producono più innovazione di poche enormi mostri

            multinazionali.



            Lodevole il tuo pensiero,ma pensi veramente sia
            questo il sistema per arrivare all'obbiettivo
            (ammesso che sia quello giusto)? Non vorrei
            dirtelo ma stai sprecando il tuo fiato e con te
            molta gente illudendosi.Dovete proporre dei
            sistemi che migliorino le cose gia' esistenti non
            che prevedano l'abbattimento del modello
            attuale.Se la comunita' GNU e linux si basa su
            questi pensieri,capisco perche' dopo anni siete
            ancora ai blocchi di partenza.Peccato Microsoft
            avra' ancora una volta vita
            facile.Ma guarda... Le stesse cose che dicevano di Al Capone a Chicago, eppure e' caduto anche lui.A me basterebbe anche solo che l'antitrust faccia rispettare la legge esistente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Non si deve ottenere da IBM ma dalla
            democrazia.





            Quando siamo tutti convinti di ciò, eleggiamo


            rappresentanti che riformino questo


            settore.





            Oggi questi rappresentanti sono in malafede e


            corrotti e questi tempi per i brevetti non
            fanno


            che allungarli e anzi si arrogano pure il

            diritto


            di introdurre il concetto di brevettazione
            delle


            idee.





            Dopodiché non ci sarà IBM o Bayer che tenga,


            dovranno cedere a diffondere i brevetti più


            vecchi e ridursi di dimensione di


            conseguenza.





            Una moltitudine di PMI danno più lavoro e


            producono più innovazione di poche enormi
            mostri


            multinazionali.






            Lodevole il tuo pensiero,ma pensi veramente sia

            questo il sistema per arrivare all'obbiettivo

            (ammesso che sia quello giusto)? Non vorrei

            dirtelo ma stai sprecando il tuo fiato e con te

            molta gente illudendosi.Dovete proporre dei

            sistemi che migliorino le cose gia' esistenti
            non

            che prevedano l'abbattimento del modello

            attuale.Se la comunita' GNU e linux si basa su

            questi pensieri,capisco perche' dopo anni siete

            ancora ai blocchi di partenza.Peccato Microsoft

            avra' ancora una volta vita

            facile.

            Ma guarda... Le stesse cose che dicevano di Al
            Capone a Chicago, eppure e' caduto anche
            lui.
            "A me basterebbe anche solo che l'antitrust faccia rispettare la legge esistente." Prendo e segno.Questa frase presuppone cose differenti rispetto quello che andate predicando.Ne terro' conto per le prossime volte.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Non si deve ottenere da IBM ma dalla

            democrazia.







            Quando siamo tutti convinti di ciò,
            eleggiamo



            rappresentanti che riformino questo



            settore.







            Oggi questi rappresentanti sono in malafede
            e



            corrotti e questi tempi per i brevetti non

            fanno



            che allungarli e anzi si arrogano pure il


            diritto



            di introdurre il concetto di brevettazione

            delle



            idee.







            Dopodiché non ci sarà IBM o Bayer che tenga,



            dovranno cedere a diffondere i brevetti più



            vecchi e ridursi di dimensione di



            conseguenza.







            Una moltitudine di PMI danno più lavoro e



            producono più innovazione di poche enormi

            mostri



            multinazionali.









            Lodevole il tuo pensiero,ma pensi veramente
            sia


            questo il sistema per arrivare all'obbiettivo


            (ammesso che sia quello giusto)? Non vorrei


            dirtelo ma stai sprecando il tuo fiato e con
            te


            molta gente illudendosi.Dovete proporre dei


            sistemi che migliorino le cose gia' esistenti

            non


            che prevedano l'abbattimento del modello


            attuale.Se la comunita' GNU e linux si basa su


            questi pensieri,capisco perche' dopo anni
            siete


            ancora ai blocchi di partenza.Peccato
            Microsoft


            avra' ancora una volta vita


            facile.



            Ma guarda... Le stesse cose che dicevano di Al

            Capone a Chicago, eppure e' caduto anche

            lui.


            "A me basterebbe anche solo che l'antitrust
            faccia rispettare la legge
            esistente."

            Prendo e segno.Questa frase presuppone cose
            differenti rispetto quello che andate
            predicando.Ne terro' conto per le prossime
            volte.Saluti" Avete" chi ????Io sono uno, mica tanti !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:
            Scusami ma non sono nè più nè meno dei luoghi
            comuni della schermata blu di windows ed altri.
            Finchè si parla di informatica come di calcio o
            religione o politica questo sarà il
            risultato.E' vero, io parlo da "linaro" e quindi non ho messo sul piatto i luoghi comuni su Windows. Per esempio, appunto, lo schermo blu, che non vedo mai sulla macchina XP che ho davanti in questo momento. Non è più, per quanto posso osservare, un problema ricorrente quanto quello delle grane provocate da errate dipendenze su molte distro Linux, eppure resta un luogo comune usato contro Windows molto spesso.Il punto che voglio mettere in rilievo è però un altro, e questo non è partigiano: l'assoluta assurdità di critiche senza senso, come ad esempio "è il solito kernel Linux", oppure il "devi ricompilare il kernel", o il fatto che venga presentato come un difetto il fatto che in Linux ci sia una linea di comando efficente.Nella grande corsa al flame Windows vs Linux devo dire che una cosa emerge: il flamer linaro esagera i difetti (veri) di Windows e minimizza i difetti (veri) di Linux, arrivando ai limiti della partigianeria ridicola, mentre il flamer winaro ripete a pappagallo slogan insensati su cose che non sa, superando di gran lunga i limiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis

            Nella grande corsa al flame Windows vs Linux devo
            dire che una cosa emerge: il flamer linaro
            esagera i difetti (veri) di Windows e minimizza i
            difetti (veri) di Linux, arrivando ai limiti
            della partigianeria ridicola, mentre il flamer
            winaro ripete a pappagallo slogan insensati su
            cose che non sa, superando di gran lunga i
            limiti.Si ma prova a leggere i forum delle notizie tipo "Fiat introduce porta USB sulla nuova Punto by Microsoft",sono sempre quelle le battute...per non parlare del TCP di Vista che finora nessuno ha mai visto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis

            per non parlare del TCP di Vista che finora
            nessuno ha mai
            visto...bhe se non e' stato riscritto da zero dovrebbe essere il medesimo stack di rete preso da freebsd e messo su windows2000
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Mai visto una collezione di luoghi comuni come


            questa, neanche in una riunione


            condominiale!



            Sì, a seconda dei periodi escono dei pacchetti
            di

            luoghi comuni diversi. Per qualche settimana i

            microdroidi usano quel pacchetto, poi cambia

            l'ordine e ne usano un

            altro.

            Adesso è il periodo di "sempre il solito kernel

            Linux", non ho capito il senso della critica, ma

            lo trovi scritto

            spesso.

            Sembra passato il periodo del "devi ricompilare

            il kernel", mentre è sempreverde il "è difficile

            installare applicazioni", anche se è cambiato

            leggermente ed è diventato "le applicazioni non

            sono compatibili tra le varie

            distro".



            Io proporrei un osservatorio sui luoghi comuni

            inventatati e divulgati dall'ufficio Educazione

            delle Masse e Propaganda di MS per osservarne

            l'evoluzione nel tempo, e per farsi quattro

            risate.

            Scusami ma non sono nè più nè meno dei luoghi
            comuni della schermata blu di windows ed altri.
            Finchè si parla di informatica come di calcio o
            religione o politica questo sarà il
            risultato.Già, vero, adesso la schermata è rossa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
      - Scritto da:
      Debian è uguale a tutte le altre distribuzioni di
      linux: solito kernel linux, solite applicazioni
      prese da internet un po' a casaccio, soliti
      problemi di periferiche incompatibili, soliti
      problemi per cui non puoi installare applicazioni
      per linux su quella distro a meno che non siano
      compatibili con quella perchè ogni distro è
      incompatibile con le altre e con se stessa,
      solito scarso supporto all'hardware moderno vedi
      schede grafiche penose sotto linux, linux non ha
      il supporto alle DirectX e quindi le schede
      grafiche che uno compra non vengono utilizzate
      pienamente, mancanza di giochi che non siano i
      soliti sparatutto di 100 anni fa... insomma è la
      solita minestra
      RISCALDAcome fa uno che afferma che linux è obsoleto perchè ci sono pochi giochi a essere preso sul serio?l'informatica non sono i videogame (esistono le console) ci sono persone che usano il computer per cose serieps parlo da utilizzatore di kubuntu e non di debian (anche se la base è quella)
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
      - Scritto da:
      Debian è uguale a tutte le altre distribuzioni di
      linux: no, ha caratteristiche che lo rendono più appetibile per certi usi e meno per altre: Debian, Ubuntu, Slackware, Suse, eccetera, non sono uguali
      solito kernel linux, e quale dovrebbero mettere? Il kernel di OS/2?
      solite applicazioni
      prese da internet un po' a casaccio, neanche tanto a casaccio, e comunque da dove dovrebbero prenderle? In cartoleria sotto casa?
      soliti
      problemi di periferiche incompatibili,un utente che non sia proprio utonto compra l'hardware in base agli usi che prevede e alle compatibilità che conosce: le incompatibilità non sono nascoste, chiunque può farsi facilmente una lista di periferiche ben supportate e comprare quelle. Se pretende di comprare la ciofeca in offerta al centro commerciale e pretendere di farla marciare con un OS serio, dispiace per lui ma è ingenuo
      soliti
      problemi per cui non puoi installare applicazioni
      per linux su quella distro a meno che non siano
      compatibili con quella perchè ogni distro è
      incompatibile con le altre e con se stessa,a parte il fatto che software di cui hai i sorgenti puoi installarli dove ti pare, esistono anche software di conversione dei pacchetti ed esiste comunque il fatto che il parco di pacchetti deb non è piccolo
      solito scarso supporto all'hardware moderno vedi
      schede grafiche penose sotto linux, linux non ha
      il supporto alle DirectX e quindi le schede
      grafiche che uno compra non vengono utilizzate
      pienamente, mancanza di giochi che non siano i
      soliti sparatutto di 100 anni fa... insomma è la
      solita minestra
      RISCALDATA!I giochi sono un vero punto debole, davvero, ma se uno vuole un sistema operativo per giocare ce l'ha di serie a poche centinaia di euro in ogni PC che acquista, oppure si prende la PS.Le schede grafiche penose sotto Linux saranno anche non pienamente utilizzate, però lo stesso ci fai girare senza problemi Second Life, Google Earth, l'uscita TV in varie combinazioni con il monitor principale, eccetera. Non ci vedo grandi differenze rispetto a Windows.Per quanto riguarda le DirectX, le sviluppa Microsoft, spetta a lei farne una versione per Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian è uguale a tutte le altre dis
      Linux non è buono perché non ci sono le DirectX.Come dire non compro Lamborghini perché non ha dentro il motore Ferrari.Il livello mentale dell'utente windows continua a scendere...Perché non apri una petizione per far fare a Micro$oft il porting di DirectX su Linux?M$ non fa il porting dell'ultima versione di DX (le 10) neppure tra i suoi sistemi (infatti le DX 10 sono solo per Vista) e ti aspetti che le faccia anche per Linux?
  • Anonimo scrive:
    Parliamo dei difetti di debian
    Ok è uscita una nuova release stable di Debian.passiamo subito ad elencarne i problemi cronici di questa distribuzione linux che si distingue dalle altre per i mantainers spocchiosi politicanti ma sopratutto scarsi se confrontati con gli engineers RedHat o i cugini Novell.Fra le principali features spiccano:1) Firefox rinominato icewasel 2) Thunderbird rinominato icedove3) Seamonkey rinominato aceape4) spegnimento automatico di un'interfaccia di rete sui server multiethernet (geniale :D )5) Xorg 7.1 borked un vero pain in the ass tanto è vero che la prossima major release dovrà farsi carico di questo piccolo problema (confermato dallo stesso mantainer )6) features sperimentali tipo la controversa CONFIG_IP_ROUTE_MULTIPATH_CACHED shipped by default cio significa che avrete un iproute sfallato che gestisce una sola connessione a botta hahahahah ROTFL a curvatura 6le prime 3 features sono talmente innovative che le hanno messe solo loro le altre invece sono state messe apposta per far incazzare i soliti utenti winari che pensano di trovare in linux un SO user friendly soprattutto dopo aver sentito le settime meraviglie da Ubuntu.bye 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Parliamo dei difetti di debian
      io ho sempre odiato un po' debian per il fatto che è molto politicizzata, tuttavia per motivi di lavoro avevo bisogno di una workstation linux per sviluppare, in passato ho sempre usato slackware (che ad oggi ritengo la migliore distro mai creata, dato che era un sistema operativo e non un movimento politico), solo che attualmente è troppo poco aggiornata, quindi sentendo in giro decido di installare ubuntu sul mio desktop, sul portatile e su vmware (che uso in ufficio)bene, installo kubuntu sul portatile, e ci mette 5 minuti (e non scherzo) a fare il boot, non riconosce il 70% delle periferiche (che mi aveva riconosciuto pure osx) e non funziona la scheda di rete wireless integrata (che è una ipw2200, comprensibile dato che i driver sono sperimentali)lascio un po' perdere e passo ad installarlo sul desktop, faccio una partizione da 50gb su un hd ata133 (supportatissimo quindi), l'installazione va a buon fine, parte X e non funziona il mouse (un comunissimo mouse wireless su ps/2 con ricevitore su usb, quel coso della logitech insomma), non funziona samba, non funziona la scheda audio (una creative sblive, supportata dai tempi della mandrake 7)provo a mettere fedora core 6 su entrambi i pc, non funziona un cavolo di nuovo, a sto punto in ufficio provo ad installare kubuntu su vmware, anche qua non funziona niente (ogni tanto fa il boot, ogni tanto no, lentissimo, ecc...)a sto punto penso che la gente che fa ste distribuzioni probabilmente è troppo preoccupata a copiare windows in ogni modo, invece di lavorare sui problemi che hanno...decido di installare debian, scarico un immagine di boot della versione unstable da 50mb, la installo scegliendo un sistema desktop, e non funziona un cavolo (X non parte, ma è la versione unstable, può capitare), a sto punto installo solo il base system, installo X e gnome a mano, e funziona subito TUTTOfunziona la scheda audio, funziona il masterizzatore, funziona l'accelerazione video con i driver nvidia, funziona aiglx, funziona samba, insomma, tutto quantoe fino ad ora non ho avuto un problema che fosse uno, funziona pure il sata che su fedora non c'è stato modo di farlo andareok debian sarà politicizzata, però cavolo, funziona meglio di tante distro "user-friendly" che sono user friendly una volta su 100poi scusate dov'è la difficoltà nell'installare/usare debian? con l'installer grafico è diventato molto più semplice, per me non è stato un problema (ok provengo dalla slackware 6, però comunque erano anni che non installavo linux), la gestione dei pacchetti funziona bene, con le dipendenze risolte e tutto quanto, insomma per ora non mi ha dato problemi, mi piacerebbe che smettessero di fare politica in questo modo, ma non si può avere tutto dalla vita :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Parliamo dei difetti di debian
        una risposta fra molte:ti pare che all'utente comune freghi qualche cosa dei criteri di suddivisione dei pacchetti per licenza? Ma vi pare che sia il caso di continuare con queste stupidaggini?
        • Anonimo scrive:
          Re: Parliamo dei difetti di debian
          infatti come ho gia detto a me da fastidio per le scelte politiche, ma li leggi i post?
          • Anonimo scrive:
            Re: Parliamo dei difetti di debian
            - Scritto da:
            infatti come ho gia detto a me da fastidio
            per le scelte politiche, ma li leggi i
            post?E al di la' di dirti di nn usarla un bel chissenefrega non ce lo vogliamo mettere ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Parliamo dei difetti di debian
          Lo sai che il ritardo di etch, tra le altre cose, è dipeso dal fatto che alcuni pacchetti avevano note di copyright mancante oltre a quella storiella famosa del programmatore capace che non andava pagato per par condicio ?A volte sarebbe bello avere a tiro di bastone certi testoni/barboni che con i loro fanatismi rovinano così la vita al prossimo... Mi auguro per il loro bene che etch sia realmente essente da bug alla winz o è la volta che li mollo per suse
    • Anonimo scrive:
      Re: Parliamo dei difetti di debian
      assicurare una distribuzione priva di parti potenzialmente soggette a controversie legali (per quanto ingiustificate) per motivi commerciali o non ispezionabili (per debug o security audit) in quanto closed é un fare politica spocchioso ed odioso ?mentre invece etichettare come spocchiosamente politicizzato tutto quello che cerca di creare spazio (e non parassitario ma conquistato) a ciò che non é mercato non é un agire politicizzato ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Parliamo dei difetti di debian
        - Scritto da:
        assicurare una distribuzione priva di parti
        potenzialmente soggette a controversie legali
        (per quanto ingiustificate) per motivi
        commerciali o non ispezionabili (per debug o
        security audit) in quanto closed é un fare
        politica spocchioso ed odioso
        ?Ah si? Perche' dove mettiamo le note vicende di settmebre dell'anno scorso? Sono bruscolini?

        mentre invece etichettare come spocchiosamente
        politicizzato tutto quello che cerca di creare
        spazio (e non parassitario ma conquistato) a ciò
        che non é mercato non é un agire politicizzato ?Ah dimenticavo cominciate a spiegare come mai un certo Ian Murdock ha sentito la necessita' di fare le valigie...azzo il fondatore,mica lo sviluppatore qualunque.
        • Anonimo scrive:
          Re: Parliamo dei difetti di debian
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          assicurare una distribuzione priva di parti

          potenzialmente soggette a controversie legali

          (per quanto ingiustificate) per motivi

          commerciali o non ispezionabili (per debug o

          security audit) in quanto closed é un fare

          politica spocchioso ed odioso

          ?

          Ah si? Perche' dove mettiamo le note vicende di
          settmebre dell'anno scorso? Sono
          bruscolini?quali vicende?



          mentre invece etichettare come spocchiosamente

          politicizzato tutto quello che cerca di creare

          spazio (e non parassitario ma conquistato) a ciò

          che non é mercato non é un agire politicizzato ?

          Ah dimenticavo cominciate a spiegare come mai un
          certo Ian Murdock ha sentito la necessita' di
          fare le valigie...azzo il fondatore,mica lo
          sviluppatore qualunque.uh? saranno affari suoi perche' se ne e' andato, magari un altro dd gli sifonava la donna, che ne sai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Parliamo dei difetti di debian
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            assicurare una distribuzione priva di parti


            potenzialmente soggette a controversie legali


            (per quanto ingiustificate) per motivi


            commerciali o non ispezionabili (per debug o


            security audit) in quanto closed é un fare


            politica spocchioso ed odioso


            ?



            Ah si? Perche' dove mettiamo le note vicende di

            settmebre dell'anno scorso? Sono

            bruscolini?

            quali vicende?Ah ecco ovvio.Diciamo l'ipotesi ventilata di pagare alcuni manteiners per rilasciare etch nei tempi stabiliti?






            mentre invece etichettare come spocchiosamente


            politicizzato tutto quello che cerca di creare


            spazio (e non parassitario ma conquistato) a
            ciò


            che non é mercato non é un agire
            politicizzato
            ?



            Ah dimenticavo cominciate a spiegare come mai un

            certo Ian Murdock ha sentito la necessita' di

            fare le valigie...azzo il fondatore,mica lo

            sviluppatore qualunque.

            uh? saranno affari suoi perche' se ne e' andato,
            magari un altro dd gli sifonava la donna, che ne
            sai?uhm ma voi vi interessate solo delle cose belle e dei risultati raggiunti? Non sapete che i problemi e le difficolta' se presi correttamente aiutano a migliorarsi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Parliamo dei difetti di debian



            Ah si? Perche' dove mettiamo le note vicende
            di


            settmebre dell'anno scorso? Sono


            bruscolini?



            quali vicende?

            Ah ecco ovvio.Diciamo l'ipotesi ventilata di
            pagare alcuni manteiners per rilasciare etch nei
            tempi
            stabiliti?bhe? e il problema dove starebbe scusa?


            Ah dimenticavo cominciate a spiegare come mai
            un


            certo Ian Murdock ha sentito la necessita' di


            fare le valigie...azzo il fondatore,mica lo


            sviluppatore qualunque.



            uh? saranno affari suoi perche' se ne e' andato,

            magari un altro dd gli sifonava la donna, che ne

            sai?

            uhm ma voi vi interessate solo delle cose belle e
            dei risultati raggiunti? Non sapete che i
            problemi e le difficolta' se presi correttamente
            aiutano a
            migliorarsi?io non capisco il tuo problema, dici che debian e' "politicizzata" (non spiegando cosa intendi con questo termine), poi te ne esci con la storia di pagare i dd piu' attivi per poter rilasciare etch nei tempi previsto (senza spiegare cosa ci vedi di male in questo), poi te ne esci con Murdock che se ne e' andato (e saranno pure affari suoi); ma scusa a te cosa interessa tutto questo se non ti piace debian e non la usi? cosa ti toglie?
      • Anonimo scrive:
        Re: Parliamo dei difetti di debian
        Con le leggi attuali e quelle che in futuro riusciranno sicuramente a far passare, il semplice fatto che esistono sia debian che linux può diventare pretesto per qualcuno per far chiudere tutta la baracca.Abituatevi pure da adesso all'idea che alla lunga l'open source verrà affiancato sempre di più alla pirateria intellettuale ed accettate in fretta il concetto che se non volete che certi poteri forti vi facciano sparire dovete prendere il loro posto attirando verso di voi le masse e queste anche se ignoranti, hanno i soldi per cui fanno mercato e possono cambiare gli equilibri in gioco.Ricordatevi che avete contro gente potente e pericolosa e che fare muro contro muro vi sbriciolerà un colpo dopo l'altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Parliamo dei difetti di debian
      Finchè si parla di cambiare nome a qualche programma può anche starci, basta che non si vengano a formare nuovi rami di sviluppo per una simile cazzata.Di fork ce ne stanno già troppi
  • Anonimo scrive:
    MEGLIO UN QUADRO DELL'OLIVOTTO
    che una debian nel mio PC. Al limite una SUSE.
    • Anonimo scrive:
      Re: MEGLIO UN QUADRO DELL'OLIVOTTO
      - Scritto da:
      che una debian nel mio PC. Al limite una SUSE.Al max te puoi tenere sVISTA sul tuo pc. Non puoi permetterti altro.
  • Anonimo scrive:
    Re: bella anche se preferisco OpenBSD
    - Scritto da:

    sui desktop va benissimo OS X

    (apple)

    Che roba è? Roba da zoo?Qualcosa che linux non potrà mai avere.....l'innovazione con un occhio all'usabilità
    • Anonimo scrive:
      Re: bella anche se preferisco OpenBSD
      - Scritto da:

      - Scritto da:


      sui desktop va benissimo OS X


      (apple)



      Che roba è? Roba da zoo?

      Qualcosa che linux non potrà mai avere.....
      l'innovazione con un occhio all'usabilitàNoi i MACACHI ce li mangiamo spruzzati col limone.
      • Anonimo scrive:
        Re: bella anche se preferisco OpenBSD
        - Scritto da:
        Noi i MACACHI ce li mangiamo spruzzati col limone.lo sai vero che OS X è uno Unix vero e non un clone malriuscito come il tuo amato amico piumato ?
        • Anonimo scrive:
          Re: bella anche se preferisco OpenBSD
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Noi i MACACHI ce li mangiamo spruzzati col
          limone.

          lo sai vero che OS X è uno Unix vero e non un
          clone malriuscito come il tuo amato amico piumato
          ?Malriuscito? Davvero? Non lo sapevo, toh!
        • Anonimo scrive:
          Re: bella anche se preferisco OpenBSD

          lo sai vero che OS X è uno Unix vero e non un
          clone malriuscito come il tuo amato amico piumato
          ?Lo sai che il kernel di OS X si chiama XNU, che è la sigla ricorsiva di: X is N ot U NIX ?Come? Mach ?Mach è il microkernel da cui sono partiti, che però centra con Unix come la pizza ed i fichi; e poi gli hanno incastonato a basso livello vari servizi, alcuni presi dalla famiglia BSD come la compatibilità POSIX.Risultato, il kernel ibrido XNU.Quindi che OS X sia uno Unix duro e puro è una vaccata immane :Dhttp://en.wikipedia.org/wiki/XNUPrima che si scateni una sana guerra di religione per la gioia di dar sempre contro, scrivo da un MBP (anonimo)(apple)(linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: bella anche se preferisco OpenBSD

            Mach è il microkernel da cui sono partiti, che
            però centra con Unix come la pizza ed i fichi Battuta fuori luogo, perchè la pizza coi fichi esiste e non è neanche male:- http://www.foodreference.com/html/fig-pizza.html- http://nieman.wordpress.com/2006/09/06/fresh-fig-pizza/- http://allrecipes.com/Recipe/Fig-and-Goat-Cheese-Pizza/Detail.aspx
    • Anonimo scrive:
      Re: bella anche se preferisco OpenBSD
      - Scritto da:

      - Scritto da:


      sui desktop va benissimo OS X


      (apple)



      Che roba è? Roba da zoo?

      Qualcosa che linux non potrà mai avere.....
      l'innovazione con un occhio all'usabilitàbla bla blabla bla blablaaa blaaa blaaa!!
    • Anonimo scrive:
      Re: bella anche se preferisco OpenBSD
      - Scritto da:
      Qualcosa che linux non potrà mai avere.....
      l'innovazione con un occhio all'usabilitàMa rispetto a OSX Linux ha una tonnellata in più di software.Tanto è vero che per dare un po' di software a OSX la Apple si è inventata il layer di emulazione e i tool di installazione dei software per Linux.Sennò col cavolo che OSX avrebbe avuto più di iLife, Photoshop e due giochini.Per farsi fare MSOffice per MacOSX Jobs ha dovuto ricattare Gate$ di portarlo in tribunale per furto di idee e dettagli della GUI, sennò non c'era neppure quello per Mac.Il Mac è un sistema chiuso, relativamente costoso e che ha voluto ritagliarsi una nicchia dalla quale ora non riesce ad uscire.Bello, moderno, per carità nessuno gli nega alcuni pregi, ma anche snob ed esclusivo come le Harley Davidson, con la loro community di fanatici e prodotti che non sempre valgono o sono validi come il loro prezzo vorrebbe spacciarli.Il Mac sarebbe potuto essere il computer di massa alternativo, bello e valido come lo è stato l'Amiga fino a metà anni '90.La Apple per motivi economici e per chissà quale orgoglio dei suoi dirigenti ha preferito ricomprarsi i diritti di produzione dei cloni e attuare l'economia della scarsità co0n sistemi cari per utenti fighetti che vogliono potersi distinguere.
      • Anonimo scrive:
        Re: bella anche se preferisco OpenBSD

        Il Mac è un sistema chiuso, relativamente costoso
        e che ha voluto ritagliarsi una nicchia dalla
        quale ora non riesce ad
        uscire.

        Bello, moderno, per carità nessuno gli nega
        alcuni pregi, ma anche snob ed esclusivo come le
        Harley Davidson, con la loro community di
        fanatici e prodotti che non sempre valgono o sono
        validi come il loro prezzo vorrebbe
        spacciarli.

        Il Mac sarebbe potuto essere il computer di massa
        alternativo, bello e valido come lo è stato
        l'Amiga fino a metà anni
        '90.

        La Apple per motivi economici e per chissà quale
        orgoglio dei suoi dirigenti ha preferito
        ricomprarsi i diritti di produzione dei cloni e
        attuare l'economia della scarsità co0n sistemi
        cari per utenti fighetti che vogliono potersi
        distinguere.Quoto tutto, se non che Commodore spari' dalla circolazione ai primi del '94 e la tecnologia Amiga era ferma, a esser buoni, dal 1993 (anno del CD32) ma di fatto da fine '92. *Magari* Amiga fosse arrivato indenne a meta' anni '90... Apple e Commodore hanno avuto parecchi punti in comune nel corso delle rispettive, travagliate storie, ma evidentemente il management di Apple ha saputo essere nel tempo molto piu' scaltro e/o lungimirante di quello CBM.MCP
  • Anonimo scrive:
    La novità di etch
    La novità più vistosa di Etch, attesa da tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica per il sistema di installazione E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: La novità di etch
      Il bello è che nell'uso è tremendamente simile alla vecchia (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: La novità di etch
        - Scritto da:
        Il bello è che nell'uso è tremendamente simile
        alla vecchia
        (rotfl)Come la BERNARDA di tua sorella. Non se lava mai.
        • Anonimo scrive:
          Re: La novità di etch
          Altro essere inferiore che va soppresso/castrato prima che l'evoluzione della razza umana venga compromessa
          • Anonimo scrive:
            Re: La novità di etch
            - Scritto da:
            Altro essere inferiore che va soppresso/castrato
            prima che l'evoluzione della razza umana venga
            compromessaMuori matto svedese del menga. (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: La novità di etch
      - Scritto da:
      La novità più vistosa di Etch, attesa da
      tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica per
      il sistema di
      installazione

      E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non è certo roba per quelli come te parlare di ste cose.Tornatene al poppatoio. Poppante.
    • Anonimo scrive:
      Re: La novità di etch
      - Scritto da:
      La novità più vistosa di Etch, attesa da
      tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica per
      il sistema di
      installazione

      E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non sei obbligato a usare Debian, tanto se ti bucano i server il mondo va avanti benissimo lo stesso.
      • Anonimo scrive:
        Re: La novità di etch
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        La novità più vistosa di Etch, attesa da

        tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica
        per

        il sistema di

        installazione



        E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Non sei obbligato a usare Debian, tanto se ti
        bucano i server il mondo va avanti benissimo lo
        stesso.Quello non ha problemi di buchi. Più glilo tappi più gode. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: La novità di etch
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          La novità più vistosa di Etch, attesa da


          tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica

          per


          il sistema di


          installazione





          E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....


          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Non sei obbligato a usare Debian, tanto se ti

          bucano i server il mondo va avanti benissimo lo

          stesso.

          Quello non ha problemi di buchi. Più glilo tappi
          più gode.
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Dalle cazzate che scrivi è evidente che i buchi a te li ha tappati Stallaman.
          • Anonimo scrive:
            Re: La novità di etch
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            La novità più vistosa di Etch, attesa da



            tempo, è l'adozione di un'interfaccia
            grafica


            per



            il sistema di



            installazione







            E sì, sono proprio avanti quelli di
            Debian....



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)





            Non sei obbligato a usare Debian, tanto se ti


            bucano i server il mondo va avanti benissimo
            lo


            stesso.



            Quello non ha problemi di buchi. Più glilo tappi

            più gode.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Dalle cazzate che scrivi è evidente che i buchi a
            te li ha tappati
            Stallaman.Non sono aduso a frequentare stazioni, nemmeno quella dove bazzica Stallman.Queste robette le lascio a te e a quelli come te.
          • Anonimo scrive:
            Re: La novità di etch
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            La novità più vistosa di Etch, attesa
            da




            tempo, è l'adozione di un'interfaccia

            grafica



            per




            il sistema di




            installazione









            E sì, sono proprio avanti quelli di

            Debian....




            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)







            Non sei obbligato a usare Debian, tanto se
            ti



            bucano i server il mondo va avanti benissimo

            lo



            stesso.





            Quello non ha problemi di buchi. Più glilo
            tappi


            più gode.


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            Dalle cazzate che scrivi è evidente che i buchi
            a

            te li ha tappati

            Stallaman.

            Non sono aduso a frequentare stazioni, nemmeno
            quella dove bazzica
            Stallman.
            Queste robette le lascio a te e a quelli come te.Fattene una ragione Debian è indietro anni rispetto a OS X o Windows 3.1
          • Anonimo scrive:
            Re: La novità di etch
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            La novità più vistosa di Etch, attesa

            da





            tempo, è l'adozione di un'interfaccia


            grafica




            per





            il sistema di





            installazione











            E sì, sono proprio avanti quelli di


            Debian....





            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)









            Non sei obbligato a usare Debian, tanto se

            ti




            bucano i server il mondo va avanti
            benissimo


            lo




            stesso.







            Quello non ha problemi di buchi. Più glilo

            tappi



            più gode.



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)





            Dalle cazzate che scrivi è evidente che i
            buchi

            a


            te li ha tappati


            Stallaman.



            Non sono aduso a frequentare stazioni, nemmeno

            quella dove bazzica

            Stallman.

            Queste robette le lascio a te e a quelli come
            te.

            Fattene una ragione Debian è indietro anni
            rispetto a OS X o Windows
            3.1Allora è perfetta per te che sei milioni di anni indietro rispetto al Neanderthal.
    • Anonimo scrive:
      Re: La novità di etch
      - Scritto da:
      La novità più vistosa di Etch, attesa da
      tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica per
      il sistema di
      installazione

      E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Se Debian ti sembra troppo antica, ostica, poco aggiornata per l'hW più nuovo, a partire da Debian hanno ricavato distro più moderne e adatte al desktop, come Ubuntu, Mepis, Knoppix e tante altre. E superano le altre distro desktop quasi in tutto, di meglio c'è, forse, solo la configurazione di SuSE tramite YaST, ma la manutenzione e aggiornamento di Debian e derivate con apt è imbattibile.
      • Anonimo scrive:
        Re: La novità di etch
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        La novità più vistosa di Etch, attesa da

        tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica
        per

        il sistema di

        installazione



        E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Se Debian ti sembra troppo antica, ostica, poco
        aggiornata per l'hW più nuovo, a partire da
        Debian hanno ricavato distro più moderne e adatte
        al desktop, come Ubuntu, Mepis, Knoppix e tante
        altre. E superano le altre distro desktop quasi
        in tutto, di meglio c'è, forse, solo la
        configurazione di SuSE tramite YaST, ma la
        manutenzione e aggiornamento di Debian e derivate
        con apt è
        imbattibile.E' tempo perso spiegarlo a gente del genere.Se avesse provato etch (anche solo a partire da netinst) si sarebbe accorto che per semplicità di installazione/configurazione non ha nulla da invidiare alle altre distribuzioni linux considerate "user friendly" o a Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: La novità di etch
      - Scritto da:
      La novità più vistosa di Etch, attesa da
      tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica per
      il sistema di
      installazione

      E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Nella prossima relase di debian supporteranno il mouse (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: La novità di etch
      - Scritto da:
      La novità più vistosa di Etch, attesa da
      tempo, è l'adozione di un'interfaccia grafica per
      il sistema di
      installazione

      E sì, sono proprio avanti quelli di Debian....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Bravo. Ora puoi iniziare ad elencare i vantaggi di avere un'interfaccia grafica in fase di installazione... oltre ovviamente a dar problemi nel caso in cui l'hardware grafico non venga rilevato correttamente in automatico...Mi rendo però conto che per selezionare 'Si', 'No' e 'Continua' è importantissimo avere 16 milioni di colori a disposizione...
  • Anonimo scrive:
    Debian4EVER
    E' il miglior SO e la miglior distribuzione di SW esistente sul mercato mondiale.Fatta da una Comunità seria e disciplinata sparsa in tutto il mondo e che rispetta alla lettera lo statuto della Cominità www.debian.orgFatta di distribuzioni per ogni gusto e per ogni esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di sicurezza e stabilità elevatissimi.Tecnologicamente avanzatissima e con distribuzioni multiple: Stable, Testing, Unstable, Experimental.Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che non ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get - aptitude in grado di risolvere al volo le dipendenze e di in grado di installare SW da repository sparsi per il mondo in massima sicurezza e affidabilità.Una scalabilità ottimale e senza paragoni.Ed ora un installer facilissimo da usare sia a caratteri (per macchine senza grafica o poco potenti, oppure grafico, ma comunque semplicissimo da usare.Debian è una garanzia e un successo per il vostro computer di qualsiasi architettura.Debian è per gente seria e per computer seri; il resto.........è robetta o poco più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian4EVER
      - Scritto da:
      E' il miglior SO e la miglior distribuzione di SW
      esistente sul mercato
      mondiale.
      Fatta da una Comunità seria e disciplinata sparsa
      in tutto il mondo e che rispetta alla lettera lo
      statuto della Cominità
      www.debian.org
      Fatta di distribuzioni per ogni gusto e per ogni
      esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di
      sicurezza e stabilità
      elevatissimi.
      Tecnologicamente avanzatissima e con
      distribuzioni multiple: Stable, Testing,
      Unstable,
      Experimental.
      Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che non
      ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get -
      aptitude in grado di risolvere al volo le
      dipendenze e di in grado di installare SW da
      repository sparsi per il mondo in massima
      sicurezza e
      affidabilità.
      Una scalabilità ottimale e senza paragoni.
      Ed ora un installer facilissimo da usare sia a
      caratteri (per macchine senza grafica o poco
      potenti, oppure grafico, ma comunque
      semplicissimo da
      usare.
      Debian è una garanzia e un successo per il vostro
      computer di qualsiasi
      architettura.
      Debian è per gente seria e per computer seri; il
      resto.........è robetta o poco
      più.Meravigliosa!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Debian4EVER
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        E' il miglior SO e la miglior distribuzione di
        SW

        esistente sul mercato

        mondiale.

        Fatta da una Comunità seria e disciplinata
        sparsa

        in tutto il mondo e che rispetta alla lettera lo

        statuto della Cominità

        www.debian.org

        Fatta di distribuzioni per ogni gusto e per ogni

        esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di

        sicurezza e stabilità

        elevatissimi.

        Tecnologicamente avanzatissima e con

        distribuzioni multiple: Stable, Testing,

        Unstable,

        Experimental.

        Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che
        non

        ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get -

        aptitude in grado di risolvere al volo le

        dipendenze e di in grado di installare SW da

        repository sparsi per il mondo in massima

        sicurezza e

        affidabilità.

        Una scalabilità ottimale e senza paragoni.

        Ed ora un installer facilissimo da usare sia a

        caratteri (per macchine senza grafica o poco

        potenti, oppure grafico, ma comunque

        semplicissimo da

        usare.

        Debian è una garanzia e un successo per il
        vostro

        computer di qualsiasi

        architettura.

        Debian è per gente seria e per computer seri; il

        resto.........è robetta o poco

        più.

        Meravigliosa!!Sì, è meglio del Guttalax!
        • Anonimo scrive:
          Re: Debian4EVER
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          E' il miglior SO e la miglior distribuzione di

          SW


          esistente sul mercato


          mondiale.


          Fatta da una Comunità seria e disciplinata

          sparsa


          in tutto il mondo e che rispetta alla lettera
          lo


          statuto della Cominità


          www.debian.org


          Fatta di distribuzioni per ogni gusto e per
          ogni


          esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di


          sicurezza e stabilità


          elevatissimi.


          Tecnologicamente avanzatissima e con


          distribuzioni multiple: Stable, Testing,


          Unstable,


          Experimental.


          Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che

          non


          ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get -


          aptitude in grado di risolvere al volo le


          dipendenze e di in grado di installare SW da


          repository sparsi per il mondo in massima


          sicurezza e


          affidabilità.


          Una scalabilità ottimale e senza paragoni.


          Ed ora un installer facilissimo da usare sia a


          caratteri (per macchine senza grafica o poco


          potenti, oppure grafico, ma comunque


          semplicissimo da


          usare.


          Debian è una garanzia e un successo per il

          vostro


          computer di qualsiasi


          architettura.


          Debian è per gente seria e per computer seri;
          il


          resto.........è robetta o poco


          più.



          Meravigliosa!!

          Sì, è meglio del Guttalax!Ma tu sei anche meglio, infatti mi hai già fatto cacare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian4EVER
      Peccato solo che i migliori software applicativi girino NATIVAMENTE su altre piattaforme :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Debian4EVER
        - Scritto da:
        Peccato solo che i migliori software applicativi
        girino NATIVAMENTE su altre piattaforme
        :pPosso farne facilmente a meno. Ad essere convinto che siano "i migliori" sei solo tu. Fai degli esempi, intanto Etch l'ho già installata e configurata ieri sera, e funziona perfettamente con tutti i software che mi servono.
        • staza scrive:
          Re: Debian4EVER
          cominciai anni fa con red hat/suse... ahhh che schifo! uno o piu anni buttati via..poi trovai la slackostica leggei in rete... ma alla fine non lo fu poi così tanto...vi rimasi per parecchio ripromettendomi di "testare" la debian prima o poi...poi trovai la vector linux, molto buona, ma con qualche difetto...rimasi con slack, e sempre ripromettendomi di usare la debian :)da qualche mese ho scoperto la arch linux (o ark linux), stupenda, magnifica, me ne sono innamorato... soprattutto il comando pacman :)prima o poi proverò debian, ma devo trovare il tempo che attualmente non ho... mi dovrei dedicare un paio di giorni, così da fare due lavori assiemeprovare debiancrittografare completamente il computerinstallare il tutto ma il tempo è tiranno in questo periodo!uff
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da: staza
            cominciai anni fa con red hat/suse... ahhh che
            schifo! uno o piu anni buttati
            via..
            poi trovai la slack
            ostica leggei in rete... ma alla fine non lo fu
            poi così
            tanto........L'taliano è sempre ostico vedo: non bastava un semplice lessi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4EVER
            Se ci si attacca agli errori ortografici, si finisce per trasformare questi forum in una scuola elementare durante l'ora di italiano...Concentriamoci sulla sostanza, ossia l'informatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da:
            Se ci si attacca agli errori ortografici, si
            finisce per trasformare questi forum in una
            scuola elementare durante l'ora di
            italiano...
            Concentriamoci sulla sostanza, ossia
            l'informatica.Vero, ma purtroppo i tecnici che non sanno esprimersi bene in italiano oppure in inglese sono in certe occasioni una vera piaga, per se stessi e per gli altri.A una recente riunione il capo tecnico-commerciale di un noto carrier internazionale in videoconferenza con il Nord Europa cosi' si esprimeva: I have three proposts, the first is quest (indicava su un foglio), the second is quest, the terz is quest...E' stata una riunione mooooolto lunga.
          • staza scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Se ci si attacca agli errori ortografici, si

            finisce per trasformare questi forum in una

            scuola elementare durante l'ora di

            italiano...

            Concentriamoci sulla sostanza, ossia

            l'informatica.

            Vero, ma purtroppo i tecnici che non sanno
            esprimersi bene in italiano oppure in inglese
            sono in certe occasioni una vera piaga, per se
            stessi e per gli
            altri.

            A una recente riunione il capo
            tecnico-commerciale di un noto carrier
            internazionale in videoconferenza con il Nord
            Europa cosi' si esprimeva: I have three proposts,
            the first is quest (indicava su un foglio), the
            second is quest, the terz is
            quest...

            E' stata una riunione mooooolto lunga.Errare humanum est,perseverare autem diabolicumforse non mi anno imparato bene l'italiano quando andavo a squola... chillossàchiedo venia per l'errore grammaticale, meglio concentrarsi sulla sostanza, quando almeno il senso della frase si capisse :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da: staza
            Errare humanum est,
            perseverare autem diabolicum

            forse non mi anno imparato bene l'italiano quando
            andavo a squola...
            chillossà

            chiedo venia per l'errore grammaticale, meglio
            concentrarsi sulla sostanza, quando almeno il
            senso della frase si capisse
            :)

            altro che grammatica :/Non si dice "mi hanno imparato " ma " mi hanno insegnato" ti lascio nel dubbio del perchè è sbagliata la frase squola ( non esiste)scuola ( luogo in cui si dovrebbe imparare o farsi insegnare qualcosa tra cui l'italiano) anno ( indica l'anno 2004,2005,2006,2007)hanno ( voce del verbo avere ) Voto 2 a posto !
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da:
            altro che grammatica :/
            Non si dice "mi hanno imparato " ma " mi hanno
            insegnato" ti lascio nel dubbio del perchè è
            sbagliata la frase

            squola ( non esiste)
            scuola ( luogo in cui si dovrebbe imparare o
            farsi insegnare qualcosa tra cui l'italiano)

            anno ( indica l'anno 2004,2005,2006,2007)
            hanno ( voce del verbo avere )
            Voto 2 a posto ! Tu e il senso dell'umorismo siete su 2 galassie diverse, eh... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            altro che grammatica :/

            Non si dice "mi hanno imparato " ma " mi hanno

            insegnato" ti lascio nel dubbio del perchè è

            sbagliata la frase



            squola ( non esiste)

            scuola ( luogo in cui si dovrebbe imparare o

            farsi insegnare qualcosa tra cui l'italiano)



            anno ( indica l'anno 2004,2005,2006,2007)

            hanno ( voce del verbo avere )

            Voto 2 a posto !

            Tu e il senso dell'umorismo siete su 2 galassie
            diverse, eh...
            ;)Spiacente. Io sono un umorista molto fino.
          • staza scrive:
            Re: Debian4EVER
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            altro che grammatica :/


            Non si dice "mi hanno imparato " ma " mi hanno


            insegnato" ti lascio nel dubbio del perchè è


            sbagliata la frase





            squola ( non esiste)


            scuola ( luogo in cui si dovrebbe imparare o


            farsi insegnare qualcosa tra cui l'italiano)





            anno ( indica l'anno 2004,2005,2006,2007)


            hanno ( voce del verbo avere )


            Voto 2 a posto !



            Tu e il senso dell'umorismo siete su 2 galassie

            diverse, eh...

            ;)

            Spiacente. Io sono un umorista molto fino.fino... come il cemento :)
      • Funz scrive:
        Re: Debian4EVER
        - Scritto da:
        Peccato solo che i migliori software applicativi
        girino NATIVAMENTE su altre piattaforme
        :pQuesto e' un problema di detti software :P :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Debian4EVER
      - Scritto da:
      E' il miglior SO e la miglior distribuzione di SW
      esistente sul mercato
      mondiale.
      Fatta da una Comunità seria e disciplinata sparsa
      in tutto il mondo e che rispetta alla lettera lo
      statuto della Cominità
      www.debian.org
      Fatta di distribuzioni per ogni gusto e per ogni
      esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di
      sicurezza e stabilità
      elevatissimi.
      Tecnologicamente avanzatissima e con
      distribuzioni multiple: Stable, Testing,
      Unstable,
      Experimental.
      Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che non
      ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get -
      aptitude in grado di risolvere al volo le
      dipendenze e di in grado di installare SW da
      repository sparsi per il mondo in massima
      sicurezza e
      affidabilità.
      Una scalabilità ottimale e senza paragoni.
      Ed ora un installer facilissimo da usare sia a
      caratteri (per macchine senza grafica o poco
      potenti, oppure grafico, ma comunque
      semplicissimo da
      usare.
      Debian è una garanzia e un successo per il vostro
      computer di qualsiasi
      architettura.
      Debian è per gente seria e per computer seri; il
      resto.........è robetta o poco
      più.Confermo tutto.Debian è la più grande distro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Debian4EVER
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        E' il miglior SO e la miglior distribuzione di
        SW

        esistente sul mercato

        mondiale.

        Fatta da una Comunità seria e disciplinata
        sparsa

        in tutto il mondo e che rispetta alla lettera lo

        statuto della Cominità

        www.debian.org

        Fatta di distribuzioni per ogni gusto e per ogni

        esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di

        sicurezza e stabilità

        elevatissimi.

        Tecnologicamente avanzatissima e con

        distribuzioni multiple: Stable, Testing,

        Unstable,

        Experimental.

        Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che
        non

        ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get -

        aptitude in grado di risolvere al volo le

        dipendenze e di in grado di installare SW da

        repository sparsi per il mondo in massima

        sicurezza e

        affidabilità.

        Una scalabilità ottimale e senza paragoni.

        Ed ora un installer facilissimo da usare sia a

        caratteri (per macchine senza grafica o poco

        potenti, oppure grafico, ma comunque

        semplicissimo da

        usare.

        Debian è una garanzia e un successo per il
        vostro

        computer di qualsiasi

        architettura.

        Debian è per gente seria e per computer seri; il

        resto.........è robetta o poco

        più.

        Confermo tutto.
        Debian è la più grande distro.Sono anni che uso Debian. Felicemente.
        • jackoverfull scrive:
          Re: Debian4EVER
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          E' il miglior SO e la miglior distribuzione di

          SW


          esistente sul mercato


          mondiale.


          Fatta da una Comunità seria e disciplinata

          sparsa


          in tutto il mondo e che rispetta alla lettera
          lo


          statuto della Cominità


          www.debian.org


          Fatta di distribuzioni per ogni gusto e per
          ogni


          esigenza, Server, Desk-Top, e con livelli di


          sicurezza e stabilità


          elevatissimi.


          Tecnologicamente avanzatissima e con


          distribuzioni multiple: Stable, Testing,


          Unstable,


          Experimental.


          Un sistema di aggiornamento avanzatissimo che

          non


          ha paragoni sul mercato mondiale: apt-get -


          aptitude in grado di risolvere al volo le


          dipendenze e di in grado di installare SW da


          repository sparsi per il mondo in massima


          sicurezza e


          affidabilità.


          Una scalabilità ottimale e senza paragoni.


          Ed ora un installer facilissimo da usare sia a


          caratteri (per macchine senza grafica o poco


          potenti, oppure grafico, ma comunque


          semplicissimo da


          usare.


          Debian è una garanzia e un successo per il

          vostro


          computer di qualsiasi


          architettura.


          Debian è per gente seria e per computer seri;
          il


          resto.........è robetta o poco


          più.



          Confermo tutto.

          Debian è la più grande distro.

          Sono anni che uso Debian. Felicemente.sono perfettamente d'accordo:anche se non ho mai usato seriamente un debian "vera" sono innamorato di apt.
  • beka scrive:
    [Semi-Ot] Perchè Debian si chiama così?
    Lo sapevate?Etimologia di Debian?DEBra + IAN MurdockSapevatelo!
    • Anonimo scrive:
      Re: [Semi-Ot] Perchè Debian si chiama co
      il nome .deb (ian)in parte deriva dal nome della moglie del fondatore.l'altra parte non la so
      • Anonimo scrive:
        Re: [Semi-Ot] Perchè Debian si chiama co
        - Scritto da:
        il nome .deb (ian)in parte deriva dal nome della
        moglie del fondatore.l'altra parte non la
        soIl nome del fondatore ti dice niente :D ? (Ian Murdock http://en.wikipedia.org/wiki/Ian_Murdock)
  • Anonimo scrive:
    Si dice STARNUTISCE!
    Ciumbia!Si dice STARNUTISCE!Ecciùppete!
    • Anonimo scrive:
      Re: Si dice STARNUTISCE!
      Coniugazione del verbo starnutire: http://www.wordreference.com/conj/ItVerbs.asp?v=starnutire :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Si dice STARNUTISCE!
        Altra coniugazione del verbo starnutire: Verbo : starnutareForma: AttivaAusiliare: AvereTempoConiugazione INDICATIVO PRESENTEio starnutonoi starnutiamotu starnutivoi starnutateegli starnutaessi starnutanoda http://parole.alice.it/- Scritto da:
        Coniugazione del verbo starnutire:

        http://www.wordreference.com/conj/ItVerbs.asp?v=st

        :p
  • Anonimo scrive:
    Un link all'"etimologia" di Etch,però...
    Un link all'"etimologia" di Etch potevate anche metterlo.Magari la battuta "Etch... salute!" può anche divertire, ma un po' di informazione, oltre la battuta non ci stava poi così male.Etch è uno dei personaggi di Toy Story (http://en.wikipedia.org/wiki/Toy_Story), film di animazione 3D, da cui Debian trae tutti i suoi nomi (Etch, Sid, Woody, Buzz, ...).Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui cicli di rilasci di Debian, ecco un link che ho trovato moooooolto interessante http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tre-facce-di-debian/Ciao ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
      direi che Debian Merd sarebbe un nome azzeccato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
        - Scritto da:
        direi che Debian Merd sarebbe un nome azzeccato.Non potevano. È un marchio registrato dalla MS.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
        - Scritto da:
        direi che Debian Merd sarebbe un nome azzeccato.Come la merda che ti rimane attaccata al cuXo dopo i tuoi quotidiani serali meeting dentro i cessi della stazione ferroviaria di Luino in compagnia di mandigo sfondanatiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
      - Scritto da:
      Un link all'"etimologia" di Etch potevate anche
      metterlo.

      Magari la battuta "Etch... salute!" può anche
      divertire, ma un po' di informazione, oltre la
      battuta non ci stava poi così
      male.

      Etch è uno dei personaggi di Toy Story
      (http://en.wikipedia.org/wiki/Toy_Story), film di
      animazione 3D, da cui Debian trae tutti i suoi
      nomi (Etch, Sid, Woody, Buzz,
      ...).

      Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui
      cicli di rilasci di Debian, ecco un link che ho
      trovato moooooolto interessante
      http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tr

      Ciao ciao.Per i nomi consiglio anche http://osrevolution.wordpress.com/2006/12/10/debian-story/
      • Anonimo scrive:
        Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Un link all'"etimologia" di Etch potevate anche

        metterlo.



        Magari la battuta "Etch... salute!" può anche

        divertire, ma un po' di informazione, oltre la

        battuta non ci stava poi così

        male.



        Etch è uno dei personaggi di Toy Story

        (http://en.wikipedia.org/wiki/Toy_Story), film
        di

        animazione 3D, da cui Debian trae tutti i suoi

        nomi (Etch, Sid, Woody, Buzz,

        ...).



        Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui

        cicli di rilasci di Debian, ecco un link che ho

        trovato moooooolto interessante


        http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tr



        Ciao ciao.

        Per i nomi consiglio anche
        http://osrevolution.wordpress.com/2006/12/10/debiaE infine, per il logo, http://pollycoke.wordpress.com/2007/02/27/le-origini-del-logo-di-debian/
        • Anonimo scrive:
          Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
          Il fumo magico... e l'erba cipollina ?Cioè no... proprio... al mondo c'è gente che se le cerca con tutte le proprie forze lo sfottò...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
      Ok bello, adesso qualcuno spieghi come andrebbe pronunciato "Etch" visto che non è proprio una parola italiana ed a quanto pare neppure inglese.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
      - Scritto da:
      Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui
      cicli di rilasci di Debian, ecco un link che ho
      trovato moooooolto interessante
      http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tr

      Ciao ciao.alla gente fotte una minkia del perchè debian si chiama etch e non fetch se non shit
      • Anonimo scrive:
        Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui

        cicli di rilasci di Debian, ecco un link che ho

        trovato moooooolto interessante


        http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tr



        Ciao ciao.

        alla gente fotte una minkia del perchè debian si
        chiama etch e non fetch se non
        shitFigurati che ce frega agli stronzi come te.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
          - Scritto da:
          Figurati che ce frega agli stronzi come te.Tesoro domani mattina devi andare a scuola perchè non vai a dormire invece di parlare di cose troppo grandi per te ?su su buffetto sulla guancia e ora fila sotto le coperte @^
      • Anonimo scrive:
        Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui

        cicli di rilasci di Debian, ecco un link che ho

        trovato moooooolto interessante


        http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tr



        Ciao ciao.

        alla gente fotte una minkia del perchè debian si
        chiama etch e non fetch se non
        shitIl nome shit sarebbe almeno adeguato per capire la qualita della distro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Per chi volesse capirci qualcosa in più, sui


          cicli di rilasci di Debian, ecco un link che
          ho


          trovato moooooolto interessante





          http://osrevolution.wordpress.com/2007/04/07/le-tr





          Ciao ciao.



          alla gente fotte una minkia del perchè debian si

          chiama etch e non fetch se non

          shit

          Il nome shit sarebbe almeno adeguato per capire
          la qualita della
          distro.Stai parlando del livello delle performance sessuali di tua sorella a quanto vedo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
            - Scritto da:
            Stai parlando del livello delle performance
            sessuali di tua sorella a quanto
            vedo.Linux ti ha fottuto il cervello è per questo che spari cazzate a raffica.torna a letto looser
          • Anonimo scrive:
            Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Stai parlando del livello delle performance

            sessuali di tua sorella a quanto

            vedo.

            Linux ti ha fottuto il cervello è per questo che
            spari cazzate a
            raffica.
            torna a letto looserbla bla bla bla bla.......
          • Anonimo scrive:
            Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
            mamma mia.. uno peggio dell'altro... ogni volta ke si tocca il tasto linux o win bisogna per forza cominciare a offendersi e a sparare minkiate su minkiate..
          • Anonimo scrive:
            Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
            - Scritto da:
            mamma mia.. uno peggio dell'altro... ogni volta
            ke si tocca il tasto linux o win bisogna per
            forza cominciare a offendersi e a sparare
            minkiate su
            minkiate..mamma mia.... La storia si ripete prima i trolls, poi gli analfabeti...Ma costa così tanto scrivere un post in italiano?? Che noia...saluti Nino
          • Anonimo scrive:
            Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
            hai capito benissimo cosa intendo... se nn sai cosa rispondere non appoggiarti a queste MINKIATE(la vedi la k? kkkkkkkk) e lascia perdere.. saluti..
          • Anonimo scrive:
            Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
            Chi sta in minoranza perde il proprio tempo a compatirsi ed a spargere fud.Chi sta in maggioranza si vanta di tale risultato e non pensa che un giorno o l'altro gli crolleranno le fondamenta sotto il sedere.Morale: Più fatti meno pugnette
      • Anonimo scrive:
        Re: Un link all'"etimologia" di Etch,per
        - Scritto da:
        alla gente fotte una minkia del perchè debian si
        chiama etch e non fetch se non
        shitMiiii, tu hai studiato educazione a Oxford!?!?
  • Anonimo scrive:
    Un nome varrà anche un altro...
    ...ma perchè i personaggi di Toy Story ?Etch... ettcciù... ma come si dovrebbe leggere sta cacofonia ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Un nome varrà anche un altro...
      - Scritto da:
      ...ma perchè i personaggi di Toy Story ?
      Etch... ettcciù... ma come si dovrebbe leggere
      sta cacofonia
      ?Levati di torno. CACONE!
    • Anonimo scrive:
      Re: Un nome varrà anche un altro...
      - Scritto da:
      ...ma perchè i personaggi di Toy Story ?
      Etch... ettcciù... ma come si dovrebbe leggere
      sta cacofonia
      ?"Ecc"
  • Fred scrive:
    azz!
    sono appena uscito dall'influenza e mo mi toca il raffreddore :)
Chiudi i commenti