Smartphone pieghevoli: c'è anche Xiaomi MIX Fold 2

Smartphone pieghevoli: c'è anche Xiaomi MIX Fold 2

Un nuovo smartphone pieghevole anche per Xiaomi: con il MIX Fold 2, il produttore cinese lancia il proprio guanto di sfida a Samsung.
Un nuovo smartphone pieghevole anche per Xiaomi: con il MIX Fold 2, il produttore cinese lancia il proprio guanto di sfida a Samsung.

Xiaomi risponde a Samsung e alle sue ambizioni legate al segmento di mercato relativo agli smartphone pieghevoli con la presentazione del nuovo MIX Fold 2. L’annuncio è giunto in occasione del discorso annuale di Lei Jun, fondatore, presidente e CEO della società. In un primo momento il dispositivo sarà disponibile solo in Cina.

Xiaomi MIX Fold 2, il nuovo smartphone pieghevole

Tra i punti di forza figurano lo spessore pari a soli 5,4 mm da aperto (11,2 mm da chiuso), il supporto di Leica nella progettazione del comparto grafico e la presenza della piattaforma Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm per garantire una potenza di calcolo senza compromessi. Le altre specifiche tecniche vedono la presenza di un display esterno 21:9 con risoluzione 2520×1080 pixel e refresh rate da 120 Hz affiancato a quello interno di tipo OLED con diagonale pari a 8,02 pollici, risoluzione 2160×1914 pixel e frequenza di aggiornamento adattiva fino a 120 Hz.

Lo smartphone pieghevole Xiaomi MIX Fold 2

Lato software, il sistema operativo preinstallato è Android con personalizzazione MIUI Fold 13, ottimizzata in modo da adattarsi al meglio al form factor pieghevole. Degno di nota l’assetto delle fotocamere: sul retro trova posto il sensore principale IMX766 da 50 megapixel affiancato da altri due (7+13 megapixel). Quella frontale è invece da 20 megapixel. Ad alimentare il tutto una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida a 67 W.

Come già detto, al debutto Xiaomi MIX Fold 2 è disponibile solo in Cina. Commercializzato con 12 GB di RAM e memoria interna da 256 GB a 1 TB, il prezzo parte da 8.999 yuan, pari a quasi 1.300 euro stando al cambio attuale. Le colorazioni previste sono Black e Gold.

Nell’occasione il produttore ha annunciato anche il tablet Xiaomi Pad 5 Pro con schermo da 12,4 pollici e il telefono Redmi K50 Ultra con Snapdragon 8+ Gen 1 e fotocamera principale da 100 megapixel.

Non si tira indietro nemmeno Motorola, che ha appena presentato il nuovo Razr 2022, anch’esso destinato in un primo momento esclusivamente alla Cina. Tutti i dettagli nell’articolo dedicato.

Fonte: Xiaomi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 ago 2022
Link copiato negli appunti