Xoom, nome da rivedere?

L'esordio di Motorola nei tablet bagnato da un'accusa di violazione di marchio

Roma – In un mondo fatto di gadget tecnologici e di cause per la proprietà intellettuale, sembra quasi che i due insieme debbano incontrarsi per rendere davvero concreto un prodotto: il tablet Xoom, atteso per far concorrenza a iPad, è stato così accolto a poche ore dal suo esordio sul mercato da una denuncia per violazione di proprietà intellettuale .

Stavolta non si tratta di una causa legata alla paternità di una tecnologia e dei rispettivi brevetti, ma di una presunta violazione di marchio commerciale relativamente al nome scelto , proprio come si era trovata a difendersi Apple dalle aziende che rivendicavano il nome “iPad” o in un caso analogo che la vedeva contrapposta a Cisco per l’utilizzo del nome “iPhone” (e poi concluso con un accordo extragiudiziale). Oppure come quello che Google aveva dovuto affrontare sia per Android che per Nexus.

Motorola è stata denunciata per violazione “consapevole e intenzionale” di marchio commerciale da Xoom Corporation, azienda che si occupa di pagamenti online.

L’accusa chiede alla corte danni non meglio specificati e “un’ingiunzione preliminare e/o un’ordinanza restrittiva” che impedisca il lancio sul mercato ( atteso a breve ) del prodotto ritenuto in violazione dei suoi diritti.

Finora in casi analoghi come quello di “iPhone”, “iPad”, “Android” e “Nexus”, la ragione è sempre andata ai grandi produttori di device o il tutto si è concluso con un accordo tra le parti. A differenza dei brevetti, infatti, per valutare la violazione di un marchio occorre dimostrare il rischio per il consumatore di confondere i due prodotti omonimi ed è praticamente impossibile quando i due prodotti si trovano in categorie merceologiche differenti.
L’unica differenza rispetto ai casi precedenti è che Xoom Corporation è un’azienda che per alcuni potrebbe effettivamente volere il cambio del nome da parte dei tablet, soprattutto per il rischio di arretrare nei risultati di una ricerca online condotta con il suo nome. Se si pensa alla possibilità da parte di Motorola di offrire un sistema di pagamento interno alla tavoletta una forma di sovrapposizione tra i due marchi si potrebbe effettivamente verificare.

In ogni caso la vicenda non sembra rallentare i piani Motorola di sbarco di Xoom sul mercato: rispondendo alle critiche che gli erano già state mosse sull’obbligo di sottoscrizione di un abbonamento dati minimo al momento dell’acquisto del tablet, Motorola ha fatto marcia indietro negando quest’obbligo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vuoto scrive:
    flashback

    i tempi del lancio di firewire: ottima velocita' possibilita' di collegare fino a 127 periferiche, gestione della banda, connessione da host a host.Speriamo che la storia non si ripeta e che ai pc del futuro basti un usb3 per le periferiche "stupide" e un thunderbolt per tutto il resto.
  • AdessoBasta scrive:
    Mi puzza, strapuzza, extrapuzza,
    Anche se le recensioni non lo dicono e io sono fisiologicamente malfidato, mi viene in mente una sola cosa. Se Apple e Intel si impegnano a creare ed affermare un nuovo standard orientato al trasferimento dati, ma molto orientato soprattutto al trasferimento video, sicuramente ci sarà in ballo anche qualche nuovo tipo di lucchetto stile HDCP per proteggere i contenuti multimediali. E la cosa peggiore è che più la banda passante è ampia e più i dati veri e propri possono essere infarciti di schifezze atte a limitare il pieno utilizzo dei contenuti.
  • Enjoy with Us scrive:
    Thunderbolt ed esclusiva apple...
    Avete capito i furboni di Intel? Usano come beta tester gli utenti apple, se tutto procede bene agli utenti Windows/linux verrà poi offerta la versione seria di lightpeak, quella che supporta magari la fibra ottica.Intanto l'onere degli adattatori del non reperimento sul mercato di periferiche idonee ecc se lo spupazzano gli utenti apple, che sono sempre un passo avanti, come col display port.... a proposito i nuovi monitor apple avranno la porta display port da poco introdotta o passeranno alla nuova thunderbolt... ha ha ha!
    • Sgabbio scrive:
      Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
      La solita fuffa haters.
    • ruppolo scrive:
      Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Avete capito i furboni di Intel? Usano come beta
      tester gli utenti apple, se tutto procede bene
      agli utenti Windows/linux verrà poi offerta la
      versione seria di lightpeak, quella che supporta
      magari la fibra
      ottica.Quella invece l'avremo noi. A voi la spazzatura.
      Intanto l'onere degli adattatori del non
      reperimento sul mercato di periferiche idonee ecc
      se lo spupazzano gli utenti apple, che sono
      sempre un passo avanti, come col display port....Esatto, con display port siamo un passo avanti.
      a proposito i nuovi monitor apple avranno la
      porta display port da poco introdotta o
      passeranno alla nuova thunderbolt... ha ha
      ha!Ininfluente, visto che il connettore è retro compatibile.Non è mica un netbook da 150 euro...
      • Rover scrive:
        Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
        Sai per caso quanto ha pagato apple a sony per avere l'esclusiva fino al 2012?Visto che i committenti erano apple e sony, non credo che l'esclusiva sia stata concessa gratis.O soldi o qualcosa d'altro.
        • ruppolo scrive:
          Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
          - Scritto da: Rover
          Sai per caso quanto ha pagato apple a sony per
          avere l'esclusiva fino al
          2012?Di quale esclusiva parli?
          Visto che i committenti erano apple e sony, non
          credo che l'esclusiva sia stata concessa
          gratis.
          O soldi o qualcosa d'altro.Parli di Thunderbolt? Non c'è alcuna esclusiva.
          • p4bl0 scrive:
            Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Rover

            Sai per caso quanto ha pagato apple a sony per

            avere l'esclusiva fino al

            2012?

            Di quale esclusiva parli?


            Visto che i committenti erano apple e sony, non

            credo che l'esclusiva sia stata concessa

            gratis.

            O soldi o qualcosa d'altro.

            Parli di Thunderbolt? Non c'è alcuna esclusiva.magari se leggi l'articolo prima di commentare a caso..."Per questo motivo Thunderbolt esordirà sui nuovi MacBook Pro e resterà un'esclusiva per la Mela fino al 2012."
      • lordream scrive:
        Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Avete capito i furboni di Intel? Usano come beta

        tester gli utenti apple, se tutto procede bene

        agli utenti Windows/linux verrà poi offerta la

        versione seria di lightpeak, quella che supporta

        magari la fibra

        ottica.

        Quella invece l'avremo noi. A voi la spazzatura.preferisco usb3 la spazzatura di TB tienila pure


        Intanto l'onere degli adattatori del non

        reperimento sul mercato di periferiche idonee
        ecc

        se lo spupazzano gli utenti apple, che sono

        sempre un passo avanti, come col display
        port....

        Esatto, con display port siamo un passo avanti.lol lo vedo


        a proposito i nuovi monitor apple avranno la

        porta display port da poco introdotta o

        passeranno alla nuova thunderbolt... ha ha

        ha!

        Ininfluente, visto che il connettore è retro
        compatibile.
        Non è mica un netbook da 150 euro...no infatti è una macchina da 2500 euro hahahahahahahahahaha
    • James Kirk scrive:
      Re: Thunderbolt ed esclusiva apple...
      No No la tolleranza dell'utenza Aplle (che pure esiste, ma non solo per Apple) non c'entra ... di solito i test li fanno sul mercato orientale.La Apple arriva prima perchè ha la forza economica e commerciale per imporla sul mercato e per costringere l'intel a servire per prima lei.Meglio così, le periferiche inizialmente costeranno molto e meglio che sia l'utenza Apple a pagare i costi di lancio!Quanto a Thunderbolt, Intel l'ha tirata fuori in fretta e furia (rinunciando alla connessione ottica) perchè USB3 inizia a diffondersi e, essendo l'USB3 aperta, Intel non ci guadagna nulla in royalties ed è per questo che la boicotta da 2 anni. Questa invece è proprietaria ed è ceduta in licenza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 febbraio 2011 18.55-----------------------------------------------------------
  • claudio scrive:
    A che servono 1280MBps
    se la periferica di storage attualmente piu veloce in scrittura non supera i 150? Per poterla sfruttare bene dovremmo avere un NAS con almeno 10 SSD configurati in RAID 6 via SATA3. Costo 20'000 ogni TB. Ma sfrutterei massimo i 6 Gbps teorici del SATA3.
    • fil scrive:
      Re: A che servono 1280MBps
      Un po' confuso questo commento: come posso sfruttare al massimo 6 Gbps del USB 3.0 mentre le periferiche supportano al massimo 150 Mbps ? In realtà quest'ultimo limite è molto più basso di quello che si trova sul mercato. I sistemi a disco attuali (ricordati la RAM di cache) supportano oltre 3Gbps e possono essere messi in serie con Thunderbolt. Direi che la tecnologia è eccezionale e farà la differenza tra Intel/Apple e gli altri...
      • aaa scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        - Scritto da: fil
        In realtà quest'ultimo limite è molto più basso
        di quello che si trova sul mercato. I sistemi a
        disco attuali (ricordati la RAM di cache)
        supportano oltre 3Gbpsscusa, ma di che ram stai parlando?
        • rover scrive:
          Re: A che servono 1280MBps
          Quella di cache del HDD, tra gli 8 e i 32 Mb (mega e non olte). Come, non lo sai?Il bello è che qui ci sono degli intenditori che si credono tali solo perchè hanno acXXXXX ad una tastiera e a un monitor.
          • claudio scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            be i 32 mega li puoi saturare con una filmato di 10s, buttali via...
          • aaa scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            No, lo sapevo, è che NON volevo credere che si riferisse a quella... perché mi sembrava troppo assurdo voler sfruttare questa tecnologia con una memoria di soli 32MB...
      • claudio scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        Ma l'USB 3.0 non l'ho neanche nominata, queste velocità non servono, forse tra 10 anni potremmo sfruttarne il 10%. Il collo di bottiglia di un PC è lo storage, e finché non potremmo saturare l'intera banda sata, con max quattro periferiche di storage rimarrà una bella e inutile tecnologia. Esistono anche le schede di rete 10GbEthernet, da almeno 10 anni, sicuramente sono fantastiche, ma nessun utente le compra, perché non ci farebbe assolutamente niente. La mia scheda madre, comprata da poco, ha SATA 3, con una banda pari al doppio del SATA 2 che avevo sulla scheda precedente. Ops, non me ne sono accorto. Il bello è che per saturala, almeno in lettura, mi servirebbero 8HD, ma ne prevede massimo 4!!!
    • ruppolo scrive:
      Re: A che servono 1280MBps
      Il punto è che gli utenti PC non sanno cos'è un daisy-chain, che gli utenti Mac conoscono invece da 25 anni.
      • aaa scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        non preoccuparti, quella tecnologia è talmente utile e diffusa che non la conoscono neanche gli utenti mac...
      • Joe Tornado scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        Chi è stato utente Commodore, la conosce bene ... io avevo il C64 collegato al drive, ed il drive collegato alla stampante !
      • rover scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        Perbacco!Chi non ha usato 6 periferiche scsi esterne almeno una volta nella vita!
        • Artur scrive:
          Re: A che servono 1280MBps
          bella banda di rosiconi ...Se Apple e Intel fanno una collaborazione tutti a sputare...Mi piace poi l'utonto medio winzoz che parla....fra 3/4 quando sarà lo standard allora farete tutti gli esperoni
          • Artur scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            PardonManca la parola "anni"
          • claudio scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            Io riformulerei: Qualsiasi XXXXXXX faccia Apple, tutti a comprarla senza sapere manco a che serve...Per fare prima fammi una configurazione con un Mac con periferiche, in grado di sfruttare pienamente cotanta banda, se esce fuori qualcosa di abbastanza diffuso immagino che tutti ti daranno ragione.Io ti dico la mia: Monitor HD in HDMI, 5HD nel case 4 in RAID0 via SATA3 e 1 via SATA2. Mause e tastira wireless, sistema audio 5.1 wireless, NAS da 8TB con 4HD in SATA2 connesso o in GbEthernet o in WiFi a 300Mbps, Un HD piccolo esterno da 500GB eSATA2. Non ho nessuna saturazione di banda, ed è tutto senza la rottura dei fili tranne che per lo schermo, ma volendo posso acquistare l'ultima scheda nVida ed avere anche la connessione HDMI senza fili. Che ci faccio col Thunderbolt?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: claudio
            Io riformulerei: Qualsiasi XXXXXXX faccia Apple,
            tutti a comprarla senza sapere manco a che
            serve...
            Per fare prima fammi una configurazione con un
            Mac con periferiche, in grado di sfruttare
            pienamente cotanta banda, se esce fuori qualcosa
            di abbastanza diffuso immagino che tutti ti
            daranno
            ragione.

            Io ti dico la mia: Monitor HD in HDMI, 5HD nel
            case 4 in RAID0 via SATA3 e 1 via SATA2. Mause e
            tastira wireless, sistema audio 5.1 wireless, NAS
            da 8TB con 4HD in SATA2 connesso o in GbEthernet
            o in WiFi a 300Mbps, Un HD piccolo esterno da
            500GB eSATA2. Non ho nessuna saturazione di
            banda, ed è tutto senza la rottura dei fili
            tranne che per lo schermo, ma volendo posso
            acquistare l'ultima scheda nVida ed avere anche
            la connessione HDMI senza fili. Che ci faccio col
            Thunderbolt?Ma ricompri tutte le periferiche! Vuoi mettere come è utile?
          • Rover scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            Il mercato ha bisogno di essere sostenuto, no?
          • AtariLover scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: claudio

            Io ti dico la mia: Monitor HD in HDMI, 5HD nel
            case 4 in RAID0 via SATA3 e 1 via SATA2. Mause e
            tastira wireless, sistema audio 5.1 wireless, NAS
            da 8TB con 4HD in SATA2 connesso o in GbEthernet
            o in WiFi a 300Mbps, Un HD piccolo esterno da
            500GB eSATA2. Non ho nessuna saturazione di
            banda, ed è tutto senza la rottura dei fili
            tranne che per lo schermo, E come li alimenti "senza la rottura dei fili"? Sputa 10W, mica 100!
          • claudio scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            le casse usano le batterie (di ricaricabili ne avrò una 30ina in giro per casa), ma possono essere collegate anche alla 220 con un trasformatore, ma sono geniali perché non essendoci il collegamento cavo fra le casse e l'amplificatore, quelle posteriori sono dall'altra parte della stanza fili tra i piedi...
          • AtariLover scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: claudio
            le casse usano le batterie (di ricaricabili ne
            avrò una 30ina in giro per casa), ma possono
            essere collegate anche alla 220 con un
            trasformatore, ma sono geniali perché non
            essendoci il collegamento cavo fra le casse e
            l'amplificatore, quelle posteriori sono
            dall'altra parte della stanza fili tra i
            piedi...Tutto bello, ma hai comunque i cavi di alimentazione.Poi come fai a non avere i cavi all'amplificatore? non dirmi che viaggi in wireless.Cavi d'argento e ampli serio, oppure un buon paio di cuffie serie e via XDEDIT: in ogni caso i dischi vari, lo schermo ecc dovranno avere la loro alimentazione, quindi comunque cavi!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 febbraio 2011 17.07-----------------------------------------------------------
          • claudio scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            ancora per poco, sono in sperimentazioni diverse tecnologie per l'alimentazione senza fili, cmq per le casse uso le batterie (quelle da 2A (4 per cassa) le ricarico ogni 2 settimane, l'audio è senza fili, la connessione è digitale a 2Mbps per canale. la qualità è eccellente. Così anche mouse e tastiera (le batterie durano 2 mesi circa). Cmq non sono i cavi in generale che sono fastidiosi per esempio quelli dietro la scrivania sono raccolti da fascette e coperti da una guida fissata al muro, quindi non si vedono, quelli che danno fastidio sono relativi al mouse, tastiera e soprattutto alla casse posteriori poiché il cavo deve attraversare la stanza.Ovviamente anche Switch, Router e NAS hanno il cavo di alimentazione, ma si trovano in un armadietto incassato nel muro (originariamente pensato come appendi abiti) compreso il routerino fastweb. Anche qui, ovviamente tutto fasciato e coperto da un guida fissata al muro
          • ruppolo scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: claudio
            Io riformulerei: Qualsiasi XXXXXXX faccia Apple,
            tutti a comprarla senza sapere manco a che
            serve...
            Per fare prima fammi una configurazione con un
            Mac con periferiche, in grado di sfruttare
            pienamente cotanta banda, se esce fuori qualcosa
            di abbastanza diffuso immagino che tutti ti
            daranno
            ragione.

            Io ti dico la mia: Monitor HD in HDMI, 5HD nel
            case 4 in RAID0 via SATA3 e 1 via SATA2. Mause e
            tastira wireless, sistema audio 5.1 wireless, NAS
            da 8TB con 4HD in SATA2 connesso o in GbEthernet
            o in WiFi a 300Mbps, Un HD piccolo esterno da
            500GB eSATA2. Non ho nessuna saturazione di
            banda, ed è tutto senza la rottura dei fili
            tranne che per lo schermo, ma volendo posso
            acquistare l'ultima scheda nVida ed avere anche
            la connessione HDMI senza fili. Che ci faccio col
            Thunderbolt?Guarda il filmato e poi capirai, ragazzino:http://www.engadget.com/2011/02/24/intel-thunderbolt-a-closer-look/
          • lordream scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: claudio

            Io riformulerei: Qualsiasi XXXXXXX faccia Apple,

            tutti a comprarla senza sapere manco a che

            serve...

            Per fare prima fammi una configurazione con un

            Mac con periferiche, in grado di sfruttare

            pienamente cotanta banda, se esce fuori qualcosa

            di abbastanza diffuso immagino che tutti ti

            daranno

            ragione.



            Io ti dico la mia: Monitor HD in HDMI, 5HD nel

            case 4 in RAID0 via SATA3 e 1 via SATA2. Mause e

            tastira wireless, sistema audio 5.1 wireless,
            NAS

            da 8TB con 4HD in SATA2 connesso o in GbEthernet

            o in WiFi a 300Mbps, Un HD piccolo esterno da

            500GB eSATA2. Non ho nessuna saturazione di

            banda, ed è tutto senza la rottura dei fili

            tranne che per lo schermo, ma volendo posso

            acquistare l'ultima scheda nVida ed avere anche

            la connessione HDMI senza fili. Che ci faccio
            col

            Thunderbolt?

            Guarda il filmato e poi capirai, ragazzino:
            http://www.engadget.com/2011/02/24/intel-thunderboguarda che nella macchina hai un disco a 5400 giri ruppolo.. macchina che paghi 2500 euri.. che ci fai col TB che tanto hai quel disco la?
          • aaa scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            Non si tratta di rosicare.Si sta semplicemente rispondendo a quelli che, solo perché è una tecnologia fatta anche da apple, cercano le scuse più assurde per sottolineare quanto questa tecnologia sia necessaria... cosa che invece non è perché i colli di bottiglia sono altri.
          • lordream scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: Artur
            bella banda di rosiconi ...
            Se Apple e Intel fanno una collaborazione tutti a
            sputare...
            Mi piace poi l'utonto medio winzoz che parla....

            fra 3/4 quando sarà lo standard allora farete
            tutti gli
            esperoniquindi fammi capire.. firewire abbandonata.. usb in fase di abbandono.. displayport? che fine ha fatto?.. secondo le pippe mentali di jobs o per via del fatto che quella settimana ha le mestruazioni voi venite a dire che è la migliore tecnologia esistente senza per'altro capire di cosa si tratta ne i livelli di funzionamento e nemmeno i problemi derivanti da tale tecnologia cosi come voluta da apple sulle sue macchine.. perchè è cosi tanto difficile capire che non prenderà piede visto che vuole solo prendere il posto della usb3 che risulta retrocompatibile e garantisce un trasferimento decisamente veloce e funziona con funzioni di "master/slave" invece che come "master/master" come fa il TB che risulta pericoloso nei sistemi con dati sensibili.. sono sarà che hai letto apple e hai davvero pensato che apple ti vuole bene e ti da il meglio sul mercato? lol vasellina
          • deactive scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            la mini display port e' cosi' open che costa i soliti 40 neuri, e cosi' adatta ai televisori che ho dovuto cmq acquistare un adattatore belkin del valore di 20 euro.Complessivamente ho speso 60 euro per fare cio' che gli altri laptop fanno a costo zero. Pero'XXXXX la display port, e' avanti.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: A che servono 1280MBps
          - Scritto da: rover
          Perbacco!
          Chi non ha usato 6 periferiche scsi esterne
          almeno una volta nella
          vita!Ah lo scsi che bei ricordi... i problemi con i driver, le difficoltà di riconoscimento da parte di dos/windows... la lentezza, he già lo propagandavano come uno standard velocissimo, si ma se avevi la scheda supercazzuta da svariate centinaia di migliaia di lirette e le periferiche adeguate, altrimenti era forse più veloce l'IDE... meno male che è stata affossata!
          • ruppolo scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: rover

            Perbacco!

            Chi non ha usato 6 periferiche scsi esterne

            almeno una volta nella

            vita!

            Ah lo scsi che bei ricordi... i problemi con i
            driver, le difficoltà di riconoscimento da parte
            di dos/windows... la lentezza, he già lo
            propagandavano come uno standard velocissimo, si
            ma se avevi la scheda supercazzuta da svariate
            centinaia di migliaia di lirette e le periferiche
            adeguate, altrimenti era forse più veloce
            l'IDE... meno male che è stata
            affossata!SCSI non è stata affossata, ma tu cosa ne sai? Non è roba per te.Di certo gli utenti Apple se la sono goduta, dal 1985 per circa 15 anni, di serie su tutti i Mac. Senza problemi di riconoscimento.
          • lordream scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: rover


            Perbacco!


            Chi non ha usato 6 periferiche scsi esterne


            almeno una volta nella


            vita!



            Ah lo scsi che bei ricordi... i problemi con i

            driver, le difficoltà di riconoscimento da parte

            di dos/windows... la lentezza, he già lo

            propagandavano come uno standard velocissimo, si

            ma se avevi la scheda supercazzuta da svariate

            centinaia di migliaia di lirette e le
            periferiche

            adeguate, altrimenti era forse più veloce

            l'IDE... meno male che è stata

            affossata!

            SCSI non è stata affossata, ma tu cosa ne sai?
            Non è roba per
            te.

            Di certo gli utenti Apple se la sono goduta, dal
            1985 per circa 15 anni, di serie su tutti i Mac.
            Senza problemi di
            riconoscimento.dilla tutta.. senza problemi di riconoscimento se usavi i dischi apple.. che costavano uno sproposito ed erano esattamente identici agli altri.. altri che non potevi usare perchè il sistema operativo non li gestiva per via dei drivers.. detta cosi ha un altro sapore vero ruppolo? come di vasellina
          • Joe Tornado scrive:
            Re: A che servono 1280MBps

            dilla tutta.. senza problemi di riconoscimento se
            usavi i dischi apple.. Se non ricordo male, c'era un qualcosa di proprietario piazzato lì con l'unico scopo di rompere le palle !
          • Rover scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            Secondo me voi scsi non l'avete mai visto, manco in fotografia.Ho usato, e sto usando, scsi da windows 98 in poi. Mai avuto problemi. I driver te li davano ( ancora oggi...) insieme alla schea scsi.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            - Scritto da: Rover
            Secondo me voi scsi non l'avete mai visto, manco
            in
            fotografia.
            Ho usato, e sto usando, scsi da windows 98 in
            poi. Mai avuto problemi. I driver te li davano (
            ancora oggi...) insieme alla schea
            scsi.Tipo problemi durante la reistallazione del SO se il disco di boot era quello scsi?
          • Rover scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            Pensa un po' che la mia vecchia workstation ha ancora 5 SCSI da 300Gb e ti assicuro che nelle lavorazioni pesanti non c'è SATA che tenga. Se invece parliamo di consumo energetico.....
          • apalmate scrive:
            Re: A che servono 1280MBps
            Hai detto le 2 cose che non dovevi dire.. DOS e Windows..
    • James Kirk scrive:
      Re: A che servono 1280MBps
      - Scritto da: claudio
      se la periferica di storage attualmente piu
      veloce in scrittura non supera i 150? Infatti TB è solo un modo per far fuori definitivamente USB3.L'unico reale vantaggio sono i 10W di potenza.Quanto all'uso inutile tirar fuori le esigenze dei professionisti.Il pirataggio dei Blue Ray potrebbe essere il vero motore di queste interfacce veloci.
      • Sgabbio scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        L'acquisizione video ? I backup ? Mamma mia, solo perchè è un prodotto fatto in collaborazione da apple, si getta XXXXX a prescindere :/
        • James Kirk scrive:
          Re: A che servono 1280MBps
          E chi ha tirato XXXXX su Apple ?Dico solo per tutte le applicazioni che dici quello che dici basta USB3 che, tra l'altro, è retrocompatibile con USB2.Poi mi va benissimo anche TB, solo che finirà che invece di ridurre il numero delle porte se ne aggiungerà un altra con un sicuro aumento di prezzi di motherboard e periferiche.
    • lordream scrive:
      Re: A che servono 1280MBps
      - Scritto da: claudio
      se la periferica di storage attualmente piu
      veloce in scrittura non supera i 150? Per poterla
      sfruttare bene dovremmo avere un NAS con almeno
      10 SSD configurati in RAID 6 via SATA3. Costo
      20'000 ogni TB. Ma sfrutterei massimo i 6 Gbps
      teorici del
      SATA3.lol.. scusa eh.. apple ha presentato i nuovi mbp.. oltre alla cam hd doveva dire qualcos'altro altrimenti i clienti non avrebbero creduto stavolta a quanto fosse magico il tutto.. cosi hanno aggiunto il TB che risulta completamente inutile visto che ancora usano dischi a 5400 giri sulla macchina.. ma essendo notoriamente inetti informaticamente parlando credono che apple gli abbia dato una tecnologia perfetta prima di tutti gli altri.. evito considerazioni sulla sicurezza di questa tecnologia adottata da apple che è meglio
      • Rover scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        Incredibile!Solo ora mi sono accorto che il mio notebook Acer i7 pagato 599 in offerta a la camera HD "for superior image quality for video chatting"!!!
      • bertuccia scrive:
        Re: A che servono 1280MBps
        - Scritto da: lordream

        lol.. scusa eh.. apple ha presentato i nuovi
        mbp.. oltre alla cam hd doveva dire qualcos'altro
        altrimenti i clienti non avrebbero creduto
        stavolta a quanto fosse magico il tutto.. è evidente che, visto il tuo culto per USB3,l'idea che ci possa essere uno standardconcorrente ti dia fastidioè bello leggere le tue rosikate, continua! :)
        • lordream non loggato scrive:
          Re: A che servono 1280MBps
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: lordream



          lol.. scusa eh.. apple ha presentato i nuovi

          mbp.. oltre alla cam hd doveva dire
          qualcos'altro

          altrimenti i clienti non avrebbero creduto

          stavolta a quanto fosse magico il tutto..

          è evidente che, visto il tuo culto per USB3,
          l'idea che ci possa essere uno standard
          concorrente ti dia fastidio

          è bello leggere le tue rosikate, continua! :)ma ti ha dato fastidio che ho citato il disco velocissimo di apple? 5400 giri lol
    • pla8 scrive:
      Re: A che servono 1280MBps
      crc crc crc crc crc crcnon servono per il momento.forse intel e apple vogliono vendere dei controller totalmente inutili. vendere vendere vendere
  • evilripper scrive:
    Superveloce ma chiuso, meglio usb 3
    Questo genere di accordi non mi piacciono per nulla, se intel comincia a fare hardware di serie a e serie b, per i pc sarà sempre più dura perchè alla fine l'unico concorrente è AMD.Sinceramente io preferisco standard aperti in maniera tale che le periferiche siano compatibili e non che devo attendere fino al 2012 e che cavolo. Se mi prendo un pc nuovo alla fine mi accontenterò di usb 3(5Gbps) e molto probabilmente sarà AMD, sperando che la intel non faccia altre cose simili... invece di fare le cose standard qua si cerca di dividere gli utenti non va bene!
    • Pel scrive:
      Re: Superveloce ma chiuso, meglio usb 3

      Sinceramente io preferisco standard aperti in
      maniera tale che le periferiche siano compatibiliUSB non è uno standard aperto. Per ogni porta USB che metti su un computer/disco/periferica in genere devi pagare le royalties all'USB Group, che detiene i brevetti.Invece, ThunderBolt è uno standard aperto: chiunque può implementarlo senza pagare diritti a nessuno.
  • Tesla scrive:
    Potenze e Corrente
    Carissimo redattore, vorrei farti presente che i watt misurano la potenza mentre gli Ampere sono la misura della corrente elettrica.
  • Dubitatore scrive:
    Finché rimane solo roba per Apple...
    ...non si diffonderà poi un granché.Con tutto il bene che voglio ad Apple, il mercato dominante è ancora quello Windows.
    • MacBoy scrive:
      Re: Finché rimane solo roba per Apple...
      - Scritto da: Dubitatore
      ...non si diffonderà poi un granché.

      Con tutto il bene che voglio ad Apple, il mercato
      dominante è ancora quello
      Windows.Apple fa strada. Gli altri seguono... ;)Non è la firewire questa. C'è anche Intel dietro.
      • ciccio pasticcio quello vero scrive:
        Re: Finché rimane solo roba per Apple...
        - Scritto da: MacBoy
        - Scritto da: Dubitatore

        ...non si diffonderà poi un granché.



        Con tutto il bene che voglio ad Apple, il
        mercato

        dominante è ancora quello

        Windows.

        Apple fa strada. Gli altri seguono... ;)

        Non è la firewire questa. C'è anche Intel dietro.sì ma fin tanto che sono solo gli apple (al 10% del mercato considerando anche TUTTI gli apple vecchi che non hanno LightPeak) a usare quest'interfaccia, cosa pensi che facciano i produttori di hdd esterni? Si mettano a produrre in massa hard disk thunderbolt per lo 0,1% del mercato, o continuino con usb2/usb3?
        • Rover scrive:
          Re: Finché rimane solo roba per Apple...
          Ci sono una serie di problemi non ben considerati, in aggunta alla diffusione:1 - con 10 watt alimenti 1 solo HDD2 - se viene messa una sola porta e c'è la necessità di connettere più periferiche (esempio 1 HDD, 1 chiavetta di protezione, 1 monitor, 1 tastiera+mouse) diventa un bel caos. A meno che non ci sia anche qualche porta USB.Trasferimento da fotocamera? Serve a poco perchè in genere i fotografi seri cambiano la scheda. Onde prevenire incidenti. Per le telecamere potrebbe anche prendere il posto del fw, ma con la graduale riduzione del nastro, si va al caso delle fotocamere.
          • ruppolo scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: Rover
            Ci sono una serie di problemi non ben
            considerati, in aggunta alla
            diffusione:
            1 - con 10 watt alimenti 1 solo HDDAllora spiegherai come possono esistere HD alimentati da USB, 2,5 Watt.
            2 - se viene messa una sola porta e c'è la
            necessità di connettere più periferiche (esempio
            1 HDD, 1 chiavetta di protezione, 1 monitor, 1
            tastiera+mouse) diventa un bel caos.Si chiama daisy-chain.
            A meno che
            non ci sia anche qualche porta
            USB.Le porte USB se ne andranno.
            Trasferimento da fotocamera? Serve a poco perchè
            in genere i fotografi seri cambiano la scheda.
            Onde prevenire incidenti.Oggi è così.
            Per le telecamere potrebbe anche prendere il
            posto del fw, ma con la graduale riduzione del
            nastro, si va al caso delle
            fotocamere.Thunderbolt prenderà il posto di tutte le altre interfacce.
          • aaa scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: ruppolo
            Si chiama daisy-chain.si può chiamare anche "giorgino", ma resta comunque scomoda e caotica.
            Le porte USB se ne andranno.
            Thunderbolt prenderà il posto di tutte le altre
            interfacce.Mi dai anche dei numeri da giocare al superenalotto?
          • MacBoy scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: ruppolo

            2 - se viene messa una sola porta e c'è la

            necessità di connettere più periferiche (esempio

            1 HDD, 1 chiavetta di protezione, 1 monitor, 1

            tastiera+mouse) diventa un bel caos.

            Si chiama daisy-chain.


            A meno che

            non ci sia anche qualche porta

            USB.

            Le porte USB se ne andranno.Le porte USB NON se ne andranno.Questa thundebold serve per i collegamenti veloci, isocroni (realtime) e a bassa latenza, un po' come era prima la firewire. La USB continua ad andare per bene per mouse, tastiere, chiavette, eccSostituirà la Firewire su Mac, non la USB.Poi al momento ne hanno messa una sola perché ancora non hanno tolto la Firewire. E' possibile che in futuro un paio di porte le mettano.Inoltre il dasychain c'era anche con la SCSI e con la Firewire (volendo). E' più pulito che far partire 4 fili da un HUB.
          • rover scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...

            2 - se viene messa una sola porta e c'è la
            necessità di connettere più periferiche (esempio
            1 HDD, 1 chiavetta di protezione, 1 monitor, 1
            tastiera+mouse) diventa un bel caos.Si chiama daisy-chain.Lo so, Ruppolo.Ma lo trovo abbastanza scomodo, se permetti.Anche perchè, casomai, dvessi attaccare un videoproiettore o monitor e una chiavetta (ora USB) e una chiavetta di protezione x software autentico.... preferisco ora.
          • claudio scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            Finirà che l'Apple la userà come unica porta sul MAC sul quale ci collegherai un monitor Apple sul quale ci saranno tutte le altre interfaccie (USB, eSata, FW, HDMI, ecc). Così se per dire la Samsung vuole far un monitor collegabile con un mac deve pagare la Royalty all'Apple per poter sfruttare Thunderbolt. e il Monitor costerà di più... e chi ha un Mac avrà meno scelta
          • Teo_ scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: claudio
            Così se per dire la
            Samsung vuole far un monitor collegabile con un
            mac deve pagare la Royalty all'Apple per poter
            sfruttare Thunderbolt. e il Monitor costerà di
            più... e chi ha un Mac avrà meno
            sceltaThunderbolt è royalty free.
          • lordream scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Rover

            Ci sono una serie di problemi non ben

            considerati, in aggunta alla

            diffusione:

            1 - con 10 watt alimenti 1 solo HDD

            Allora spiegherai come possono esistere HD
            alimentati da USB, 2,5
            Watt.ti pare che funzionino con velocità di trasferimento come il TB? non ne capisco la domanda visto che il paragone non è proponibile


            2 - se viene messa una sola porta e c'è la

            necessità di connettere più periferiche (esempio

            1 HDD, 1 chiavetta di protezione, 1 monitor, 1

            tastiera+mouse) diventa un bel caos.

            Si chiama daisy-chain.ah.. io credevo si chiamasse XXXXXXXX..


            A meno che

            non ci sia anche qualche porta

            USB.

            Le porte USB se ne andranno.lol.. se lo dici tu sto sicuro che rimarranno ancora tantissimi anni


            Trasferimento da fotocamera? Serve a poco perchè

            in genere i fotografi seri cambiano la scheda.

            Onde prevenire incidenti.

            Oggi è così.domani è un altro giorno


            Per le telecamere potrebbe anche prendere il

            posto del fw, ma con la graduale riduzione del

            nastro, si va al caso delle

            fotocamere.

            Thunderbolt prenderà il posto di tutte le altre
            interfacce.lol.. hai pensato ai problemi di sicurezza con questa interfaccia? o la accetti come perfetta perchè ti viene presentata da apple?
          • James Kirk scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: ruppolo

            Thunderbolt prenderà il posto di tutte le altre
            interfacce.Dubito, con i miliardi di periferiche USB che ci sono in giro; sarà l'ennesima porta che si aggiungerà ai computers.USB3 è più logica, sicuramente meno potente di TB, ma retrocompatibile e più economica. Ma su USB3 Intel guadagna poco e fa di tutto per boicottarla.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            Bhe comunque su questo hai ragione.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Finché rimane solo roba per Apple...
          E se fanno multi prese ?
      • embe scrive:
        Re: Finché rimane solo roba per Apple...
        - Scritto da: MacBoy
        - Scritto da: Dubitatore

        ...non si diffonderà poi un granché.



        Con tutto il bene che voglio ad Apple, il
        mercato

        dominante è ancora quello

        Windows.

        Apple fa strada. Gli altri seguono... ;)

        Non è la firewire questa. C'è anche Intel dietro.Aspetta, questa la so! Microchannel, basta come spauracchio? E c'era IBM dietro, mica topolino!http://en.wikipedia.org/wiki/Micro_Channel_architectureRicordiamo che l'USB era nato in collaborazione tra sette aziende:Compaq, DEC, IBM, Intel, Microsoft, NEC e NortelThunderbolt invece solo dal lavoro di Intel...
        • MacBoy scrive:
          Re: Finché rimane solo roba per Apple...
          - Scritto da: embe
          - Scritto da: MacBoy

          - Scritto da: Dubitatore


          ...non si diffonderà poi un granché.





          Con tutto il bene che voglio ad Apple, il

          mercato


          dominante è ancora quello


          Windows.



          Apple fa strada. Gli altri seguono... ;)



          Non è la firewire questa. C'è anche Intel
          dietro.

          Aspetta, questa la so! Microchannel, basta come
          spauracchio? E c'era IBM dietro, mica
          topolino!
          http://en.wikipedia.org/wiki/Micro_Channel_architeGuarda che me la ricordo la Microchannel (ok, sono vecchio).Era il nuovo bus IBM fatto apposta per tagliare fuori i CLONI. Che all'epoca erano una novità, ma stavano iniziando a prendere piede.Sì, era tecnicamente superiore all'ISA, un po' simile (se non ricordo male) al NuBus dei Mac.Ovviamente, a differenza del bus ISA microchannel era superbrevettato e incopiabile per i cloni.Solo che... l'ISA e i cloni hanno vinto e IBM e microchannel perso.Il paragone però non regge. Potrebbe reggere con la firewire. Ma in quel caso Apple fece 2 sbagli fondamentali:1) relegarla all'inizio solo sui mac di fascia medio-alta, non su tutti i modelli2) richiedere royalties più care di altre tecnologie (USB, che comunque è arrivata dopo).Ma Apple sembra imparare dai propri errori. Thunderbird è su tutti i nuovi modelli usciti (per ora) ed è royalty-free. Anche la tecnologia non se l'è fatta in casa (sicuramente avrebbe potuto e sono sicuro che l'idea sia sua) ma l'ha fatta fare ad Intel, per dargli un'immagine meno proprietaria.Certo l'USB3 è una forte concorrente e anche questa volta potrebbe vincere sul mercato l'interfaccia tecnicamente inferiore (cioè l'USB3), come oggi ha vinto l'USB2 rispetto alla superiore Firewire. Ma speriamo di no.
    • ruppolo scrive:
      Re: Finché rimane solo roba per Apple...
      - Scritto da: Dubitatore
      ...non si diffonderà poi un granché.

      Con tutto il bene che voglio ad Apple, il mercato
      dominante è ancora quello
      Windows.Windows è un sistema morente, come Symbian. Per quanto grande sia, il suo destino è segnato, visto che perde quote da anni.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Finché rimane solo roba per Apple...

        Windows è un sistema morenteCon oltre il 90% dei computer... ti piacerebbe, che osx fosse "morente" almeno alla metà.
        • ruppolo scrive:
          Re: Finché rimane solo roba per Apple...
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Windows è un sistema morente

          Con oltre il 90% dei computer...Aggiornati, a partire da Gennaio 2001 non è più "oltre", ma "meno del". O "quasi", se preferisci.
          ti piacerebbe,
          che osx fosse "morente" almeno alla
          metà.Tra un aereo che decolla è uno che precipita, preferisco il primo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            L'aereo che precipita, almeno si era sollevato dal suolo.Quello che decolla, dovrebbe per lo meno staccarsi dal suolo... capirei se fosse appena decollato, ma da quanto tempo era sulla pista, senza riuscire a sollevarsi?
          • Emanuele scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            gli apple hanno una durata media maggiore... Le vendite a livello mondiale sono inferiori al 5%... Se un apple a "parità" di hardware costa tra il 40% (confrontando con sony e dell) e il 100% (il resto dei pc) in più degli altri continuerà a vendere poco. Apple = status symbol.è interessante la velocità di questa nuova porta ma ha un'utilità reale per l'utente medio? O servirà solo per le aziende e quindi verrà inserita solo su piattaforme di fascia elevata? Quindi per trovare periferiche adatte ci si dovrà svenare o usare adattatori su adattatori?
          • lordream scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Windows è un sistema morente



            Con oltre il 90% dei computer...

            Aggiornati, a partire da Gennaio 2001 non è più
            "oltre", ma "meno del". O "quasi", se
            preferisci.92% ruppolowindows sta al 92%


            ti piacerebbe,

            che osx fosse "morente" almeno alla

            metà.

            Tra un aereo che decolla è uno che precipita,
            preferisco il
            primo.lol allora dovrai stare a lungo sull'aereo perchè è fermo in pista da 30 anni che aspetta di decollare..windows non solo è decollato ma ad oggi altro che cadere.. sta ancora salendo..
          • Sgabbio scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            ma parli come se non abbia perso delle quote....
          • lordream non loggato scrive:
            Re: Finché rimane solo roba per Apple...
            - Scritto da: Sgabbio
            ma parli come se non abbia perso delle quote....ha perso punti percentuale ma non ha perso clienti.. vista l'espansione del mercato pur non essendo piu al 92% è riuscita comunque a salire come clientela arrivando a circa 1 miliardo e 200 milioni
      • aaa scrive:
        Re: Finché rimane solo roba per Apple...
        ok, adesso passa dalle parole ai numeri: hai idea della velocità con cui perde quote di mercato nel mondo?
      • lordream scrive:
        Re: Finché rimane solo roba per Apple...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Dubitatore

        ...non si diffonderà poi un granché.



        Con tutto il bene che voglio ad Apple, il
        mercato

        dominante è ancora quello

        Windows.

        Windows è un sistema morente, come Symbian. Per
        quanto grande sia, il suo destino è segnato,
        visto che perde quote da
        anni.a dire il vero ne sta guadagnando ancora.. apple in effetti vedo piuttosto stantia.. 5% da 30 anni e non accenna ad uscire dalla nicchia
    • aaa scrive:
      Re: Finché rimane solo roba per Apple...
      quoto
  • MacBoy scrive:
    iPad 2
    E' ovvio a questo punto che avrà la nuova interfaccia.Questo apre nuovi scenari. A parte la velocissima connettività possibile, non ci saranno più i pianti per la mancanza dell'HDMI (basta un adattatore). Anche per altre interfacce dovrebbe bastare un adattatore o poco più, essendo questa thunderbold un'estensione esterna al bus PCI. Questa cosa mi sembra molto interessante.
    • nome e cognome scrive:
      Re: iPad 2

      pianti per la mancanza dell'HDMI (basta un
      adattatore). Anche per altre interfacce dovrebbeAnche adesso basta un adattatore.
      bastare un adattatore o poco più, essendo questa
      thunderbold un'estensione esterna al bus PCI.
      Questa cosa mi sembra molto
      interessante.Quando regaleranno gli adattatori o tutte le periferiche esistenti avranno thunderbolt sarà interessante. Adesso è solo una rottura.
    • Snowb scrive:
      Re: iPad 2
      ... non sono molto sicuro, credo che iPad due non avrà un proXXXXXre intel e quindi nemmeno tutto il resto della tecnologia intelciauz
      • Snowb scrive:
        Re: iPad 2
        Beh, su tutto come sempre si puo' parlare, cito ad esempio architettura intel su Mac chi ha seguito chi?, ma cmq volevo solo far notare che Apple ha esclusiva fino al 2012 poi si vedrà anche su architetture wintel. ciao
      • MacBoy scrive:
        Re: iPad 2
        - Scritto da: Snowb
        ... non sono molto sicuro, credo che iPad due non
        avrà un proXXXXXre intel e quindi nemmeno tutto
        il resto della tecnologiaIl controller thunderbird è "proXXXXXre-agnostico".Pensi che Apple l'avrebbe spinto, altrimenti?
    • mimmo scrive:
      Re: iPad 2
      - Scritto da: MacBoy
      E' ovvio a questo punto che avrà la nuova
      interfaccia.chi te l'ha detto?perché "ovvio"?
  • deactive scrive:
    ayeah
    cio' significa come tanti avevano visto, che i computer avranno sempre meno dati in locale per avere praticamente tutto in altre location in rete?o sara' piuttosto il contrario ?
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: ayeah
      Per il momento Thunderbolt ci viene in soccorso per il "travaso" in locale.With the 10 Gbps performance of Thunderbolt products you can * Transfer a full-length HD movie in less than 30 seconds * Backup 1 year of continuous MP3 playback in just over 10 minutes
Chiudi i commenti