Amazon Echo Show in Italia: un display per Alexa

Lo smart display Echo Show di Amazon arriva in Italia: l'intelligenza artificiale dell'assistente Alexa arricchita da una componente visiva.

Amazon Echo Show in Italia: un display per Alexa

Il nuovo Amazon Echo Show aggiunge una componente visiva all’intelligenza artificiale dell’assistente Alexa, mantenendo tutte le funzionalità già sperimentate sulla linea di smart speaker e aggiungendone altre studiate per sfruttare al meglio lo schermo da 10 pollici integrato: diventa il punto d’accesso ai contenuti di Sky TG24, GialloZafferano, SuperGuida TV, MYmovies.it, Clem Quiz e 3Bmeteo solo per fare alcuni esempi. È possibile acquistarlo fin da subito anche in Italia, con la consegna prevista per la prossima settimana.

Amazon Echo Show arriva in Italia

Lo smart display, proposto nel nostro paese nella sua seconda generazione, è in grado di visualizzare film e programmi TV, notiziari, il flusso video proveniente dalle telecamere di sicurezza, fotografie, previsioni del tempo, i prodotti inseriti nella lista della spesa, l’elenco delle attività in programma e molto altro ancora. Non manca nemmeno il supporto a piattaforme di streaming come Spotify e Deezer (mediante abbonamento premium), oltre ovviamente ad Amazon Music e Prime Video, senza dimenticare tutte le stazioni radio proposte dal catalogo di TuneIn.

Lo smart display Amazon Echo Show

Al suo interno è presente lo hub Zigbee (Amazon è appena entrata a far parte della Zigbee Alliance) per il controllo della smart home. Jorrit Van der Meulen, Vice President di Amazon Devices International, sottolinea come l’accoglienza riservata dal pubblico italiano ad Alexa sia stata particolarmente calorosa.

Alexa è partita brillantemente in Italia: i clienti la amano, è sempre più intelligente e ogni giorno diventa un po’ più italiana. Con Echo Show oggi miglioriamo ulteriormente l’esperienza di Alexa in Italia. Il nuovo dispositivo combina tutto ciò che i clienti amano di Alexa con la possibilità di visualizzare i contenuti su un bellissimo schermo da 10 pollici.

Lo smart display con Alexa

Al già citato schermo da 10 pollici si affianca un comparto audio composto da due driver al neodimio da 2 pollici, un radiatore passivo e una gestione del segnale Dolby per ottenere bassi profondi e alti cristallini. Non mancano poi otto microfoni posizionati sulla parte superiore di Echo Show in modo da captare i comandi vocali da qualsiasi punto della stanza, anche in presenza di rumore grazie all’impiego della tecnologia Beam Forming. Se nell’ambiente sono presenti più device della linea, il sistema Echo Spatial Perception identifica quello più vicino e lo utilizza per fornire una risposta.

A questo si aggiunge una fotocamera da 5 megapixel utile per effettuare videochiamate in alta definizione e “senza mani”: dall’altro capo della conversazione è necessario vi sia un Echo Spot, un altro Echo Show oppure un dispositivo Android o iOS con installata l’applicazione di Alexa. Prossimamente verrà introdotta la compatibilità con Skype. La connessione a Internet è gestita attraverso un modulo  WiFi 802.11 a/b/g/n/c, mentre l’elaborazione di informazioni e output video è affidata al processore Intel Atom x5-Z8350.

Lo smart display Amazon Echo Show

Completa l’elenco delle caratteristiche la funzionalità Drop-In che sfruttando gli altri device Echo compatibili permette controllare cosa accade nelle altre stanze, ad esempio quella dei bambini così da tenerli monitorati. Il tutto in dimensioni pari a 246x174x107 mm e con un peso che si attesta a 1,76 Kg.

Gli step da seguire per l'installazione di Amazon Echo Show

Prezzo e disponibilità

È già possibile acquistare Echo Show in pre-ordine su Amazon, al prezzo di 229,99 euro, con la possibilità di scegliere tra due colorazioni per la finitura: bianco e nero. In occasione del lancio la spesa include una lampadina Philips Hue White. Le spedizioni prenderanno il via nella giornata del 27 febbraio. Venduta separatamente (a 29,99 euro) una base utile per inclinare il dispositivo e adattare sia l’angolo di visione sia quello delle fotocamera.

La gamma Echo va dunque così ad arricchirsi anche nel nostro paese di un nuovo modello pensato per integrarsi nell’ambito domestico fungendo da hub centralizzato per il controllo delle apparecchiature di smart home, per la riproduzione dei contenuti multimediali e per la ricerca delle informazioni online.

Fonte: Amazon

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • GP scrive:
    Restituito echo spot perché a una banale domanda di un bambino ha proposto (con immagini) l’acquisto di un film XXXXX. Qui c’è solo il display più grande. Bella l’idea ma non adatto a chi ha figli in casa
  • ComputArte scrive:
    ...in Italia l'accoglienza è sacra...ma se poi si viene a scoprire che chi hai accolto ti SPIA dentro casa.....allora l'italiano sa difendersi molto bene....è questione di tempo!...sarebbe veramente utile , a tale scopo, dexrivere COME funziona la tecnologiadegli assistenti virtuali di ALexa, Google, Apple, Samsung ecc ecc.... occhi ed orecchi di sconosciuti DENTRO CASA!
Chiudi i commenti