Android Pay, pagamenti al tocco. Negli USA

Google avvia la distribuzione della nuova app necessaria ai pagamenti mobile tramite link NFC, un sistema che secondo la corporation sarà sempre più popolare grazie all'upgrade hardware di negozi e catene commerciali

Roma – Presentato ufficialmente la scorsa primavera nel corso della conferenza I/O, Android Pay comincia ora la sua marcia verso i gadget mobile dei clienti con un rolling out scaglionato limitato, almeno al momento, al mercato interno degli Stati Uniti. Google promette pagamenti facili, veloci e sicuri, in un numero crescente di retailer e negozi variamente assortiti.

Android Pay è la nuova incarnazione dei pagamenti mobile secondo Mountain View, un servizio che si è dovuto inizialmente scontrare con l’ostracismo dei negozianti – costretti a dotarsi delle strumentazioni necessarie per accettare le comunicazioni NFC – e soprattutto con il blocco dei carrier cellulari (AT&T, Verizon), interessati a realizzare un servizio concorrente chiamato Softcard.

Alla fine la tecnologia di Softcard è stata inglobata da Google, i recalcitranti operatori mobile sono stati convinti a suon di quattrini (cioè con appositi accordi commerciali) e i rivenditori hanno comunque aggiornato – o stanno aggiornando – l’hardware in vista del previsto boom dei pagamenti contactless tramite Android Pay, Apple Pay e i nuovi servizi in arrivo o in via di sviluppo.

Nel caso dei pagamenti NFC di Google, Android Pay è un sistema che funziona solo su terminali dotati di Android 4.4 o superiori ed è disponibile sotto forma di app scaricabile dallo store Play. Pay supporta le carte di credito/debito emesse dai quattro maggiori servizi di pagamenti attivi negli USA (American Express, Discover, Vista, MasterCard), rivela Google, mentre i negozi e i marchi dotati di punti vendita compatibili includono CocaCola, GameStop, SubWay, ToysrUs e tanti altri.

Con Android Pay l’utente non deve far altro che “toccare” il terminale per eseguire il pagamento senza dover fornire dati o numeri di carta di credito alla cassa, dice Google, e il servizio rappresenta solo l’inizio di un’offerta destinata a estendersi perché, come prevedibile , “i pagamenti mobile sono un’area importante” per il business della corporation dell’advertising.

E Google Wallet? Con l’arrivo di Android Pay, la app precedentemente dedicata ai pagamenti si trasforma in un sistema di trasferimento di denaro tramite cellulare in concorrenza con Square Cash, Venmo e altri , mentre tutte le funzionalità precedentemente dedicate ai pagamenti veri e propri sono state integrate nel succitato Pay.

Il mercato dei pagamenti contactless si fa sempre più interessante, conferma Samsung: il servizio lanciato dalla corporation in Corea del Sud lo scorso mese (Samsung Pay) viene ora utilizzato da una media di 25.000 utenti al giorno , mentre la versione dedicata al mercato americano è in fase di beta testing con il lancio ufficiale programmato per il 28 settembre.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • qualcunoleg ge scrive:
    Ma è solo per che ha detto si
    Ma ci siete o ci fate? L'aggiornamento lo scarica solo chi lo ha prenotato (ed a mia memoria lo diceva pure). Infatti io ho accendo il computer raramente e dopo qualche giorno mi ha detto che l'upgrade era pronto, upgrade che non ho lanciato al momento.Non vedo tutti questi problemi, se lo hai prenotato te lo scarica e poi aggiorni quando vuoi, per me va bene così piuttosto che beccarmi tot giga tutti in un colpo solo.
    • ... scrive:
      Re: Ma è solo per che ha detto si
      E tu dovresti leggere i link esterni citati nell' articolo. Non so a casa tua, ma dalle mie parti chi decide come/quando/quanto usare banda e storage sono io.
      • qualcunoleg ge scrive:
        Re: Ma è solo per che ha detto si
        - Scritto da: ...
        E tu dovresti leggere i link esterni citati nell'
        articolo. Non so a casa tua, ma dalle mie parti
        chi decide come/quando/quanto usare banda e
        storage sono
        io.Infatti, ma veniva spiegato quando prenotavi l'upgrade, guarda qua ad esempio: http://www.pianetacellulare.it/images/fotonews/2015/06/1433146604.jpgDall'articolo non sembra emergere che il download sia avvenuto anche a chi non voleva windows 10.A me quelle istruzioni sembrano chiare, non so a te. Se non vuoi il download in backgroud non devi prenotare windows 10.
        • ... scrive:
          Re: Ma è solo per che ha detto si
          Ma allora non capisci niente?!?! "MICROSOFT HAS CONFIRMED that Windows 10 is being downloaded to computers whether or not users have opted in."Questo è postato nell' aricolo di Annunziata, ecco un altro link:http://www.pcworld.com/article/2983162/windows/didnt-ask-for-windows-10-your-pc-may-have-downloaded-it-anyway.htmlQui c' è scritto: "The download occurs even if users havent opted in through the Windows 10 reservation dialog."In sintesi tu hai il winchinotto win7, dico NO all' update e loro te lo sparano uguale. Hai capito adesso?
  • collione scrive:
    a proposito di....
    ....sistemi operativi https://www.facebook.com/notes/kevin-frei/your-os-sucks/10153643564654427?__fns&hash=Ac1dQ41bcJi_WIbSche altro aggiungere?
    • hhhh scrive:
      Re: a proposito di....
      - Scritto da: collione
      ....sistemi operativi
      https://www.facebook.com/notes/kevin-frei/your-os-

      che altro aggiungere?non mi funziona il link, puoi esportare/riassumere?
  • Fixator scrive:
    la monnezza come risorsa
    "Ci sono poi questioni relative allo storage lasciato libero occupato dai sempre più ingombranti sistemi operativi sempre più acXXXXXriati"Si chiama munnezzaware: serve a vendere il ferro accompagnato da altre nuove e costose licenze.
  • BoaConstric tor scrive:
    spippolatori di corta memoria
    HAHAHA il winaro messo sotto torchio dal viscido windows 9. E disabilita, disinstalla, reinstalla, e click-click, aspetta e spera, ricomincia da zero, spunta qui, togli la spunta lì, arghhhh... Andate alla cieca, come al solito, in puro stile -alla CDC- HAHHAHAAHA.Ad ogni nuova release è sempre la stessa storia: tutti giù a spippolare senza capire un accidente di cosa stiano facendo HAHAHAH. Memoria corta... la vostra!Questa volta però non è un problemino risolvibile con una tardiva patch di mamma microsoft, è un cambio di direzione radicale, vogliono "monetizzarvi" perchè sanno che avete sempre craccato tutto e si sono finalmente stufati!Avete usato i loro sistemi a sgrascio per decenni, ora è arrivato il momento di essere "riconoscenti" HAHAHAHAH.
  • ... scrive:
    ! al momento non e' possibile inserire m
    sicuri sicuri sicuri?
    • serverFault scrive:
      Re: ! al momento non e' possibile inserire m
      IIS che ci vuoi fare...
      • marcione scrive:
        Re: ! al momento non e' possibile inserire m
        sicuro?HTTP/1.1 400 Bad RequestServer: nginx/1.0.6Date: Mon, 14 Sep 2015 15:30:16 GMTContent-Type: text/htmlContent-Length: 172Connection: close
        • ... scrive:
          Re: ! al momento non e' possibile inserire m
          - Scritto da: marcione
          sicuro?

          HTTP/1.1 400 Bad Request
          Server: nginx/1.0.6
          Date: Mon, 14 Sep 2015 15:30:16 GMT
          Content-Type: text/html
          Content-Length: 172
          Connection: closeAL MOMENTO NON PUOI INSERIRE MESSAGGI! :@
  • umby scrive:
    Dal sito Microsoft
    https://www.microsoft.com/it-it/windows/windows-10-specifications#featdepGli aggiornamenti di Windows Update sono automaticamente disponibili per gli utenti di Windows 10 Home. Gli utenti di Windows 10 Pro e Windows 10 Enterprise hanno la possibilità di rinviare gli aggiornamenti. Gli utenti di Windows 10 Pro possono posticipare gli aggiornamenti per un periodo di tempo limitato. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Per completare l'aggiornamento, potrebbe essere necessario inserire un'unitàflash USB.Per eseguire l'aggiornamento è richiesta una connessione Internet. Windows 10 è un file di grandi dimensioni (circa 3 GB), il cui download è soggetto ai normali costi del servizio Internet. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Per quanto riguarda le applicazioni antimalware, Windows verificherà che il tuo abbonamento sia attivo (non scaduto) e compatibile durante l'aggiornamento. Se l'applicazione antimalware non è compatibile, verrà disinstallata ma ne verranno mantenute le impostazioni. Al termine dell'aggiornamento, se il provider dell'applicazione antimalware avrà comunicato a Microsoft l'esistenza di una versione compatibile per l'abbonamento attivo, Windows ti segnalerà di installare la versione più recente disponibile con le impostazioni configurate prima dell'aggiornamento Se il tuo abbonamento antimalware non è attivo (scaduto), l'applicazione verrà disinstallata e verrà abilitato Windows Defende ---------------------------------------------------------Funzionalità rimosse:Windows Media Center verrà rimosso. Per un periodo di tempo limitato ("periodo di idoneità"), sui sistemi aggiornati a Windows 10 da una di queste versioni precedenti ("sistema qualificato") verrà installata un'app per la riproduzione di DVD ("lettore DVD Windows") Nota: il lettore DVD di Windows non potrà essere installato immediatamente ma solo dopo il primo utilizzo di Windows Durante l'installazione di Windows 10, i gadget per il desktop di Windows 7 saranno rimossi Per le unità floppy eventualmente in uso, è necessario scaricare il driver più recente da Windows Update o dal sito Web del produttore ---------------------------------------------------------Requisiti aggiuntivi per l'utilizzo di alcune funzionalità:Per alcune funzionalità è necessario un account Microsoft.Windows Hello richiede una fotocamera a infrarossi illuminata specializzata per il riconoscimento facciale o il rilevamento dell'iride oppure un lettore di impronte digitali che supporti Windows Biometric Framework. Windows Hello con una fotocamera Intel® RealSense (F200) richiede un aggiornamento software per funzionare su dispositivi Windows 8.1 dopo l'aggiornamento a Windows 10. Si prevede che questo aggiornamento sarà presto disponibile.
    • hhhh scrive:
      Re: Dal sito Microsoft
      - Scritto da: umby
      https://www.microsoft.com/it-it/windows/windows-10Troppo prolisso. Facevano prima a scrivere " <i
      facciamo quello che ci pare sul tuo PC </i
      ", bello secco e facilmente leggibile.
      • Sarcastico scrive:
        Re: Dal sito Microsoft
        - Scritto da: hhhh
        - Scritto da: umby


        https://www.microsoft.com/it-it/windows/windows-10


        Troppo prolisso. Facevano prima a scrivere "
        <i
        facciamo quello che ci pare sul tuo PC
        </i
        ", bello secco e facilmente
        leggibile.Un po di illusione la devono dare se no che gusto c'è?.....
        • hhhh scrive:
          Re: Dal sito Microsoft
          - Scritto da: Sarcastico
          Un po di illusione la devono dare se no che gusto
          c'è?.....sì, ma così com'è scritto ora rischiano che un utente vada in tribunale e magari il giudice gli dia pure ragione.Se invece usavano l'EULA che ho scritto io, questo rischio non c'era affatto.
  • Uqbar scrive:
    Ogni resistenza è inutile!
    Windows sa meglio di noi cosa è meglio per noi.E cioè, Windows 10. 11. 12 ecc.Dovreste essere grati a Microsoft, non lamentarvi sempre!
  • ciuf ciuf scrive:
    Treno
    Ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf ciuf
    • Treno Windoze scrive:
      Re: Treno
      crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack crack
  • Sconcertato scrive:
    aggiornamenti
    a qualcun'altro,oltre me,dopo gli aggiornamenti Winsozz 8.1 ha modificato le impostazioni di windows update? è sucXXXXX almeno le ultime due o tre volte e incomincio a pensare che sia un modo per installare le loro schifezze....
    • 3ccani scrive:
      Re: aggiornamenti
      - Scritto da: Sconcertato
      a qualcun'altro,oltre me,dopo gli aggiornamenti
      Winsozz 8.1 ha modificato le impostazioni di
      windows update? è sucXXXXX almeno le ultime due o
      tre volte e incomincio a pensare che sia un modo
      per installare le loro
      schifezze....Non si capisce un lazzo spiegati meglio. Respira e non aver paura.
      • Sconcertato scrive:
        Re: aggiornamenti
        Se ho impostato Windows update(con 8.1)a notificare gli aggiornamenti ma senza scaricarli e dopo ogni aggiornamento fatto volontariamente(e controllato uno per uno) mi ritrovo cambiate le impostazioni con quelle di default l'unico motivo plausibile è il solito,vogliono XXXXXXX l'utente con i loro sistemi,non ti pare?
        • Sconcertato scrive:
          Re: aggiornamenti
          - Scritto da: Sconcertato
          Se ho impostato Windows update(con 8.1)a
          notificare gli aggiornamenti ma senza scaricarli
          e dopo ogni aggiornamento fatto volontariamente(e
          controllato uno per uno) mi ritrovo cambiate le
          impostazioni con quelle di default l'unico motivo
          plausibile è il solito,vogliono XXXXXXX l'utente
          con i loro sistemi,non ti
          pare?E per chi non lo sapesse le impostazioni di default di Windows update sono che ti installano automaticamente tutti gli aggiornamenti che inviano....
          • collione scrive:
            Re: aggiornamenti
            - Scritto da: Sconcertato
            E per chi non lo sapesse le impostazioni di
            default di Windows update sono che ti installano
            automaticamente tutti gli aggiornamenti che
            inviano....è arrivata la letterina dalla NSA, non è colpa loro in fondo :D
          • bully scrive:
            Re: aggiornamenti
            Fatti vostri. Però non dite che non vi avevano avvisati...
        • hhhh scrive:
          Re: aggiornamenti
          - Scritto da: Sconcertato
          Se ho impostato Windows update(con 8.1)a
          notificare gli aggiornamenti ma senza scaricarli
          e dopo ogni aggiornamento fatto volontariamente(e
          controllato uno per uno) mi ritrovo cambiate le
          impostazioni con quelle di default qui (Windows 7 ultimate) non succede.
        • user_ scrive:
          Re: aggiornamenti
          M'è sucXXXXX anche a me in win 8 nel notebook ma poi l'ho rimesso come era e come l'avevo impostato io , e cioè di verificare gli update automaticamente ma poi di farmi scegliere a me se scaricarli e/o installarli.
        • rockroll scrive:
          Re: aggiornamenti
          - Scritto da: Sconcertato
          Se ho impostato Windows update(con 8.1)a
          notificare gli aggiornamenti ma senza scaricarli
          e dopo ogni aggiornamento fatto volontariamente(e
          controllato uno per uno) mi ritrovo cambiate le
          impostazioni con quelle di default l'unico motivo
          plausibile è il solito,vogliono XXXXXXX l'utente
          con i loro sistemi,non ti
          pare?Ogni giorno c'è una nuova nefandezza, M$ sta causando il voltastomaco!
  • noFanboy scrive:
    mi domando...
    Ma perchè al prossimo giro non vi fate un mac? Un pezzo di ferro senza SO e ci piazzate uno *nix qualsiasi? Un chromebook?Sono poche applicazioni che reggono in piedi windows, il SO in se fa XXXXXX. Frammentate il desktop e portate gli sviluppatori fuori dalla zona di conforto (mazzette mic) e vedrete che il port delle app verrà fatto a razzo e finalmente si riuscirà a farle girare su SO decenti con un grande guadagno di performances!
    • gnago scrive:
      Re: mi domando...
      preferirei castrarmi che dare soldi ad apple
      • noFanboy scrive:
        Re: mi domando...
        No applez? Ok , scegline un altro, ma per favore basta microfot... fate qualcosa non restate sempre lì inerti come i salami appesi.
        • user_ scrive:
          Re: mi domando...
          voi linari non capite che alla gente non gliene frega niente delle vostre motivazioni, e i gioconi li fanno per windows. E i sistemi per farli funzionare anche su linux non sono adeguati, nè sviluppati bene.
          • leggiIdiota scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            voi linariAnalfabeta! Chi ha parlato di linux? Leggi demente invece di dire XXXXXXX.
            non capite che alla gente non gliene
            frega niente delle vostre motivazioni,Neanche al resto del mondo frega-XXXXX del tuo analfabetismo.
            e i
            gioconi li fanno per windows. E i sistemi per
            farli funzionare anche su linux non sono
            adeguati, nè sviluppati
            bene.E vai a giocare XXXXXXXX chi te lo vieta! Magari col win10 che si riserva il diritto di bloccare i giochi craccati XXXXXXXX!
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            ma se c'è scritto"No applez? Ok , scegline un altro, ma per favore basta microfot... fate qualcosa non restate sempre lì inerti come i salami appesi."per pc oltre apple ,microsoft che c'è? linux ,altre non le considero.
          • nababbo scrive:
            Re: mi domando...
            TU non le consideri e non ce ne fotte un XXXXX!
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            e cioè cosa? bsd ? freebsd? open bsd? sistema operativo della ps3 ? ps4? android per pc?
          • feliceCacca mo scrive:
            Re: mi domando...
            Quello che ti pare XXXXXXXX! Leggi il primo post lì c' è il cosa e il perchè rinXXXXXXXXto!Anzi no, te lo posto io il pezzo che non hai letto, d' altronde la pappina ve la devono imboccare come al solito:"Frammentate il desktop e portate gli sviluppatori fuori dalla zona di conforto (mazzette mic) e vedrete che il port delle app verrà fatto a razzo"Uff, brutte bestie i fanboy.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            ma come si fa a offendere così in un forum? sei proprio uno schifoso, purtroppo tante parolacce non le posso dire qua.fai come se te le avessi dette però. immagina.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 settembre 2015 22.43-----------------------------------------------------------
          • abbassoifan bot scrive:
            Re: mi domando...
            Domani cancelleranno tutto, tu invece continuerai ad essere il solito salame appeso.
          • albion scrive:
            Re: mi domando...
            Ti fai XXXXXX in faccia da micro$oft da anni ormai, qual' è il problema se ti trattano per quello che sei.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            ma insomma che sistema operativo hai?
          • _luser scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            ma insomma che sistema operativo hai?Cocco Riro Riro ChiccoCocco Riro Ririri ChicchicchiCocco Riro Riro ChiccoCocchiro Chicco Chicchiririri
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            tuo padre
          • albion scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            ma insomma che sistema operativo hai?Scusami eh!?! Se permetti sono razzi miei.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            ma che lo vuoi nascondere a fare?
          • albion scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            ma che lo vuoi nascondere a fare?Se te lo spiego non lo capiresti comunque...
          • anverone99 scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: albion
            - Scritto da: user_

            ma che lo vuoi nascondere a fare?

            Se te lo spiego non lo capiresti comunque...Capito... Hai un abaco
          • Ingenuo scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            voi linari non capite che alla gente non gliene
            frega niente delle vostre motivazioni, e i
            gioconi li fanno per windows. E i sistemi per
            farli funzionare anche su linux non sono
            adeguati, nè sviluppati
            bene.Perchè, c'è ancora gente che gioca col PC ? Ma fatevi una Playstation o una Xbox e imparate a lavorare con strumenti seri.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: Ingenuo
            Perchè, c'è ancora gente che gioca col PC ?Sì. Gli amanti della libertà, visto che i mod e i server non ufficiali ci sono solo per le versioni PC.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: Ingenuo
            - Scritto da: user_

            voi linari non capite che alla gente non gliene

            frega niente delle vostre motivazioni, e i

            gioconi li fanno per windows. E i sistemi per

            farli funzionare anche su linux non sono

            adeguati, nè sviluppati

            bene.

            Perchè, c'è ancora gente che gioca col PC ?E dove vorresti giocare tu?
            Ma
            fatevi una Playstation o una Xbox e imparate a
            lavorare con strumenti
            seri.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Strumenti seri...[img]http://2.bp.blogspot.com/-fsfsiwX9qnM/VczDBIFOpjI/AAAAAAAAM0M/Aad1Nnx9vS4/s1600/risata.gif[/img]
    • user_ scrive:
      Re: mi domando...
      - Scritto da: noFanboy
      Ma perchè al prossimo giro non vi fate un mac? Un
      pezzo di ferro senza SO e ci piazzate uno *nix
      qualsiasi? Un
      chromebook?

      Sono poche applicazioni che reggono in piedi
      windows, il SO in se fa XXXXXX. Frammentate il
      desktop e portate gli sviluppatori fuori dalla
      zona di conforto (mazzette mic) e vedrete che il
      port delle app verrà fatto a razzo e finalmente
      si riuscirà a farle girare su SO decenti con un
      grande guadagno di
      performances!ma che pochi? sono centinai di gioconi ogni anno, e tanti programmi importanti... come sistema operativo è stato migliorato moltissimo poi, intendo windows ultime versioni.Frammentate il
      desktop e portate gli sviluppatori fuori dalla
      zona di conforto (mazzette mic) da quant'è che dite 'ste cose? e linux è sempre all' 1% dell'utenza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 00.04----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 00.04-----------------------------------------------------------
      • tisbagli scrive:
        Re: mi domando...
        - Scritto da: user_
        - Scritto da: noFanboy

        Ma perchè al prossimo giro non vi fate un
        mac?
        Un

        pezzo di ferro senza SO e ci piazzate uno
        *nix

        qualsiasi? Un

        chromebook?



        Sono poche applicazioni che reggono in piedi

        windows, il SO in se fa XXXXXX. Frammentate
        il

        desktop e portate gli sviluppatori fuori
        dalla

        zona di conforto (mazzette mic) e vedrete
        che
        il

        port delle app verrà fatto a razzo e
        finalmente

        si riuscirà a farle girare su SO decenti con
        un

        grande guadagno di

        performances!

        ma che pochi? sono centinai di gioconi ogni anno,Ho 175 giochi installati sul mio desktop, alcuni prodotti dalla stessa microsoft che per ironia della sorte sui nuovi windows NON vanno! Sarà un caso? No, lo fanno di proposito altrimenti il bimbo******* non lo compra a prezzo pieno il solito gameplay riciclato che non si rinnova da 30 anni!(Ho seri dubbi sulla tua capacità di capire quello che ho appena scritto.)
        e tanti programmi importanti...Vai sul tuo pannello di controllo, dai uno sguardo alle apps che hai installato e facci sapere. Di sicuro la maggior parte sono fesserie installabili OVUNQUE! Bada bene ho scritto "la maggior parte", per favore non farmi incassare con una delle tue uscite sconclusionate.Ma lasciamo perdere, facciamo un ultimo tentativo, pronti via!Voi volete le app ok, però se continuate con win le app gireranno sempre alla letame maniera. Tra l' altro mi sembra di avertelo già detto: se sei il solito bimbo****** che non sa installare una rapa senza il doppio click resta su windows e non ci sfrigolare i pollioni, fidati fai un favore all' umanità.
        come sistema
        operativo è stato migliorato moltissimo poi,
        intendo windows ultime
        versioni.Come no?! Adesso ve la butta in quel posto con una EULA da far impallidire google... contento tu.

        Frammentate il

        desktop e portate gli sviluppatori fuori
        dalla

        zona di conforto (mazzette mic)

        da quant'è che dite 'ste cose? e linux è sempre
        all' 1%
        dell'utenza.Io so che l' utenza desktop si riduce sempre di più ed è colpa della vostra passività, l' utenza mobile vi ha superato, ti ricordo che windoze nel mercato mobile E' MORTO!I grandi numeri oggi sono *nix, ios e android ne sono la dimostrazione, è inutile far finta di non capire.http://www.smartinsights.com/mobile-marketing/mobile-marketing-analytics/mobile-marketing-statistics/http://w3techs.com/technologies/overview/operating_system/allL' ultimo bastione resta il desktop e giudicando dalle ultime sparate di microsoft è probabile che le cose comincino ad andare male anche lì.
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 00.04
        --------------------------------------------------
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 00.04
        --------------------------------------------------
        • user_ scrive:
          Re: mi domando...
          io ho tanti giochi in windows 7 e mi vanno tutti, meno che rollcage stage 2 e soldier of fortune 1 giochi vecchi che hanno problemi con le directx e forse coi driver della scheda video, poi ho anche tanti giochi recenti. Guarda che i vari tipi di giochi sono frutto di grande fantasia da parte dei produttori ,inventa te tipi di giochi nuovi. Come lo miglioreresti un fps? Oggi possono solo cercare di arrivare a una grafica foto realistica perchè per il resto è stato tutto inventato. non c'è niente di nuovo da inventare su gameplay, audio ,longevità che sono gli altri aspetti del gioco.Io dei programmi intendevo grossi programmi professionali che oggi vanno su windows, mentre su linux non ci sono per scelta di qualcuno.Le app non le uso, solo su android qualcosa, e mi piace molto android. Non so installare un programma in linux in modo complesso certo, quando uso linux uso i gestori di software come synaptic o simili ,sono fatti apposta per noi che non siamo esperti di linux . O seguo guide passo-passo spiegate bene e c'è molta documentazione. Ad esempio se c'è da installare un programma che non è nei repository ufficiali.ma perchè siete così ignoranti e maleducati? che antipatici.Ho diversi tablet e smartphone tutti con android e mi piace.e ios di apple è molto meno diffuso sugli smartphone.ma sul desktop windows continua ad avere sucXXXXX come sempre. vedremo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 02.31----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 02.53-----------------------------------------------------------
          • vanny scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            io ho tanti giochi in windows 7 e mi vanno tutti,
            meno che rollcage stage 2 e soldier of fortune 1
            giochi vecchi che hanno problemi con le directx
            e forse coi driver della scheda video, poi ho
            anche tanti giochi recenti. Guarda che i vari
            tipi di giochi sono frutto di grande fantasia da
            parte dei produttori ,inventa te tipi di giochi
            nuovi. Come lo miglioreresti un fps? Oggi possono
            solo cercare di arrivare a una grafica foto
            realistica perchè per il resto è stato tutto
            inventato. non c'è niente di nuovo da inventare
            su gameplay, audio ,longevità che sono gli altri
            aspetti del
            gioco.


            Io dei programmi intendevo grossi programmi
            professionali che oggi vanno su windows, mentre
            su linux non ci sono per scelta di
            qualcuno.

            Le app non le uso, solo su android qualcosa, e mi
            piace molto android. Non so installare un
            programma in linux in modo complesso certo,
            quando uso linux uso i gestori di software come
            synaptic o simili ,sono fatti apposta per noi che
            non siamo esperti di linux . O seguo guide
            passo-passo spiegate bene e c'è molta
            documentazione. Ad esempio se c'è da installare
            un programma che non è nei repository
            ufficiali.

            ma perchè siete così ignoranti e maleducati? che
            antipatici.

            Ho diversi tablet e smartphone tutti con android
            e mi
            piace.
            e ios di apple è molto meno diffuso sugli
            smartphone.



            ma sul desktop windows continua ad avere sucXXXXX
            come sempre.
            vedremo.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 02.31
            --------------------------------------------------
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 02.53
            --------------------------------------------------Chi ha poche pretese sta benone su windoze.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            Come lo miglioreresti un fps? Nuove mappe!Io continuo a giocare ad un vecchio fps di 15 anni fa col motore di Duke3D e ogni mese in rete escono nuove mappe.Me le installo e ogni volta ho un gioco diverso.
            Oggi possono
            solo cercare di arrivare a una grafica foto
            realistica perchè per il resto è stato tutto
            inventato. Ed e' la morte del gioco.Non serve una grafica fotorealistica, ma un map-editor decente.
            non c'è niente di nuovo da inventare
            su gameplay, audio ,longevità che sono gli altri
            aspetti del gioco.Tu rendilo moddabile, e vedrai quante cose si inventano...
            Io dei programmi intendevo grossi programmi
            professionali che oggi vanno su windows, mentre
            su linux non ci sono per scelta di
            qualcuno.Quali? Fai pure nomi e cognomi.
            Le app non le uso, solo su android qualcosa, e mi
            piace molto android. Non so installare un
            programma in linux in modo complesso certo,Complessissimo: un doppio click sul gestore di pacchetti.Effettivamente e' una cosa al di la' delle tue forze.
            quando uso linux uso i gestori di software come
            synaptic o simili ,sono fatti apposta per noi che
            non siamo esperti di linux . E allora che problema hai?
            O seguo guide
            passo-passo spiegate bene e c'è molta
            documentazione. Ad esempio se c'è da installare
            un programma che non è nei repository
            ufficiali.Pensa che winsozz i repository manco li ha: se vuoi qualcosa devi prima andare a cercartela in rete cercando di evitare i siti warez o i soliti softonic che ti riempiono di malware la macchina.
            ma perchè siete così ignoranti e maleducati? che
            antipatici.Veramente qui l'ignorante che ha appena detto di non sapere le cose sei tu.
            Ho diversi tablet e smartphone tutti con android
            e mi
            piace.
            e ios di apple è molto meno diffuso sugli
            smartphone.Che c'entra?
            ma sul desktop windows continua ad avere sucXXXXX
            come sempre.
            vedremo.Tu piace vincere facile col preinstallato!Ma chissa' come mai, quando c'e' da installare un sistema, anche se gratuito, anche se ficcato a forza di nascosto sui computer, non se lo installa nessuno.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Nuove mappe!Team Fortress II gioco vecchiotto, ma che è ancora il secondo più giocato su Steam. Gira anche su Linux, puoi provarlo gratis (è freemium).Mappe per ogni gusto (anche anche server tweak che cambiano in modo più o meno radicale l'esperienza).
            Non so installare un

            programma in linux in modo complesso certo,

            Complessissimo: un doppio click sul gestore di
            pacchetti.per scaricare un setup (da lanciare successivamente) come si fa (ho iniziato da poco)?
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: panda rossa


            Nuove mappe!

            Team Fortress II gioco vecchiotto, ma che è
            ancora il secondo più giocato su Steam. Gira
            anche su Linux, puoi provarlo gratis (è
            freemium).
            Mappe per ogni gusto (anche anche server tweak
            che cambiano in modo più o meno radicale
            l'esperienza).



            Non so installare un


            programma in linux in modo complesso
            certo,



            Complessissimo: un doppio click sul gestore
            di

            pacchetti.

            per scaricare un setup (da lanciare
            successivamente) come si fa (ho iniziato da
            poco)?Se scarichi un pacchetto (es. un file .deb), doppioclicchi e ti lancia automaticamente il gestiore di pacchetti.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Se scarichi un pacchetto (es. un file .deb),
            doppioclicchi e ti lancia automaticamente il
            gestiore di
            pacchetti.Ho avuto risultati altalenanti, forse perché il pacchetto non era quello specifico della distro o forse perché il pacchetto nudo e crudo non include la dipendenze... boh.A linea di comando (apt) vedo che c'è l'opzione "-d" o "--download-only" che dovrebbe fare al mio caso... ora sono su Win non posso provare.Lo scopo sarebbe fare una chiavetta USB con tutto il necessario da installare su vari PC offline...
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            ma duke3d è brutto ormai, ha una grafica brutta e una giocabilità vecchia, ora sono migliori i giochi. Non contano solo le mappe, te hai detto che serve un map editor decente, anche io a quei tempi facevo mappe con il build di duke nukem 3d che era molto migliore dell'editor di doom 2, ma ora i giochi sono molto più complessi e piu' belli. Ad esempio sto giocando a wolfenstein the old blood che anche se ha pochi livelli lo rigioco di continuo e mi diverto sempre, è single player. se parli di mod mi viene in mente half life del passato o a swat 3 e forse anche 4 ,nei giochi recenti è come se è passato di moda il fare modifiche ai giochi. Ma ci sono talmente tanti fps che forse non se ne sente la mancanza e c'è una vera e propria saturazione. COmunque giochi come painkiller hanno avuto molte espansioni.
            Io dei programmi intendevo grossi programmi
            professionali che oggi vanno su windows, mentre
            su linux non ci sono per scelta di
            qualcuno.
            Quali? Fai pure nomi e cognomi.Non lo so ora, programmi grossi che non uso.
            quando uso linux uso i gestori di software come
            synaptic o simili ,sono fatti apposta per noi che
            non siamo esperti di linux .
            E allora che problema hai?Intendevo procedure complesse per mettere programmi in linux che non sono nei repository, come si chiama quella procedura? compilare un qualcosa, un programma .cosa che sanno fare in pochi.
            Pensa che winsozz i repository manco li ha: se vuoi qualcosa devi prima andare a cercartela in rete cercando
            di evitare i siti warez o i soliti softonic che ti riempiono di malware la macchina.No, perchè in windows o andiamo sui siti famosi dei programmi famosi (e già va bene così), e/o ci facciamo consigliare da amici e sui forum su altri programmi e su eventuali malware/toolbar o brutte sorprese che si possono trovare dentro gli eseguibili che poi vanno evitati anche in fase di installazione.Volevo dirti che uso molto android
            Ma chissa' come mai, quando c'e' da installare un sistema, anche se gratuito, anche se ficcato a forza di
            nascosto sui computer, non se lo installa nessuno.Ma di che parli? windows è molto installato e apprezzato da tutti o quasi. windows 10 è stato installato da molte persone. che hanno fatto l'aggiornamento.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            Intendevo procedure complesse per mettere
            programmi in linux che non sono nei repository,
            come si chiama quella procedura? compilare un
            qualcosa, un programma .cosa che sanno fare in
            pochi.nella maggior parte dei casi estrai l'archivio dove ti pare, poi apri una shell, e ti porti nella relativa cartella.Quindi lanci./configure(./ è importante, alcune distro non 'vedono' il file se non lo scrivi)Se ha funzionato, ti sarà stato creato un makefile che serve per compilazione specifica sulla tua macchina.quindi lancimakeper eseguire la compilazionepoi se vuoi installare lancimake installquindi sono questi tre comandi in sequenza, al netto di eventuali errori (o tii di installazioni differenti).Diciamo che, se va tutto bene, non è così difficile**vaod quasi a memoria perché è un po' che non mi capita l'installazione di robe fuori repository.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            "Se ha funzionato " lolcomunque io questa procedura già la conoscevo perchè l'ho letta da qualche parte, ma non è solo per quelle difficoltà che uno preferisce win a linux, ma per la disponibilità di programmi, giochi ,driver e qualità dei programmi. non ho mai trovato un programma buono in linux per gestire i file come total commander per win, o un player musicale in linux come xmplay per win. e ancora in linux manca il driver per la scheda audio sound blaster Z. E poi è giusto usare il sistema operativo più usato da tutti dalla stragrande maggioranza, e infatti resto in win 7. per ora niente win 8 nè win 10 (win 8.1 però ce l'ho nel notebook, e il 10 lo sto provando in un altro notebook ,ma li uso poco.).altri programmi x win che amo e che non ci sono così buoni su linux : hw monitor, notepad++ ,mirc, e altri.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 15.16----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 15.24-----------------------------------------------------------
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            "Se ha funzionato " lolovvio, visto che sono partito dal presupposto che non hai usato il manager, è evidente che il setup lo hai scaricato a mano e quindi potresti avere sbagliato target in termini di architettura (32/64 bit) o in termini di distro (alcune hanno pacchetti incompatibili con altre).Non è nulla di diverso di quando scarichi un software a 64 bit e provi ad installarlo su XP a 32 bit: ti dà picche.
          • abc scrive:
            Re: mi domando...
            Perdona l'intromissione, però devi ammettere che fa un po' specie far partire un make e vedersi caterve di warning, anche all'apparenza "gravi" (mi è capitato di recente di vedermi roba tipo "type not defined" che appariva a nastro) e poi un bel "Compiled OK". E' veramente OK? o mi devo aspettare qualche rogna da qui a una data non meglio definita?Per non parlare delle istruzioni vecchie o incomplete che trovi. Specialmente nel caso in cui queste siano state lasciate proprio dallo sviluppatore. Diciamo che non ci fa una gran bella figura ecco.Proprio di recente ho perso una mezza giornata al lavoro per cercare di far partire un banalissimo framework php. Seguito tutto il tutorial, arrivo al momento della verità, e il tutto si incatasta con una sfilza di errori da fare impressione.Per fortuna qualcuno su stackoverflow aveva già incontrato il problema e spiegato che bisogna cambiare una riga <b
            all'interno del "main" del framework. </b
            Ed è un fix che è lì descritto da 5 mesi. Eppure è un framework abbastanza conosciuto e indicato come l'ideale per certi compiti.Ora, io e te sappiamo come fare e gestircela, ma questi problemi grossolani devono sparire se si vuole sperare di diffondere linux nelle case.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: abc
            Perdona l'intromissione, però devi ammettere che
            fa un po' specie far partire un make e vedersi
            caterve di warning, anche all'apparenza "gravi"
            (mi è capitato di recente di vedermi roba tipo
            "type not defined" che appariva a nastro) e poi
            un bel "Compiled OK".

            E' veramente OK? o mi devo aspettare qualche
            rogna da qui a una data non meglio
            definita?Sai come funziona un compilatore?Se ti dice OK allora e' OK.Altrimenti non compila.La differenza tra warning ed error e' che il warning non pregiudica l'installazione.
            Per non parlare delle istruzioni vecchie o
            incomplete che trovi. Specialmente nel caso in
            cui queste siano state lasciate proprio dallo
            sviluppatore. Diciamo che non ci fa una gran
            bella figura
            ecco.A differenza degli sviluppatori closed che la faccia neppure ce la mettono.Il sorgente e' li', bello in chiaro. Il compilatore e' fin troppo prolisso.E tu, invece di ringraziare per cosi' tanta chiarezza, ti lamenti e preferisci bere il vino fatto con la polverina, ma che non ti fanno vedere come lo fanno, e poi ci mettono una bella etichetta colorata, un bel cartellino col prezzo a tanti zeri, e il sommelier corrotto, pagato sotto banco per dirti quanto e' buono questo vino, altro che quelle porcherie fatte con l'uva pigiata coi piedi che fanno nelle cantine di campagna.
            Proprio di recente ho perso una mezza giornata al
            lavoro per cercare di far partire un banalissimo
            framework php. Seguito tutto il tutorial, arrivo
            al momento della verità, e il tutto si incatasta
            con una sfilza di errori da fare
            impressione.
            Per fortuna qualcuno su stackoverflow aveva già
            incontrato il problema e spiegato che bisogna
            cambiare una riga <b
            all'interno del
            "main" del framework. </b
            Ed è un fix che
            è lì descritto da 5 mesi. Quindi il problema e' stato risolto.
            Eppure è un framework
            abbastanza conosciuto e indicato come l'ideale
            per certi
            compiti.Perche' eppure? Hai appena detto che il problema e' stato risolto, e in piu' confermi che il framework e' ottimo per quei compiti li'.Il problema dove sta?
            Ora, io e te sappiamo come fare e gestircela,E ci mancherebbe: siamo professionisti del settore.
            ma
            questi problemi grossolani devono sparire se si
            vuole sperare di diffondere linux nelle
            case.Non e' meglio che spariscano gli ignoranti praticoni dalle case?Piu' consapevolezza = meno problemi.
          • abc scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Sai come funziona un compilatore?
            Se ti dice OK allora e' OK.
            Altrimenti non compila.E tu ti fideresti di un qualcosa che ti dice "mi stai parlando di un oggetto che non conosco, ma stai sereno che funziona lo stesso?"
            La differenza tra warning ed error e' che il
            warning non pregiudica
            l'installazione.Grazie capitan ovvio. Secondo me un "tipo sconosciuto" dovrebbe essere errore e non warning. Se poi va bene così, ok, ma perdonami se tengo le chiappe ben strette.
            A differenza degli sviluppatori closed che la
            faccia neppure ce la
            mettono.E infatti non ci fanno bella figura.
            Il sorgente e' li', bello in chiaro. Tu conosci ogni singolo linguaggio di programmazione esistente al mondo?
            Il compilatore e' fin troppo prolisso.Appunto, e nonostante non conosca ogni singolo linguaggio di programmazione me ne intendo abbastanza da avere un sudorino freddo quando vedo "tipo sconosciuto".
            E tu, invece di ringraziare per cosi' tanta
            chiarezza, ti lamenti e preferisci bere il vino
            fatto con la polverina, ma che non ti fanno
            vedere come lo fanno, e poi ci mettono una bella
            etichetta colorata, un bel cartellino col prezzo
            a tanti zeri, e il sommelier corrotto, pagato
            sotto banco per dirti quanto e' buono questo
            vino, altro che quelle porcherie fatte con l'uva
            pigiata coi piedi che fanno nelle cantine di
            campagna.A me hanno insegnato che se le cose si vogliono fare (e in questo caso è lapalissiano, visto che non li ha obbligati nessuno essendo un software open), le si fanno bene. Open o closed che sia.
            Quindi il problema e' stato risolto.Si, ed evidentemente gli sviluppatori dopo 5 mesi non si sentono il dovere di mettere a posto la roba che propongono. Non ci fanno bella figura.
            Perche' eppure? Hai appena detto che il problema
            e' stato risolto, e in piu' confermi che il
            framework e' ottimo per quei compiti
            li'.

            Il problema dove sta?Per me non c'è, ma chiedilo al il mio capo che mi ha pagato 4 ore per sfrucugliare i meandri dell'internet per qualcosa che non avrebbe dovuto succedere.Eppure basterebbe che i tizi di cui sopra aggiornassero i loro sorgenti per risolverlo e fare anche una gran bella figura.Senza contare che se c'è un errore così grossolano all'inizio, non mi danno molta fiducia per il resto.Il software lo testano? o rilasciano così for teh lulz?
            Non e' meglio che spariscano gli ignoranti
            praticoni dalle
            case?
            Piu' consapevolezza = meno problemi.I problemi si risolvono, le cappellate lasciate lì perchè non trovi 5 minuti per sistemarle (dopo che sono già state sistemate da altri) mi fanno solo perdere fiducia in tutto il tuo prodotto.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: abc
            Grazie capitan ovvio. Secondo me un "tipo
            sconosciuto" dovrebbe essere errore e non
            warning. Se poi va bene così, ok, ma perdonami se
            tengo le chiappe ben
            strette.Traduzione: non sono capace di programmare, non ho mai usato un compilatore in vita mia e quindi tra il warning di un compilatore e le rassicurazioni dell'oste che vende vino di cui non posso sapere nulla, mi fido dell'oste tutta la vita!Quei tipi non definiti, sono dei banalissimi puntatori che da una parte sono tipizzati, mentre dall'altra, per comodita' sono void *, da qui il warning.

            A differenza degli sviluppatori closed che la

            faccia neppure ce la

            mettono.

            E infatti non ci fanno bella figura.


            Il sorgente e' li', bello in chiaro.

            Tu conosci ogni singolo linguaggio di
            programmazione esistente al mondo?Considerando che ogni singolo linguaggio di programmazine e' documentato, si, lo posso conoscere.

            Il compilatore e' fin troppo prolisso.

            Appunto, e nonostante non conosca ogni singolo
            linguaggio di programmazione me ne intendo
            abbastanza da avere un sudorino freddo quando
            vedo "tipo
            sconosciuto".Lascia perdere, non fa per te.Fa bene apple a NASCONDERE ogni tipo di messaggio e dire che va tutto bene madama la marchesa.

            E tu, invece di ringraziare per cosi' tanta

            chiarezza, ti lamenti e preferisci bere il
            vino

            fatto con la polverina, ma che non ti fanno

            vedere come lo fanno, e poi ci mettono una
            bella

            etichetta colorata, un bel cartellino col
            prezzo

            a tanti zeri, e il sommelier corrotto, pagato

            sotto banco per dirti quanto e' buono questo

            vino, altro che quelle porcherie fatte con
            l'uva

            pigiata coi piedi che fanno nelle cantine di

            campagna.

            A me hanno insegnato che se le cose si vogliono
            fare (e in questo caso è lapalissiano, visto che
            non li ha obbligati nessuno essendo un software
            open), le si fanno bene. Open o closed che sia.Le cose sono fatte piu' che bene.Ti prendi il manuale del compilatore, ti prendi il codice e analizzi la riga col warning e ti rendi conto da solo che funziona tutto.Avrebbero potuto togliere la verbosita' al compilatore e tu non avresti visto warning.Ma non sarebhe stato trasparente.

            Quindi il problema e' stato risolto.

            Si, ed evidentemente gli sviluppatori dopo 5 mesi
            non si sentono il dovere di mettere a posto la
            roba che propongono. Non ci fanno bella
            figura.Hai segnalato?Hai contribuito?Hai fatto la tua parte?O ti sei messo ad aspettare la pappa pronta e ti lamenti se arriva tardi?

            Perche' eppure? Hai appena detto che il
            problema

            e' stato risolto, e in piu' confermi che il

            framework e' ottimo per quei compiti

            li'.



            Il problema dove sta?

            Per me non c'è, ma chiedilo al il mio capo che mi
            ha pagato 4 ore per sfrucugliare i meandri
            dell'internet per qualcosa che non avrebbe dovuto
            succedere.E' stato meglio pagare 4 ore te, o pagare la stessa cifra ad una multinazionale del closed?Pagando te:1) Aumenta l'indotto locale2) Siete sicuri del risultato3) Ti sei accresciuto in conoscenza specifica4) Potete rivendere la vostra soluzione ai clienti
            Eppure basterebbe che i tizi di cui sopra
            aggiornassero i loro sorgenti per risolverlo e
            fare anche una gran bella
            figura.I sorgenti sono a disposizione.Fallo tu.
            Senza contare che se c'è un errore così
            grossolano all'inizio, non mi danno molta fiducia
            per il
            resto.Certo, uno che invece ogni mese ti manda giga di patch e magari te le fa pure pagare, e' degno di fiducia.
            Il software lo testano? o rilasciano così for teh
            lulz?C'e' scritto. Hai letto?

            Non e' meglio che spariscano gli ignoranti

            praticoni dalle

            case?

            Piu' consapevolezza = meno problemi.

            I problemi si risolvono, le cappellate lasciate
            lì perchè non trovi 5 minuti per sistemarle (dopo
            che sono già state sistemate da altri) mi fanno
            solo perdere fiducia in tutto il tuo
            prodotto.Altri hanno fatto la loro parte, e hanno contribuito per il bene di tutti.Tu invece oltre a lamentarti che cosa hai fatto?
          • abc scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: abc
            Traduzione: non sono capace di programmare, non
            ho mai usato un compilatore in vita mia e quindi
            tra il warning di un compilatore e le
            rassicurazioni dell'oste che vende vino di cui
            non posso sapere nulla, mi fido dell'oste tutta
            la
            vita!

            Quei tipi non definiti, sono dei banalissimi
            puntatori che da una parte sono tipizzati, mentre
            dall'altra, per comodita' sono void *, da qui il
            warning.Possibile, il c non lo vedo dai tempi dell'università, ma a me hanno insegnato che si compila a 0 warning..
            Considerando che ogni singolo linguaggio di
            programmazine e' documentato, si, lo posso
            conoscere.Quando la cosa ti serve ieri non importa se lo puoi conoscere
            Lascia perdere, non fa per te.
            Fa bene apple a NASCONDERE ogni tipo di messaggio
            e dire che va tutto bene madama la
            marchesa.Chi ha parlato di Apple?
            Le cose sono fatte piu' che bene.
            Ti prendi il manuale del compilatore, ti prendi
            il codice e analizzi la riga col warning e ti
            rendi conto da solo che funziona
            tutto.

            Avrebbero potuto togliere la verbosita' al
            compilatore e tu non avresti visto
            warning.
            Ma non sarebhe stato trasparente.Parlavo del framework che non parte, ma ok
            Hai segnalato?Si
            Hai contribuito?Non in questo caso, ma in altri si
            Hai fatto la tua parte?
            O ti sei messo ad aspettare la pappa pronta e ti
            lamenti se arriva
            tardi?Faccio la mia parte dove posso, e quando lo faccio mi premuro che sia qualcosa che funziona out of the box. Per mancanza di conoscenze e tempo non posso farla dappertutto, ma mi aspetterei la stessa cosa, specialmente dallo sviluppatore principale.
            E' stato meglio pagare 4 ore te, o pagare la
            stessa cifra ad una multinazionale del
            closed?Se la situazione fosse stata: serve qualcosa fra 3 ore, sarebbe stato meglio pagare qualcosa che funziona piuttosto che pagare me per far andare qualcosa che non parte.
            Pagando te:
            1) Aumenta l'indotto locale
            2) Siete sicuri del risultatoOpinabile
            3) Ti sei accresciuto in conoscenza specificaPer nulla, ho perso 4 ore per modificare 1 riga (e fortuna che l'ho trovata, altrimenti ero ancora a quel punto)
            4) Potete rivendere la vostra soluzione ai clienti

            Eppure basterebbe che i tizi di cui sopra

            aggiornassero i loro sorgenti per risolverlo
            e

            fare anche una gran bella

            figura.

            I sorgenti sono a disposizione.
            Fallo tu.Fosse stato un bug di qualsiasi altro tipo, sicuramente. Per una scemata del genere che si accartoccia all'avvio seguendo il tutorial, no. Ho segnalato, se gli interessa se lo sistemano.

            Senza contare che se c'è un errore così

            grossolano all'inizio, non mi danno molta
            fiducia

            per il

            resto.

            Certo, uno che invece ogni mese ti manda giga di
            patch e magari te le fa pure pagare, e' degno di
            fiducia.Per il pagare si potrebbe discutere, ma quanto meno mi dimostra che ci tiene al come il suo software viene percepito.

            Il software lo testano? o rilasciano così
            for
            teh

            lulz?

            C'e' scritto. Hai letto?C'è scritto fai X, Y e Z. Ho fatto X, Y e Z e non è partito.
            Altri hanno fatto la loro parte, e hanno
            contribuito per il bene di
            tutti.
            Tu invece oltre a lamentarti che cosa hai fatto?Vedi sopra.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: abc
            Possibile, il c non lo vedo dai tempi
            dell'università, ma a me hanno insegnato che si
            compila a 0 warning..Benvenuto nel mondo del lavoro!

            Considerando che ogni singolo linguaggio di

            programmazine e' documentato, si, lo posso

            conoscere.

            Quando la cosa ti serve ieri non importa se lo
            puoi
            conoscereSe la cosa ti serve ieri hai commesso un errore di pianificazione.

            Lascia perdere, non fa per te.

            Fa bene apple a NASCONDERE ogni tipo di
            messaggio

            e dire che va tutto bene madama la

            marchesa.

            Chi ha parlato di Apple?Io adesso, per fare un esempio di una filosofia che si chiama "nascondere la polvere sotto il tappeto e chiamarla <i
            ficiur </i
            "
            Parlavo del framework che non parte, ma okMi pare di aver capito che avevi risolto, quindi di che parliamo?

            Hai segnalato?
            Si


            Hai contribuito?
            Non in questo caso, ma in altri si


            Hai fatto la tua parte?

            O ti sei messo ad aspettare la pappa pronta
            e
            ti

            lamenti se arriva

            tardi?

            Faccio la mia parte dove posso, e quando lo
            faccio mi premuro che sia qualcosa che funziona
            out of the box. Per mancanza di conoscenze e
            tempo non posso farla dappertutto, ma mi
            aspetterei la stessa cosa, specialmente dallo
            sviluppatore
            principale.Ma hai risolto o no?

            E' stato meglio pagare 4 ore te, o pagare la

            stessa cifra ad una multinazionale del

            closed?

            Se la situazione fosse stata: serve qualcosa fra
            3 ore, sarebbe stato meglio pagare qualcosa che
            funziona piuttosto che pagare me per far andare
            qualcosa che non
            parte.Io preferisco se pagano me che non se pagano qualcun altro.E comunque le 3 ore denotano una disorganizzazione nella pianficazione.Ma bella grossa.Diceva l'uomo della sala macchine: "Disorganizzazione da parte tua non e' emergenza da parte mia."

            Pagando te:

            1) Aumenta l'indotto locale

            2) Siete sicuri del risultato
            Opinabile

            3) Ti sei accresciuto in conoscenza specifica
            Per nulla, ho perso 4 ore per modificare 1 riga
            (e fortuna che l'ho trovata, altrimenti ero
            ancora a quel
            punto)

            4) Potete rivendere la vostra soluzione ai
            clienti



            Eppure basterebbe che i tizi di cui
            sopra


            aggiornassero i loro sorgenti per
            risolverlo

            e


            fare anche una gran bella


            figura.



            I sorgenti sono a disposizione.

            Fallo tu.

            Fosse stato un bug di qualsiasi altro tipo,
            sicuramente. Per una scemata del genere che si
            accartoccia all'avvio seguendo il tutorial, no.
            Ho segnalato, se gli interessa se lo
            sistemano.Qualcuno si avvarra' della tua segnalazione e della tua soluzione, non vedo il problema.


            Senza contare che se c'è un errore così


            grossolano all'inizio, non mi danno
            molta

            fiducia


            per il


            resto.



            Certo, uno che invece ogni mese ti manda
            giga
            di

            patch e magari te le fa pure pagare, e'
            degno
            di

            fiducia.

            Per il pagare si potrebbe discutere, ma quanto
            meno mi dimostra che ci tiene al come il suo
            software viene
            percepito.Ma tu valuti un software da come si veste il programmatore?


            Il software lo testano? o rilasciano
            così

            for

            teh


            lulz?



            C'e' scritto. Hai letto?

            C'è scritto fai X, Y e Z. Ho fatto X, Y e Z e non
            è partito.Poi altrove c'e' scritto di fare anche W, hai fatto W ed e' partito.

            Altri hanno fatto la loro parte, e hanno

            contribuito per il bene di

            tutti.

            Tu invece oltre a lamentarti che cosa hai
            fatto?

            Vedi sopra.Vedo che il problema e' stato risolto e alla fine il software fa il suo lavoro.
          • aphex_twin scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Se la cosa ti serve ieri hai commesso un errore
            di
            pianificazione.
            Benvenuto nel mondo del lavoro!
            Diceva l'uomo della sala macchine:
            "Disorganizzazione da parte tua non e' emergenza
            da parte
            mia."
            Certo , poi una volta che hai finito di incolpare qualcuno e ti senti soddisfatto ti resta sempre la gabola da risolvere , e in fretta anche.Ai fini della risoluzione di un problema dare la colpa a qualcuno serve solo al tuo ego e non risolve il problema. Prima si risolve il problema POI ci si siede con calma per capire qual'é stata la causa e fare in modo di evitarne il ripresentarsi.
          • abc scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: abc


            Possibile, il c non lo vedo dai tempi

            dell'università, ma a me hanno insegnato che
            si

            compila a 0 warning..

            Benvenuto nel mondo del lavoro!Infatti me l'hanno insegnato nel mondo del lavoro che si compila a 0 warning. Noi PER CONTRATTO rilasciamo sorgenti che compilano a 0 warning.Ogni warning che lasci oggi è un potenziale baco che ti morde il qlo domani.
            Se la cosa ti serve ieri hai commesso un errore
            di
            pianificazione.O c'è un emergenza che non potevi pianificare.

            Parlavo del framework che non parte, ma ok

            Mi pare di aver capito che avevi risolto, quindi
            di che
            parliamo?Del fatto che ho perso tempo per un problema che non doveva esistere.
            Ma hai risolto o no?Meglio ancora se non dovevo risolvere, o no?
            Diceva l'uomo della sala macchine:
            "Disorganizzazione da parte tua non e' emergenza
            da parte
            mia."Peccato che non scriva più :([...cut...]Il problema è che non ho provato una qualche funzionalità poco usata e poco documentata, ma è il maledetto tutorial scritto dallo sviluppatore stesso! E non funziona! E non può funzionare perchè c'è un baco secco nel framework! Un baco che incontri seguendo il tutorial! E la soluzione te la da l'equivalente del primo che passa per strada!Se non avessi trovato la soluzione ero già sul punto di abbandonare e cercare altro. Di nuovo, si vede che non gli interessa più di tanto e la cosa, <u
            a mio parere </u
            , non mi ha dato tanta fiducia.
          • aphex_twin scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Lascia perdere, non fa per te.
            Fa bene apple a NASCONDERE ogni tipo di messaggio
            e dire che va tutto bene madama la
            marchesa.E' piú facile che vada bene un'installazione che sul Mac ha dato un messaggio di errore che una su Linux dove il compilatore dice "tranquillo raga , é tutto OK!"
          • permetti scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: abc
            Perdona l'intromissione, però devi ammettere che
            fa un po' specie far partire un make e vedersi
            caterve di warning, anche all'apparenza "gravi"
            (mi è capitato di recente di vedermi roba tipo
            "type not defined" che appariva a nastro) e poi
            un bel "Compiled OK".

            E' veramente OK? o mi devo aspettare qualche
            rogna da qui a una data non meglio
            definita?

            Per non parlare delle istruzioni vecchie o
            incomplete che trovi. Specialmente nel caso in
            cui queste siano state lasciate proprio dallo
            sviluppatore. Diciamo che non ci fa una gran
            bella figura
            ecco.

            Proprio di recente ho perso una mezza giornata al
            lavoro per cercare di far partire un banalissimo
            framework php. Seguito tutto il tutorial, arrivo
            al momento della verità, e il tutto si incatasta
            con una sfilza di errori da fare
            impressione.
            Per fortuna qualcuno su stackoverflow aveva già
            incontrato il problema e spiegato che bisogna
            cambiare una riga <b
            all'interno del
            "main" del framework. </b
            Ed è un fix che
            è lì descritto da 5 mesi. Eppure è un framework
            abbastanza conosciuto e indicato come l'ideale
            per certi
            compiti.

            Ora, io e te sappiamo come fare e gestircela, ma
            questi problemi grossolani devono sparire se si
            vuole sperare di diffondere linux nelle
            case.Ma soprattutto mi domando a cosa hatzo serva un framework php in casa della sura Maria. Trollata scarsissima.
          • abc scrive:
            Re: mi domando...
            La stessa cosa che ci dovrebbe fare il gcc, eppure tutti si aspettano che quello lo sappia usare.p.s. Non trollavo.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: abc
            La stessa cosa che ci dovrebbe fare il gcc,
            eppure tutti si aspettano che quello lo sappia
            usare.

            p.s. Non trollavo.No, uno si aspetta che il gcc CI SIA, non che la sura maria lo sappia usare.E' come la cassetta degli attrezzi.Nello sgabuzzino della sura maria c'e' la cassetta con martello, tenaglie, pinze, cacciaviti, chiavi inglesi, e probabilmente persino un trapano.La sura non li sa usare, ma CI DEVONO ESSERE, perche' chi li sa usare, li vorrebbe usare per poter fare manutenzione ordinaria.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: abc
            Perdona l'intromissione, però devi ammettere che
            fa un po' specie far partire un make e vedersi
            caterve di warning, anche all'apparenza "gravi"Io son niubbo, manco li leggo.Se la procedura funziona, allora bene, se non funziona, o mi cerco una pagina online che spiega come installare il software tal dei tali, magari in riferimento ad un errore che esce, oppure rinuncio ed installo qualcosa d'altro.
            (mi è capitato di recente di vedermi roba tipo
            "type not defined" che appariva a nastro) e poi
            un bel "Compiled OK".

            E' veramente OK?sì, ma al posto dei q-bit usa i bit... per farlo funzionare senza il warning ti serve un computer quantistico 8)
            Proprio di recente ho perso una mezza giornata al
            lavoro per cercare di far partire un banalissimo
            framework php. roba da sviluppatori, non ti puoi aspettare la stessa facilità di un software comune. Anche Eclipse su Windows, che pure si installa senza problemi, per configurarlo e fargli fare il debug correttamente devi girare mezza internet (almeno era così 3/4 anni fa qu7ando lo usai).
            Ora, io e te sappiamo come fare e gestircela, ma
            questi problemi grossolani devono sparire se si
            vuole sperare di diffondere linux nelle
            case.Infatti, il repository contiene le cose che verosimilmente possono servire ad un utente base.Un programmatore non è un utente base, è qualcosa di più.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            ma duke3d è brutto ormai, Brutto? Sara' una opinione tutta tua.
            ha una grafica brutta e
            una giocabilità vecchia, ora sono migliori i
            giochi.E' fluido, e' concettualmente semplice e soprattutto ALTAMENTE MODDABILE
            Non contano solo le mappe, Contano eccome. Ogni mappa e' un gioco nuovo.Le mappe fatte bene richiedono anche settimane prima di essere risolte.
            te hai detto
            che serve un map editor decente, anche io a quei
            tempi facevo mappe con il build di duke nukem 3d
            che era molto migliore dell'editor di doom 2, ma
            ora i giochi sono molto più complessi e piu'
            belli. E il map maker com'e'?
            Ad esempio sto giocando a wolfenstein the
            old blood che anche se ha pochi livelli lo
            rigioco di continuo e mi diverto sempre, è single
            player. E se ci fossero molti piu' livelli sarebbe ancora piu' divertente, no?
            se parli di mod mi viene in mente half
            life del passato o a swat 3 e forse anche 4 ,nei
            giochi recenti è come se è passato di moda il
            fare modifiche ai giochi.Non e' passato di moda. E' semplicemente IMPEDITO.Tutti i giochi moddabili, HANNO DEI MOD in rete.Quindi non e' passato proprio niente di moda.
            Ma ci sono talmente
            tanti fps che forse non se ne sente la mancanza e
            c'è una vera e propria saturazione. Assolutamente no.Ho recentemente scoperto per esempio un vero capolavoro tutto italiano: Grezzo 2!
            COmunque
            giochi come painkiller hanno avuto molte
            espansioni.


            Io dei programmi intendevo grossi programmi

            professionali che oggi vanno su windows,
            mentre

            su linux non ci sono per scelta di

            qualcuno.


            Quali? Fai pure nomi e cognomi.

            Non lo so ora, programmi grossi che non uso.Che non usa nessuno.

            quando uso linux uso i gestori di software
            come

            synaptic o simili ,sono fatti apposta per
            noi
            che

            non siamo esperti di linux .


            E allora che problema hai?

            Intendevo procedure complesse per mettere
            programmi in linux che non sono nei repository,
            come si chiama quella procedura? compilare un
            qualcosa, un programma .cosa che sanno fare in
            pochi.Se non sai, non fare.Il repository e' fatto apposta per quelli come te che non sanno e hanno bisogno della pappa pronta.

            Pensa che winsozz i repository manco li ha:
            se vuoi qualcosa devi prima andare a cercartela
            in rete cercando
            di evitare i siti warez o i
            soliti softonic che ti riempiono di malware la
            macchina.

            No, perchè in windows o andiamo sui siti famosi
            dei programmi famosi (e già va bene così), e/o ci
            facciamo consigliare da amici e sui forum su
            altri programmi e su eventuali malware/toolbar o
            brutte sorprese che si possono trovare dentro gli
            eseguibili che poi vanno evitati anche in fase di
            installazione.Non eviti niente.Prova ne e' che win 10 si installa senza chiederti neanche il permesso.E dopo essersti installato blocca tutto quello che non gli garba.
            Volevo dirti che uso molto androidBuon per te.

            Ma chissa' come mai, quando c'e' da
            installare un sistema, anche se gratuito, anche
            se ficcato a forza di
            nascosto sui computer,
            non se lo installa
            nessuno.

            Ma di che parli? windows è molto installato e
            apprezzato da tutti o quasi. windows 10 è stato
            installato da molte persone. che hanno fatto
            l'aggiornamento.Leggiti le statistiche di statcounter.Win10 e' ancora meno presente di XP.
          • aphex_twin scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Se non sai, non fare.
            Il repository e' fatto apposta per quelli come te
            che non sanno e hanno bisogno della pappa
            pronta.
            Come quelli che "io non devo creare nessun utente locale" perché ci pensa il sistema a darmi la pappa pronta creandomi l'utente root. 8)
            Prova ne e' che win 10 si installa senza
            chiederti neanche il
            permesso.Balla !
            E dopo essersti installato blocca tutto quello
            che non gli
            garba.
            Tralasciamo il fatto che non sei riuscito ad installarlo , a parte questo , raccontaci un po' che cosa ti blocca questo cattivone di Windows 10.Dai che oggi mi dedico a te. 8)
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: aphex_twin
            Tralasciamo il fatto che non sei riuscito ad
            installarlo , a parte questo , raccontaci un po'
            che cosa ti blocca questo cattivone di Windows
            10.te lo dice Microsoft stessa: il software antimalware nel caso sia1) incompatibile con Win10o2) scadutopotrà essere ragionevole farlo, ma deve essere l'utente a decidere se disinstallare un antimalware scaduto o aggiornarlo.
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: aphex_twin


            Tralasciamo il fatto che non sei riuscito ad

            installarlo , a parte questo , raccontaci un
            po'

            che cosa ti blocca questo cattivone di
            Windows

            10.

            te lo dice Microsoft stessa: il software
            antimalware nel caso
            sia
            1) incompatibile con Win10
            o
            2) scaduto

            potrà essere ragionevole farlo, ma deve essere
            l'utente a decidere se disinstallare un
            antimalware scaduto o
            aggiornarlo.Ma soprattutto, che cosa ne puo' sapere il SO se un software e' scaduto?C'e' un protocollo da rispettare per comunicare al SO le scadenze?E quindi un ipotetico AV open che fa benissimo il suo lavoro ma che non comunica niente al SO viene bloccato unilateralmente?
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: panda rossa
            Ma soprattutto, che cosa ne puo' sapere il SO se
            un software e'
            scaduto?gli antivirus prevedono un'interfaccia (virtuale) per l'OS.Se noti, quando disattivi per esempio il monitoraggio in tempo reale di un AV o di un Firewall di terze parti, Windows ti avverte subito: lo fa il centro sicurezza quando gira con le opzioni di default.Il centro sicurezza a sua volta può essere configurato per ignorare l'evento, così se uno vuole usare il PC senza AV e firewall e non vuole abilitare nemmeno di quelli nativi di MS, può farlo e può evitare la notifica perpetua disabilitando i relativi avvisi nel centro sicurezza.
            E quindi un ipotetico AV open che fa benissimo il
            suo lavoro ma che non comunica niente al SO viene
            bloccato
            unilateralmente?suppongo gli basti chiedere la specifiche per comunicare con l'OS.non so se le danno a tutti o altro. Se no sbaglio degli abbozzi di AV open esistono, basta chiedere agli sviluppatori.Comunque il fatto che l'OS sia in grado di avvertire l'utente quando una parte della sicurezza viene disabilitatao è scaduta non è sbagliato, quello che è sbagliato è che l'OS prenda decisioni unilaterali.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            non lo so com'è il map maker dei giochi recenti ma di sicuro è molto complesso. Anche wolfenstein the old blood è un mod diciamo, del wolfenstein the new order.Lo dici te che win 10 si installa senza permesso. e che blocca tutto quello che non gli piace. win 10 è ancora meno presente di xp perchè è uscito da poco tempo.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            non va grezzo2, in win7 sp1 :erroregrezzo2.exe entry point not foundthe procedure entry point ?get cpu usage @ system @ fmod @@ qag ? aw4fmod_result @@ pam 000 @ z could not be located in the dynamic link library fmodex.dll
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            non va grezzo2, in win7 sp1 :

            errore

            grezzo2.exe entry point not found
            the procedure entry point ?get cpu usage @ system
            @ fmod @@ qag ? aw4fmod_result @@ pam 000 @ z
            could not be located in the dynamic link library
            fmodex.dllTratto dal manuale di installazione del giocohttps://it.scribd.com/doc/156192215/Grezzo2-Manuale-Distruzioni-e-Magica-Guida-Strategica <i
            Se non siete riusciti a far partire il gioco neanche così, XXXXXXXXvi. Se il gioco semplicemente non parte, crasha o funziona di XXXXX, buttate via il vostro computer dopo averlo preso a calci, se lo merita. Se veramente vogliamo fare i nerds precisi, i requisiti minimi per far girare Grezzo2 a dettagli più che decenti sono: un qualsiasi dual core, con minimo 256 mb di memoria video, 1 giga di ram (meglio 2), Windows7, Vista o Xp e ovviamente, la magia nel cuore. </i
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            Io ho un amd phenom2 x2 550 3.10 ghz (cpu dual core), 4gb di ram, win 7, radeon hd7750 1gb gddr5 directx 11.e win 7 sp1 ultimate. x64. "un qualsiasi dual core, con minimo 256 mb di memoria video, 1 giga di ram (meglio 2), Windows7, Vista o Xp e ovviamente ... "quell'errore lo dà col demo, ora provo a scaricare l'iso dalla pagina di facebook dovrebbe essere un'altra versione completa che funziona.grezzo2final.iso completo e gratis .......-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 20.17-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            Io ho un amd phenom2 x2 550 3.10 ghz (cpu dual
            core), 4gb di ram, win 7, radeon hd7750 1gb gddr5
            directx
            11.
            e win 7 sp1 ultimate. x64.


            "un qualsiasi dual core, con minimo 256 mb di
            memoria video, 1 giga di ram (meglio 2),
            Windows7, Vista o Xp e ovviamente ...
            "


            quell'errore lo dà col demo, ora provo a
            scaricare l'iso dalla pagina di facebook dovrebbe
            essere un'altra versione completa che
            funziona.

            grezzo2final.iso completo e gratis .......Sei il primo che sento che ha problemi.Un sacco di gente ci gioca e si spancia dalle risate.
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            Sì ora va ,funziona , ma questo gioco fa schifo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2015 22.26-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            Sì ora va ,funziona , ma questo gioco fa schifo.Che cosa vuoi da me?Vai a giocare a Call of Duty se non sopporti la vista del sangue.A me piace Grezzo 2, e come dice l'autore, quando squarti qualcuno con la XXXX elettrica, il sangue ha da schizza'!
          • user_ scrive:
            Re: mi domando...
            ma nienteE' la grafica vecchia che non va bene, il sangue e il gore li cerco nei giochi come sono in wolfenstein the old blood.Avrai pc moderni, perchè non sfruttarli con i gioconi recenti ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2015 00.25-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: user_
            ma niente
            E' la grafica vecchia che non va bene, il sangue
            e il gore li cerco nei giochi come sono in
            wolfenstein the old
            blood.
            Avrai pc moderni, perchè non sfruttarli con i
            gioconi recenti
            ?Perche' io gioco per divertirmi.Se quel gioco mi diverte, raggiunge lo scopo.Se un gioco ha la grafica iperrealistica, e tutto quello che vuoi, ma non mi diverte, perche' ci dovrei buttare tempo e soldi?
      • SSDF scrive:
        Re: mi domando...
        @user_Lascia perder questo forum, ci sono solo circa una decina di UNIX fanboy (sempre I soliti).Io sono un programmatore non di parte (programmo sia per windows che per linux) ewindows e' un OS valido (windows 8.x e 10 sono ottimi OS da un punto di vista delle performance).Certo Windows non e' un derivato di unix, e' diverso, non e' basato su POSIX.Ovviamente a un fanboy unix cio' non piace perche' un applicazione scritta per l' OS piu' utilizato non e' compatibile con il proprio mondo.Ma ehi, il mondo e bello perche' e' vario: apprezzo che qualcuno faccia qualcosa di diverso.Inoltre nella mia esperienza lavorativa ho visto che gran parte delle persone che non apprezzano windows, e' perche' non lo conoscono.Escono dalle universita' dove hanno imparato unix e non sapendo una cippa di windows, quindi per ignoranza, per timore di trovarsi a dover usare e quindi imparare qualcosa di diverso, insultano windows, su delle cose che poi spesso si rivelano incorrette (e tu non sai se perder tempo a disilluderli o lasciar perdere).Windows e' un OS diverso. Non e' Unix. Ha tool diversi.API diverse e command line diversa (Power Shell).Non puoi pensare di venire su un OS diverso e operare allo stesso modo che su UNIX.Chi come me ha imparato a programmare prima di entrare in universita' su windows, con windows non ha problemi.Per alcuni windows e' un problema di ideologia. Open vs closed. Ma questo non e' un argomento tecnico. E' pura visione politica.Alla quale non sono interessato.
        • Xib scrive:
          Re: mi domando...
          - Scritto da: SSDF
          Escono dalle universita' dove hanno imparato unixEvidentemente sono sfigato io perché mi è capitato l'unico corso di laurea in ingegneria informatica dove il SO prevalente era Windows e l'uso di Linux e Mac diminuiva costantemente, per cui adesso le cose di cui "non so una cippa" sono proprio Linux e Mac :( Il mio relatore nel 2002 disse "ah, abbiamo appena dismesso la nostra ultima macchina Linux, non farò la figura di essere l'ultimo prof ad abbandonare Linux". Sperò che dal 2002 le cose siano cambiate, se no che pena...
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: Xib
            Evidentemente sono sfigato io perché mi è
            capitato l'unico corso di laurea in ingegneria
            informatica dove il SO prevalente era Windowsquando frequentavo io Linux era alle prime armi (setup di 10 o più floppy), Windows molto diffuso (ma in università c'erano giusto 10 macchine ) e tutto il resto girava su un bello Unix grande come una casa... gli utenti usavano i terminali (grafici per lo più ma anche a caratteri per chi voleva provare l'ebbrezza).MI pare abbastanza assurdo un corso di laurea senza un Posix...
          • Xib scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: hhhh
            MI pare abbastanza assurdo un corso di laurea senza un
            Posix...Questo è quello che passava il convento a Genova 1996-2002. Dei vari laboratori che ho frequentato, la maggior parte usava Windows, solo uno aveva un misto di macchine Windows, Unix (HP) e Linux (Red Hat). So che c'erano laboratori che usavano più massicciamente Unix, workstation Sun e non so cos'altro, ma che sappia io NON esisteva un corso che fosse uno espressamente dedicato ad imparare il mondo Posix/Unix/Linux/etc. Spero che altre università siano migliori, o, ripeto, che le cose siano migliorate negli ultimi 13 anni.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: Xib
            Spero che
            altre università siano migliori, o, ripeto, che
            le cose siano migliorate negli ultimi 13
            anni.Io l'ho fatto alla statale di Milano e il corso specifico di Unix c'era (non molto approfondito a dire il vero), buona parte degli esami di programmazione si facevano su quel sistema (obbligatorio un programma che facesse uso delle socket), e in ogni caso i vari corsi di sistemi elencavano tutte le soluzioni internamente usate dai vari OS, primo fra tutti Unix.Diciamo che non se ne usciva esperti di Unix, ma sicuramente si aveva un dimestichezza minima come utente (si stava ore al terminale), come programmatore e come conoscenza di cuò che accade dietro le quinte.
        • winaro_hatz aro scrive:
          Re: mi domando...
          - Scritto da: SSDF
          @user_
          Lascia perder questo forum, ci sono solo circa
          una decina di UNIX fanboy (sempre I
          soliti).*nix non UNIX e comunque fra i winari il fanboismo è ben peggiore.
          Io sono un programmatore non di parte (programmo
          sia per windows che per linux)E cosa programmi sentiamo?
          e
          windows e' un OS valido (windows 8.x e 10 sono
          ottimi OS da un punto di vista delle
          performance).Ha un solo ambito di utilizzo e funziona su una sola piattaforma, direi che fa schifo.

          Certo Windows non e' un derivato di unix, e'
          diverso, non e' basato su
          POSIX.Si in effetti è fatto alla hatzo di cane dato che non ha uno standard.
          Ovviamente a un fanboy unix cio' non piace
          perche' un applicazione scritta per l' OS

          piu' utilizato non e' compatibile con il proprio
          mondo.
          Ma ehi, il mondo e bello perche' e' vario:Più che vario avariato HAHAHA.
          apprezzo che qualcuno faccia qualcosa di
          diverso.E cosa sarebbe questo qualcosa?

          Inoltre nella mia esperienza lavorativa ho visto
          che gran parte delle persone che non apprezzano
          windows, e' perche' non lo
          conoscono.Cosa c' è da conoscere dato che NON è adeguatamente documentato per volere di chi lo produce?
          Escono dalle universita' dove hanno imparato unix
          e non sapendo una cippa di windows,Nessuno sa una cippa di windows, quando le cose non vanno o formatti o chiami mamma micropoft... e paghi per l' assisenza...
          quindi per
          ignoranza, per timore di trovarsi a dover usare e
          quindi imparare qualcosa di diverso,Non c' è niente da "imparare", microsoft deve vendere il supporto tecnico bello mio.
          insultano
          windows, su delle cose che poi spesso si rivelano
          incorretteSnocciola non restare sul vago.

          (e tu non sai se perder tempo a disilluderli o
          lasciar
          perdere). Windows e' un OS diverso.Concordo, è un SO graziato da Intel negli anni 90, purtroppo però la mancanza di una solida base progettuale e un marketing sempre più rapace lo hanno trasformato in una grossa, grassa, obesa workstation atta allo spionaggio dei suoi utenti.
          Non e' Unix. Ha tool
          diversi. API diverse e command line diversa (Power Shell).
          Non puoi pensare di venire su un OS diverso e
          operare allo stesso modo che su
          UNIX.E quindi? HAHAHA

          Chi come me ha imparato a programmare prima di
          entrare in universita' su windows, con windows
          non ha
          problemi.HAHAHA

          Per alcuni windows e' un problema di ideologia.
          Open vs closed.E' un problema di costi, caro il mio programmatore (?), prova a mettere su un datacenter con windoze: centinaia di ipervisori e migliaia di containers, poi fatti mandare il conto sempre che la baracca funzioni HAHAHAHA.

          Ma questo non e' un argomento tecnico. E' pura
          visione
          politica.
          Alla quale non sono interessato.Non capisci niente questo è il punto.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: winaro_hatz aro
            comunque fra i winari il
            fanboismo è ben
            peggiore.A parte i pochi caso con la zucca vuota, i winari si tappano il naso e criticano il proprio OS a destra e a manca.caratteristica che invece spesso manca a tutte le altre categorie.
          • exwinaro scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: winaro_hatz aro


            comunque fra i winari il

            fanboismo è ben

            peggiore.


            A parte i pochi caso con la zucca vuota, i winari
            si tappano il naso e criticano il proprio OS a
            destra e a
            manca.
            caratteristica che invece spesso manca a tutte le
            altre
            categorie.Vergognati di quello che stai dicendo, il risultato del senso critico winaro sono i contratti di licenza sempre più sfavorevoli a loro stessi.L' apice della passività incosciente che contraddistingue il winaro è l' ultimo dei loro amati SO, un desktop ridotto ad un update coatto al servizio di tutti tranne dell' utente, comparabile ai giocattoli del mobile. Vergogna.Una vergogna incomparabile! Da vista in poi il winaro si è bevuto tutto senza battere ciglio, non gli resta più nemmeno un briciolo di dignità, non è nella posizione di poter criticare gli altri.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: exwinaro
            Vergognati di quello che stai dicendo, il
            risultato del senso critico winaro sono i
            contratti di licenza sempre più sfavorevoli a
            loro
            stessi.no, quello è il risultato di ciò che ha fatto Apple con IOS.Microsoft si è accorta che la maggior parte degli utenti sono talmente ***** da accettare le clausole di IOS col sorriso e ha cominciato ad aggiungerne di simili (anche se molto più soft).
            non gli resta più nemmeno un briciolo di dignità,
            non è nella posizione di poter criticare gli
            altri.bella trollata, ma non abbocco :D
          • exwinaro scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: hhhh
            - Scritto da: exwinaro


            Vergognati di quello che stai dicendo, il

            risultato del senso critico winaro sono i

            contratti di licenza sempre più sfavorevoli a

            loro

            stessi.

            no, quello è il risultato di ciò che ha fatto
            Apple con
            IOS.No! Questo è quello che hanno fatto i fanboi con l' informatica.
            Microsoft si è accorta che la maggior parte degli
            utenti sono talmente ***** da accettare le
            clausole di IOS col sorriso e ha cominciato ad
            aggiungerne di simili (anche se molto più
            soft).Lo hai detto tu stesso, senza fanboi non sarebbe sucXXXXX.



            non gli resta più nemmeno un briciolo di
            dignità,

            non è nella posizione di poter criticare gli

            altri.

            bella trollata, ma non abbocco :DNon è una trollata, di fatto vi hanno presi a pesci in faccia e voi siete rimasti in silenzio a fare l' update.
          • hhhh scrive:
            Re: mi domando...
            - Scritto da: exwinaro
            Non è una trollata, di fatto vi hanno presi a
            pesci in faccia e voi siete rimasti in silenzio a
            fare l'
            update.gne gne gne :D
  • ... scrive:
    windows (anche il 10) e' sicuro!
    a patto di usarlo STAND ALONE, con un cucchiaino di piombo fuso versato nella connettore RJ-45 e l'eventuale modulino wifi/bluetooh rimosso dall'hardware.
  • ... scrive:
    windows (anche il 10) e' sicuro!
    a patto di usarlo STAND ALONE, con un cucchiaino di piombo fuso versato nella connettore RJ-45 e l'eventuale modulino wiwi/bluetooh rimosso dall'hardware.
  • rico scrive:
    mi correggo...
    ... appena avuto grosso problema con win 7 sul lavoro... ti do ragione in pieno, XP non faceva questi scherzi.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: mi correggo...
      - Scritto da: rico
      ... appena avuto grosso problema con win 7 sul
      lavoro... ti do ragione in pieno, XP non faceva
      questi
      scherzi.Ma non scrivere cagate. (troll2)
      • john scrive:
        Re: mi correggo...
        windoze 10 is windoze mattacchione (troll).
      • ffd scrive:
        Re: mi correggo...
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: rico

        ... appena avuto grosso problema con win 7 sul

        lavoro... ti do ragione in pieno, XP non faceva

        questi

        scherzi.

        Ma non scrivere cagate. (troll2)Ure ure uuuure ure ureeeure ure ureuueure ure uuuu
    • ex ex ex scrive:
      Re: mi correggo...
      - Scritto da: rico
      ... appena avuto grosso problema con win 7 sul
      lavoro... ti do ragione in pieno, XP non faceva
      questi
      scherzi.Con Windos 10 mi sembra di essere in Lignucs. Apple migliora le attività (che gli altri neanche sanno che si possono fare col computer), gli altri peggiorano. Infatti Windos lo uso come mulo, per batch vari.
      • att scrive:
        Re: mi correggo...
        - Scritto da: ex ex ex

        Con Windos 10 mi sembra di essere in Lignucs.
        Apple migliora le attività (che gli altri neanche
        sanno che si possono fare col computer), gli
        altri peggiorano. Infatti Windos lo uso come
        mulo, per batch
        vari.Uouuo uiuuo uoooooUouuo uiuuo uiiiiiUouuo uiuuo uoooooUouiuoo uiuuo uiiii
  • Funz scrive:
    Bene (male), ma ora...
    ...come sbarazzarmi della cartella che mi occupa 6 giga sull'SSD?Perché immagino che se la cancello semplicemente me la riscarichi...Quale aggiornamento devo andare a disabilitare?che palle... penso che la frequenza di boot di mint aumenterà drasticamente :p
    • ... scrive:
      Re: Bene (male), ma ora...
      - Scritto da: Funz
      ...come sbarazzarmi della cartella che mi occupa
      6 giga
      sull'SSD?
      Perché immagino che se la cancello semplicemente
      me la
      riscarichi...
      Quale aggiornamento devo andare a disabilitare?
      che palle... penso che la frequenza di boot di
      mint aumenterà drasticamente
      :p :p :| :| :| :| :| :| :| :p :|(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win) :| :|(win)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(win) :| :|(win)(nolove)(newbie)(newbie)(newbie)(nolove)(win) :| :|(win)(nolove)(newbie)(linux)(newbie)(nolove)(win) :| :|(win)(nolove)(newbie)(newbie)(newbie)(nolove)(win) :| :|(win)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(nolove)(win) :| :|(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win) :| :p :| :| :| :| :| :| :| :p
    • rico scrive:
      Re: Bene (male), ma ora...
      Eh, si, è un problema. Ah, già, dimenticavo: su Linux puoi scegliere cosa e quando installarlo... ;-)
    • panda rossa scrive:
      Re: Bene (male), ma ora...
      - Scritto da: Funz
      ...come sbarazzarmi della cartella che mi occupa
      6 giga
      sull'SSD?
      Perché immagino che se la cancello semplicemente
      me la
      riscarichi...
      Quale aggiornamento devo andare a disabilitare?
      che palle... penso che la frequenza di boot di
      mint aumenterà drasticamente
      :pDevi innanzitutto disabilitare gli aggiormamenti automatici.Poi vai a scaricare questo tool che rimuove per sempre ogni tentativo di installare winsozz sul tuo computer.http://www.ubuntu.com/download/desktop
      • Paolo scrive:
        Re: Bene (male), ma ora...
        - Scritto da: panda rossa
        Poi vai a scaricare questo tool che rimuove per
        sempre ogni tentativo di installare winsozz sul
        tuo
        computer.
        http://www.ubuntu.com/download/desktopChe spiritosone... Bravo, genio, lo sappiamo cos'è Linux, ma che fare se per lavoro devo usare sia l'uno che l'altro? I fan del Pinguino pensano sempre che se uno usa Microsoft è perché ama Microsoft alla follia e quindi o si converte al Vero Vangelo o sono c@22i suoi...E per i miei genitori? Ho provato a farli cimentare con varie *buntu e non *buntu, ma si trovano bene solo con Windows 7, quindi quello si tengono, e i problemi tocca a me risolverli! (Del resto, loro da bambino mi pulivano il c**o e ora tocca a me, ma solo in informatica...)
        • panda rossa scrive:
          Re: Bene (male), ma ora...
          - Scritto da: Paolo
          - Scritto da: panda rossa

          Poi vai a scaricare questo tool che rimuove per

          sempre ogni tentativo di installare winsozz sul

          tuo

          computer.

          http://www.ubuntu.com/download/desktop

          Che spiritosone... Bravo, genio, lo sappiamo
          cos'è Linux, ma che fare se per lavoro devo usare
          sia l'uno che l'altro? I fan del Pinguino pensano
          sempre che se uno usa Microsoft è perché ama
          Microsoft alla follia e quindi o si converte al
          Vero Vangelo o sono c@22i
          suoi...Sono quasi 20 anni che sono c@22i miei, e sono ancora qui.Linux si puo' e si deve usare! Non ci sono scusanti.

          E per i miei genitori? Ho provato a farli
          cimentare con varie *buntu e non *buntu, ma si
          trovano bene solo con Windows 7, quindi quello si
          tengono, e i problemi tocca a me risolverli! (Del
          resto, loro da bambino mi pulivano il c**o e ora
          tocca a me, ma solo in
          informatica...)Ne riparleremo quando i tuoi si troveranno l'aggiornamento forzato a win10.Che cosa faranno mai i tuoi per avere questa necessita' impellente di usare windows?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            - Scritto da: panda rossa
            Linux si puo' e si deve usare! Non ci sono
            scusanti."Integralista invasato" (cit.)
          • gnago scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Linux si puo' e si deve usare! Non ci sono

            scusanti.

            "Integralista invasato" (cit.)applefag ben vaselinato e sottomesso
          • ... scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Linux si puo' e si deve usare! Non ci sono

            scusanti.

            "Integralista invasato" (cit.)Disse il fanboy dal pulpito di Cupertino.
        • Il Gran Figlio di Cortana scrive:
          Re: Bene (male), ma ora...

          E per i miei genitori? Ho provato a farli
          cimentare con varie *buntu e non *buntu, ma si
          trovano bene solo con Windows 7, quindi quello si
          tengono, e i problemi tocca a me risolverli! (Del
          resto, loro da bambino mi pulivano il c**o e ora
          tocca a me, ma solo in
          informatica...)Non so quanti anni abbiano i tuoi genitori ma ad una coppia piuttosto anzianotta (lui 68 lei 64)completamente digiuna di informatica ho installato questo https://www.linuxliteos.com/ che e' molto simile a Winzozz 7.Con un minimo di apertura mentale e un breve periodo di "rodaggio" non credo sinceramente che possano avere problemi.Se poi, invece, sono del tipo inchiodati come il rosmarino nell'arrosto non penso abbiano speranza. Gli tocchera' rimanere con Mafiasoft e a te toccheranno tutte le rogne :)Tra l'altro su macchine non proprio potenti vola!Provaci. Saluti
          • Paolo scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            - Scritto da: Il Gran Figlio di Cortana
            Non so quanti anni abbiano i tuoi genitori ma ad
            una coppia piuttosto anzianotta (lui 68 lei
            64)completamente digiuna di informatica ho
            installato questo https://www.linuxliteos.com/
            che e' molto simile a Winzozz
            7.Ci sono anzianotti e anzianotti! per i miei, è già miracoloso che siano arrivati a preferire Mozilla Firefox. A LibreOffice hanno reagito malissimo. Glie l'ho installato comunque, magari si adattano anche a quello e il passaggio futuro al pinguino potrebbe essere meno problematico. Forse. Non sono persone stupide né innamorate di Bill Gates, è che noi "tecnici" tendiamo a sottovalutare la forza dell'abitudine. (Considera che è grazie a Linux che ho "salvato" molti loro documenti perduti da un vecchio hd inaccessibile e in un'altra occasione ho eliminato il famoso virus-Finanza, quindi dovrebbero essere "grati" al Pinguino, ma la forza dell'abitudine è peggio del Lato Oscuro della Forza)
            Gli tocchera' rimanere con Mafiasoft e a te toccheranno tutte le rogneAppunto. Il che ci riporta alla domanda di Funz. Nel caso scovi il blobbone da ventordici GB sul loro PC, c'è un modo tranquillo per sbarazzarmene che non sia bruciare tutto sull'altare di GParted? - Scritto da: panda rossa
            Linux si puo' e si deve usare! Non ci sono scusantiA casa propria ognuno è padrone. Sul luogo di lavoro un po' meno. Non tutti hanno il privilegio di poter cambiare lavoro a piacimento per trovare un'azienda che usa solo il suo sistema operativo preferito.
            Che cosa faranno mai i tuoi per avere questa
            necessita' impellente di usare
            windows?"Necessità" ben poca a questo punto, ma passare trent'anni a lavorare con aziende (che non nominerò) che ti obbligano a installare software che funziona solo con Windows uccide molta elasticità mentale (e adesso non usciamo col solito "c'è WINE"...)
          • Funz scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            - Scritto da: Paolo

            Appunto. Il che ci riporta alla domanda di Funz.
            Nel caso scovi il blobbone da ventordici GB sul
            loro PC, c'è un modo tranquillo per sbarazzarmene
            che non sia bruciare tutto sull'altare di
            GParted?esatto, il blobbone è una directory ben visibile appena sotto C:, il problema è come evitare di doversela riscaricare coattamente...
        • Ingenuo scrive:
          Re: Bene (male), ma ora...

          E per i miei genitori? Ho provato a farli
          cimentare con varie *buntu e non *buntu, ma si
          trovano bene solo con Windows 7, Questo è il più banale dei luoghi comuni, così banale da essere stantio.Il fatto che tu ancora oggi scriva questo può significare solo due cose :1 - I tuoi genitori lavorano seriamente col computer facendo grafica avanzata e progettando missili con autocad ed è strano, visto che poi chiedono a te di mettergli a posto il computer.2 - Tu non hai mai installato i vari *bunto e "accompagnato" un anziano a comprenderne la semplicità. Per esperienza personale, le persone anziane, usano il computer per navigare, leggere notizie, magari scrivere una mail ogni tanto, lo so perché ne conosco diverse, genitori compresi.Tra il cercarsi le cose in un menù tra strumenti di amministrazione e software di supporto, e avere tutto lì già pronto con una barra bella grande, che ti apre firefox e quelle quattro cose che servono con un click, non c'è minimamente confronto dal punto di vista dell'usabilità per un anziano.Se poi gli dai un utente non privilegiato, non possono fare XXXXXte anche se sbagliano, non possono installare spywares, barre e se succede che vanno su quei siti che ti dicono : Vuoi scaricare il ricettario della nonna ? Clikka qui ed è ricettariodellanonna.pdf.exe , Linux gli fa pure un pernacchione, mentre con 7 rischi di sXXXXXXXre tutto.Ho fatto almeno una decina di installazioni a persone che conosco. Delle altre non so ma a quelle dei miei gli avrò messo mano un paio di volte in tre anni, giusto per fare qualche messa a punto e non è mai accaduto nulla.
        • cantinaro scrive:
          Re: Bene (male), ma ora...
          Resta su windoze e risparmiaci le lagne. Purtroppo il PR non si rende conto di sortire l' effetto contrario con le sue "campagne" pro FOSS.
      • Funz scrive:
        Re: Bene (male), ma ora...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Funz

        ...come sbarazzarmi della cartella che mi
        occupa

        6 giga

        sull'SSD?

        Perché immagino che se la cancello
        semplicemente

        me la

        riscarichi...

        Quale aggiornamento devo andare a
        disabilitare?

        che palle... penso che la frequenza di boot
        di

        mint aumenterà drasticamente

        :p

        Devi innanzitutto disabilitare gli aggiormamenti
        automatici.
        Poi vai a scaricare questo tool che rimuove per
        sempre ogni tentativo di installare winsozz sul
        tuo
        computer.
        http://www.ubuntu.com/download/desktopMa guarda che Linux è inquilino fisso del mio HD dal 2000 circa, a partire da Mandrake, SUsE, Ubuntu per molto tempo e infine Mint LMDE... :pè che la partizione di gioco già sta su un SSD, quindi è di dimensioni limitate, e ancora il windoz me la riempie di me**a...
    • hhhh scrive:
      Re: Bene (male), ma ora...
      - Scritto da: Funz
      Quale aggiornamento devo andare a disabilitare?se vuoi far piazza pulita di quel coso, della telemetria e di un paio di altre cose che servono a Microsoft ma non a te,apri cmd come admin e incolla:start /w wusa.exe /uninstall /kb:2976978 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3075249 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3080149 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3021917 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3022345 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3068708 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3044374 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3035583 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:2990214 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:2990214 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:2952664 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3075853 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3065987 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:3050265 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:971033 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:2902907 /quiet /norestartstart /w wusa.exe /uninstall /kb:890830 /quiet /norestartsc config remoteregistry start= disabledsc stop remoteregistrycordiali saluti (questo non incollarlo)
      • utonto ubuntu scrive:
        Re: Bene (male), ma ora...
        - Scritto da: hhhh
        cordiali saluti (questo non incollarlo) <i
        "cordiali" non è riconosciuto come comando interno o esterno, un programma eseguibile o un file batch. </i
        :'(
      • Paolo scrive:
        Re: Bene (male), ma ora...
        - Scritto da: hhhh(cut)
        cordiali saluti (questo non incollarlo)GRAZIE!!!! (e poi dicono che gli utenti Windows non sanno cosa sia la riga di comando...)Peccato che l'unica risposta tecnica sensata sia ormai finita in seconda pagina, annegata dalle solite guerre di religione Uindous vs Linucs vs Eppol :(
      • Funz scrive:
        Re: Bene (male), ma ora...
        - Scritto da: hhhh
        - Scritto da: Funz


        Quale aggiornamento devo andare a
        disabilitare?

        se vuoi far piazza pulita di quel coso, della
        telemetria e di un paio di altre cose che servono
        a Microsoft ma non a
        te,
        apri cmd come admin e incolla:Molte grazie :)
      • rockroll scrive:
        Re: Bene (male), ma ora...
        - Scritto da: hhhh
        - Scritto da: Funz


        Quale aggiornamento devo andare a
        disabilitare?

        se vuoi far piazza pulita di quel coso, della
        telemetria e di un paio di altre cose che servono
        a Microsoft ma non a
        te,
        apri cmd come admin e incolla:
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:2976978 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3075249 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3080149 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3021917 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3022345 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3068708 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3044374 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3035583 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:2990214 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:2990214 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:2952664 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3075853 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3065987 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:3050265 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:971033 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:2902907 /quiet
        /norestart
        start /w wusa.exe /uninstall /kb:890830 /quiet
        /norestart
        sc config remoteregistry start= disabled
        sc stop remoteregistry


        cordiali saluti (questo non incollarlo)Ottimo suggerimento, complimenti, vorrei subito a provarlo, sul mio W7: ma sicuro che mi posso fidare?, da dove l'hai preso?
        • marcione scrive:
          Re: Bene (male), ma ora...
          good luck to ya..
        • hhhh scrive:
          Re: Bene (male), ma ora...
          - Scritto da: rockroll
          all'ultimo che tu hai riportato tra quelli da
          disinstallare, e si tratta esattamente del
          periodico "strumento di rimozione del malware di
          Windows" che compare mensilmente (anche in XP,
          bontà loro) e che secondo loro farebbe scansione
          ed eliminaziome di eventuali malware generici.ah, in realtà quello mi è sfuggito, cioè non dovevo metterlo nella 'vostra' lista.In teoria è lo strumento di MS per ripulire i PC dai trojan più diffusi (quelli che colpiscono milioni di macchine, in pratica MS cerca di smontare le botnet). Può avere senso lasciarlo.Io l'ho disabilitato (ma ricompare ogni tot mesi con numeri di KB differenti, visto che è incrementale) perché reputo che quando c'è da rimuovere un trojan è troppo tardi (va formattato tutto, riflashato il firmware e reinstallato l'OS).
          • user_ scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            riflashare il firmware di cosa? mi sembra un'esagerazione
          • hhhh scrive:
            Re: Bene (male), ma ora...
            - Scritto da: user_
            riflashare il firmware di cosa? scheda madre.hard disk.
            mi sembra
            un'esagerazionegli attacchi più sofisticati fanno un backup del vettore d'attacco nel firmware, quindi formattare non serve a nulla.
  • ... scrive:
    ...
    Chi li vuole se li porti a casa! [img]http://www.cattolicesimo-reale.it/wp-content/uploads/2010/07/zingari_big.jpg[/img]
  • Il Gran Figlio di Cortana scrive:
    Enjoy
    https://github.com/rn10950/I-Dont-Want-Windows-10/releases/seguito dal cancellone del file :)
  • C. Tamburrino scrive:
    Molto bene
    Microsoft si conferma la società più attinta alle esiggenze degli utenti. E' importante aggiaronare a Windows 10, perchè ti protegge da aker cannaioli linari eggarantisce un sistema approfessionale, stabile e sicuro.Microsoft, your potenscial, hour pesscion 8) (win)P.S.: raga, va bene così lungo il post o devo mettere anche il numero del customer care?
    • C. Tamburrino scrive:
      Re: Molto bene
      - Scritto da: C. Tamburrino
      Microsoft si conferma la società più attinta alle
      esiggenze degli utenti. E' importante aggiaronare
      a Windows 10, perchè ti protegge da aker
      cannaioli linari eggarantisce un sistema
      approfessionale, stabile e
      sicuro.

      Microsoft, your potenscial, hour pesscion 8)
      (win)


      P.S.: raga, va bene così lungo il post o devo
      mettere anche il numero del customer
      care?Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non era per voi, fate finta di non leggerlo.
      • Basta markette scrive:
        Re: Molto bene
        - Scritto da: C. Tamburrino
        Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non era per
        voi, fate finta di non
        leggerlo.PAZZESCO. E tu saresti quello che scrive articoli qui su PI ?!Praticamente sta diventando un sito di markette e beoti.
        • ... scrive:
          Re: Molto bene
          - Scritto da: Basta markette
          - Scritto da: C. Tamburrino


          Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non era per

          voi, fate finta di non

          leggerlo.


          PAZZESCO. E tu saresti quello che scrive articoli
          qui su PI ?!no, e' un clone che prende per il sedere tamburrino
          Praticamente sta diventando un sito di markette e
          beoti.beh, per le markette hanno cominciato nel... ne... non mi ricordo di preciso ma c'erano ancore le lire.
          • Arciduca Onorario di Java scrive:
            Re: Molto bene
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Basta markette

            - Scritto da: C. Tamburrino




            Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non era per


            voi, fate finta di non


            leggerlo.





            PAZZESCO. E tu saresti quello che scrive
            articoli

            qui su PI ?!

            no, e' un clone che prende per il sedere
            tamburrino
            Leggendo gli "articoli" di Tamburrino, non sarei così sicuro che si tratti solo di un clone:http://punto-informatico.it/4266576/PI/News/windows-10-numeri-campione.aspxSe è un'imitazione, è praticamente perfetta.
          • ... scrive:
            Re: Molto bene
            - Scritto da: Arciduca Onorario di Java
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Basta markette


            - Scritto da: C. Tamburrino






            Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non era
            per



            voi, fate finta di non



            leggerlo.








            PAZZESCO. E tu saresti quello che scrive

            articoli


            qui su PI ?!



            no, e' un clone che prende per il sedere

            tamburrino





            Leggendo gli "articoli" di Tamburrino, non sarei
            così sicuro che si tratti solo di un
            clone:

            http://punto-informatico.it/4266576/PI/News/window

            Se è un'imitazione, è praticamente perfetta.ma no sciocchino! io dicevo che il postatore che si firma Tamburrino e' un clone (infatti non e' registrato). che poi il vero tamburrino, come i vari botta annunziata maruccia, dia costantemente il XXXX prostituendosi agli inserzionisti, quello e' un altro paio di maniche. :D (botta meno degli altri per che e' arrivata per ultima, ma ha imparato il mestiere in fretta: con cotanto maestro quale e' annunziata!)
          • Arciduca Onorario di Java scrive:
            Re: Molto bene
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Arciduca Onorario di Java

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: Basta markette



            - Scritto da: C. Tamburrino








            Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non era

            per




            voi, fate finta di non




            leggerlo.











            PAZZESCO. E tu saresti quello che scrive


            articoli



            qui su PI ?!





            no, e' un clone che prende per il sedere


            tamburrino










            Leggendo gli "articoli" di Tamburrino, non sarei

            così sicuro che si tratti solo di un

            clone:




            http://punto-informatico.it/4266576/PI/News/window



            Se è un'imitazione, è praticamente perfetta.

            ma no sciocchino! io dicevo che il postatore che
            si firma Tamburrino e' un clone (infatti non e'
            registrato). che poi il vero tamburrino, come i
            vari botta annunziata maruccia, dia costantemente
            il XXXX prostituendosi agli inserzionisti, quello
            e' un altro paio di maniche. :D (botta meno degli
            altri per che e' arrivata per ultima, ma ha
            imparato il mestiere in fretta: con cotanto
            maestro quale e'
            annunziata!)Non sono tutti uguali. Ad esempio Maruccia non direi, di articoli critici con microsoft ne ha scritti tanti, l'ultimo sugli spyware dentro windows 10. Tamburrino invece è proprio una marketta umana.
          • ... scrive:
            Re: Molto bene
            - Scritto da: Arciduca Onorario di Java
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Arciduca Onorario di Java


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: Basta markette




            - Scritto da: C. Tamburrino










            Vabbeh ho sbaliato il P.S. finale non
            era


            per





            voi, fate finta di non





            leggerlo.














            PAZZESCO. E tu saresti quello che scrive



            articoli




            qui su PI ?!







            no, e' un clone che prende per il sedere



            tamburrino















            Leggendo gli "articoli" di Tamburrino, non
            sarei


            così sicuro che si tratti solo di un


            clone:








            http://punto-informatico.it/4266576/PI/News/window





            Se è un'imitazione, è praticamente perfetta.



            ma no sciocchino! io dicevo che il postatore che

            si firma Tamburrino e' un clone (infatti non e'

            registrato). che poi il vero tamburrino, come i

            vari botta annunziata maruccia, dia
            costantemente

            il XXXX prostituendosi agli inserzionisti,
            quello

            e' un altro paio di maniche. :D (botta meno
            degli

            altri per che e' arrivata per ultima, ma ha

            imparato il mestiere in fretta: con cotanto

            maestro quale e'

            annunziata!)

            Non sono tutti uguali. Ad esempio Maruccia non
            direi, di articoli critici con microsoft ne ha
            scritti tanti, l'ultimo sugli spyware dentro
            windows 10. Tamburrino invece è proprio una
            marketta
            umana.diamo ad alfonso quello che e' di alfonso: hai ragione.gli altri sono delle puttane (publiredazionalmente parlando), alfonso invece e' solo un cialtrone che cappella articoli su articoli... mi ricordo ancora l'alfonsata dei 3000 metri cubi di aqua su marte :-)
    • Il Gran Figlio di Cortana scrive:
      Re: Molto bene

      Microsoft, your potenscial, hour pesscion 8) Microsoft, Your Potential, Our Poison.Fixed! @^-- Inviato dal diunaltro iFognThe ultimate device for youtont!
    • Etype scrive:
      Re: Molto bene
      dopo Win 10 il motto è cambiato in Microsoft, your privacy, our business
  • maxtired scrive:
    ma vaaa
    pensa tu...io ho xp su tutti i miei pc e notebook. Va che è una meraviglia e nn ho nessunissima intenzione di cambiarlo. E' un razzo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2015 16.58-----------------------------------------------------------
    • ... scrive:
      Re: ma vaaa
      - Scritto da: maxtired
      pensa tu...io ho xp su tutti i miei pc e
      notebook. Va che è una meraviglia e nn ho
      nessunissima intenzione di cambiarlo. E' un
      razzo.E tientelo il tuo xp - ciofeca. LOL!
    • rico scrive:
      Re: ma vaaa
      Con SP3, XP è il migliore SO mai fatto da MS. Un pelo sotto Linux, ma ben fatto.Da MS 8 in poi, solo ciofeche rubadati.
    • hhhh scrive:
      Re: ma vaaa
      - Scritto da: maxtired
      pensa tu...io ho xp su tutti i miei pc e
      notebook. Va che è una meraviglia e nn ho
      nessunissima intenzione di cambiarlo. E' un
      razzo.anch'io!1233Anche senza supporto delle patch è tutto sicurissimo e funziona tutto be
      • rockroll scrive:
        Re: ma vaaa
        - Scritto da: hhhh
        - Scritto da: maxtired

        pensa tu...io ho xp su tutti i miei pc e

        notebook. Va che è una meraviglia e nn ho

        nessunissima intenzione di cambiarlo. E' un

        razzo.


        anch'io!1233
        Anche senza supporto delle patch è tutto
        sicurissimo e funziona tutto
        be nissimo Ho tre macchine con XP sp3 pro assemblate, ed una con Win7 Home Premium preinstallato: ci sarà ben un motivo se preferisco di gran lunga XP, che non mi ha mai tradito, è sopratutto non è afflitto da tutta la fuffa successiva e dalle ultime incredibili XXXXXte imposte da padrona M$.Oltretutto lo uso poco on-line, visto che non ci cazzeggio, e le mie attività sono essenzialmente preparazione brani musicali, registazione da SK TV ed editaggio e conversione filmati, elaborazioni scientifiche e studi modelli matematici... cose che svolgo off-line addirittura con antivirus e winupdate disattivati, e con 40 di SSD a testa per il S.O. vado come un razzo anzi tre razzi, alla faccia di M$ e dei suoi progetti di colonizzazione totale tipo invasione degli ultracorpi...XP bastave che fosse stato manutenuto ed aggiornato per le poche features HW successive (supporto aggiornato per SATA, per SSD, per USB 3.0 ...) ed M$ avrebbe vissuto di rendita e gli utenti sarebbero stati a dir poco felici! PS: con W7 qualche virus e malvare me lo sono beccato, con XP no malgrado un uso ben più intenso, per lo meno da quando c'è sp3; XP viene da 15 anni di impiego a tappeto e presumibilmente tutto quel che c'era da correggere è stato corretto, e nessuno ha più interesse a creare nuovi attacchi ai suoi danni.
  • Zucchina Diffidente scrive:
    Conteggi
    Download coatti parcheggiati sugli hdd degli utenti conteggiati come installazioni windovz 10 "brute force edition" HAHAHAHA.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Conteggi
      - Scritto da: Zucchina Diffidente
      Download coatti parcheggiati sugli hdd degli
      utenti conteggiati come installazioni windovz 10
      "brute force edition"
      HAHAHAHA.Premesso che i numeri veri li ha solo Microsoft, la compagina ha dichiarato che conta solo le attivazioni. Un download (che comunque io non ho proprio ricevuto) non è una installazione.Tu dirai che non ti fidi di Microsoft ma siccome è quotata in borsa deve stare molto attenta alle sue dichiarazioni.
      • Etype scrive:
        Re: Conteggi
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Premesso che i numeri veri li ha solo MicrosoftO forse se li inventa,chi lo sa....
        Tu dirai che non ti fidi di Microsoft ma siccome
        è quotata in borsa deve stare molto attenta alle
        sue
        dichiarazioni.Una multinazionale di questo calibro non ha alcun timore di fare qualche giochetto sXXXXX,bisogna vedere se i giochetti che può fare gli rendono di più degli svantaggi. Persino le banche fanno quello che vogliono eppure sono esposte anche loro,quante grosse banche hai visto fallire ?
      • Zucca Stanca scrive:
        Re: Conteggi
        - Scritto da: Zucca Vuota
        - Scritto da: Zucchina Diffidente

        Download coatti parcheggiati sugli hdd degli

        utenti conteggiati come installazioni
        windovz
        10

        "brute force edition"

        HAHAHAHA.attenta

        Premesso che i numeri veri li ha solo Microsoft,Nessuno ha i numeri "veri".
        la compagina ha dichiarato che conta solo le
        attivazioni.Dimostrare mai, siamo sempre alle chiacchiere, dichiarazioni blabla fatti 0.
        Un download (che comunque io non ho
        proprio ricevuto) non è una
        installazione.Se è per questo ho seri dubbi sulla tua capacità di individuare i file sul tuo HDD.

        Tu dirai che non ti fidi di Microsoft ma siccome
        è quotata in borsa deve stare molto attenta alle
        sue
        dichiarazioni."Ma siccome è?"Ti rendi conto delle scemenze che scrivi? Lo so che sei nuovo del settore, però Microsoft nell' ultimo anno ha dichiarato tutto e il contrario di tutto, facci il piacere di documentarti prima di dare risposte sconclusionate.win10 è gratis, 5 minuti dopo non lo è piùwin10 lo diamo via gratis a chi ha il windows craccato, ma ci vuole la licenza del win7 win8 in più vi blocchiamo i giochi piratatiwin10 un unico ecosistema, salvo poi ridimensionare all' osso il mobile, settore che di fatto è morto sotto i colpi impietosi dei concorrenti.win10 ci teniamo alla privacy, infatti vi profiliamo (?)win10 ci teniamo alla sicurezza, per questo vi mandiamo updates non documentatiwin10 SaaS, 16-20 GB sul TUO HDD alla faccia del SaaSDovessero rendere conto delle menzogne che divulgano avrebbero già chiuso baracca, ma purtroppo si sa: essendo americana si applica il concetto too big to fail. Se vi piace bene altrimenti vi arrangiate.Cercati i link su PI, non c' è bisogno di ravanare lontano.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Conteggi
          Evidentemente non hai capito niente.Non ho neanche voglia di confutare le tue affermazioni.
          • Zucca Soft scrive:
            Re: Conteggi
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Evidentemente non hai capito niente.HAHAHA.
            Non ho neanche voglia di confutare le tue
            affermazioni.Confutare cosa? Le affermazioni sono di microsoft ed anche le smentite.
    • rockroll scrive:
      Re: Conteggi
      - Scritto da: Zucchina Diffidente
      Download coatti parcheggiati sugli hdd degli
      utenti conteggiati come installazioni windovz 10
      "brute force edition"
      HAHAHAHA. B ru T e Force Edition: ecco cosa significa quel BT della cartella $Windows...BT
  • ....... scrive:
    BASTA IMMIGRAZIONE E COMUNISMO!!!
    I CLANDESTINI AL LORO PAESE I COMUNISTI AL MURO!!! [img]http://www.cronachediordinariorazzismo.org/wp-content/gallery/manifestirazzisti/207567_1914117302685_1534519217_1987654_3430552_n.jpg[/img]
  • Ingenuo scrive:
    ma perchè ?
    Non penserete mica di poter resistere a Windows 10 ?La gente che ha comprato un nuovo computer di recente, si è trovata Windows 8 e quelli che già l'avevano e se lo sono tenuto (visto che il mercato dei PC è sempre quello da 5 anni) hanno Windows 7.Qui però è tutto diverso, perché lo stanno diffondendo su i computer già venduti ed entro un anno quasi tutti avranno Windows 10 quindi ci saranno programmi solo per windows 10 drivers aggiornati solo per windows 10, e forse formati di documenti che grazie a quale OLE o SOLA potranno essere visualizzati correttamente SOLO sotto windows 10.Quindi fate l'aggiornamento e tacete, oppure passate ad altro, perché questo è l'inevitabile destino per chi sta usando windows oggi.
    • panda rossa scrive:
      Re: ma perchè ?
      - Scritto da: Ingenuo
      Qui però è tutto diverso, perché lo stanno
      diffondendo su i computer già venduti ed entro un
      anno quasi tutti avranno Windows 10Ad oggi ci sono ancora in giro piu' XP che win10, e parliamo solo degli XP che navigano in rete, quindi sono esclusi i bancomat, le casse dei supermercati, e tutti i pannelli informativi."Entro un anno" significa crescere almeno dell'8% al mese, quindi siamo gia' in ritardo sulla tabella di marcia.
      quindi ci
      saranno programmi solo per windows 10 drivers
      aggiornati solo per windows 10, e forse formati
      di documenti che grazie a quale OLE o SOLA
      potranno essere visualizzati correttamente SOLO
      sotto windows
      10.I formati di documenti sono sempre piu' spesso aperti, e quindi fruibili con la qualunque.
      Quindi fate l'aggiornamento e tacete, oppure
      passate ad altro, perché questo è l'inevitabile
      destino per chi sta usando windows
      oggi.Aggiorneremo a linux e sara' la morte di winsozz.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2015 15.05-----------------------------------------------------------
    • hhhh scrive:
      Re: ma perchè ?
      - Scritto da: Ingenuo
      Non penserete mica di poter resistere a Windows
      10
      ?tutte i blablabla che hai scritto si applicano a qualsiasi versione di Windows 8l'unica differenza oggi è il gratis entro un anno).EPPURE ci sono versioni che falliscono (Me, Vista, 8) e versioni che fioriscono (XP, 7).Basta vedere i grafici per accertarsene.A quale categoria appartiene Win10 lo decideranno, COME SEMPRE gli utilizzatori.
      • Ingenuo scrive:
        Re: ma perchè ?
        - Scritto da: hhhh
        tutte i blablabla che hai scritto si applicano a
        qualsiasi versione di Windows 8l'unica differenza
        oggi è il gratis entro un
        anno).Eh no ! Non hai capito il sublime gioco di marketing di Microsoft.Quanti conosci che avevano windows XP e si sono comperati VISTA ?Quanti conosci che avevano VISTA E sono andati in negozio a comperarsi 7 ?E a maggior ragione quanti conosci che avevano 7 e si sono comperati 8 ?Queste robe io le ho viste fare solo dalle grandi aziende o da quelli che hanno contratti di manutenzione Microsoft.Al dettaglio chi fa l'upgrade del sistema operativo è una percentuale ad una cifra e Microsoft lo sa benissimo.Invece, con questa mossa Windows 10 l'avranno tutti e andrà avanti in rolling release, tutti useranno i suoi "servizi" da cui lucrerà in termini di advertising e di servizi professionali, trasformando un prodotto che prima vendeva a prezzo fisso, in uno che continuerà a fornirgli guadagni anche dopo installato.Altro che qualsiasi versione, questo è un cambiamento epocale, non tanto per il prodotto in se ma per la massa di persone che coinvolge, e fa piacere vedere qualcuno che ancora non se ne rende conto.
        • cantinaro scrive:
          Re: ma perchè ?
          - Scritto da: Ingenuo
          - Scritto da: hhhh


          tutte i blablabla che hai scritto si
          applicano
          a

          qualsiasi versione di Windows 8l'unica
          differenza

          oggi è il gratis entro un

          anno).

          Eh no ! Non hai capito il sublime gioco di
          marketing di
          Microsoft.

          Quanti conosci che avevano windows XP e si sono
          comperati VISTA
          ?
          Quanti conosci che avevano VISTA E sono andati in
          negozio a comperarsi 7
          ?
          E a maggior ragione quanti conosci che avevano 7
          e si sono comperati 8
          ?Esclusi i preinstallati quasi tutto il resto proviene dalla baia o dalla stessa licenza installata su millemila macchine :$ ...

          Queste robe io le ho viste fare solo dalle grandi
          aziende o da quelli che hanno contratti di
          manutenzione
          Microsoft.

          Al dettaglio chi fa l'upgrade del sistema
          operativo è una percentuale ad una cifra e
          Microsoft lo sa
          benissimo.

          Invece, con questa mossa Windows 10 l'avranno
          tutti e andrà avanti in rolling release, tutti
          useranno i suoi "servizi" da cui lucrerà in
          termini di advertising e di servizi
          professionali, trasformando un prodotto che prima
          vendeva a prezzo fisso, in uno che continuerà a
          fornirgli guadagni anche dopo
          installato.

          Altro che qualsiasi versione, questo è un
          cambiamento epocale, non tanto per il prodotto in
          se ma per la massa di persone che coinvolge, e fa
          piacere vedere qualcuno che ancora non se ne
          rende
          conto.Quoto tutto tranne il piacere.
  • ... scrive:
    pere che il pompelmo faccia mele
    tra un "pare" e l'altro, "paro" anch'io con una citazione.
  • ... scrive:
    Microsoft pare abbia iniziato...
    pare? ma "pare" de che?ma nemmen di fronte al fatto compiuto avete i l coraggio di dire le cose come stanno? XXXXXXX oh...
  • Gersi Scior scrive:
    Aggiornamento coatto
    Me XXXXXX aggiornamento coatto aho[img]http://www.thespaceparty.it/images/maglietta-rete-tamarro-negozio-di-costumi-di-carnevale-milano-thespaceparty.it-viale-toscana-17-0258305248-18343_thumb.png[/img]
  • Zucca Vuota scrive:
    Pare possa essere una bufala
    Sembra che la notizia possa essere una bufala.http://www.infoworld.com/article/2983473/microsoft-windows/its-unlikely-that-microsofts-pushing-windows-10-files-onto-windows-7-machines.html
    • user_ scrive:
      Re: Pare possa essere una bufala
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Sembra che la notizia possa essere una bufala.

      http://www.infoworld.com/article/2983473/microsoftInfatti a me non è sucXXXXX che mi scaricasse da solo l'iso in quella cartella , e il mio windows 7 è genuino e convalidato per passare al win 10 !CIoè lo mette lì solo se viene usato il tool di microsoft per mettere win 10 nella chiavetta usb, il file lo scarica e lo mette in quella cartella, il tool monta l'immagine nella chiavetta usb e poi il file nella cartella dell'hardd isk deve essere rimosso manualmente se lo si vuole rimuovere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2015 00.57----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2015 00.59-----------------------------------------------------------
    • Autista scrive:
      Re: Pare possa essere una bufala
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Sembra che la notizia possa essere una bufala.

      http://www.infoworld.com/article/2983473/microsoftsembra oppure hanno intravisto una shitstorm di dimensione epiche in arrivo a Redmond ed e' scattata la retromarcia?
    • Zucottolo Isterico scrive:
      Re: Pare possa essere una bufala
      TU sei la bufala.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Pare possa essere una bufala
        - Scritto da: Zucottolo Isterico
        TU sei la bufala.Sempre nervosetti quando vi toccano sull'ideologia, eh?Spiegami il perchè, comunque.
        • Zuccottolo Reporter scrive:
          Re: Pare possa essere una bufala
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: Zucottolo Isterico

          TU sei la bufala.

          Sempre nervosetti quando vi toccano
          sull'ideologia,Ideologia de che?
          eh?
          Spiegami il perchè, comunque.Nel link che hai postato l' articolista è stato sbugiardato dai suoi stessi lettori, winari precisiamolo. Leggi, leggi pure i commenti HAHAHAHA.http://www.infoworld.com/article/2983473/microsoft-windows/its-unlikely-that-microsofts-pushing-windows-10-files-onto-windows-7-machines.htmlInfoworld? "Pare" abbiano cannato in pieno... bene a sapersi.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Pare possa essere una bufala
            Alcuni se lo sono trovato ma altri no (compreso il mio unico PC di casa rimasto con Windows 8 e che è acceso praticamente sempre).Quindi dov'è la verità? L'ideologia sta nel credere a tutte queste cose senza applicare nessun senso critico solo perché Microsoft non ti piace.
          • panda rossa scrive:
            Re: Pare possa essere una bufala
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Alcuni se lo sono trovato ma altri noFosse anche uno solo, tanto basta!M$ impone le proprie decisioni in casa di altri.
            (compreso
            il mio unico PC di casa rimasto con Windows 8 e
            che è acceso praticamente
            sempre).Perche' dovremmo all'oste?
            Quindi dov'è la verità? La verita' e' che M$ sta forzando gli aggiornamenti.Che e' quello che ci sta dicendo PI.
            L'ideologia sta nel credere a tutte queste cose
            senza applicare nessun senso critico solo perché
            Microsoft non ti
            piace.L'ideologia sta nel raccontare balle senza applicare nessun senso critico solo perche' M$ e' il tuo business.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Pare possa essere una bufala
            - Scritto da: panda rossa
            La verita' e' che M$ sta forzando gli
            aggiornamenti.
            Che e' quello che ci sta dicendo PI.PI riporta delle informazioni. Io ho aggiunto un'altra fonte alla discussione.
            L'ideologia sta nel raccontare balle senza
            applicare nessun senso critico solo perche' M$ e'
            il tuo
            business.Non sarebbe nella definizione di ideologia questa. In ogni caso faccio notare che il mio business si occupa anche di Linux. In altri termini guadagno anche con quest'ultimo. Però, a differenza di te, io considero entrambi i sistemi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Pare possa essere una bufala
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Non sarebbe nella definizione di ideologia
            questa. In ogni caso faccio notare che il mio
            business si occupa anche di Linux. Se il tuo business si occupasse anche di linux, dovrei aspettarmi da parte tua un atteggiamento critico piu' equidistante. Invece sei solo un fanboy che difende winsozz a spada tratta anche quando e' indifendibile.
            In altri
            termini guadagno anche con quest'ultimo. Però, a
            differenza di te, io considero entrambi i
            sistemi.Quando e' stata l'ultima volta che hai riconosciuto l'insufficienza di winsozz e ti sei vergognato di aver proposto una soluzione fallata ai tuoi clienti?
    • panda rossa scrive:
      Re: Pare possa essere una bufala
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Sembra che la notizia possa essere una bufala.

      http://www.infoworld.com/article/2983473/microsoftMi chiedo che cosa frequenti a fare PI se sei cosi' convinto che sia un sito di bufale.Se lo dice PI io ci credo.
      • ... scrive:
        Re: Pare possa essere una bufala
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Zucca Vuota

        Sembra che la notizia possa essere una
        bufala.




        http://www.infoworld.com/article/2983473/microsoft

        Mi chiedo che cosa frequenti a fare PI se sei
        cosi' convinto che sia un sito di
        bufale.

        Se lo dice PI io ci credo. Panda ti prego dimmi che stavi fottutamente scherzando!!!
    • Be&O scrive:
      Re: Pare possa essere una bufala
      Si si è una BUFALA MONTANA !![IMG]http://i60.tinypic.com/2a0nces.jpg[/IMG]PS: NON E' un ISO ! dentro c'è un albero di directory ed il setup....[IMG]http://i59.tinypic.com/2ijqgkm.jpg[/IMG]Bei Giga persi....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 settembre 2015 13.44-----------------------------------------------------------
      • Be&O scrive:
        Re: Pare possa essere una bufala
        PS: ....Fatto Backup con AcronisTestato Windows 10 ..... Ora ripristinato Windows 7.....MA SONO FUORI !! ??Windows 10 e semplicemente Windows 8.1 leggermente rivisitato con un browser talmente minimale da essere inutile e quel scazzapalle di cortana che ti sXXXXXXX tutto quello che fai......META DRIVER DA DOVER REINSTALLARE !!!!E il menù Start che non è minimamente paragonabile ad un MENU START !Son tentato da un bel iMAC Retina !!! (Fan Cooler !)
        • ... scrive:
          Re: Pare possa essere una bufala
          - Scritto da: Be&O
          PS: ....Fatto Backup con Acronis
          Testato Windows 10 ..... Ora ripristinato Windows
          7.....MA SONO FUORI !!
          ??

          Windows 10 e semplicemente Windows 8.1
          leggermente rivisitato con un browser talmente
          minimale da essere inutile e quel scazzapalle di
          cortana che ti sXXXXXXX tutto quello che
          fai......

          META DRIVER DA DOVER REINSTALLARE !!!!

          E il menù Start che non è minimamente
          paragonabile ad un MENU START
          !
          Son tentato da un bel iMAC Retina !!! (Fan Cooler
          !)va be, se vuoi cambiare XXXXX fa pure, ma il XXXX sara' sempre il tuo.
        • hhhh scrive:
          Re: Pare possa essere una bufala
          - Scritto da: Be&O
          Son tentato da un bel iMAC Retina !!! (Fan Cooler
          !)se sei tentato di passare a MAC, significa che non giochi (o giochi poco).Tanto vale allora che provi Linux Mint che come tipo di interazione ed interfaccia è molto più Windows di Windows 8 e 10.Fatti un live CD per vedere come gira
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Pare possa essere una bufala
          Da quel che so i quadrettoni di metro, si possono togliere, il browser l'hanno rilasciato monco, il supporto delle estensioni arriverà dopo.
      • Ingenuo scrive:
        Re: Pare possa essere una bufala
        Uhm ... quella cartella con quella struttura (setup etc) ce l'ho anch'io ma nonostante abbia accettato di installare windows 10 (previo disk dump di windows 7) non è più di 450 mega. Sei sicuro che contenga windows 10, non è che è robaccia installata precedentemente ?- Scritto da: Be&O
        Si si è una BUFALA MONTANA !!

        [IMG]http://i60.tinypic.com/2a0nces.jpg[/IMG]

        PS: NON E' un ISO ! dentro c'è un albero di
        directory ed il
        setup....

        [IMG]http://i59.tinypic.com/2ijqgkm.jpg[/IMG]

        Bei Giga persi....
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 13 settembre 2015 13.44
        --------------------------------------------------
  • ... scrive:
    ...
    [img]http://www.liguriaoggi.it/wp-content/uploads/2015/08/Bagnasco-contestato-Forza-Nuova2.jpg[/img]
  • Tritacarne scrive:
    3/6 giga
    la banda la paga MS? a chi devo mandare il conto della bolletta del telefono?
  • Etype scrive:
    Update forzato ?
    Ma che XXXXXXXta è ?E' l'utente a decidere se aggiornare a Win 10 o meno,non Ms.Scaricare in automatico Win 10 è una gran furbata da parte di Ms e denota anche la pochissima considerazione del volere dei suoi utenti,così può anche dire che win10 è stat "scelto" da milioni di utenti :DMs sta diventando sempre di più un dittatore ed ha anche l'arroganza di decidere per l'utente.
    • collione scrive:
      Re: Update forzato ?
      - Scritto da: Etype
      E' <s
      l'utente </s
      lo schiavo a decidere se aggiornare a Win 10 o
      meno,non
      Ms.ehm ehm, gli schiavi non hanno mai avuto diritto di decidere alcunchè (rotfl)
      • Etype scrive:
        Re: Update forzato ?
        già e purtroppo con l'ultimo win 10 Spy Edition il peggioramento della privacy e le forzature di Ms sono sempre più evidenti.
        • collione scrive:
          Re: Update forzato ?
          - Scritto da: Etype
          già e purtroppo con l'ultimo win 10 Spy Edition
          il peggioramento della privacy e le forzature di
          Ms sono sempre più
          evidenti.e comunque sono arrivati sempre secondo, perchè ( come fa notare Ars ) è stata Apple la prima a "spingerti dentro" contenuti indesiderati ( la faccenda degli mp3 ficcati in iOS 8 )
  • matrix scrive:
    alla gente piace soffrire
    Il dolore li fa sentire vivi.
  • matrix scrive:
    alla gente piace soffrire
    Il dolore li fa sentire vivi.
  • emilie77 scrive:
    Aggiornamenti sì/no
    Scusate ma vorrei sapere la vostra esperienza. Io ho windows 7 pro e non aggiorno praticamente mai, sono rimasta al SP1. Ho su MalwareBytes + un antivirus pro e mai preso un malware o un virus (o bloccati sul nascere). Quello che mi chiedo è così fondamentale star sempre all'ultimo aggiornamento? La cosa più importante per me è la stabilità, e il mio sistema è stabile, funziona tutto programmi, driver hardware, ecc. e inoltre ho sempre da parte immagini dell'hd che posso ricaricare quando voglio mai succedesse qualcosa. Perchè dovrei sorbirmi il download di software non rischiesto e senza sapere quali info scambio in quel momento.
    • Francesco scrive:
      Re: Aggiornamenti sì/no
      Credo che stavolta M$ la stia facendo grossa... a livello business W7 va più che bene, mattonellOtto e Server 2012 sono solo una grossa menata.Prova ne è che i produttori seri (Fujitsu) continuano a proporre PC con licenza W8 o W10 ma installato W7.Imporre il passaggio a W10 - con tutte le implicazioni sulla privacy ancora da eviscerare - potrebbe far venire il mal di pancia a molte persone.
      • 1984 scrive:
        Re: Aggiornamenti sì/no
        - Scritto da: Francesco
        Credo che stavolta M$ la stia facendo grossa... a
        livello business W7 va più che bene,
        mattonellOtto e Server 2012 sono solo una grossa
        menata.

        Prova ne è che i produttori seri (Fujitsu)
        continuano a proporre PC con licenza W8 o W10 ma
        installato
        W7.

        Imporre il passaggio a W10 - con tutte le
        implicazioni sulla privacy ancora da eviscerare -
        potrebbe far venire il mal di pancia a molte
        persone.ma perchè la starebbe facendo grossa? guarda che quando compri un pc, il windows che c'è dentro non è tuo, ma della microsoft. tu lo hai solo in licenza d'uso! pertanto se un giorno decidono che tutti gli user devono avere uno sfondo del desktop con malgioglio nudo, senza possibilità di poterlo cambiare, tu devi avere quello sfondo e basta. microsoft comanda, tu obbedisci. hai capito licenzaboy?
      • carobeppe scrive:
        Re: Aggiornamenti sì/no

        i produttori seri (Fujitsu)AHUAHUHAUHAUHAUHUH!!!!!
    • panda rossa scrive:
      Re: Aggiornamenti sì/no
      - Scritto da: emilie77
      Scusate ma vorrei sapere la vostra esperienza. Io
      ho windows 7 pro e non aggiorno praticamente mai,
      sono rimasta al SP1.Male.A meno che tu non ci installi piu' niente e lo usi fuori rete.
      Ho su MalwareBytes + un
      antivirus pro e mai preso un malware o un virus
      (o bloccati sul nascere). In altre parole non ti hanno mai segnalato nulla (che non significa che non hai mai preso virus).Questi strumenti di controllo li tieni aggiornati?
      Quello che mi chiedo è
      così fondamentale star sempre all'ultimo
      aggiornamento? Windows e' un colabrodo a buchi larghi.Ogni aggiornamento tappa qualcosa (spesso introduce altri buchi).Di fatto e' sempre meglio aggiornare, ma MAI in automatico.Aspetta sempre che sia qualcun altro a rompersi le corna per primo con gli aggiornamenti fallati.Se dopo due giorni non trovi il solito articolo dal titolo "Reboot infiniti dopo l'aggiornamento di windows" allora puoi aggiornare con piu' tranquillita'.
      La cosa più importante per me è la
      stabilità, e il mio sistema è stabile, funziona
      tutto programmi, driver hardware, ecc. e inoltre
      ho sempre da parte immagini dell'hd che posso
      ricaricare quando voglio mai succedesse qualcosa.
      Perchè dovrei sorbirmi il download di software
      non rischiesto e senza sapere quali info scambio
      in quel
      momento.Hai voluto la bicicletta? Pedala!
      • emilie77 scrive:
        Re: Aggiornamenti sì/no
        Sì, sì lo so che devo pedalare.Scusa, ma probabilmente i virus non li prendi girando su siti come PI (penso che la maggior parte dei virus sia su siti "hot" o warez). La mail apro solo quello che conosco e comunque dopo aver controllato. A parte il sistema operativo quali vettori di infezione possono "contagiarmi"? Con antivirus e anti malware (che tengo aggiornati) e sovente ne uso un secondo per controllare il primo io mi sento abbastanza sicura. Abbastanza perché la sicurezza totale è una chimera su qualunque SO.
        • ... scrive:
          Re: Aggiornamenti sì/no
          - Scritto da: emilie77
          Sì, sì lo so che devo pedalare.
          Scusa, ma probabilmente i virus non li prendi
          girando su siti come PI (penso che la maggior
          parte dei virus sia su siti "hot" o warez). La
          mail apro solo quello che conosco e comunque dopo
          aver controllato.

          A parte il sistema operativo quali vettori di
          infezione possono "contagiarmi"? Con antivirus e
          anti malware (che tengo aggiornati) e sovente ne
          uso un secondo per controllare il primo io mi
          sento abbastanza sicura. Abbastanza perché la
          sicurezza totale è una chimera su qualunque
          SO.le chimere non sono tutte uguali: ci sono chimere grandi come una moneta da 10 centesimi (openbsd) e chimere grandi come un tunnel sotto il Gran Sasso (windows).
        • Etype scrive:
          Re: Aggiornamenti sì/no
          Anche se non vai su siti pericolosi stai comunque esponendo il sistema ad alcuni rischi senza installare le patch,io ti consiglio di farlo al più presto.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ragazzi qua siamo su un sito "tecnico" o sono i consigli per la nonna? Esponi a rischi, quali, come, ecc..
          • Etype scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ragazzi qua siamo su un sito "tecnico" o sono i
            consigli per la nonna? Esponi a rischi, quali,
            come,
            ecc..Scusa hai windows ? Sono previsti gli aggiornamenti nella licenza che hai pagato ? Tanto vale prenderseli.Capisco che in ambito lavorativo ci si va con i piedi di piombo e non hai attivo di default l'installazione automatica,ma dopo una settimana o due credo sia abbastanza sicuro installarli.Ogni mese si viene a conoscenza di vulnerabilità in parti di windows persino in quelle dove meno te lo aspetti.Il rischio poi diventa maggiore con il passare del tempo perchè poi le vulnerabilità si accumulano e se una di queste è sfruttata può essere la porta d'acXXXXX per le alte quindi passeresti da una situazione dove non ne hai nessuna ad una dove ne hai 100 in un colpo solo.Poi è buona pratica tenere il sistema aggiornato almeno finchè dura il supporto,poi fai come vuoi.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: emilie77

            Ragazzi qua siamo su un sito "tecnico" o
            sono
            i

            consigli per la nonna? Esponi a rischi,
            quali,

            come,

            ecc..

            Scusa hai windows ? Sono previsti gli
            aggiornamenti nella licenza che hai pagato ?
            Tanto vale
            prenderseli.Assolutamente no, visto che poi rischi che ti si inchiodi il PC o non venga più riconosciuta una periferica, cosa che mi è capitata personalmente più volte e sempre quando avevo urgenza di fare qualche cosa con il PC. Non aggiorni quando il sistema è stabile e il sistema RIMANE STABILE!
            Capisco che in ambito lavorativo ci si va con i
            piedi di piombo e non hai attivo di default
            l'installazione automatica,ma dopo una settimana
            o due credo sia abbastanza sicuro
            installarli.Ma assolutamente no! Perchè mai dovrei installarli? Perchè magari come è già sucXXXXX sotto XP disabilitino la macchina Java per problemi di licenza? E lo hanno pure contrabbandato come aggiornamento critico di sicurezza!!!
            Ogni mese si viene a conoscenza di vulnerabilità
            in parti di windows persino in quelle dove meno
            te lo
            aspetti.Infatti conviene non usare Explorer, usare antivirus e firewall di terze parti!
            Il rischio poi diventa maggiore con il passare
            del tempo perchè poi le vulnerabilità si
            accumulano e se una di queste è sfruttata può
            essere la porta d'acXXXXX per le alte quindi
            passeresti da una situazione dove non ne hai
            nessuna ad una dove ne hai 100 in un colpo
            solo.
            Poi è buona pratica tenere il sistema aggiornato
            almeno finchè dura il supporto,poi fai come
            vuoi.Le vulnerabilità in genere sono il browser il client di posta e il firewall, java e adobe reader, il resto è ben poca cosa!
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ragazzi qua siamo su un sito "tecnico" Sito TECNICO?!?!?!?! AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA MA che cXXXXX sta a ddi', aho??!?!?! AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA AAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAbasta, basta mme mmoro!!
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Si difatti ho notato... A conti fatti aggiornano tutti perché M$ gli dice di farlo. A quanto pare sono davvero in pochi che rispetto alla frase "ma avete mai provato a disattivare l'update automatico? e valutato se gli attacchi riusciti sono maggiori" (in una situazione di lavoro normale e senza mettersi nei XXXXXX da soli installando porcherie varie) per ora nessuna risposta che non sia "è consigliato di farli".
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Si difatti ho notato...
            A conti fatti aggiornano tutti perché M$ gli dice
            di farlo.


            A quanto pare sono davvero in pochi che rispetto
            alla frase "ma avete mai provato a disattivare
            l'update automatico? e valutato se gli attacchi
            riusciti sono maggiori" (in una situazione di
            lavoro normale e senza mettersi nei XXXXXX da
            soli installando porcherie varie) per ora nessuna
            risposta che non sia "è consigliato di
            farli".'scolta, su questo forum ci sono tre categorie di commentatori.1) sistemisti, programmatori, tecnici informatici con le palle, che hanno abbandonato winsozz da lustri e con windows update ci si sciacquano i piedi2) utonti, troll, markettari, sparagestionali clicca clicca, winari in genere, che di computer non ci capiscono una beata minkia3) palestrati, metrosexual, travestiti, e wannabe stilisti di moda che hanno un mac, rigorosamente spento, tanto fa lo stesso la sua XXXXX figura sul tavolo della reception, e che quando non sono qui a commentare quanto e' bianco e lucente l'ultimo iCoso, sono a far la fila all'applestore.Quindi che cosa ti aspetti?
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: emilie77

            Si difatti ho notato...

            A conti fatti aggiornano tutti perché M$ gli
            dice

            di farlo.





            A quanto pare sono davvero in pochi che
            rispetto

            alla frase "ma avete mai provato a
            disattivare

            l'update automatico? e valutato se gli
            attacchi

            riusciti sono maggiori" (in una situazione di

            lavoro normale e senza mettersi nei XXXXXX da

            soli installando porcherie varie) per ora
            nessuna

            risposta che non sia "è consigliato di

            farli".


            'scolta, su questo forum ci sono tre categorie di
            commentatori.

            1) sistemisti, programmatori, tecnici informatici
            con le palle, che hanno abbandonato winsozz da
            lustri e con windows update ci si sciacquano i
            piedi

            2) utonti, troll, markettari, sparagestionali
            clicca clicca, winari in genere, che di computer
            non ci capiscono una beata
            minkia

            3) palestrati, metrosexual, travestiti, e wannabe
            stilisti di moda che hanno un mac, rigorosamente
            spento, tanto fa lo stesso la sua XXXXX figura
            sul tavolo della reception, e che quando non sono
            qui a commentare quanto e' bianco e lucente
            l'ultimo iCoso, sono a far la fila
            all'applestore.

            Quindi che cosa ti aspetti?hai dimenticato qualche rarissimo ipercazzuto che usa *bsd.
      • Etype scrive:
        Re: Aggiornamenti sì/no
        - Scritto da: panda rossa
        In altre parole non ti hanno mai segnalato nulla
        (che non significa che non hai mai preso
        virus).

        Questi strumenti di controllo li tieni aggiornati?Beh in realtà Malwarebytes fa analisi abbastanza approfondite del sistema,ad una conoscente ha trovato in tutto circa 350 tra malware,barre aggiuntive,spyware,ecc su Win 8 ehPur non essendo perfetto al 100% è abbastanza affidabile nel suo compito.
    • user_ scrive:
      Re: Aggiornamenti sì/no
      - Scritto da: emilie77
      Scusate ma vorrei sapere la vostra esperienza. Io
      ho windows 7 pro e non aggiorno praticamente mai,
      sono rimasta al SP1. Ho su MalwareBytes + un
      antivirus pro e mai preso un malware o un virus
      (o bloccati sul nascere). Quello che mi chiedo è
      così fondamentale star sempre all'ultimo
      aggiornamento? La cosa più importante per me è la
      stabilità, e il mio sistema è stabile, funziona
      tutto programmi, driver hardware, ecc. e inoltre
      ho sempre da parte immagini dell'hd che posso
      ricaricare quando voglio mai succedesse qualcosa.
      Perchè dovrei sorbirmi il download di software
      non rischiesto e senza sapere quali info scambio
      in quel
      momento.Hai aggiornato a sp1 e poi non hai più scaricato gli update di windows update ? O hai messo tutti gli update ma non sei passata a win 10 ?
      • emilie77 scrive:
        Re: Aggiornamenti sì/no
        No, dall'SP1 nessun altro aggiornamento. Il sistema è stabile, veloce e mai un problema. E lo uso in modo intensivo per cui me ne accorgerei alla velocità della luce se ci fossero problemi. Calcoli strutturali che durano mezz'ore, render di mezze giornate... Blender e pacchetto adobe sempre aperti e mai un bug. Perché toccare un mix che funziona?ps. l'unica cosa che aggiorno è il framework .net... scusate mi ero dimenticata-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2015 17.30-----------------------------------------------------------
        • user_ scrive:
          Re: Aggiornamenti sì/no
          Ogni aggiornamento tappa qualcosa (come ha detto pandarossa) , per la sicurezza... Quindi li devi mettere gli aggiornamenti.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Li "devo"...Se voglio e c'è una fondamentale ragione li carico e li installo, altrimenti rimangono li.Per ora ed è il senso di questo post, non c'è differenza probabimente data dal fatto che non uso software craccato o navigo su siti a "rischio".
          • m5s scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Li "devo"...
            Se voglio e c'è una fondamentale ragione li
            carico e li installo, altrimenti rimangono
            li.
            Per ora ed è il senso di questo post, non c'è
            differenza probabimente data dal fatto che non
            uso software craccato o navigo su siti a
            "rischio".No, perchè tanti siti che diresti non a rischio da un giorno all'altro vengono bucati e spargono malware per ore.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Beh c'è l'antimalware e mi fido più di lui che di un aggiornamento di win
          • Trollone scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Quindi non hai mai installato la KB2852386 che aggiorna il clean manager in modo da fare pulizia anche di tutti i vecchi update recuperando giga e giga di spazio disco...Male molto male...
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Sei proprio un Trollone :)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Gli anti virus o malware, non ti proteggono dai bug di sicurezza di Windows, non fidarsi cosi della patch è sbagliato, capisco che non essendo open source, si va alla cieca, perchè non saprai mai "cosa fa chi", però dire di non aggiornare windows, andato pure su internet è andarsela a cercare.Non danno problemi di performance gli aggiornamenti di windows a parte rari casi in cui fecero cappellate enromi. Poi con tutto il tempo che non hai aggiornato è molto probabile che ti becchi tutte le patch rivedute e corrette.Con windows 10 ti obbligano ad aggiornare, fai tu.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ripeto, quali sono i mezzi di infezione? Perché altrimenti è come mettersi il casco della moto in soggiorno sul divano mentre si fa una partita al gioco dell'oca...
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ripeto, quali sono i mezzi di infezione?Siti compromessi, banner che sparano exploit su siti apparentemente affidabili, etc. Ma veramente pensate che uno si infetta solo se va sui siti XXXXX o scarica warez? Ma siete nati ieri o cosa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: emilie77

            Ripeto, quali sono i mezzi di infezione?

            Siti compromessi, banner che sparano exploit su
            siti apparentemente affidabili, etc. Ma veramente
            pensate che uno si infetta solo se va sui siti
            XXXXX o scarica warez? Ma siete nati ieri o
            cosa?Uno si infetta se ha windows, e questa e' la condizione necessaria.Poi ci puoi aggiungere i siti warez o i banner infetti, ma il problema principale e' il buco col sistema operativo intorno.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Panda rossa... Il tuo commento è come dire che la panda è una scatola con le ruote dipinta di rosso...
          • padano ex leghista scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ripeto, quali sono i mezzi di infezione?windows. windows in se e' il mezzo di infezione.per fare un paragone biologico e' come un uomo vecchio e malato, prono a virus e batteri, pronto a morire da un momento all'altro: colpo di freddo, raffreddore, polmonite, morte. "pensa che solo settimana scorsa se ne andava dal parco tutte le mattine: io glielo dicevo, 'antonio, non sei piu un ragazzino, ti ammalerai' e adesso eccoli li :-(" dice la vedova in lacrime di fronte alla bara.In tuo "mai un problema" e' una cosa fittizia, uan falsa sicurezza.
            Perché
            altrimenti è come mettersi il casco della moto in
            soggiorno sul divano mentre si fa una partita al
            gioco
            dell'oca...scusa, ma sono ragionamenti "da utente", se tu avessi qualche competenza di informatica seria rabbrividiresti al pensiero del sistema disoperativo che stai usando.poi ho, sia chiaro: sono affari tuoi.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ti darò ragione solo quando accadrà qualcosa (sarò una nipote di San Tommaso).Perché se succederà, ho comunque il piano B e ci metto poco a ripristinare il tutto. Sono politiche differenti, tu accetti installazioni di aggiornamenti continue per mantenere il sistema funzionante, io accetto un'installazione di un'immagine dell'hd con tutti i miei sw quando qualcosa dovesse capitare. Stop.
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ti darò ragione solo quando accadrà qualcosa
            (sarò una nipote di San
            Tommaso).
            Perché se succederà, ho comunque il piano B e ci
            metto poco a ripristinare il tutto. Sono
            politiche differenti, tu accetti installazioni di
            aggiornamenti continue per mantenere il sistema
            funzionante, io accetto un'installazione di
            un'immagine dell'hd con tutti i miei sw quando
            qualcosa dovesse capitare.
            Stop.Leggiti questi, va...http://attivissimo.blogspot.it/search/label/aggiornamenti%20softwarePoi fai come ti pare.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Hai letto a cosa si riferiscono??Faccio un riassuntoMicrosoft's September bulletins in full:- 17 vulnerabilities Internet Explorer- The Edge update for Windows 10- A patch for Active Directory- 11 vulnerabilities in Office- ms15-098: The update replaces ms15-045 !!!!!!!!!!!!- Windows Media Center opens a specially crafted Media Center link (.mcl)- two bugs in the Microsoft .NET framework- Three bugs in Windows Task Management- Patches to address three vulnerabilities in Exchange serve- An update for three elevation of privilege flaws in Skype for Business - A security bypass vulnerability in Hyper-V for Windows 8.1, Windows 10, and Windows Server 2012 R2
          • Etype scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Guarda che alcuni di questi sono integrati nel sistema operativo.Certo il ragionamento che fai tu lo puoi anche fare ma rischi,poi non è anche una seccatura per il lavoro che stai facendo in quel momento ?Non perdi tempo dopo ?Poi cosa fai il backup di tutto il sistema ogni giorno ?In caso contrario ti ritrovi programmi e file non aggiornati,quindi hai un ulteriore problema.Francamente sono più gli svantaggi che i vantaggi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Hai letto a cosa si riferiscono??A windows che fa XXXXXX.E siccome io utilizzo sistemi operativi seri e non giocattoli, il problema e' solo tuo.Per il resto, se sei qui per difendere l'indifendibile, prendi pure il numeretto e mettiti in coda.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ma tu non usavi GNU/Linux?
          • user_ scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Io ho installato win 7 e sp1 e ormai sono 6 anni che ce l'ho e non ho mai dovuto formattare nè fare backup dell'immagine come fai te, faccio fare gli aggiornamenti di windows (ma quelli opzionali spesso lasciali stare, non li mettere che non ti servono) , ogni tanto un defrag col deframmentatore dischi, e poi ho installato zone alarm free come firewall ma andrebbe bene anche il firewall di windows, poi ho messo panda antivirus free 2016 (molto spesso lo lascio attivo, acceso) che è il migliore tra quelli gratuiti come ho letto su un sito dove li comparavano, poi ho messo malware bytes anti malware e ogni tanto faccio fare una scansione del disco, e anche superantispyware . in firefox sempre aggiornato ho messo plugin/estensioni come ad block plus ,flash block ,e altra roba. Vado sempre su tanti tipi di siti ,e mi capitano anche siti con virus, malware ma non ho mai problemi perchè so come non farli attivare (se fa scaricare file exe (e altri tipi di estensioni) strani e sconosciuti non li prendere e casomai non lanciarli/eseguirli , ma cancellali) e ho le protezioni dei programmi che menzionato sopra. In piu' ho anche tanti giochi... Questo per dirti di fare come me e non c'è bisogno di fare backup di windows , non prendi virus/malware ,io ormai sono 6 anni che non ho problemi. E ho sempre la stessa installazione di win 7 da 6 anni, inoltre se vuoi pulire il registro di windows io uso eusing free registry cleaner.Per controllare l'hard disk vai su proprietà e fai disk cleanup , poi da tools clicca su error checking ,ti controllerà l'hard disk (scandisk) al successivo riavvio di windows e tenterà di riparare errori se ci sono.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 settembre 2015 13.50-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: user_
            Io ho installato win 7 e sp1 e ormai sono 6 anni
            che ce l'ho e non ho mai dovuto formattare nè
            fare backup dell'immagine come fai te, faccio
            fare gli aggiornamenti di windows (ma quelli
            opzionali spesso lasciali stare, non li mettere
            che non ti servono) , ogni tanto un defrag col
            deframmentatore dischi, e poi ho installato zone
            alarm free come firewall ma andrebbe bene anche
            il firewall di windows, poi ho messo panda
            antivirus free 2016 (molto spesso lo lascio
            attivo, acceso) che è il migliore tra quelli
            gratuiti come ho letto su un sito dove li
            comparavano, poi ho messo malware bytes anti
            malware e ogni tanto faccio fare una scansione
            del disco, e anche superantispyware .Eh la miseria cos'è navighi tutto il tempo in acque "scure" ?Io ho avuto per un paio di anni XP senza antivirus e a volte con firewall disabilitato e non ho mai preso nulla.
            inoltre se vuoi
            pulire il registro di windows io uso eusing free
            registry
            cleaner.Anche tu eh :) ,comunque vanno usati con i piedi di piombo e solo se si incominciano ad avere problemi
            Per controllare l'hard disk vai su proprietà e
            fai disk cleanup,Io uso tool aggiuntivi che vanno molto più in profomdità nella pulizia.
            poi da tools clicca su error
            checking ,ti controllerà l'hard disk (scandisk)
            al successivo riavvio di windows e tenterà di
            riparare errori se ci
            sono.Su questo ultimo aspetto non ci faccio molto affidamento,è un pò troppo veloce per i miei gusti sembra che faccia un controllo un pò troppo leggero.
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Modificato dall' autore il 12 settembre 2015 13.50
            --------------------------------------------------vedi, noi (con "noi" intendo coloro che usiano sistemi operativi piu' seri: non dico perfetti, ma migliori di quello che usi tu) tutta quella roba li non dobbiamo usarla. Chiediti perche un sistema costato "billion dollars" ha bisogno di tutte quelle manutenzioni/protezioni praticamten obbligatorie post intallazione? non potevano gia farlo buono e robusto all'origine? con un paragone sartoriale, la stoffa del vestito deve essere buona all'origine al posto di fare rammendi su rammendi perche la stoffa e' di scarsa qualita e si buca su gomiti e ginocchia dopo 20 girni che indossi l'abito.
          • user_ scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            ok in linux non devi deframmentare perchè hanno scelto un altro tipo di file system piu' recente come ext3 ma pure microsoft avrebbe potuto scegliere qualcosa di piu' recente nel tempo, non so perchè fa così..il firewall va già bene quello in win, gli antivirus e antispyware c'è bisogno di metterli perchè win è molto diffuso e in linux ci sono meno virus ma se fosse piu' diffuso ci sarebbero piu' virus e malware e ancora di piu' la necessità di mettere antivirus e antimalware, comunque esistono anche antivirus per linux.Microsoft ancora porta avanti il registro di win nei nuovi windows e è una sua scelta. Per quanto riguarda disk cleanup e scandisk ci sono i rispettivi anche in linux. Dei comandi da terminale, o roba simile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 settembre 2015 14.00-----------------------------------------------------------
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: user_
            ok in linux non devi deframmentare perchè hanno
            scelto un altro tipo di file system piu' recente
            come ext3 ma pure microsoft avrebbe potutosi, avrebbe potuto ma non l'ha fatto.
            scegliere qualcosa di piu' recente nel tempo, non
            so perchè fa così..gia, perche?
            il firewall va già bene quello in win, PREGO?!?!?!
            gli antivirus e antispyware c'è bisogno di metterli
            perchè win è molto diffuso e in linux ci sono
            meno virus ma se fosse piu' diffuso ci sarebbero
            piu' virus e malware e ancora di piu' la
            necessità di mettere antivirus e antimalware,
            comunque esistono anche antivirus per
            linux.che macinano solo le mail per XXXXre via gli allegati contenti assalti a windows. Ad ogni modo e' vero, windows e' piu attaccato perche piu diffuso e qui e' un dato oggettivo, ma attaccare sistemi *nix e' intrinsecamente piu difficile granzie ad una migliore progettazione di base.
            Microsoft ancora porta avanti il registro di win
            nei nuovi windows e è una sua scelta. d'altronde si sa, sono 4 cantinari morti di fame con le pezze al XXXX senza soldi per pagare un programmatore decente... ah no aspetta, quelli sono quelli di linux, microsoft ha miliardi di dollari e competenze top-di-gamma.
            Per quanto riguarda disk cleanup e scandisk citool di disk cleanup? ma de che?per caso parli di apt-get clean e apt-get purge?
            sono i rispettivi anche in linux. Dei comandi da
            terminale, o roba simile.eh si, "roba simile"... ho il sospetto che tu non sappia di cosa stai parlando. ciao.
          • user_ scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            il firewall delle nuove versioni di win dalla 7 in su è ben fatto, casomai si stanno diffondendo degli add-ons del firewall di win ,come BiniSoft Windows Firewall Control, TinyWall, Windows Firewall Notifier, Sphinx Windows Firewall Control. I vecchi firewall di terze parti come quelli con 'hips' sono vecchi e obsoleti da quando c'è 'uac' in windows e la funzione behaviour blocking dei moderni antivirus . Poi ci sarà un comando o un programma su linux che controlla e ripara file system di hard disk.come fsck-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 settembre 2015 14.54-----------------------------------------------------------
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: user_
            il firewall delle nuove versioni di win dalla 7
            in su è ben fatto, casomai si stanno diffondendo
            degli add-ons del firewall di win ,come BiniSoft
            Windows Firewall Control, TinyWall, Windows
            Firewall Notifier, Sphinx Windows Firewall
            Control.su linux netfilter non ha vbisogno di nessun add-on, pensa te.
            I vecchi firewall di terze parti come quelli con
            'hips' sono vecchi e obsoleti da quando c'è 'uac'
            in windows e la funzione behaviour blocking dei
            moderni antivirus .


            Poi ci sarà un comando o un programma su linux
            che controlla e ripara file system di hard
            disk.
            come fscke quello c'e, siamo d'accordo. ma sulla parte del "pulire il filesystem, mi indichi per favore quel e' il relativo tool su linux?" 'apt-get clean/purge', non e' un tool sei d'accodo?in altre parole, un sistema linux ha una maggior "autodisciplina", invece windows e' un vecchio ubriaco che si caca nei pantaloni e ha bisono della banante sotto forma di "addon" e programmi esterni.ma contento te, contenti tutti.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 13 settembre 2015 14.54
            --------------------------------------------------
          • user_ scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            ma netfilter che è? un programma da installare per iptables ? appunto un addon.non so che tool c'è su linux per pulire il file systemesatto non è un tool il 'apt-get clean/purge'Ma i programmi che ho menzionato io per windows sono tutti gratuiti ! come linux
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: user_
            ma netfilter che è? un programma da installare
            per iptables ? appunto un
            addon.ma-de-che? netfilter/iptables sono istallati all'origine. fanno parte del "blocco base" degli applicativi istallati durante l'installazione del sistema operativo.

            non so che tool c'è su linux per pulire il file
            system
            esatto non è un tool il 'apt-get clean/purge'

            Ma i programmi che ho menzionato io per windows
            sono tutti gratuiti ! come linuxin linux sono integrati, in windows (supermega OS professionale), gratis o meno, devono essere aggiunti... se questo non ti fa riflettere, direi di chiuderla qui.
          • abc scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Se venissero integrati vedresti la gente strapparsi le vesti e gettarsi dai ponti per avere un ballot screen
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: abc
            Se venissero integrati vedresti la gente
            strapparsi le vesti e gettarsi dai ponti per
            avere un ballot
            screenIntanto windows e' un sistema che nasce senza strumenti nativi per la sua gestione.Poi se lo strumento nativo e' scarno e rudimentale, uno puo' sempre installarsene uno di terze parti.Ma di suo windows non fornisce proprio niente. Altro che ballot screen.
          • abc scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: panda rossa
            Poi se lo strumento nativo e' scarno e
            rudimentale, uno puo' sempre installarsene uno di
            terze
            parti.Tipo Internet Explorer vs Firefox/Chrome? E non hanno fatto comunque mettere il ballot screen?
            Ma di suo windows non fornisce proprio niente.
            Altro che ballot
            screen.Fornisce tutto quello che serve, in versione minima e senza feature utili, ma te lo fornisce.
          • marcione scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no

            ma-de-che? netfilter/iptables sono istallati
            all'origine. fanno parte del "blocco base" degli
            applicativi istallati durante l'installazione del
            sistema
            operativo.netfilter e' parte integrante del kernel.
          • rockroll scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: emilie77

            Ti darò ragione solo quando accadrà qualcosa

            (sarò una nipote di San

            Tommaso).

            Perché se succederà, ho comunque il piano B
            e
            ci

            metto poco a ripristinare il tutto. Sono

            politiche differenti, tu accetti
            installazioni
            di

            aggiornamenti continue per mantenere il
            sistema

            funzionante, io accetto un'installazione di

            un'immagine dell'hd con tutti i miei sw
            quando

            qualcosa dovesse capitare.

            Stop.

            Leggiti questi, va...

            http://attivissimo.blogspot.it/search/label/aggior

            Poi fai come ti pare.Anche io la penserei come te, se non avessi mai dato nasate per assenza o mancati aggiornamenti di antivirus. Purtroppo la logica di quel che dovrebbe essere è una cosa, la realtà è un'altra.Consiglio: il sistema ed i programmi e nientaltro , devono risiedere su una partizione a parte, magari SSD, piccola quanto basta; i tuoi dati vanno su altra partizione: se hai XXXXXX di sistema restori solo la partizione di sistema, i tuoi dati sono già a posto; l'immagine di BackUp la farai dopo aggiornamenti SW di una certa importanza e magari ache prima se lo ritieni opportuno, ma avendo da fare immagine di solo SW normalmente gli aggiornamenti sono tutti ripetibili , per cui anche se pr il Restore non hai un'immagine con gli ultimi aggiornamenti, quelli persi li ripassi facendo attenzione a non saltarne qualcuno.
          • rockroll scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: rockroll
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: emilie77


            Ti darò ragione solo quando accadrà
            qualcosa


            (sarò una nipote di San


            Tommaso).


            Perché se succederà, ho comunque il piano B

            e

            ci


            metto poco a ripristinare il tutto. Sono


            politiche differenti, tu accetti

            installazioni

            di


            aggiornamenti continue per mantenere il

            sistema


            funzionante, io accetto un'installazione di


            un'immagine dell'hd con tutti i miei sw

            quando


            qualcosa dovesse capitare.


            Stop.



            Leggiti questi, va...




            http://attivissimo.blogspot.it/search/label/aggior



            Poi fai come ti pare.

            Anche io la penserei come te, se non avessi mai
            dato nasate per assenza o mancati aggiornamenti
            di antivirus. Purtroppo la logica di quel che
            dovrebbe essere è una cosa, la realtà è
            un'altra.
            Consiglio: il sistema ed i programmi e
            nientaltro , devono risiedere su una
            partizione a parte, magari SSD, piccola quanto
            basta; i tuoi dati vanno su altra partizione: se
            hai XXXXXX di sistema restori solo la partizione
            di sistema, i tuoi dati sono già a posto;
            l'immagine di BackUp la farai dopo aggiornamenti
            SW di una certa importanza e magari ache prima se
            lo ritieni opportuno, ma avendo da fare immagine
            di solo SW normalmente gli aggiornamenti sono
            tutti ripetibili , per cui anche se pr il
            Restore non hai un'immagine con gli ultimi
            aggiornamenti, quelli persi li ripassi facendo
            attenzione a non saltarne
            qualcuno.Scusa, Panda Rossa, volevo rispomdere a Emile77.
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: rockroll
            Consiglio: il sistema ed i programmi <b
            e
            nientaltro </b
            , devono risiedere su una
            partizione a parte, magari SSD, piccola quanto
            basta; Non risolve tutto.In un sistema multiutente, io potrei voler installare un programma solo nella mia area disco e non nella /bin globale.Comunque in linea di massima, si.Una partizione solo per i programmi, con permesso di scrittura solo per l'amministratore e in sola lettura per il resto del mondo.
            i tuoi dati vanno su altra partizione: se
            hai XXXXXX di sistema restori solo la partizione
            di sistema, i tuoi dati sono già a posto;E fin qui tutto bello.
            l'immagine di BackUp la farai dopo aggiornamenti
            SW di una certa importanza e magari ache prima se
            lo ritieni opportuno, ma avendo da fare immagine
            di solo SW normalmente gli aggiornamenti sono
            tutti <b
            ripetibili </b
            , per cui anche se pr il
            Restore non hai un'immagine con gli ultimi
            aggiornamenti, quelli persi li ripassi facendo
            attenzione a non saltarne
            qualcuno.Magari no.In un sistema perfetto, dove io mi fido del sistema, lo aggiorno senza problemi.Ma qui abbiamo a che fare con un sistema non perfetto, nel quale alcuni aggiornamenti turano falle, altri aggiornamenti limitano la mia liberta'.Io questi ultimi non li voglio installare!
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ti darò ragione solo quando accadrà qualcosa
            (sarò una nipote di San
            Tommaso).quando il tuo cadavere scorrera' galleggiando lungo il fiume, io saro qui :-)
            Perché se succederà, ho comunque il piano B e ci
            metto poco a ripristinare il tutto. Sono
            politiche differenti, tu accetti installazioni di
            aggiornamenti continue per mantenere il sistema
            funzionante, io accetto un'installazione di
            un'immagine dell'hd con tutti i miei sw quando
            qualcosa dovesse capitare.
            Stop.eh no bimba, hai capito male: io sono dall'altra parte della barricata, quelli che non usano "uindovs". atro che aggiornamenti continui, antivirus, XXXXX e mazzi :-)
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Il software, pagato pure a caro prezzo c'è solo su win. L'ho già detto in altri post, ma non ho scelta. Building information model, di calcolo strutturale ecc. Visto che mi piace programmare e vendo pure qualche addon da me prodotto (plugin di sw su win) sto faticando ma sto cercando di passare da c# a java anche se una macchina win dovrò comunque tenerla.
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Il software, pagato pure a caro prezzo c'è solo
            su win.Il software open source e aggratis c'e' solo per linux.
            L'ho già detto in altri post, ma non ho
            scelta.Anche noi, e noi la scelta la abbiamo.Capisci la differenza?
            Building information model, di calcolo
            strutturale ecc.http://www.salome-platform.org/http://www.code-aster.org/Tanto per fare due esempi a caso.


            Visto che mi piace programmare e vendo pure
            qualche addon da me prodotto (plugin di sw su
            win) sto faticando ma sto cercando di passare da
            c# a java anche se una macchina win dovrò
            comunque
            tenerla.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ma dai, non lo sapevoooo!!! O mio dio grazie!!! ...Per favore parlate solo di quello che conoscete. Pensi che non usi per quello che posso software open?Devono essere "certificati" del rispetto della norma italiana e il genio civile ti chiede pure la licenza...
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ma dai, non lo sapevoooo!!! O mio dio grazie!!!Prego non c'e' di che.
            ...

            Per favore parlate solo di quello che conoscete.
            Pensi che non usi per quello che posso software
            open?
            Devono essere "certificati" del rispetto della
            norma italiana e il genio civile ti chiede pure
            la
            licenza...Ora ti faccio una domandina semplice semplice.Da una parte c'e' $multinazionale_del_software che investe il 90% del budget in marketing e corruzione degli enti certificatori.Dall'altra parte c'e' una universita' di ingegneria che produce un software open source, il meglio nel campo dell'ingegneria strutturale, ma che non ha i fondi per promuoverlo.La domanda e': indovina chi ottiene la certificazione?
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Il software, pagato pure a caro prezzo c'è solo
            su win. L'ho già detto in altri post, ma non ho
            scelta. Building information model, di calcolo
            strutturale ecc.


            Visto che mi piace programmare e vendo pure
            qualche addon da me prodotto (plugin di sw su
            win) sto faticando ma sto cercando di passare da
            c# a java anche se una macchina win dovrò
            comunque
            tenerla.e allora basta: se non hai scelta, non hai scelta. ma per favore, non commettere l'errore di auto-ingannarti cercando in tutti i modi di "assolvere" windows perche non e' deprimente per noi e riduttivo per te.Vai giu piatta: "sono obbligata ad usare un sistema di XXXXX solo perche il programma di mio interesse e' rilasciato solo per il succitato sistema operativo" e smettila di derubricare a "non-problema" il fatto che devi mettere anti-questo, anti-quello, contro-quell'altro antrimenti il sitema ti verrebbe XXXXXXXX dal primo script che incontri sul web.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Hai perfettamente ragione. Quello che penso io è però leggermente differente. Per me win non è solo un sistema di m. ma è solo un sistema operativo. Purtroppo il software che uso è disponibile solo per lui allora sono obbligata ad usarlo. Ed è qua per me che sta la radice del mio pensiero. Non è che sia dia troppa importanza ai sistemi operativi? Ma voi che ci fate col sistema operativo?? Cosa ci fate ora che non ci fatevate venti anni fa? E dico SO e non sw che ci gira sopra. Ok, il SO è la base su cui si impianta tutto il resto ma a parte gestire correttamente l'hardware, darti stabilità nella risposta ad un comando, la terza parte per me fondamentale è supportare il più possibile il software prodotto. Fino ad allora Linux andrà bene solo per chi si diverte ad installare distribuzioni, programmarci, sistemisti, e usi base (che basterebbero al 70% della popolazione mondiale ma vabbé).Difatti per me il sucXXXXX maggiore di Android è stata proprio grazie ad uno Store PIENO! E' la mia opinione e mi sento liberissima di cambiarla se vengono portate nella discussione idee interessanti.
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Hai perfettamente ragione.
            Quello che penso io è però leggermente
            differente. Per me win non è solo un sistema di
            m. ma è solo un sistema operativo. Purtroppo il
            software che uso è disponibile solo per lui
            allora sono obbligata ad usarlo. Ed è qua per me
            che sta la radice del mio pensiero. Non è che sia
            dia troppa importanza ai sistemi operativi? Ma
            voi che ci fate col sistema operativo?? Cosa ci
            fate ora che non ci fatevate venti anni fa? E
            dico SO e non sw che ci gira sopra. Ok, il SO è
            la base su cui si impianta tutto il resto ma a
            parte gestire correttamente l'hardware, darti
            stabilità nella risposta ad un comando, la terza
            parte per me fondamentale è supportare il più
            possibile il software prodotto. Fino ad allora
            Linux andrà bene solo per chi si diverte ad
            installare distribuzioni, programmarci,
            sistemisti, e usi base (che basterebbero al 70%
            della popolazione mondiale ma
            vabbé).
            Difatti per me il sucXXXXX maggiore di Android è
            stata proprio grazie ad uno Store PIENO!

            E' la mia opinione e mi sento liberissima di
            cambiarla se vengono portate nella discussione
            idee
            interessanti.per me il concetto base e': "se quello che usi ti sta bene e ne accetti i limiti, va bene cosi'".tu sei costretta ad usare win causa il programma che gira solo li, ok il discorso potrei chiderlo qui. ma siccome sembri interessata, spiego.la maggior parte della popolazione vede il pc come un elettrodomenstico, ma non e' cosi'. non puo, per sua natura, essere cosi. non piu, almeno. perche oira la connesisone internet e ' pervasiva e un SO fatto male e' un autntico "nemico in casa" perche' o direttamnte (windows 10, OSX), o indirettamente (virus, malware ecc). ogni installazione in piu di distemi operativi closed e' un altro chiodo nella bara della privacy e dell liberta delle persone. e se tutti intorno a me sono spiati e contorllati, lo sono anche io, seppur per interposta persona. devi continuare ad usare windows? ok, ma fallo il piu possibile staccandolo da internet. io ho un vecchio xp che tengo per un programma che gira solo li, ma col cavolo che tengo la macchina connessa alla rete quendo ci faccio girare xp, in rete ci vado solo con linux.PS: anche se con kernel linux, android e' da tenere lontano il piu possibile.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Android era solo per fare un esempio di un SO nascente (nel mondo degli smartphone) che si è guadagnato le vette delle installazioni sui dispositivi.Chiedo anche a te. Per te usare una macchina virtuale per navigare in acque non sicure incrementa la sicurezza? Tipo con Virtualbox che carica un OpenBSD o una distribuzione Linux
          • user_ scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Android era solo per fare un esempio di un SO
            nascente (nel mondo degli smartphone) che si è
            guadagnato le vette delle installazioni sui
            dispositivi.

            Chiedo anche a te. Per te usare una macchina
            virtuale per navigare in acque non sicure
            incrementa la sicurezza? Tipo con Virtualbox che
            carica un OpenBSD o una distribuzione
            LinuxChe vuoi fare? come quelli che si mettono in una campana di vetro? E' esagerato
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ti darò ragione solo quando accadrà qualcosa
            (sarò una nipote di San
            Tommaso).
            Perché se succederà, ho comunque il piano B e ci
            metto poco a ripristinare il tutto. Sono
            politiche differenti, tu accetti installazioni di
            aggiornamenti continue per mantenere il sistema
            funzionante, io accetto un'installazione di
            un'immagine dell'hd con tutti i miei sw quando
            qualcosa dovesse capitare.
            Stop.La maggiorparte degli aggiornamenti si riferiscono a pacchetti software di windows e, per quanto riguarda infezioni da siti web, a quel colabrodo di explorer.Se usi il PC su rete privata sicura dietro ad un router correttamente configurato i problemi già si riducono drasticamente.Tappa solo quelle poche falle critiche (leggi i bollettini KB) che possano impattare il sistema inserito nel tuo enviroment, tutto il resto evitalo. Usa firefox sempre aggiornato e con relativi plugin di sicurezza.Installa un buon firewall (meglio se in abbinamento ad un firewall hardware) e controlla periodicamente le connessioni in/out con netstat o tcpview. Installa un buon antimalware, tienilo aggiornato ed effettua scansioni periodiche.Con queste semplici attenzioni il tuo W7 andrà avanti ancora per molto tempo ed in sicurezza.Ovviamente update automatici sempre disabilitati, eviterai anche il download forzato di Winzozz 10 spyware nsa edition.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Grazie del consiglio!Uso ff invece di explorer con adblock e senza plugin flash.Effettivamente potrei usare un firewall migliore.ps. qualcuno sa se usare una macchina virtuale per navigare in acque non sicure incrementi la sicurezza? Tipo con Virtualbox che carica un OpenBSD
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Grazie del consiglio!
            Uso ff invece di explorer con adblock e senza
            plugin
            flash.
            Effettivamente potrei usare un firewall migliore.

            ps. qualcuno sa se usare una macchina virtuale
            per navigare in acque non sicure incrementi la
            sicurezza? Tipo con Virtualbox che carica un
            OpenBSDcommetti un errore logico di fondo: se windows e' il sistema operativo base sul quale fai girare virtual box con dentro openbsd, alla fine windows e' sempre esposto ad internet, e nessuno impedira' a windows 10 di dire a redmond tutto sul tuo conto :-)dovresti fare l'opposto: OS base linux/*bsd con sopra virtualbox e dentro windows. ovviamnte a windows non deve essere consentito accedere ad internet.
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            E' che la mia giornata è 80% sw win e 20% web o applicazioni che girano anche su linux
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            E' che la mia giornata è 80% sw win e 20% web o
            applicazioni che girano anche su
            linuxemilie77: non puoi avere moglie ubriaca e botte piena. devi fare una scelta.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Moltissimi bug di sicurezza di windows coinvolgono attacchi in remoto, sia per siti che sono stati bucati o per altre forme di attacco.Aggiornare il sistema è una cosa consigliata.
          • Etype scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ma quelli non chiudono le falle,praticamente è un continuo rileva ed elimina,poi alcune sono anche per la stabilità del sistema e bug,così non risolverai mai.
        • m5s scrive:
          Re: Aggiornamenti sì/no
          - Scritto da: emilie77
          No, dall'SP1 nessun altro aggiornamento. Il
          sistema è stabile, veloce e mai un problema. E lo
          uso in modo intensivo per cui me ne accorgerei
          alla velocità della luce se ci fossero problemi.
          Calcoli strutturali che durano mezz'ore, render
          di mezze giornate... Blender e pacchetto adobe
          sempre aperti e mai un bug. Perché toccare un mix
          che funziona?
          ps. l'unica cosa che aggiorno è il framework
          .net... scusate mi ero dimenticataCerto che durano ore, con tutti gli antiquà e antilà che girano contemporaneamente :D
          • emilie77 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            Ahaha ;)
          • 127 scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: emilie77
            Ahaha ;)Ahaha :)
          • ... scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: 127
            - Scritto da: emilie77

            Ahaha ;)

            Ahaha :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :D :D :D :D :D :D :D :) :) :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :D :) :) :D(rotfl) 8) 8) 8)(rotfl) :D :) :) :D(rotfl) 8) :@ 8)(rotfl) :D :) :) :D(rotfl) 8) 8) 8)(rotfl) :D :) :) :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :D :) :) :D :D :D :D :D :D :D :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Aggiornamenti sì/no
          - Scritto da: emilie77
          No, dall'SP1 nessun altro aggiornamento. Il
          sistema è stabile, veloce e mai un problema. E lo
          uso in modo intensivo per cui me ne accorgerei
          alla velocità della luce se ci fossero problemi.
          Calcoli strutturali che durano mezz'ore, render
          di mezze giornate... Blender e pacchetto adobe
          sempre aperti e mai un bug. Perché toccare un mix
          che
          funziona?

          ps. l'unica cosa che aggiorno è il framework
          .net... scusate mi ero
          dimenticata
          --------------------------------------------------
          Modificato dall' autore il 11 settembre 2015 17.30
          --------------------------------------------------E fai benissimo!
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Aggiornamenti sì/no
      Ho aggiornato oramai circa 50 pc e non ho trovato nessun problema.
      • Rabarbaro Barbaro Zucca scrive:
        Re: Aggiornamenti sì/no
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Ho aggiornato oramai circa 50 pcUno a uno? (rotfl)
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Aggiornamenti sì/no
          - Scritto da: Rabarbaro Barbaro Zucca
          - Scritto da: Zucca Vuota

          Ho aggiornato oramai circa 50 pc

          Uno a uno? (rotfl)No. Quelli di casa sì però.
          • panda rossa scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Rabarbaro Barbaro Zucca

            - Scritto da: Zucca Vuota


            Ho aggiornato oramai circa 50 pc



            Uno a uno? (rotfl)

            No. Quelli di casa sì però.Neanche io ho 50 pc a casa, dai... un po' di credibilita'.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Aggiornamenti sì/no
            - Scritto da: panda rossa
            Neanche io ho 50 pc a casa, dai... un po' di
            credibilita'.A casa ne ho 5 (più un paio di Raspberry). 4 li ho aggiornati ovviamente a mano (a casa non ho uno strumento di deploy, non ho neanche un dominio).In azienda il numero al momento è più o meno quello. Ma ho degli strumenti di deploy e delle persone che se ne occupano.A questo numero potrei aggiungerne diversi altri presso i clienti che stanno testando il tutto su alcuni dei loro PC.
    • Ingenuo scrive:
      Re: Aggiornamenti sì/no
      - Scritto da: emilie77
      Scusate ma vorrei sapere la vostra esperienza. Io
      ho windows 7 pro e non aggiorno praticamente mai,
      sono rimasta al SP1. Ho su MalwareBytes + un
      antivirus pro e mai preso un malware o un virus
      (o bloccati sul nascere). Quello che mi chiedo è
      così fondamentale star sempre all'ultimo
      aggiornamento? La cosa più importante per me è la
      stabilità, e il mio sistema è stabile, funziona
      tutto programmi, driver hardware, ecc. e inoltre
      ho sempre da parte immagini dell'hd che posso
      ricaricare quando voglio mai succedesse qualcosa.
      Perchè dovrei sorbirmi il download di software
      non rischiesto e senza sapere quali info scambio
      in quel
      momento.Pensa che io navigo ancora con XP , internet exporer 6 active X attivi senza service pack e senza antivirus e mi diverto un mondo.Era questa la risposta che volevi ?
  • emilie77 scrive:
    Doppione
    Scusate l'ho inviato due volte-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2015 16.19-----------------------------------------------------------
    • 127 scrive:
      Re: Doppione
      - Scritto da: emilie77
      Scusate l'ho inviato due volteSe avessi usato Win10 non sarebbe sucXXXXX. :)
      • m5s scrive:
        Re: Doppione
        - Scritto da: 127
        - Scritto da: emilie77

        Scusate l'ho inviato due volte

        Se avessi usato Win10 non sarebbe sucXXXXX. :)Un sano crash prima del secondo invio :D
  • Marco Cesa scrive:
    Io ho già problemi con il pc
    Ho un PC con hardware di 10 anni + aggiornamenti vari degli ultimi anni e Windows 7 , ma comunque BEN FUNZIONANTE. A seguito degli aggiornamenti di questi ultimi mesi ho dei problemi al pc, rallentamenti e errori gravi.Forse mi stanno costringendo a fare un'inutile spesa (per me) ?
    • ... scrive:
      Re: Io ho già problemi con il pc
      - Scritto da: Marco Cesa
      Ho un PC con hardware di 10 anni + aggiornamenti
      vari degli ultimi anni e Windows 7 , ma comunque
      BEN FUNZIONANTE. A seguito degli aggiornamenti di
      questi ultimi mesi ho dei problemi al pc,
      rallentamenti e errori
      gravi.
      Forse mi stanno costringendo a fare un'inutile
      spesa (per me)
      ?Stessa cosa per me
    • panda rossa scrive:
      Re: Io ho già problemi con il pc
      - Scritto da: Marco Cesa
      Ho un PC con hardware di 10 anni + aggiornamenti
      vari degli ultimi anni e Windows 7 , ma comunque
      BEN FUNZIONANTE. A seguito degli aggiornamenti di
      questi ultimi mesi ho dei problemi al pc,
      rallentamenti e errori
      gravi.
      Forse mi stanno costringendo a fare un'inutile
      spesa (per me)
      ?No, ti stanno costringendoa risparmiare per sempre.Installa linux e vivi felice.
      • 127 scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc
        - Scritto da: m5s
        E calcolando che windows come killer app ha i
        videogame nei datacenter troviamo Mac
        !Windows è lo standard sul campo. :)
        • m5s scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: 127
          - Scritto da: m5s


          E calcolando che windows come killer app ha i

          videogame nei datacenter troviamo Mac

          !

          Windows è lo standard sul campo. :)Minato...
          • 127 scrive:
            Re: Io ho già problemi con il pc
            - Scritto da: m5s

            Windows è lo standard sul campo. :)

            Minato...No, fiorito. :)
          • Trollone scrive:
            Re: Io ho già problemi con il pc
            XDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXDXD
          • collione scrive:
            Re: Io ho già problemi con il pc
            - Scritto da: 127
            - Scritto da: m5s



            Windows è lo standard sul campo. :)



            Minato...

            No, fiorito. :)come quando si dice ( a qualcuno che stai per uccidere ): "vuoi vedere le margherite fiorire dalle radici?" (rotfl)
        • ... scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: 127
          - Scritto da: m5s


          E calcolando che windows come killer app ha i

          videogame nei datacenter troviamo Mac

          !

          Windows è lo standard sul campo. :)effettivamente si, e' un concime per campi, nel senso che windows e' equivalente a tonnellate di XXXXX di XXXXX, i cui effluvi impestano tutta la A1 in certi tratti. uguale uguale.
      • 127 scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc
        - Scritto da: LinuxaroCon CiuffoRibe lle
        Hai ragione. Infatti Linux è così ""sicuro"",
        solo perchè non se lo fila nessuno. Altrimenti
        sarebbe un colabrodo come Android. Altro che
        Windows.
        :)Hai proprio ragione. :)
        • 254 scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: 127
          - Scritto da: LinuxaroCon CiuffoRibe lle


          Hai ragione. Infatti Linux è così ""sicuro"",

          solo perchè non se lo fila nessuno.
          Altrimentiusare

          sarebbe un colabrodo come Android. Altro che

          Windows.

          :)

          Hai proprio ragione. :)Piantala di cambiare nickname e rispondeti da solo, ebete.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: 127
          - Scritto da: LinuxaroCon CiuffoRibe lle


          Hai ragione. Infatti Linux è così ""sicuro"",

          solo perchè non se lo fila nessuno.
          Altrimenti

          sarebbe un colabrodo come Android. Altro che

          Windows.

          :)

          Hai proprio ragione. :)SEI PROPRIO UN XXXXXXXX, TU E QUEL TROIONE DI MADRE CHEI TI HA MESSO AL MONDO
      • nome e cognome scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc

        Installa linux e vivi felice.Oppure vendi il pc e comprati un ferro da stiro che tanto è uguale...
        • cognome e nome scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: nome e cognome
          Oppure vendi il pc e comprati un ferro da stiro
          che tanto è
          uguale...Quello è il massimo della tecnologia per voi utonti winari.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Io ho già problemi con il pc

            Quello è il massimo della tecnologia per voi
            utonti
            winari.E vi siamo grati per lo sforzo che fate nel continuare a migliorarla... magari tra un migliaio di anni si potrà anche usare.
          • panda rossa scrive:
            Re: Io ho già problemi con il pc
            - Scritto da: nome e cognome

            Quello è il massimo della tecnologia per voi

            utonti

            winari.

            E vi siamo grati per lo sforzo che fate nel
            continuare a migliorarla... magari tra un
            migliaio di anni si potrà anche
            usare.Si ma solo se ti ci metti di impegno, altrimenti non sara' alla tua portata neanche tra 1000 anni.Ma non devi essere triste, non ci sono solo i computer a questo mondo.C'e' anche la zappa e il piccone che sono sicuramente piu' alla portata del tuo livello intellettivo.
      • OGGIAGUARO scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc
        Si, ad esempio al CERN usano Windows .Sì sì sì...
    • Trollone scrive:
      Re: Io ho già problemi con il pc
      Magari è un problema di HD, documentati su:chkdsk /f sfc /scannowhttps://support.microsoft.com/it-it/kb/947821
      • collione scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc
        - Scritto da: Trollone
        Magari è un problema di HD, documentati su:

        chkdsk /f

        sfc /scannow

        https://support.microsoft.com/it-it/kb/947821format c:sudo apt-get install linux-distro-a-piacere:D
        • Trollone scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Trollone

          Magari è un problema di HD, documentati su:



          chkdsk /f



          sfc /scannow



          https://support.microsoft.com/it-it/kb/947821

          format c:
          sudo apt-get install linux-distro-a-piacere

          :Dpotevi anche sparala più grossa con yum, pacman, yast, o essere ancora più nerd e farmi arrossire con un dpkg ma non è che ci installi Linux con un package manager
      • ... scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc
        - Scritto da: Trollone
        Magari è un problema di HD, documentati su:

        chkdsk /f

        sfc /scannowMAI risolto un problema di Winzozz con quei comandi (così come il ridicolo "startup repair") (rotfl)
        • Trollone scrive:
          Re: Io ho già problemi con il pc
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: Trollone

          Magari è un problema di HD, documentati su:



          chkdsk /f



          sfc /scannow

          MAI risolto un problema di Winzozz con quei
          comandi (così come il ridicolo "startup repair")
          (rotfl)Beh se non ne sei stato capace non c'è molto da vantarsi.Basta guardarsi il registro degli eventi per capire dove sta il problema.In ogni caso nessun comando farà tornare in vita un settore disco danneggiato.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Io ho già problemi con il pc
      - Scritto da: Marco Cesa
      Ho un PC con hardware di 10 anni + aggiornamenti
      vari degli ultimi anni e Windows 7 , ma comunque
      BEN FUNZIONANTE. A seguito degli aggiornamenti di
      questi ultimi mesi ho dei problemi al pc,
      rallentamenti e errori
      gravi.
      Forse mi stanno costringendo a fare un'inutile
      spesa (per me)
      ?Ma allora non hai capito nulla!" Se il tuo SO funziona bene disattiva immediatamente tutti gli aggiornamenti automatici, non avrai brutte sorprese! E per la sicurezza usa browser firewall e client di posta elettronica rigorosamente non M$!
      • hhhh scrive:
        Re: Io ho già problemi con il pc
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Ma allora non hai capito nulla!" Se il tuo SO
        funziona bene disattiva immediatamente tutti gli
        aggiornamenti automatici, non avrai brutte
        sorprese! E per la sicurezza usa browser firewall
        e client di posta elettronica rigorosamente non
        M$!purtroppo non basta... ci sono attacchi che arrivano all'OS anche se usi tutto ciò...per esempio c'erano fonts (che i browser scaricano in automatico) che facevano exploit in Windows.
    • Enterprise Profession al scrive:
      Re: Io ho già problemi con il pc

      Forse mi stanno costringendo a fare un'inutile
      spesa (per me)
      ?Lo fanno da 30 anni a questa parte, non te ne sei ancora accorto?
  • M.R. scrive:
    Dopo aver toppato con le indiscrezioni..
    ..su XBOX ONE adesso rovinano pure Windows 10 con politiche di informazioni fumose e al contagocce. Consideriamo pure le ultime indiscrezioni sull' invasività della Microsoft all' insaputa dell' utente (ad es. il controllo arbitrario del software e giochi installati con la possibilità di impedirne la esecuzione) stò rimandando l' aggiornamento sempre più in la nel tempo.Sul pc vecchio mi tengo Windows XP (anche perché ho comprato Windows 8.0 all' uscita ma non riconosce tutte le periferiche, così come anche la versione 8.1) e sul portatile mi tengo windows 7.Pazienza....
  • panda rossa scrive:
    Manco aggratis lo vogliono.
    Da questa storia emerge un dato di fatto incontrovertibile.Gli utenti winari windows 10 non lo vogliono manco aggratis.
    • freebit scrive:
      Re: Manco aggratis lo vogliono.
      Dipende : dal windows 8.1 al 10 si, ma se hai il 7 è sicuramente meglio del 10 ! Lo scimmiottamento del Mac è sortito male : iOS e Mac Os X hanno due store distinti tra loro , mentre quello di Windows è unificato !
    • bertuccia scrive:
      Re: Manco aggratis lo vogliono.
      - Scritto da: panda rossa

      Da questa storia emerge un dato di fatto
      incontrovertibile.

      Gli utenti winari windows 10 non lo vogliono
      manco aggratis.e come biasimarli?Per anni aggiornare a una nuova versione di windows ha significato:* dover formattare la macchina* rischio di trovarsi senza alcuni driver perchè il produttore della periferica non li rilascia per la nuova versione* peggioramento delle prestazioni* peggioramento della user experience* rischio di incompatibilità delle vecchie applicazionil'utente medio winaro maledice ogni nuovo aggiornamento, e rimanda il più possibile l'installazione
      • collione scrive:
        Re: Manco aggratis lo vogliono.
        si ma almeno prima era volontario, oggi te lo fanno ingoiare a forzami sa che stanno un tantinello esagerando
        • 127 scrive:
          Re: Manco aggratis lo vogliono.
          - Scritto da: collione
          si ma almeno prima era volontario, oggi te lo
          fanno ingoiare a
          forza

          mi sa che stanno un tantinello esagerandoSe non fai l'aggiornamento non conoscerai mai i numerosi vantaggi di Windows 10 ed è giusto che Microsoft te li faccia assaporare. :)
          • emilie77 scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            Scusa ma quali sono tutti questi vantaggi?
          • 127 scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: emilie77
            Scusa ma quali sono tutti questi vantaggi?Windows 10 contiene aggiornamenti che permettono un maggiore coinvolgimento nelle applicazioni. :)
          • emilie77 scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            E' una battuta?
          • 127 scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: emilie77
            E' una battuta?Tu come la vedi? :)
          • ... scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: emilie77
            E' una battuta?tu stai in pecora e loro ti convolgono da dietro: maschio o femmina, non se ne curano.
          • Etype scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            nel senso che si fanno i fatti tuoi ? :D
          • collione scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: 127
            un maggiore coinvolgimento nelle applicazioni. ho sentito dire che te lo applicano con molta gentilezza :o
          • 127 scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: collione
            ho sentito dire che te lo applicano con molta
            gentilezza
            :oTe lo applicano con un sorriso. :)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: 127
            - Scritto da: emilie77

            Scusa ma quali sono tutti questi vantaggi?

            Windows 10 contiene aggiornamenti che permettono
            un maggiore coinvolgimento nelle applicazioni.
            :)Ah certo come il permesso di ravanare sul tuo HD e cancellarne da remoto il contenuto se non piace a M$? Ma stiamo scherzando?
          • collione scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: 127
            numerosi vantaggi di Windows 10 ed è giusto che
            Microsoft te li faccia assaporare. immagini un povero impiegato che ha settato il suo pc con windows 7 e funziona tutto, poi si ritrova ad assaporare il suo sangue quando i programmi si rifiutano di girare
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            Solo FUD.Inoltre alle macchine in dominio non viene proposto l'aggiornamento.Quello scritto sopra è vero ma i file potrebbero essere scaricati se gli aggiornamenti delle macchine in dominio non vengono gestite.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2015 21.44-----------------------------------------------------------
          • Giggi scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            e se un non ce l'ha in dominio?
          • Zucchina Dominiante scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: Giggi
            e se un non ce l'ha in dominio?Si compra l' activ dairectory di Azzurre e risolve il problema. Facile no?!
      • ... scrive:
        Re: Manco aggratis lo vogliono.
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: panda rossa



        Da questa storia emerge un dato di fatto

        incontrovertibile.



        Gli utenti winari windows 10 non lo vogliono

        manco aggratis.

        e come biasimarli?
        Per anni aggiornare a una nuova versione di
        windows ha
        significato:

        * dover formattare la macchina
        * rischio di trovarsi senza alcuni driver perchè
        il produttore della periferica non li rilascia
        per la nuova
        versione
        * peggioramento delle prestazioni
        * peggioramento della user experience
        * rischio di incompatibilità delle vecchie
        applicazioni


        l'utente medio winaro maledice ogni nuovo
        aggiornamento, e rimanda il più possibile
        l'installazioneZITTO XXXXX!!!!(va bene cosi o mi sono limitato troppo? io non voglio che PI chiuda, cosi sto al gioco del flame in modo da pompare gli accessi.)
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Manco aggratis lo vogliono.
      Quasi 100 milioni dicono le ultime voci.
      • Etype scrive:
        Re: Manco aggratis lo vogliono.
        Lo hanno scelto gli utenti comprandolo dallo scaffale ? :DNo perchè Win8 ha avute ben altre cifre...
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Manco aggratis lo vogliono.
          Puoi dire quello che vuoi. 100 sono 100.
          • Etype scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Puoi dire quello che vuoi. 100 sono 100.No caro,hai veicolato l'aggiornamento tramite win update,in più scarichi file senza autorizzazione dell'utente,anche se questo non vuole aggiornare,dalle mie parti si fa il contrario.Oltretutto il "sucXXXXX" è dovuto al fatto che te lo danno gratis per compensare l'amaro di Win 8 ?Se non fosse per questi 2 motivi oggi Win 10 si ritroverebbe con cifre inferiori a Win 8,si chiama marketing e serve per intortare l'utente facendogli credere lucciole per lanterne.Un minimo di obiettività sarebbe gradita anzichè gridare subito al sucXXXXX come vuol fare credere Ms e tu.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            Microsoft conteggia le attivazioni. 100 milioni rimangono 100 milioni. Puoi dire quello che vuoi. Tra l'altro anche Linux è gratis, no?Parlare di compensazione per Windows 8, non spiega perché lo diano per Windows 7. In realtà la loro strategia è assai più complessa.
          • Etype scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Microsoft conteggia le attivazioni. 100 milioni
            rimangono 100 milioni. Puoi dire quello che vuoi.Puoi dire quello che vuoi ma non è un sucXXXXX.Diverso se c'era stato un boom nell'acquisto delle versioni retail,li era da considerarsi un semi-sucXXXXX.
            Tra l'altro anche Linux è gratis,
            no?Linux prima era a pagamento e poi lo hanno fatto diventare gratuito ?Puoi applicare questo trucchetto a tanti altri software famosi,mp3 in regalo da parte di un artista,ecc ma di sicuro non lo puoi chiamare sucXXXXX,è un'operazione di marketing.
            Parlare di compensazione per Windows 8, non
            spiega perché lo diano per Windows 7. In realtà
            la loro strategia è assai più
            complessa.Invece la cosa è molto più semplice di quanto credi,una volta che hai convinto tutti gli utenti delle edizioni precedenti di windows a passare a Win 10 questi non potranno più tornare indietro,una volta chiuso il recinto Ms si può inventare quello che gli pare, persino il pay per click,modfiicare gli accordi di licenza in futuro,costringerti ad accettare cose che oggi neanche ritieni ammissibili.Non solo ci guadagnerà pure perchè in futuro non dovrà più perdere tempo e risorse per il supporto dei precedenti OS ,ce ne sarà solo uno.Ma in assoluto il vantaggio più grande è l aprima parte che ho scritto,praticamente l'utente diventa un burattino.
          • ... scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Microsoft conteggia le attivazioni. 100 milioni
            rimangono 100 milioni. Puoi dire quello che vuoi.
            Tra l'altro anche Linux è gratis,
            no?

            Parlare di compensazione per Windows 8, non
            spiega perché lo diano per Windows 7. In realtà
            la loro strategia è assai più
            complessa.mi telefona un conoscente e fa (da XXXXXXXto) "WINDOWS SI AGGIORNA DA SOLO!!"e io: "fra, sono tutti XXXXX tuoi, io ti avevo avvisato". click.mi chiama dopo due ore per piallare via tutto e installargli debian.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: ...
            mi telefona un conoscente e fa (da XXXXXXXto)
            "WINDOWS SI AGGIORNA DA
            SOLO!!"
            e io: "fra, sono tutti XXXXX tuoi, io ti avevo
            avvisato".
            click.Mi chiama un conoscente (più di uno veramente) e mi chiede come fare a forzare l'aggiornamento a Windows 10 perché non l'ha ancora ricevuto. Gli ho spiegato come fare.Ognuno ha i propri conoscenti.
          • panda rossa scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: ...


            mi telefona un conoscente e fa (da XXXXXXXto)

            "WINDOWS SI AGGIORNA DA

            SOLO!!"

            e io: "fra, sono tutti XXXXX tuoi, io ti
            avevo

            avvisato".

            click.

            Mi chiama un conoscente (più di uno veramente) e
            mi chiede come fare a forzare l'aggiornamento a
            Windows 10 perché non l'ha ancora ricevuto. Gli
            ho spiegato come
            fare.Sei proprio senza vergogna!
          • panda rossa scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: Etype
            Se non fosse per questi 2 motivi oggi Win 10 si
            ritroverebbe con cifre inferiori a Win 8,Ma che XXXXXXcce vai scrivendo?[code]Agosto 2015Win 7 53.01%Win 8.x 17.91%Win XP 9.72%Win 10 5.38%[/code]Fonte Statcounter.
          • ... scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Etype


            Se non fosse per questi 2 motivi oggi Win 10
            si

            ritroverebbe con cifre inferiori a Win 8,

            Ma che XXXXXXcce vai scrivendo?
            [code]Agosto 2015

            Win 7 53.01%
            Win 8.x 17.91%
            Win XP 9.72%
            Win 10 5.38%[/code]
            Fonte Statcounter.'sto flame mi ha stufato... non si puo' ricominicare a rendere per il XXXX quegli XXXXXXX di berty e tuinpics?
          • ... scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            Si prendono per il XXXX da soli.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            Perché non prendevi le statistiche di luglio ?Magari luglio 2014.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: aphex_twin
            Perché non prendevi le statistiche di luglio ?

            Magari luglio 2014.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Perche siamo a meta' settembre e le ultime statistiche disponibili sono quelle di agosto.Se vado indietro, ci sara' ancora meno win10 che domande.Il concetto e' che ad un aggiornamento GRATUITO e praticamente FORZATO, tutto il mondo dell'utenza windows ha risposto con un rutto!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Manco aggratis lo vogliono.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            Perché non prendevi le statistiche di luglio
            ?



            Magari luglio 2014.



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Perche siamo a meta' settembre e le ultime
            statistiche disponibili sono quelle di
            agosto.
            E perché questa non dovrebbe valere ?http://gs.statcounter.com/#desktop-os-ww-monthly-201509-201509-bar(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Se vado indietro, ci sara' ancora meno win10 che
            domande.
            L'ho detto giusto per sottolineare questo tuo modo di fare mooooolto approssimativo.
            Il concetto e' che ad un aggiornamento GRATUITO e
            praticamente FORZATO, tutto il mondo dell'utenza
            windows ha risposto con un
            rutto!Linux é una vita che é gratis , son decenni che vi coprono di acidi gastrici ma nessuno mette in dubbio l'OS , é l'utenza che é 'gnorante.... 8)
      • ... scrive:
        Re: Manco aggratis lo vogliono.
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Quasi 100 milioni dicono le ultime voci.qeulle che hai in testa e che ti dicono anche "tu puoi volare, buttati dalla finiestra?"
  • MicroShit Supporter scrive:
    Cambiare? Microzozz?
    "Per il momento non ci sono indicazioni che Microsoft pensi di cambiare questa procedura."Pensare o chiedere che Microzzoz possa cambiare in meglio (per i suoi clienti paganti) e' come pensare o chiedere che un Tirannosaurus Rex possa volare e una volta atterrato diventi vegano.
    • panda rossa scrive:
      Re: Cambiare? Microzozz?
      - Scritto da: MicroShit Supporter
      "Per il momento non ci sono indicazioni che
      Microsoft pensi di cambiare questa
      procedura."
      Pensare o chiedere che Microzzoz possa cambiare
      in meglio (per i suoi clienti paganti) e' come
      pensare o chiedere che un Tirannosaurus Rex possa
      volare e una volta atterrato diventi
      vegano.La seconda possibilita' che hai descritto si e' realizzata.C'e' voluta qualche milionata d'anni ma oggi abbiamo polli e tacchini che sono discendenti diretti dei sauri ornitischi (di cui il T-REX e' uno dei capistipite).
      • MicroShit Supporter scrive:
        Re: Cambiare? Microzozz?
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: MicroShit Supporter

        "Per il momento non ci sono indicazioni che

        Microsoft pensi di cambiare questa

        procedura."

        Pensare o chiedere che Microzzoz possa
        cambiare

        in meglio (per i suoi clienti paganti) e'
        come

        pensare o chiedere che un Tirannosaurus Rex
        possa

        volare e una volta atterrato diventi

        vegano.

        La seconda possibilita' che hai descritto si e'
        realizzata.
        C'e' voluta qualche milionata d'anni ma oggi
        abbiamo polli e tacchini che sono discendenti
        diretti dei sauri ornitischi (di cui il T-REX e'
        uno dei
        capistipite).Questa e' un'ottima informazione.Possiamo aspettarci che tra qualche milionata di anni Microzozz faccia, almeno un po', anche gli interessi dei suoi clienti paganti @^
        • ... scrive:
          Re: Cambiare? Microzozz?
          - Scritto da: MicroShit Supporter
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: MicroShit Supporter


          "Per il momento non ci sono indicazioni
          che


          Microsoft pensi di cambiare questa


          procedura."


          Pensare o chiedere che Microzzoz possa

          cambiare


          in meglio (per i suoi clienti paganti)
          e'

          come


          pensare o chiedere che un Tirannosaurus
          Rex

          possa


          volare e una volta atterrato diventi


          vegano.



          La seconda possibilita' che hai descritto si
          e'

          realizzata.

          C'e' voluta qualche milionata d'anni ma oggi

          abbiamo polli e tacchini che sono discendenti

          diretti dei sauri ornitischi (di cui il
          T-REX
          e'

          uno dei

          capistipite).

          Questa e' un'ottima informazione.
          Possiamo aspettarci che tra qualche milionata di
          anni Microzozz faccia, almeno un po', anche gli
          interessi dei suoi clienti paganti
          @^no, qeullo proprio no. e' piu' facile che ballmer si trasformi in un pollo (in gorilla ci era gia riuscito)
      • gino scrive:
        Re: Cambiare? Microzozz?
        - Scritto da: panda rossa
        La seconda possibilita' che hai descritto si e'
        realizzata.
        C'e' voluta qualche milionata d'anni ma oggi
        abbiamo polli e tacchini che sono discendenti
        diretti dei sauri ornitischi (di cui il T-REX e'
        uno dei
        capistipite).polli e tacchini non sono vegani...gnurant!!
  • C. Tamburrino scrive:
    Ottimo!
    Windows 10 rappresenta un evvoluzione ottima che aggaranstice sicurezza e stabilità, proteggendo gli utenti dagli aker linari. Microsoft ancora una volta è sinonimo di professionalità e affabilità.Microsoft, your potenscial hour pescion 8) (win)P.S.: va bene così lungo il post o la prossima volta devo mettere pure il numero del customer care?
Chiudi i commenti