Apple: il visore non sarà un dispositivo all day

Apple: il visore non sarà un dispositivo all day

Secondo Mark Gurman il visore di Apple non sarà un device da usare tutto il giorno, l'azienda di Cupertino ha un'idea diversa del metaverso.
Secondo Mark Gurman il visore di Apple non sarà un device da usare tutto il giorno, l'azienda di Cupertino ha un'idea diversa del metaverso.

Il visore per la realtà aumentata a cui Apple starebbe lavorando e di cui si vocifera a più riprese ormai da diverso tempo a questa parte non sarà un dispositivo da utilizzare tutto il giorno e tutti i giorni. Il gruppo della “mela morsicata” ha infatti un'idea diversa del metaverso rispetto a quanto inteso da Facebook e altre aziende, puntando ad esperienze più brevi, ma ugualmente intese e coinvolgenti.

Apple: il visore sarà un accessorio da usare occasionalmente

È esattamente quanto asserito poc'anzi ciò che il noto e solitamente affidabile analista Mark Gurman pronostica nella sua newsletter PowerOn che viene pubblicata settimanalmente su Bloomberg. Riportiamo di seguito informa tradotta quanto precisamente riferito.

Ecco una parola che sarei scioccato nel sentire sul palco quando Apple annuncerà il suo auricolare: metaverso. Mi è stato detto abbastanza direttamente che l'idea di un mondo completamente virtuale in cui gli utenti possano fuggire – come possono fare nelle Meta Platforms/La visione del futuro di Facebook – è off limits per Apple.

Apple, dunque, sarebbe intenzionata a focalizzare l'uso del suo dispositivo per la realtà mista su giochi, comunicazione e fruizione di contenuti di vario tipo, per cui sarebbe da sfruttare solo in specifici momenti e per determinate attività. Dovrebbe insomma trattarsi di un accessorio da usare occasionalmente per arricchire la propria esperienza d'uso.

Ricordiamo che secondo le ultime indiscrezioni il visore di Apple arriverà entro la fine dell'anno corrente, verrà realizzato sfruttando un processore tipo M1 principale e uno secondario per il rilevamento del movimento, sarà dotato di tre display di altissima qualità e avrà un prezzo di vendita elevato – circa 3.000 dollari – risultando anche per questo un apparecchio non destinato al mercato consumer.

Fonte: AppleInsider
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 01 2022
Link copiato negli appunti