Binance vuole conquistare il Brasile

Binance vuole conquistare il Brasile

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha dichiarato che la società sta valutando l'acquisizione di banche e processori di pagamento in Brasile.
Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha dichiarato che la società sta valutando l'acquisizione di banche e processori di pagamento in Brasile.

Mercoledì 16 marzo 2022, il CEO di Binance, CZ Changpeng Zhao, ha rivelato un’informazione molto importante legata al suo exchange di criptovalute. Secondo quanto dichiarato sembra proprio che la società voglia mettere tutti e due i piedi in Brasile. La mossa servirebbe a ufficializzare e intensificare la sua presenza nell’America Latina. Questa scelta, se dovesse andare in porto, richiederà anche la tacita accettazione delle normative locali brasiliane in termini crittografici.

Binance è il più grande exchange crypto al mondo vantando un volume di scambi attualmente insuperabile. Questo dato lo mantiene forte all’interno della cryptosfera, ma un po’ meno nei sistemi fiscali dei vari Paesi in cui opera. Infatti, sempre più spesso, sta diventando protagonista di una serie di richieste per un adeguamento alle normative fiscali del posto. Quale potrebbe essere la strategia per entrare in Brasile?

CZ ha spiegato che Binance sta esaminando la possibilità di acquisire banche e processi di pagamento in Brasile. Inoltre, in occasione dell’EthereumRio, evento che si tiene a Rio de Janeiro organizzato dalla community di Ethereum, avrebbe anche rivelato la volontà di rafforzare il team di 100 persone in Brasile.

Un’occasione importante per scegliere con quale exchange acquistare criptovalute per investire. Apri un conto oggi stesso su Binance e accedi a una varietà di opzioni che questa piattaforma di scambio ha da offrirti. È già disponibile in Italia.

Binance lavorerà a stretto contatto con le autorità brasiliane

Secondo quanto definito da CZ, Binance lavorerà a stretto contatto con le autorità di regolamentazione e le agenzie governative del Brasile. In questo modo, la società vuole raggiungere obiettivi importanti per promuovere nel Paese latino un sano e collaborativo sviluppo dell’industria crittografica.

Infatti, proprio lunedì scorso, la società ha firmato un Memorandum of Understanding per acquisire Sim;paul Investimentus, un piattaforma di trading brasiliana che fino ad oggi ha puntato molto sulla trasparenza del mercato di investimenti.

Quello stesso giorno CZ sembra avere anche incontrato le autorità di regolamentazione del Brasile. Inoltre, sembra si sia fatto anche quattro chiacchiere con João Dória, governatore dello Stato di San Paolo. Ciò che è emerso sono una serie di licenze per gli scambi di criptovalute richieste per l’apertura di uffici locali o l’acquisizione di un operatore esistente.

Inoltre, sembra che Binance sia intenzionato ad acquistare anche aziende lontane dai settori crittografici, con l’obiettivo di generare ulteriore interesse verso le criptovalute.

Puoi decidere di aprire un conto direttamente sulla piattaforma, acquistando criptovalute o investendo su NFT e altre soluzioni disponibili. L’exchange Binance è il più importante al mondo per volumi di scambio e assicura trasparenza nella gestione degli investimenti, oltre ad altrettanta sicurezza nel detenere portafogli crittografici.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 mar 2022
Link copiato negli appunti