Bitcoin: valore fino a 300000 dollari, ma bolla pronta a esplodere

Bitcoin fino a 300000 dollari, ma occhio alla bolla

Assisteremo a un'ulteriore importante crescita nel valore della crypto, ma prima o poi la bolla esploderà e saranno dolori: questa la previsione.
Assisteremo a un'ulteriore importante crescita nel valore della crypto, ma prima o poi la bolla esploderà e saranno dolori: questa la previsione.

L'analisi dell'andamento registrato in passato porta a stimare una futura ulteriore e importante crescita per il valore di Bitcoin, tanto da arrivare a raggiungere e superare la quotazione dei 300.000 dollari. È questa la previsione formulata da Bobby Lee, co-fondatore ed ex CEO dell'exchange BTCC. Nei mesi scorsi JPMorgan si era fermata a 146.000 dollari, mentre il Chief Investment Officer di Guggenheim Partners si era spinto fino a 600.000 dollari.

Valore Bitcoin: la previsione di Bobby Lee

Lee mette però le mani avanti e fa riferimento a una bolla pronta a esplodere con conseguente improvvisa flessione. Stando al suo punto di vista, potrebbero poi servire diversi anni prima di assistere a un nuovo rialzo. Insomma, prima di investire i propri risparmi ingolositi dalla prospettiva di un facile guadagno è meglio pensarci due volte. Di seguito il suo intervento raccolto da CNBC.

Secondo l'anticipazione potremo vedere BTC raggiungere i 100.000 dollari già entro l'estate e potenzialmente i 300.000 dollari prima di fine anno. Ricordiamo che la criptovaluta era ferma a meno di 30.000 dollari all'inizio del 2021 e a poco più di 10.000 dollari solo sei mesi fa.

Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo Bitcoin è scambiato a 54.140,19 dollari (fonte CoinDesk). La scorsa settimana un nuovo record, con il sorpasso della soglia dei 61.500 dollari per poi scendere nuovamente.

I meno esperti possono fare trading online con Etoro prendendo spunto dalle operazioni di mercato dei professionisti o chiedergli consigli. Gli investitori di maggior successo possono scambiarsi idee e previsioni, affinando ancor di più le proprie strategie di trading. Il deposito minimo richiesto da eToro è di soli 200,00 euro, una cifra assolutamente accessibile per iniziare a investire nelle criptovalute.

Mentre a livello globale sembra registrarsi un'apertura nei confronti delle monete virtuali e più in generale delle innovazioni provenienti dal mondo Fintech, in India si pensa a una legge per vietare la circolazione delle crypto e persino il loro possesso. Tra coloro che non le vedono di buon occhio anche nomi celebri come quelli di Bill Gates e Jeffrey Sachs, anche (me non solo) per ragioni legate alla sostenibilità ambientale.

Fonte: CNBC
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti