Bitcoin asset risk-off dal secondo semestre 2022

Bitcoin asset risk-off dal secondo semestre 2022

Secondo Mike McGlone di Bloomberg Intelligence, Bitcoin probabilmente diventerà un asset risk-off nel secondo semestre 2022: ecco cosa significa.
Secondo Mike McGlone di Bloomberg Intelligence, Bitcoin probabilmente diventerà un asset risk-off nel secondo semestre 2022: ecco cosa significa.

Bitcoin continua a far parlare di sé e anche molto. Durante questo inverno crittografico non sono state risparmiate previsioni in merito alla regina delle criptovalute. C’è chi ha profetizzato avvenimenti funesti, mentre altri un futuro di successo.

Ad ogni modo, Mike McGlone, stratega senior di Bloomberg Intelligence, ha puntato i riflettori su questo asset digitale da diverso tempo. Dopo aver spiegato perché si deve comprare Bitcoin in questo momento storico del mercato crittografico, ha anche parlato della sua identità.

Infatti, secondo McGlone, probabilmente Bitcoin passerà a un asset risk-off nel secondo semestre del 2022. Ma cosa significa questo in un mondo dove l’economia globale sta entrando in una potente recessione? La risposta a questa domanda potrebbe essere illuminante per chi investe in criptovalute.

Anche tu puoi acquistare Bitcoin aprendo un conto su BitMEX. Questo exchange è particolarmente votato alla regina delle criptovalute perché è nato come piattaforma di acquisto per questo asset digitale. I suoi sistemi di analisi, le funzionalità incluse e le opzioni disponibili lo rendono uno tra i migliori disponibili.

Bitcoin passerà a un asset risk-off insieme all’oro e ai buoni del tesoro

Durante una recente intervista a Cointelegraph, Mike McGlone ha spiegato perché il Bitcoin passerà a un asset risk-off. Il principale motivo riguarda la destinazione ormai prossima del contesto macroeconomico: la recessione.

La direzione presa dal mercato economico prospetta quanto dichiarato dallo stratega di Bloomberg Intelligence. Infatti, parlando proprio di Bitcoin, durante questa intervista, McGlone ha spiegato in modo molto chiaro e diretto il suo futuro identitario e i motivi che lo porteranno a questo:

Vedo che si sta trasformando più in un asset a rischio zero come obbligazioni e oro, quindi meno in un asset con rischio come il mercato azionario.
Mi aspetto pienamente che avremo una recessione piuttosto grave a livello globale, che probabilmente farà brillare Bitcoin […] insieme a oro e Obbligazioni del Tesoro USA.

In altre parole, la scelta della Federal Reserve di alzare in modo aggressivo i tassi di interesse spingerà l’economia globale a una recessione deflazionistica che favorirà Bitcoin. Se così fosse, i tempi per assistere a un rally delle criptovalute sarebbero ormai quasi maturi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 ago 2022
Link copiato negli appunti