Bonus TV, così vengono erogati gli sconti in cassa: attiva la piattaforma

Bonus TV, ultimo tassello: attiva la piattaforma

L'Agenzia delle Entrate ha attivato la piattaforma che i venditori di televisori potranno utilizzare per ottenere l'autorizzazione a erogare i Bonus TV.
L'Agenzia delle Entrate ha attivato la piattaforma che i venditori di televisori potranno utilizzare per ottenere l'autorizzazione a erogare i Bonus TV.

Da poche ore anche l'ultimo tassello del progetto per il Bonus TV è andato al suo posto ed ora tutto è effettivamente pronto. Si tratta della piattaforma dell'Agenzia delle Entrate che i rivenditori possono sfruttare per ottenere l'autorizzazione all'applicazione dello sconto al cliente: in assenza di questo elemento, infatti, il rivenditore non aveva la possibilità di erogare il bonus tv e di decurtare quindi il prezzo del televisore venduto.

Bonus TV, attiva la piattaforma per i venditori

L'ufficializzazione in extremis è arrivata dall'Agenzia delle Entrate, la quale spiega nel dettaglio la procedura che i rivenditori dovranno seguire per ottenere l'autorizzazione allo sconto:

Una volta registratosi alla piattaforma, il rivenditore dovrà inserire il codice fiscale dell'acquirente e alcuni dati identificativi del nuovo televisore che gli permetteranno di ricevere il via libera all'applicazione dello sconto del 20% sul prezzo di vendita. Dopo aver effettuato le apposite verifiche e accertata la disponibilità delle risorse finanziarie, infatti, la piattaforma rilascerà un’attestazione di disponibilità dello sconto richiesto.

Il venditore potrà recuperare lo sconto come credito di imposta utilizzabile esclusivamente in compensazione a partire dal secondo giorno lavorativo successivo alla ricezione dell’attestazione da parte del servizio telematico.

Il codice tributo da usare è “6927”, denominato “BONUS TV ROTTAMAZIONE”, e il modello F24 dovrà essere presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate.

Va ricordato come il ritiro del nuovo televisore possa avvenire soltanto presso una rivendita locale, ove l'acquirente dovrà depositare anche il vecchio televisore (antecedente al 22 dicembre 2018) rottamato. L'acquisto deve dunque essere effettuato direttamente in negozio, presentando l'apposita documentazione, oppure seguendo le istruzioni per l'acquisto online di Unieuro (vedi dettagli) o Mediaworld (vedi dettagli).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
24 08 2021
Link copiato negli appunti