Copia privata, i nuovi prelievi

Aumentano smartphone e tablet, calano i supporti vergine: l'adeguamento delle tariffe sembra riflettere più le abitudini di consumo, che le abitudini alla copia privata. I numeri trapelano in anticipo sulla ritardataria pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale - UPDATE

UPDATE (18:20): il Decreto (Determinazione del compenso per la riproduzione privata di fonogrammi e di videogrammi ai sensi dell’art. 71-septies della legge 22 aprile 1941, n. 633) è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed è consultabile qui .

Roma – La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale paventato mesi fa e approvato di recente dal Ministro Franceschini si fa attendere da giorni. È prevista per le prossime ore, ma il dibattito sui numeri del rialzo delle tariffe dell’equo compenso per copia privata ferve da tempo: ai primi dettagli diffusi con parsimonia dalle istituzioni, si aggiungono ora quelli di una copia del decreto datata 20 giugno 2014 e trapelata sui media .

Quasi a voler sopire gli attacchi sferrati dagli oppositori del decreto, che parlano di squilibri europei (con dati non esattamente aggiornati) quando l’UE invoca una armonizzazione e che sottolineano ad esempio il sempre maggiore valore dei servizi di streaming, che non implicano copia privata, nel decreto ministeriale si inizia col precisare che l’adeguamento delle tariffe non si basa semplicemente su “dati aritmetici in ordine all’evoluzione tecnica, all’ingresso sul mercato e nell’uso comune di nuovi dispositivi, agli spostamenti delle abitudini di impiego e/o alla capacità di memoria degli apparecchi e dei supporti”, ma anche ai “dati acquisiti” e alla necessità “di assicurare da un lato, la giusta remunerazione dell’attività creativa e artistica degli autori e degli interpreti ed esecutori nonché dei produttori, con un’adeguata protezione giuridica dei diritti di proprietà intellettuale e dall’altro un’incidenza proporzionata e ragionevole del meccanismo di prelievo alla fonte destinato ad alimentare il suddetto equo compenso, tale da non colpire in modo eccessivo i settori produttivi interessati dal prelievo medesimo”.

Con questa premessa, i cambi delle tariffe previsti dall’adeguamento, ben illustrati da Dday , sono evidenti: oltre a coinvolgere dei prodotti che l’ indagine conoscitiva voluta dal Ministro Bray (pur annoverata fra i “considerando”) mostrava non essere direttamente correlati alle abitudini degli utenti che esercitino il diritto di copia privata, abbraccia nuovi dispositivi e cambia le dinamiche del regime di imposizione.

I tablet , ad esempio, non erano esplicitamente contenuti nel precedente aggiornamento delle tariffe , entrate in vigore nel 2009 fra le polemiche : fra i dispositivi le cui tariffe erano state anticipate nelle scorse settimane, il sovrapprezzo sarà in linea con quello previsto per gli smartphone . Per gli hard disk integrati “in dispositivi di telefonia mobile con schermo “touchscreen” o similare e/o tastiera completa Qwerty/Qwertz, dotati di un sistema operativo (c.d. smartphone) oppure integrati in dispositivi con schermo “touchscreen” o similare che possono connettersi alla rete internet attraverso Wi-Fi, 3G, 4G o similare (c.d. tablet)” le tariffe sono proporzionali rispetto alla capacità di archiviazione: 3 euro per dispositivi che ospitino fino ad 8 GB di hard disk, per arrivare ai 5,2 euro per i dispositivi che superino i 32 GB. Per i vecchi telefonini , invece, il compenso si riduce e si fissa in 50 centesimi di euro.

Anche i televisori senza hard disk ma con funzioni di PVR sono entrati ora a far parte del tariffario: considerati evidentemente quali strumenti per effettuare la copia privata, prevedono un equo compenso pari a 4 euro. Da aggiungere ai prelievi per gli hard disk integrati , che per i videoregistratori, i decoder e i televisori oscillano tra i 6,44 euro per le memorie che non superano i 40 GB e i 32,2 euro per le memorie che superano i 400 GB.

Per i computer , come anticipato dal Ministro, si stabilizzerà la tariffa del prelievo: dai 2,40 euro richiesti in precedenza per le macchine dotate di masterizzatore (1,90 se privo di masterizzatore), si passa ai 5,2 euro, indipendentemente dal fatto che il PC monti o meno l’accessorio. Non aumenta però il prelievo previsto per i masterizzatori (e registratori), pari al 5 per cento del prezzo di vendita.

Sono previsti aggiornamenti anche per il mercato degli hard disk , sul quale agiscono anche dei ritocchi al ribasso. Gli hard disk “integrati in un apparecchio multimediale audio e video portatile o altri dispositivi analoghi”, che probabilmente si ritengono più sfruttati per immagazzinare copie private, non costano di più: un GB continua a valere 3,22 euro, ma si alza il tetto massimo fino a raggiungere i 32,2 euro per 400 GB e oltre. Per i lettori musicali, portatili e non, si prevedono 64 centesimi di euro per le memorie integrate che raggiungono i 128 MB, mentre i dispositivi che ospitano 8 GB (tra 5 e 10 GB) si preleveranno 6,44 euro, 9,66 per i 16 GB (tra 15 e 20 GB). Si tratta di tariffe stabili, in diminuzione per quanto riguarda i tetti massimi: si pagherà 12,88 euro per le memorie integrate che superano i 20 GB, a fronte degli oltre 20 euro previsti dal decreto Bondi. Gli hard disk esterni multimediali caratterizzati da uscite audio/video costeranno in equo compenso 4,51 euro fino agli 80 GB, salendo fino ai 14,81 euro dei dispositivi che possono ospitare oltre 500 GB di contenuti, con un costo di 1,84 euro per ogni 200 GB ulteriori. Gli hard disk esterni “con o senza alloggio che ne consente la connessione ad altri apparecchi”, inclusi dunque i dispositivi che possano essere montati come unità HDD interne, verranno tariffati a GB: 0,01 euro per un massimo di 20 euro, imposto su strumenti di archiviazione che raggiungono e superano i 2 TB.

Le tariffe previste per le chiavette USB aumentano di un centesimo rispetto al passato: 10 centesimi per i supporti con capienza tra 256 MB e 1 GB, e 10 centesimi per ogni GB aggiuntivo, fino ad un massimo di 9 euro. Un simile regime si estende alle memorie removibili , prima trattate diversamente e ora tariffate 9 centesimi tra i 32 MB e il GB, ad aumentare di 9 centesimi per GB aggiuntivo, fino ad un massimo di 5 euro.

Per quanto attiene ai supporti vergine , che se un tempo erano i più chiacchierati destinatari del prelievo, si avviano ad essere sempre più trascurabili: restano invariate le previsioni relative a supporti audio analogici (23 centesimi per ora di registrazione) e a supporti come CD-R Audio, CD-RW e i vecchi Minidisc (22 centesimi per ora di registrazione). Non stupisce calino le tariffe per le VHS (10 centesimi per ora di registrazione), parallelamente al calo per gli altri supporti che potrebbero ospitare materiale video: si pagheranno 20 centesimi ogni 4,7 GB per DVD-R, DVD+R, DVD-RAM, DVD-RW e DVD+RW, mentre per i Blu-ray si pagheranno 20 centesimi ogni 25 GB (nel 2009 si prevedevano 0,41 euro).

Salvo sorprese nella pubblicazione del decreto ministeriale atteso in Gazzetta Ufficiale , le tariffe, tra aumenti destinati ai prodotti più in voga e cali per supporti vergine il cui mercato è stato fortemente ridimensionato dai tempi e dalle abitudini dei consumatori, restano destinate a dividere industria dei contenuti e industria dell’elettronica di consumo, che ritiene inevitabile riversare gli aumenti sul cittadino che effettui l l’acquisto. Lo conferma l’ intervento dell’AGCM, che invoca trasparenza, raccomandando che “l’ammontare dell’equo compenso sia specificato nel prezzo corrisposto dai consumatori” e quindi, con ogni probabilità, da loro sostenuto.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • krane scrive:
    Re: Fortuna che è finito
    - Scritto da: Allibito
    - Scritto da: krane


    Tutti ingenuotti secondo te quindi.

    Ti ho detto come mi sono fatto l'idea no ?

    Le fonti sono li' a disposizione anche tua,

    guardale anche tu, parlaci, fatti la tua, poi

    torna a dirmi se la pensi come me o meno.
    Non riesco a credere che tu la pensi davvero
    in questo modo. Non sei così facilone
    (vero?).Ti ho detto come me la son fatta l'idea ?Vai sui siti dei giornali ad alta diffusione e chiedi a chi scrive li'.
    Quando ti chiedono (o ti pizzicano) su robe del
    genere la prima risposta è "non sono stato io" e
    la seconda è "ma io non lo sapevo".Non devi dirlo a me, devi dirlo a chi becchi e valutare dalle sue reazioni se sta mentendo o meno. io l'ho fatto e ne ho tratto quest'idea, tu sostieni che certe idee si vedono solo qua su PI ? La prova del conrtrario e' la': repubblica, il sole, ecc...Constata con i tuoi occhi.
  • krane scrive:
    X maxsix e altri tifici
    Ho letto quest'articolo http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/cortana-indovina-gli-esiti-delle-partite-dei-mondiali-ecco-come-ci-riesce_53133.htmlCortana indovina gli esiti delle partite dei Mondiali: ecco come ci riesceOra... Se sapeste che il telefono e' in grado di indovinare i risultati delle partite con un'affidabilita' molto alta ( ipotizziamo ci azzecchi quasi sempre ) vi fareste tentare dal sapere i vincitori in anteprima ?Guardereste ancora le partite ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 luglio 2014 16.27-----------------------------------------------------------
  • prova123 scrive:
    Hanno rotto i cabasisi
    1.Facciamo che i loro servizi li fanno passare via cavo ed hanno risolto il problema ?2. Mi sembra giusto che se qualcuno passa in continuazione da casa mia con delle torte in mano il minimo che DEVE fare e lasciarmene un pezzo ad ogni passaggio. Se non lo vuole fare allora provvede a sue spese a trovarsi una strada alternativa che non passi da casa mia, io non gli ho dato il permesso.
    • Allibito scrive:
      Re: Hanno rotto i cabasisi
      - Scritto da: prova123
      1.Facciamo che i loro servizi li fanno passare
      via cavo ed hanno risolto il problema
      ?

      2. Mi sembra giusto che se qualcuno passa in
      continuazione da casa mia con delle torte in mano
      il minimo che DEVE fare e lasciarmene un
      pezzo ad ogni passaggio. Se non lo vuole fare
      allora provvede a sue spese a trovarsi una
      strada alternativa che non passi da casa mia, io
      non gli ho dato il
      permesso.Chiarisci meglio il concetto "passano da casa mia".
      • prova123 scrive:
        Re: Hanno rotto i cabasisi
        Quello che è accessibile da casa mia è perchè ci passa ... se non passasse non sarebbe accessibile. :DCon i servizi via cavo per definizione se io non pago non ne posso usufruire e non si pone il problema.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Hanno rotto i cabasisi
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: prova123

        1.Facciamo che i loro servizi li fanno passare

        via cavo ed hanno risolto il problema

        ?



        2. Mi sembra giusto che se qualcuno passa in

        continuazione da casa mia con delle torte in
        mano

        il minimo che <b
        DEVE </b
        fare e lasciarmene un

        pezzo ad ogni passaggio. Se non lo vuole fare

        allora provvede a sue spese a trovarsi una

        strada alternativa che non passi da casa mia, io

        non gli ho dato il

        permesso.

        Chiarisci meglio il concetto "passano da casa
        mia".Un segnale televisivo entra nella mia proprietà privata (antenne, cavi) senza che io l'abbia richiesto né possa impedirlo, pertanto posso farne quello che mi pare esattamente come posso mettere veleno per topi o scarafaggi ed altri animali molesti.
        • Allibito scrive:
          Re: Hanno rotto i cabasisi
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Allibito

          - Scritto da: prova123


          1.Facciamo che i loro servizi li fanno
          passare


          via cavo ed hanno risolto il problema


          ?





          2. Mi sembra giusto che se qualcuno
          passa
          in


          continuazione da casa mia con delle
          torte
          in

          mano


          il minimo che <b
          DEVE
          </b
          fare e lasciarmene
          un


          pezzo ad ogni passaggio. Se non lo
          vuole
          fare


          allora provvede a sue spese a trovarsi
          una


          strada alternativa che non passi da
          casa mia,
          io


          non gli ho dato il


          permesso.



          Chiarisci meglio il concetto "passano da casa

          mia".

          Un segnale televisivo entra nella mia proprietà
          privata (antenne, cavi) senza che io l'abbia
          richiesto né possa impedirlo, pertanto posso
          farne quello che mi pare esattamente come posso
          mettere veleno per topi o scarafaggi ed altri
          animali
          molesti.Parlate tra voi, forse vi capite, parlate la stessa lingua sconosciuta. (rotfl)Il segnale passa per casa tua, quindi puoi farne ciò che vuoi, questa è bella davvero. Quindi se ti cracco il segnale wifi che arriva a casa mia tu non puoi opporti.(rotfl)
          • bubba scrive:
            Re: Hanno rotto i cabasisi
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: prova123



            1.Facciamo che i loro servizi li fanno

            passare



            via cavo ed hanno risolto il problema



            ?







            2. Mi sembra giusto che se qualcuno

            passa

            in



            continuazione da casa mia con delle

            torte

            in


            mano



            il minimo che <b
            DEVE

            </b
            fare e lasciarmene

            un



            pezzo ad ogni passaggio. Se non lo

            vuole

            fare



            allora provvede a sue spese a
            trovarsi

            una



            strada alternativa che non passi da

            casa mia,

            io



            non gli ho dato il



            permesso.





            Chiarisci meglio il concetto "passano da
            casa


            mia".



            Un segnale televisivo entra nella mia proprietà

            privata (antenne, cavi) senza che io l'abbia

            richiesto né possa impedirlo, pertanto posso

            farne quello che mi pare esattamente come posso

            mettere veleno per topi o scarafaggi ed altri

            animali

            molesti.

            Parlate tra voi, forse vi capite, parlate la
            stessa lingua sconosciuta.
            (rotfl)
            Il segnale passa per casa tua, quindi puoi farne
            ciò che vuoi, questa è bella davvero.sei cosi' capra da non sapere che queste questioni esistono da decenni, e sono variamente disciplinate dal codice civile & co :)mai letto di "servitu' coattive", di "uso privato/pubblico di ..radiolan.. che attraversano il suolo pubblico/collegano fondi di proprietà non adiacenti è soggetto a (autorizzazione generale|altro" , ecc ?
          • prova123 scrive:
            Re: Hanno rotto i cabasisi
            Anzi direi di più: le leggi che hanno fatto sono state pensate da gente con evidenti tare genetiche ... immagina che io metto la musica a volume alto e tu vicino di casa se ti metti a ballare a causa della mia musica ti becchi pure una denuncia penale. E' questo il principio su cui si fonda l'intromissioni nei sistemi informatici. Io entro in casa tua senza il tuop permesso e sei tu che ti intrometti ... sti c*zzi!!!
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Hanno rotto i cabasisi
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: prova123



            1.Facciamo che i loro servizi li fanno

            passare



            via cavo ed hanno risolto il problema



            ?







            2. Mi sembra giusto che se qualcuno

            passa

            in



            continuazione da casa mia con delle

            torte

            in


            mano



            il minimo che <b
            DEVE

            </b
            fare e lasciarmene

            un



            pezzo ad ogni passaggio. Se non lo

            vuole

            fare



            allora provvede a sue spese a
            trovarsi

            una



            strada alternativa che non passi da

            casa mia,

            io



            non gli ho dato il



            permesso.





            Chiarisci meglio il concetto "passano da
            casa


            mia".



            Un segnale televisivo entra nella mia proprietà

            privata (antenne, cavi) senza che io l'abbia

            richiesto né possa impedirlo, pertanto posso

            farne quello che mi pare esattamente come posso

            mettere veleno per topi o scarafaggi ed altri

            animali

            molesti.

            Parlate tra voi, forse vi capite, parlate la
            stessa lingua sconosciuta.
            (rotfl)
            Il segnale passa per casa tua, quindi puoi farne
            ciò che vuoi, questa è bella davvero. Quindi se
            ti cracco il segnale wifi che arriva a casa mia
            tu non puoi
            opporti.(rotfl)Se la spazzatura la buttassi sul tuo balcone tu non te ne lamenti?E' nella tua proprietà, ti copre lo spettro e ti riduce il numero dei canali utilizzabili nel tuo wifi.Se riesci a farlo ti farò i miei complimenti. Ma prima devi riuscirci.Non posso oppormi, no.
  • La FIFA scrive:
    DIchiariamo guerra
    Alle dichiarazioni di guerra coontro gli streamer abusivi di Brasile 2014 fanno in questi giorni seguito le azioni di contrasto e repressione vere e proprie! Cos'è, credevate che scherzassimo? Contrasto e repressione, non chiacchiere! :@Ringraziandovi anticipatamente per la celerità con cui ci restituirete i soldi da voi fatti mostrando le nostre partite, vi salutiamo cordialmente. :@La FIFA
  • relix scrive:
    Fortuna che è finito
    Quando fanno sti eventi sono parecchio rompi.... Che poi capisco tutto , ma sono manifestazioni che toccano miliardi di persone con tutte le tecnolgie attuali mi semrano battaglie senza alcun senso..
    • Nauseato scrive:
      Re: Fortuna che è finito
      - Scritto da: relix
      Quando fanno sti eventi sono parecchio rompi....
      Che poi capisco tutto , ma sono manifestazioni
      che toccano miliardi di persone con tutte le
      tecnolgie attuali mi semrano battaglie senza
      alcun
      senso..Ma difatti, allo stato dell'arte qualunque donchisciottesca battaglia contro i mulini a vento tentata dai "protettori dei diritti" sembra, anzi è proprio, senza alcun senso.Ma cosa intendono proteggere questi protettori del menga, le socialpopolari pedate ad un pallone come se si trattasse di sublimi prodotti intellettuali o opere d'ingegno eccelse? Oppure proteggono soltanto il vile denaro che si arrogano il diritto di sanguisugare cercando disperatamente di negare al resto dell'umanità eventi popolari a carattere mondiale, configirabili come spettacoli/eventi patrimonio dell'Umanità, che non hanno alcuna caratteristica per essere "protetti".Ad ogni buon conto, e ad onta dei loro sforzi, ho sempre visto in streaming HD, talvolta addormentandomici sopra, tutte le partite FI_A 2014 non trasmesse da mamma matrigna RAI, anche meglio di RAI HD, pur se in lingua solitamente spagnola. Ma cosa cavolo credevano mai di bloccare, se su Rojadirecta ti accorgevi a stento dei loro puerili sforzi censorii e comunque alla peggio bastava andare a caso su Sopcast nativo, dove un buon terzo dei canali streaming riguardava questi eventi, spesso in ottima definizione.... (ovviamente occorre linea adeguatamente veloce, nel mio caso FW fibra 100Mb/sec).Tanto per intenderci, lo stesso discorso vale per Formula 1, che matrigna RAI trasmette praticamente solo in differita di ore ed ore, e che io vedo regolarmente in diretta HD (ormai lo spagnolo sta diventando la mia seconda lingua). Tornando alla FI_A, mancano ormai 3 partite (semifinali e finale) e la matrigna le trasmette ambetre, problema risolto, alla faccia dei protettori di fumo!.
      • Allibito scrive:
        Re: Fortuna che è finito
        - Scritto da: Nauseato
        Ma cosa intendono proteggere questi protettori
        del menga, le socialpopolari pedate ad un pallone
        come se si trattasse di sublimi prodotti
        intellettuali o opere d'ingegno eccelse? Oppure
        proteggono soltanto il vile denaro che si
        arrogano il diritto di sanguisugare cercando
        disperatamente di negare al resto dell'umanità
        eventi popolari a carattere mondiale,
        configirabili come spettacoli/eventi patrimonio
        dell'Umanità, che non hanno alcuna caratteristica
        per essere
        "protetti".In primis dovresti prendertela con chi esige i diritti per trasmettere l'evento, che sono le squadre di calcio, non con le emittenti. Che cosa proteggono? Semplice, il loro investimento, hanno pagato per trasmettere l'evento ed è giusto che tentino almeno di proteggere il loro lavoro. Non ti piacciono? Non le guardare, invece vuoi vederle a sbafo e ti lamenti pure perchè ti addormenti, bel tipo.Io ho Sky, non ho comprato il pacchetto del mondiale e mi vedo solo quello che passa la casa, oltretutto una settimana omaggio di tutto lo sport, in HD senza sbattimenti e senza spagnolo.
        • panda rossa scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          - Scritto da: Allibito
          In primis dovresti prendertela con chi esige i
          diritti per trasmettere l'evento, che sono le
          squadre di calcio, non con le emittenti....le squadre di calcio...
          Che cosa proteggono? Semplice, il loro
          investimento, hanno pagato per trasmettere
          l'evento ...le squadre di calcio hanno pagato per trasmettere l'evento...
          ed è giusto che tentino almeno di
          proteggere il loro lavoro....le squadre di calcio proteggono il loro lavoro...
          Non ti piacciono? Non
          le guardare, invece vuoi vederle a sbafo e ti
          lamenti pure perchè ti addormenti, bel
          tipo.Io soffro di insonnia. Il medico mi ha prescritto la visione delle partite perche' favorisce il sonno.La mutua non me le passa.Che famo?
          Io ho Sky, non ho comprato il pacchetto del
          mondiale e mi vedo solo quello che passa la casa,Quale casa?
          oltretutto una settimana omaggio di tutto lo
          sport, in HD senza sbattimenti e senza
          spagnolo.E al posto dello spagnolo chi c'e'? Caressa e Bergomi?
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito


            In primis dovresti prendertela con chi esige
            i

            diritti per trasmettere l'evento, che sono le

            squadre di calcio, non con le emittenti.

            ...le squadre di calcio...


            Che cosa proteggono? Semplice, il loro

            investimento, hanno pagato per trasmettere

            l'evento

            ...le squadre di calcio hanno pagato per
            trasmettere
            l'evento...


            ed è giusto che tentino almeno di

            proteggere il loro lavoro.

            ...le squadre di calcio proteggono il loro
            lavoro...


            Non ti piacciono? Non

            le guardare, invece vuoi vederle a sbafo e ti

            lamenti pure perchè ti addormenti, bel

            tipo.

            Io soffro di insonnia. Il medico mi ha prescritto
            la visione delle partite perche' favorisce il
            sonno.
            La mutua non me le passa.
            Che famo?


            Io ho Sky, non ho comprato il pacchetto del

            mondiale e mi vedo solo quello che passa la
            casa,

            Quale casa?


            oltretutto una settimana omaggio di tutto lo

            sport, in HD senza sbattimenti e senza

            spagnolo.

            E al posto dello spagnolo chi c'e'? Caressa e
            Bergomi?Stai bene?
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito


            In primis dovresti prendertela con chi esige
            i

            diritti per trasmettere l'evento, che sono le

            squadre di calcio, non con le emittenti.

            ...le squadre di calcio...


            Che cosa proteggono? Semplice, il loro

            investimento, hanno pagato per trasmettere

            l'evento

            ...le squadre di calcio hanno pagato per
            trasmettere
            l'evento...


            ed è giusto che tentino almeno di

            proteggere il loro lavoro.

            ...le squadre di calcio proteggono il loro
            lavoro...


            Non ti piacciono? Non

            le guardare, invece vuoi vederle a sbafo e ti

            lamenti pure perchè ti addormenti, bel

            tipo.

            Io soffro di insonnia. Il medico mi ha prescritto
            la visione delle partite perche' favorisce il
            sonno.
            La mutua non me le passa.
            Che famo?


            Io ho Sky, non ho comprato il pacchetto del

            mondiale e mi vedo solo quello che passa la
            casa,

            Quale casa?


            oltretutto una settimana omaggio di tutto lo

            sport, in HD senza sbattimenti e senza

            spagnolo.

            E al posto dello spagnolo chi c'e'? Caressa e
            Bergomi?Stai bene? Non sai più leggere? Non vedi le domande? Mi dispiace.
      • Elrond scrive:
        Re: Fortuna che è finito
        - Scritto da: Nauseato
        spettacoli/eventi patrimonio
        dell'Umanità,Il calcio? Ma stiamo scherzando? 22 adulti in pantaloni corti che corrono dietro ad una palla sono "patrimonio dell'umanità"? Ed un premio nobel per la medicina cos'è? Dovrebbe sedere alla destra del Padre? Please, vediamo di non dare troppa importanza a queste... cose.
        che non hanno alcuna caratteristica
        per essere "protetti". IMHO, quanto prima sparisce il calcio, meglio è.
        • Allibito scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          - Scritto da: Elrond
          - Scritto da: Nauseato

          spettacoli/eventi patrimonio

          dell'Umanità,

          Il calcio? Ma stiamo scherzando? 22 adulti in
          pantaloni corti che corrono dietro ad una palla
          sono "patrimonio dell'umanità"? Ed un premio
          nobel per la medicina cos'è? Dovrebbe sedere alla
          destra del Padre? Please, vediamo di non dare
          troppa importanza a queste...
          cose.


          che non hanno alcuna caratteristica

          per essere "protetti".

          IMHO, quanto prima sparisce il calcio, meglio è.Sempre il solito errore, non ti piace il calcio e si è capito e non è certo un male, ma ad altri piace e non è un male neanche questo, non amate essere liberi di pensarla come volete? Nessuno dice che sia patrimonio dell'umanità, ma è un gioco alquanto popolare e ai mondiali c'è il meglio del meglio. Si fanno milioni di telespettatori e da questo si genera il compenso. semplici regole commerciali, nulla di più.
          • Elrond scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Elrond

            - Scritto da: Nauseato


            spettacoli/eventi patrimonio


            dell'Umanità,



            Il calcio? Ma stiamo scherzando? 22 adulti in

            pantaloni corti che corrono dietro ad una palla

            sono "patrimonio dell'umanità"? Ed un premio

            nobel per la medicina cos'è? Dovrebbe sedere
            alla

            destra del Padre? Please, vediamo di non dare

            troppa importanza a queste...

            cose.




            che non hanno alcuna caratteristica


            per essere "protetti".



            IMHO, quanto prima sparisce il calcio, meglio è.

            Sempre il solito errore, non ti piace il calcio e
            si è capito e non è certo un male, ma ad altri
            piace e non è un male neanche questo, non amate
            essere liberi di pensarla come volete?Fino a quando non diventa così invadente da essere costretto ad ascoltare le partite anche se non vuoi
            Nessuno dice che sia patrimonio dell'umanitàQuello sopra di me.
            ma è un gioco alquanto popolare e ai mondiali c'è il
            meglio del meglio.
            Si fanno milioni di
            telespettatori e da questo si genera il compenso.
            semplici regole commerciali, nulla di
            più.Oppio per i popoli.
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Elrond

            telespettatori e da questo si genera

            il compenso.

            semplici regole commerciali, nulla di

            più.
            Oppio per i popoli.Ma loro preferiscono instupidire la gente purche' questa paghi piuttosto di acculturarla che ancora poi non compra piu' la loro spazzatura...Com'e' ridotta questa specie...
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Elrond



            telespettatori e da questo si genera


            il compenso.


            semplici regole commerciali, nulla di


            più.


            Oppio per i popoli.

            Ma loro preferiscono instupidire la gente purche'
            questa paghi piuttosto di acculturarla che ancora
            poi non compra piu' la loro
            spazzatura...
            Com'e' ridotta questa specie...Aridanghe... sei libero di vedere partite o leggere un libro, nessuno ti costringe a fare niente. Per molti è assurdo che stai qui a scrivere cose che ritengono inutili invece di studiare... c'è chi studia, chi guarda partite e chi scrive su P.I. nessuno può giudicare quale sia la cosa più saggia.
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Elrond


            Oppio per i popoli.

            Ma loro preferiscono instupidire la

            gente purche' questa paghi piuttosto

            di acculturarla che ancora poi non

            compra piu' la loro spazzatura...

            Com'e' ridotta questa specie...
            Aridanghe... sei libero di vedere partite
            o leggere un libro, nessuno ti costringe a
            fare niente. Se fosse come dici tu non esisterebbe questo studio, vorresti spiegarmelo ?http://www.psicologopedia.it/2012/02/22/gli-effetti-cognitivi-e-psicologici-della-televisione-la-revisione-di-desmurget-della-letteratura-esistente/
            Per molti è assurdo che stai qui a
            scrivere cose che ritengono inutili
            invece di studiare... c'è chi
            studia, chi guarda partite e chi
            scrive su P.I. nessuno può giudicare
            quale sia la cosa più saggia.Bene, e invece i manipolatori che utilizzano scientemente trucchi mentalistici per tenere la gente davanti alla tv per ucciderne gli stimoli dove la metti ? Tra quelli che studiano cosa ?
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: Elrond


            - Scritto da: Nauseato



            spettacoli/eventi patrimonio



            dell'Umanità,





            Il calcio? Ma stiamo scherzando? 22 adulti in


            pantaloni corti che corrono dietro ad una
            palla


            sono "patrimonio dell'umanità"? Ed un premio


            nobel per la medicina cos'è? Dovrebbe sedere

            alla


            destra del Padre? Please, vediamo di non dare


            troppa importanza a queste...


            cose.






            che non hanno alcuna caratteristica



            per essere "protetti".





            IMHO, quanto prima sparisce il calcio, meglio
            è.



            Sempre il solito errore, non ti piace il calcio
            e

            si è capito e non è certo un male, ma ad altri

            piace e non è un male neanche questo, non amate

            essere liberi di pensarla come volete?

            Fino a quando non diventa così invadente da
            essere costretto ad ascoltare le partite anche se
            non
            vuoi


            Nessuno dice che sia patrimonio dell'umanità

            Quello sopra di me.


            ma è un gioco alquanto popolare e ai mondiali
            c'è
            il

            meglio del meglio.

            Si fanno milioni di

            telespettatori e da questo si genera il
            compenso.

            semplici regole commerciali, nulla di

            più.

            Oppio per i popoli.Il PC invece è per tenerli svegli...
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: Elrond


            - Scritto da: Nauseato



            spettacoli/eventi patrimonio



            dell'Umanità,





            Il calcio? Ma stiamo scherzando? 22 adulti in


            pantaloni corti che corrono dietro ad una
            palla


            sono "patrimonio dell'umanità"? Ed un premio


            nobel per la medicina cos'è? Dovrebbe sedere

            alla


            destra del Padre? Please, vediamo di non dare


            troppa importanza a queste...


            cose.






            che non hanno alcuna caratteristica



            per essere "protetti".





            IMHO, quanto prima sparisce il calcio, meglio
            è.



            Sempre il solito errore, non ti piace il calcio
            e

            si è capito e non è certo un male, ma ad altri

            piace e non è un male neanche questo, non amate

            essere liberi di pensarla come volete?

            Fino a quando non diventa così invadente da
            essere costretto ad ascoltare le partite anche se
            non
            vuoiTi hanno bloccato il telecomando della TV? Le scelte dei palinsesti si fanno in base all'interesse generale, non particolare ed esiste sempre un'alternativa.


            Nessuno dice che sia patrimonio dell'umanità

            Quello sopra di me.


            ma è un gioco alquanto popolare e ai mondiali
            c'è
            il

            meglio del meglio.

            Si fanno milioni di

            telespettatori e da questo si genera il
            compenso.

            semplici regole commerciali, nulla di

            più.

            Oppio per i popoli.
          • MegaJock scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            Che ti aspetti? É il solito ragionamento da nerd sfigato: una cosa non mi interessa e non mi piace, quindi deve sparire e al diavolo tutti gli altri, perché conto solo io.I nerd odiano lo sport, perché non sono capaci di praticarlo. I nerd sono misogini, perché nessuna donna se li fila. Da parte sua, la Gente Vera, la Bella Gente, disprezza i nerd.Ed è giusto così, perchè i nerd sono brutti, fastidiosi, socialmente inetti, la loro igiene é scarsa e la loro esistenza é un'offesa a tutto quello che c'é di bello e di buono a questo mondo.Ecco perché i nerd vanno umiliati, derisi e picchiati senza sosta ed emarginati senza pietà. E poi, diciamoci la verità, non é forse appagante e divertente umiliare uno sfigato? :)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            ai mondiali c'è il meglio del meglioMAH.La Champions è mille volte più competitiva...
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Allibito

            ai mondiali c'è il meglio del meglio
            MAH.
            La Champions è mille volte più competitiva...Ma voi che siete tifosi...Avete letto che cortana prevede i risultati delle partite ?Che ne pensate ?
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Allibito

            ai mondiali c'è il meglio del meglio

            MAH.
            La Champions è mille volte più competitiva...Sono due competizioni ad alto livello, la scelta è questione di gusti.
          • Funz scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            Nessuno dice che sia patrimonio dell'umanità, ma
            è un gioco alquanto popolare e ai mondiali c'è il
            meglio del meglio.Se quello che s'è visto (come mi dicono) è il meglio del meglio, non mi sono perso granché a non seguire 'sto mondiale...
        • prova123 scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          Purtroppo non finirà perchè è un modo per spostare ingenti quantità di denaro in modo formalmente pulito. Un pò come fanno per i quadri: uno deve dare i soldi a qualcun altro, allora questo qualcuno trova una crosta ci fa mettere sotto un paio di firme di autenticità e lo mette all'asta ... il prezzo all'asta viene portato artificiosamente in alto e sicuramente non ci sarà nessun altro che offrirà la cifra stratosferica pattuita ...
    • anverone99 scrive:
      Re: Fortuna che è finito
      - Scritto da: relix
      Quando fanno sti eventi sono parecchio rompi....
      Che poi capisco tutto , ma sono manifestazioni
      che toccano miliardi di persone con tutte le
      tecnolgie attuali mi semrano battaglie senza
      alcun
      senso..Ma infatti... qui seguiamo tutte le partite in streaming senza abbonamento ski e sfruttando la banda wifi dell'ufficio di sopra...Meglio di cosi'...
      • Allibito scrive:
        Re: Fortuna che è finito
        - Scritto da: anverone99
        - Scritto da: relix

        Quando fanno sti eventi sono parecchio rompi....

        Che poi capisco tutto , ma sono manifestazioni

        che toccano miliardi di persone con tutte le

        tecnolgie attuali mi semrano battaglie senza

        alcun

        senso..
        Ma infatti... qui seguiamo tutte le partite in
        streaming senza abbonamento ski e sfruttando la
        banda wifi dell'ufficio di
        sopra...
        Meglio di cosi'...Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno chiama sanguisughe chi compra i diritti e li vende, dovrei scrivere un libro con le perle di saggezza che leggo qui, ho già il titolo: "Quello che è mio è mio, quello che è tuo è mio".
        • anverone99 scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          - Scritto da: Allibito

          Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno chiama
          sanguisughe chi compra i diritti e li vende,
          dovrei scrivere un libro con le perle di saggezza
          che leggo qui, ho già il titolo: "Quello che è
          mio è mio, quello che è tuo è
          mio".E pensare che probabilmente basterebbe solo che mettessero una password nel router..
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Allibito




            Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno
            chiama

            sanguisughe chi compra i diritti e li vende,

            dovrei scrivere un libro con le perle di
            saggezza

            che leggo qui, ho già il titolo: "Quello che
            è

            mio è mio, quello che è tuo è

            mio".

            E pensare che probabilmente basterebbe solo che
            mettessero una password nel
            router..Quindi se lascio la bici appoggiata al muro, tu me la rubi e la colpa è solo mia che non l'ho legata. Ho capito.
          • anverone99 scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito



            E pensare che probabilmente basterebbe solo che

            mettessero una password nel

            router..

            Quindi se lascio la bici appoggiata al muro, tu
            me la rubi e la colpa è solo mia che non l'ho
            legata. Ho
            capito.Si, in quel caso saresti un XXXXX ottimista
          • bubba scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Allibito





            E pensare che probabilmente basterebbe
            solo
            che


            mettessero una password nel


            router..



            Quindi se lascio la bici appoggiata al muro,
            tu

            me la rubi e la colpa è solo mia che non l'ho

            legata. Ho

            capito.

            Si, in quel caso saresti un XXXXX ottimistaio non capisco cosa gli date retta a fare al povero Allibito...per qualche motivo lui crede che lo sport l'abbia inventato lo sponsor... in effetti e' stranissimo che esistesse il calcio (o la F1, visto che gli uomini in mutande non li seguo) PRIMA che sky potesse trasmetterlo criptato, che venisse fatta carne di XXXXX di ogni dettaglio televisivo e trattative su/con ogni sponsor, agente, marketer e azzeccagarbugli del pianeta... ecc ecc.
          • panda rossa scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: anverone99

            - Scritto da: Allibito







            Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno

            chiama


            sanguisughe chi compra i diritti e li
            vende,


            dovrei scrivere un libro con le perle di

            saggezza


            che leggo qui, ho già il titolo: "Quello
            che

            è


            mio è mio, quello che è tuo è


            mio".



            E pensare che probabilmente basterebbe solo che

            mettessero una password nel

            router..

            Quindi se lascio la bici appoggiata al muro, tu
            me la rubi e la colpa è solo mia che non l'ho
            legata. Ho
            capito.Ovviamente il tuo esempio non ci azzecca una cippa.Usare un router aperto non equivale a portar via una bicicletta.Chi lascia il router aperto continua a disporre del suo router e della sua connessione.Nessuno gli toglie niente, a differenza del ladro di biciclette.
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: anverone99


            - Scritto da: Allibito










            Peggio di così, vorrai dire. Poi
            qualcuno


            chiama



            sanguisughe chi compra i diritti e
            li

            vende,



            dovrei scrivere un libro con le
            perle
            di


            saggezza



            che leggo qui, ho già il titolo:
            "Quello

            che


            è



            mio è mio, quello che è tuo è



            mio".





            E pensare che probabilmente basterebbe
            solo
            che


            mettessero una password nel


            router..



            Quindi se lascio la bici appoggiata al muro,
            tu

            me la rubi e la colpa è solo mia che non l'ho

            legata. Ho

            capito.

            Ovviamente il tuo esempio non ci azzecca una
            cippa.
            Usare un router aperto non equivale a portar via
            una
            bicicletta.
            Chi lascia il router aperto continua a disporre
            del suo router e della sua
            connessione.
            Nessuno gli toglie niente, a differenza del ladro
            di
            biciclette.Arriverà il giorno in cui capirai cosa sia una proprietà, separandolo dalla sottrazione matematica, ma non dispero, so che puoi farcela.
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: panda rossa

            Nessuno gli toglie niente, a differenza

            del ladro di biciclette.
            Arriverà il giorno in cui capirai cosa sia
            una proprietà, separandolo dalla sottrazione
            matematica, ma non dispero, so che puoi
            farcela.Glie lo spiego io cos'e' la proprieta': Panda, usa pure la mia macchina, tanto lo sai che mentre sono in ufficio non mi serve; e se vuoi metterti li' con martello e lamiera a fartene una copia fai pure.
        • panda rossa scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: anverone99

          - Scritto da: relix


          Quando fanno sti eventi sono parecchio
          rompi....


          Che poi capisco tutto , ma sono manifestazioni


          che toccano miliardi di persone con tutte le


          tecnolgie attuali mi semrano battaglie senza


          alcun


          senso..


          Ma infatti... qui seguiamo tutte le partite in

          streaming senza abbonamento ski e sfruttando la

          banda wifi dell'ufficio di

          sopra...

          Meglio di cosi'...

          Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno chiama
          sanguisughe chi compra i diritti e li vende,Tu come lo chiami uno che inscatola l'aria, ti obbliga a comprarla, e se ti becca a respirare quella che gira ti denuncia?
          dovrei scrivere un libro con le perle di saggezza
          che leggo qui, ho già il titolo: "Quello che è
          mio è mio, quello che è tuo è
          mio".Scrivilo pure, ma sappi che tutti i contenuti di questo forum sono in CC BY-NC-SA 2.5 IT.http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: anverone99


            - Scritto da: relix



            Quando fanno sti eventi sono
            parecchio

            rompi....



            Che poi capisco tutto , ma sono
            manifestazioni



            che toccano miliardi di persone
            con tutte
            le



            tecnolgie attuali mi semrano
            battaglie
            senza



            alcun



            senso..




            Ma infatti... qui seguiamo tutte le
            partite
            in


            streaming senza abbonamento ski e
            sfruttando
            la


            banda wifi dell'ufficio di


            sopra...


            Meglio di cosi'...



            Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno
            chiama

            sanguisughe chi compra i diritti e li vende,

            Tu come lo chiami uno che inscatola l'aria, ti
            obbliga a comprarla, e se ti becca a respirare
            quella che gira ti
            denuncia?Se l'aria l'ha fatta lui non vedo nulla di strano, anche il cibo te lo fanno pagare, come le medicine, i libri, la luce, l'acqua etc etc tutte cose indispensabili.

            dovrei scrivere un libro con le perle di
            saggezza

            che leggo qui, ho già il titolo: "Quello che
            è

            mio è mio, quello che è tuo è

            mio".

            Scrivilo pure, ma sappi che tutti i contenuti di
            questo forum sono in CC BY-NC-SA 2.5
            IT.

            http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/iquello che scriviamo qui interessa al massimo a quei 4 o 5 che scrivono, che scaricherebbero il libro per non pagarlo, non lo vedo un affare.
          • panda rossa scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: anverone99



            - Scritto da: relix




            Quando fanno sti eventi sono

            parecchio


            rompi....




            Che poi capisco tutto , ma sono

            manifestazioni




            che toccano miliardi di persone

            con tutte

            le




            tecnolgie attuali mi semrano

            battaglie

            senza




            alcun




            senso..






            Ma infatti... qui seguiamo tutte le

            partite

            in



            streaming senza abbonamento ski e

            sfruttando

            la



            banda wifi dell'ufficio di



            sopra...



            Meglio di cosi'...





            Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno

            chiama


            sanguisughe chi compra i diritti e li
            vende,



            Tu come lo chiami uno che inscatola l'aria, ti

            obbliga a comprarla, e se ti becca a respirare

            quella che gira ti

            denuncia?

            Se l'aria l'ha fatta lui non vedo nulla di
            strano, anche il cibo te lo fanno pagare, come le
            medicine, i libri, la luce, l'acqua etc etc tutte
            cose
            indispensabili.



            dovrei scrivere un libro con le perle di

            saggezza


            che leggo qui, ho già il titolo: "Quello
            che

            è


            mio è mio, quello che è tuo è


            mio".



            Scrivilo pure, ma sappi che tutti i contenuti di

            questo forum sono in CC BY-NC-SA 2.5

            IT.




            http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/i

            quello che scriviamo qui interessa al massimo a
            quei 4 o 5 che scrivono, che scaricherebbero il
            libro per non pagarlo, non lo vedo un
            affare.Quanti sono non puoi saperlo.E comunque se lo scaricherebbero senza pagarlo proprio perche' sarebbe l'unico modo lecito con cui potresti distribuirlo visto che i contenuti sono NC (NOT COMMERCIAL)Invece tu avresti voluto violare la licenza.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          - Scritto da: Allibito
          Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno chiama
          sanguisughe chi compra i diritti e li vende,Li chiamiamo sanguisughe perché quelli che tu dici comprano i diritti ma poi non li vendono affatto. Se ce li vendessero, poi quei diritti li avremmo noi e non più loro, e potremmo rivenderli a nostra volta, guadagnandoci.Invece no: loro pretendono di far soldi SENZA venderci quei diritti che hanno, ma inventandosene loro di nuovi e che di fatto non ci interessano. Perché dovremmo pagare per qualcosa che non ci serve?Io non pago per il diritto di usare i miei occhi e le mie orecchie. Quel diritto ce l'ho già in quanto essere umano, è scritto nel DNA. Se vuoi i miei soldi devi darmi la proprietà di qualcosa, hai un film, me lo vendi ma poi il film è mio e ci faccio quello che voglio, compreso metterlo in rete gratis. Tu non puoi lamentarti, perché hai fissato tu il prezzo e in cambio ti sei preso i miei soldi, <b
          <u
          su cui io che te li ho dati non ho imposto condizioni </u
          </b
          .
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Allibito

            Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno
            chiama

            sanguisughe chi compra i diritti e li vende,

            Li chiamiamo sanguisughe perché quelli che tu
            dici comprano i diritti ma poi non li vendono
            affatto. Se ce li vendessero, poi quei diritti li
            avremmo noi e non più loro, e potremmo rivenderli
            a nostra volta,
            guadagnandoci.
            Invece no: loro pretendono di far soldi SENZA
            venderci quei diritti che hanno, ma
            inventandosene loro di nuovi e che di fatto non
            ci interessano. Perché dovremmo pagare per
            qualcosa che non ci
            serve?
            Io non pago per il diritto di usare i miei occhi
            e le mie orecchie. Quel diritto ce l'ho già in
            quanto essere umano, è scritto nel DNA. Se vuoi i
            miei soldi devi darmi la proprietà di qualcosa,
            hai un film, me lo vendi ma poi il film è mio e
            ci faccio quello che voglio, compreso metterlo in
            rete gratis. Tu non puoi lamentarti, perché hai
            fissato tu il prezzo e in cambio ti sei preso i
            miei soldi, <b
            <u
            su cui io che
            te li ho dati non ho imposto condizioni
            </u
            </b

            .Quindi quando usufruisci di qualsiasi servizio, credi di averlo acquistato... mai sentito parlare di licenze d'uso? Tu non acquisti nulla, a meno che non vuoi veramente acquistare un film, ma dovresti disporre di un saldo attivo con diversi zeri prima della virgola, allora diventi padrone di farne ciò che vuoi. Esistono molti beni fisici che segiono lo stesso sistema, dal fornetto al cimitero al posto barca in porto,
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Quindi quando usufruisci di qualsiasi servizio,
            credi di averlo acquistato... mai sentito parlare
            di licenze d'uso ? Tu non acquisti nulla, a meno
            che non vuoi veramente acquistare un film, ma
            dovresti disporre di un saldo attivo con diversi
            zeri prima della virgola, allora diventi padrone
            di farne ciò che vuoi. Esistono molti beni fisici
            che segiono lo stesso sistema, dal fornetto al
            cimitero al posto barca in porto,Ma tu nell'insegna del nogozio trovi libri / film / CD oppure Licenze d'uso ? E quando entra un cliente nel negozio dicendo che vuole acquistare un film gli spieghi che non lo puo' acquistare ma al massimo gli viene concessa la licenza di visione ?
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


            Quindi quando usufruisci di qualsiasi
            servizio,

            credi di averlo acquistato... mai sentito
            parlare

            di licenze d'uso ? Tu non acquisti nulla, a
            meno

            che non vuoi veramente acquistare un film, ma

            dovresti disporre di un saldo attivo con
            diversi

            zeri prima della virgola, allora diventi
            padrone

            di farne ciò che vuoi. Esistono molti beni
            fisici

            che segiono lo stesso sistema, dal fornetto
            al

            cimitero al posto barca in porto,

            Ma tu nell'insegna del nogozio trovi libri / film
            / CD oppure Licenze d'uso ? E quando entra un
            cliente nel negozio dicendo che vuole acquistare
            un film gli spieghi che non lo puo' acquistare ma
            al massimo gli viene concessa la licenza di
            visione
            ?no perché nessuno è così ingenuo da pensare che con 12 acquista tutti i diritti su una produzione che magari è costata milioni di Solo su P.I. si cade dal pero in merito
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            Ma tu nell'insegna del nogozio trovi

            libri / film / CD oppure Licenze

            d'uso ? E quando entra un cliente nel

            negozio dicendo che vuole acquistare

            un film gli spieghi che non lo puo'

            acquistare ma al massimo gli viene

            concessa la licenza di visione ?
            no perché nessuno è così ingenuo da pensare che
            con 12 acquista tutti i diritti su una
            produzione che magari è costata milioni di

            Solo su P.I. si cade dal pero in meritoNon solo pi, ma tutto il p2p, oppure come spieghi che milioni e milioni di persone rippano cio' che hanno in casa e mettono sul p2p tutto lo scibile umano ? Prova a chiederglielo e vedrai se non ti risponderanno "ma io l'ho comprato...", guarda agli uploader non ai downloader.
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: krane



            Ma tu nell'insegna del nogozio trovi


            libri / film / CD oppure Licenze


            d'uso ? E quando entra un cliente nel


            negozio dicendo che vuole acquistare


            un film gli spieghi che non lo puo'


            acquistare ma al massimo gli viene


            concessa la licenza di visione ?


            no perché nessuno è così ingenuo da pensare
            che

            con 12 acquista tutti i diritti su una

            produzione che magari è costata milioni di



            Solo su P.I. si cade dal pero in merito

            Non solo pi, ma tutto il p2p, oppure come spieghi
            che milioni e milioni di persone rippano cio' che
            hanno in casa e mettono sul p2p tutto lo scibile
            umano ? Prova a chiederglielo e vedrai se non ti
            risponderanno "ma io l'ho comprato...", guarda
            agli uploader non ai
            downloader.no, risponderanno "ma io me ne frego".
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: krane



            Ma tu nell'insegna del



            nogozio trovi libri / film / CD



            oppure Licenze d'uso ? E quando



            entra un cliente nel negozio



            dicendo che vuole acquistare



            un film gli spieghi che non lo puo'



            acquistare ma al massimo gli viene



            concessa la licenza di visione ?


            no perché nessuno è così ingenuo


            da pensare che con 12 acquista tutti


            i diritti su una produzione che magari


            è costata milioni di Solo su P.I. si


            cade dal pero in merito

            Non solo pi, ma tutto il p2p, oppure

            come spieghi che milioni e milioni di

            persone rippano cio' che hanno in casa

            e mettono sul p2p tutto lo scibile

            umano ? Prova a chiederglielo e

            vedrai se non ti risponderanno "ma io

            l'ho comprato...", guarda agli

            uploader non ai downloader.
            no, risponderanno "ma io me ne frego".no, hai letto i commenti nei siti di giornali a larga diffusione sotto agli articoli riguardo agli aumenti dell'equo compenso ? Il 90% della gente e' convinta che di conseguenza puo' piratate avendo pagato.Ma convinta forte !!!Tu sottovaluti l'ignoranza ed il senso del possesso delle persone, o meglio non lo sottovaluti poiche' lo utilizzi capziosamente per far credere di acquistare una cosa che in realta' non e'.
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Allibito



            - Scritto da: krane





            Ma tu nell'insegna del




            nogozio trovi libri / film /
            CD





            oppure Licenze d'uso ? E
            quando





            entra un cliente nel negozio




            dicendo che vuole acquistare




            un film gli spieghi che non
            lo
            puo'




            acquistare ma al massimo gli
            viene





            concessa la licenza di
            visione
            ?




            no perché nessuno è così ingenuo



            da pensare che con 12 acquista
            tutti




            i diritti su una produzione che
            magari




            è costata milioni di Solo su
            P.I. si




            cade dal pero in merito



            Non solo pi, ma tutto il p2p, oppure


            come spieghi che milioni e milioni di


            persone rippano cio' che hanno in casa


            e mettono sul p2p tutto lo scibile


            umano ? Prova a chiederglielo e


            vedrai se non ti risponderanno "ma io


            l'ho comprato...", guarda agli


            uploader non ai downloader.


            no, risponderanno "ma io me ne frego".

            no, hai letto i commenti nei siti di giornali a
            larga diffusione sotto agli articoli riguardo
            agli aumenti dell'equo compenso ? Il 90% della
            gente e' convinta che di conseguenza puo'
            piratate avendo
            pagato.
            Ma convinta forte !!!

            Tu sottovaluti l'ignoranza ed il senso del
            possesso delle persone, o meglio non lo
            sottovaluti poiche' lo utilizzi capziosamente per
            far credere di acquistare una cosa che in realta'
            non
            e'.Tutti ingenuotti secondo te quindi.Si si.
          • krane scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            no, hai letto i commenti nei siti

            di giornali a larga diffusione sotto

            agli articoli riguardo agli aumenti

            dell'equo compenso ? Il 90% della

            gente e' convinta che di conseguenza

            puo' piratate avendo pagato.

            Ma convinta forte !!!

            Tu sottovaluti l'ignoranza ed il

            senso del possesso delle persone, o

            meglio non lo sottovaluti poiche' lo

            utilizzi capziosamente per far credere

            di acquistare una cosa che in realta'

            non e'.
            Tutti ingenuotti secondo te quindi.Ti ho detto come mi sono fatto l'idea no ? Le fonti sono li' a disposizione anche tua, guardale anche tu, parlaci, fatti la tua, poi torna a dirmi se la pensi come me o meno.
          • Allibito scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: krane



            no, hai letto i commenti nei siti


            di giornali a larga diffusione sotto


            agli articoli riguardo agli aumenti


            dell'equo compenso ? Il 90% della


            gente e' convinta che di conseguenza


            puo' piratate avendo pagato.


            Ma convinta forte !!!



            Tu sottovaluti l'ignoranza ed il


            senso del possesso delle persone, o


            meglio non lo sottovaluti poiche' lo


            utilizzi capziosamente per far credere


            di acquistare una cosa che in realta'


            non e'.


            Tutti ingenuotti secondo te quindi.

            Ti ho detto come mi sono fatto l'idea no ? Le
            fonti sono li' a disposizione anche tua, guardale
            anche tu, parlaci, fatti la tua, poi torna a
            dirmi se la pensi come me o
            meno.Non riesco a credere che tu la pensi davvero in questo modo. Non sei così facilone (vero?).Quando ti chiedono (o ti pizzicano) su robe del genere la prima risposta è "non sono stato io" e la seconda è "ma io non lo sapevo".Poi se te sei dei pesci ...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: Luco, giudice di linea
            mancato




            Quindi quando usufruisci di qualsiasi

            servizio,


            credi di averlo acquistato... mai
            sentito

            parlare


            di licenze d'uso ? Tu non acquisti
            nulla,
            a

            meno


            che non vuoi veramente acquistare un
            film,
            ma


            dovresti disporre di un saldo attivo con

            diversi


            zeri prima della virgola, allora diventi

            padrone


            di farne ciò che vuoi. Esistono molti
            beni

            fisici


            che segiono lo stesso sistema, dal
            fornetto

            al


            cimitero al posto barca in porto,



            Ma tu nell'insegna del nogozio trovi libri /
            film

            / CD oppure Licenze d'uso ? E quando entra un

            cliente nel negozio dicendo che vuole
            acquistare

            un film gli spieghi che non lo puo'
            acquistare
            ma

            al massimo gli viene concessa la licenza di

            visione

            ?

            no perché nessuno è così ingenuo da pensare che
            con 12 acquista tutti i diritti su una
            produzione che magari è costata milioni di


            Solo su P.I. si cade dal pero in merito"Non ruberesti mai una BORSANon ruberesti mai un CELLULARENon ruberesti mai un TELEVISORENon ruberesti mai un FILM"Chi è che, senza corrispondere i diritti all'autore del brano utilizzato, diceva queste cose?Cos'è, quando si "ruba" si ruba il FILM, mentre quando si "compra" si compra la LICENZA D'USO?Me la spieghi, com'è sta cosa?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Fortuna che è finito
            - Scritto da: Allibito
            Quindi quando usufruisci di qualsiasi servizio,
            credi di averlo acquistato...Se pago, lo ho acquistato.
            mai sentito parlare di licenze d'uso?Senza la mia FIRMA non hanno nessun valore legale, sono carta straccia. Visto che c'è stato un passaggio di denaro stiamo parlando di COMPRAVENDITA e non di licenze d'uso.
            Tu non acquisti nulla, a meno
            che non vuoi veramente acquistare un film, ma
            dovresti disporre di un saldo attivo con diversi
            zeri prima della virgola, allora diventi padrone
            di farne ciò che vuoi.Mi dici a chi dovrei rivolgermi, in quale negozio? Perché mi risulta che a prescindere dal prezzo quello che tu dici NON SIA IN VENDITA, quindi non vedo perché dovrei pagare per avere qualcos'altro.
            Esistono molti beni fisici
            che segiono lo stesso sistema, dal fornetto al
            cimitero al posto barca in porto,Stai parlando di compravendita di SERVIZI e non di BENI. Quale sarebbe il servizio che mi viene dato quando compro un film che poi non lo compro neanche perché il film non me lo danno? Il diritto di usare i miei occhi e le mie orecchie per vedere il film? E' un diritto che ho in quanto essere umano, non devo pagare qualcun altro per usarlo. Se fossi cieco avrei bisogno di qualcuno che mi racconta quello che succede, e dovrei pagarlo per usare i suoi occhi al posto mio. Ma visto che io gli occhi li ho, non vedo perché dovrei pagare qualcun altro per usarli.
        • Funz scrive:
          Re: Fortuna che è finito
          - Scritto da: Allibito
          Peggio di così, vorrai dire. Poi qualcuno chiama
          sanguisughe chi compra i diritti e li vende,
          dovrei scrivere un libro con le perle di saggezza
          che leggo qui, ho già il titolo: "Quello che è
          mio è mio, quello che è tuo è
          mio".Fanno bene, altroché.Poi cosa avrebbero rubato, delle onde elettromagnetiche che passavano attraverso la loro proprietà? (rotfl)
  • tucumcari scrive:
    Fair use e no
    Il fair use secondo le emittenti Usa: se te lo appoggio ma non spingo è fair. Se lo spingo dentro e' unfair.Se poi lo faccio anche andare su e giu' siamo al sexual abuse. Vediamo ora se la ESPN riconoscera' allo streaming che ha solo appoggiato, senza spinte ne' spintarelle. Ci deve essere una sentenza.
Chiudi i commenti