Criptovalute: a Dubai YallaMarket ora accetta pagamenti crypto

Criptovalute: a Dubai YallaMarket ora accetta pagamenti crypto

Una rivoluzione crittografica è in atto a Dubai dove YallaMarket ha annunciato che accetterà criptovalute come forma di pagamento.
Una rivoluzione crittografica è in atto a Dubai dove YallaMarket ha annunciato che accetterà criptovalute come forma di pagamento.

YallaMarket è un servizio di consegna di generi alimentari a Dubai. Non solo è molto attivo perché apprezzato dai clienti, ma ora anche innovativo nell’offrire servizi alternativi ai classici disponibili. Infatti, la società ha annunciato che ora accetterà pagamenti in criptovalute.

In sostanza, tutti gli utenti che vorranno farsi consegnare cibo e affini da YallaMarket potranno utilizzare come forma di pagamento sulla app dedicata le criptovalute. Nello specifico, l’azienda accetterà due stablecoin: Tether (USDT) e USD Coin (USDC).

Una scelta sicuramente vincente, visto che chi utilizza YallaMarket è molto vicino a tecnologia e innovazione. Sicuramente due ambiti importanti da tradurre anche nella scelta delle modalità di pagamento. Entrare nella criptosfera, secondo il CEO e co-fondatore della società, Leo Dovbenko, è un passo fondamentale:

I clienti di YallaMarket apprezzano il loro tempo e implementano attivamente le tecnologie nelle loro vite, non c’è dubbio che sono tra i pionieri nell’utilizzo dei pagamenti crittografici.

Bitpanda è l’exchange ideale per chi vuole utilizzare le sue criptovalute nel mondo reale. Infatti, non solo è possibile acquistare, vendere e detenere asset digitali, ma con Bitpanda è disponibile una carta di pagamento per utilizzarli durante i propri acquisti.

Criptovalute e Dubai: anche YallaMarket entra nella criptosfera

La decisione annunciata da YallaMarket va oltre la semplice accettazione di pagamenti in criptovalute da parte dei suoi utenti. La società ha deciso di entrare “mani e piedi” nella criptosfera. Questa start up ha infatti pensato di innovarsi sotto altri due aspetti:

  • ricevere investimenti in criptovalute dai suoi partner;
  • pagare gli stipendi in asset digitali.

Ovviamente, queste due opzioni rientrano tra le possibilità future. Quindi servirà ancora tempo prima di vederle attuate. Tuttavia, i pagamenti in criptovalute sono già stati confermati da YallaMarket e quindi saranno attivi a momenti.

Trasforma anche tu i tuoi guadagni crittografici in acquisti reali. Apri un conto gratuito su Bitpanda. Grazie a questo exchange potrai investire in criptovalute e utilizzarle nel mondo reale grazie a una carta di pagamento dedicata.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Khaleej Times
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 apr 2022
Link copiato negli appunti