Evento Google: lo smart display Home Hub

Home Hub è lo smart display del gruppo di Mountain View con la tecnologia dell'Assistente Google integrata: un device intelligente per la casa.

Evento Google: lo smart display Home Hub

Se al mercato mobile sono destinati i nuovi smartphone Pixel 3 e Pixel 3 XL così come il tablet Pixel Slate con sistema operativo Chrome OS, il device Google Home Hub punta invece all’ambito domestico. È il primo smart display del gruppo di Mountain View, che alla componente sonora già vista in azione sugli altoparlanti della linea Home aggiunge l’elemento visivo per la ricerca, la consultazione e la riproduzione di informazioni online e contenuti multimediali.

Home Hub

Anche Home Hub è stato protagonista di parecchi rumor nelle scorse settimane che ne hanno svelato design e funzionalità, confermati oggi dall’evento andato in scena a New York. Il dispositivo è progettato per integrarsi in qualsiasi stanza della casa, così come già avviene con gli altoparlanti della gamma Home, aggiungendo però rispetto a questi ultimi una componente visiva.

Google Home Hub

Search, YouTube, Maps, Calendar e Foto sono alcuni dei servizi di bigG ottimizzati per l’interazione tramite comandi vocali su Home Hub. In particolare, pescando dalla libreria di Foto lo schermo LCD da 7 pollici può trasformarsi in una sorta di cornice digitale grazie alla funzionalità Live Albums.

Google ha scelto di non includere una fotocamera così da rispettare al massimo la privacy. Niente videochiamate, dunque. Integrati inoltre strumenti di parental control per i genitori.

Ambient EQ è invece la funzionalità che regola in automatico la luminosità e la tonalità dello schermo, senza richiedere alcun intervento attivo. Il display riconosce la voce di ogni membro della famiglia grazie alla tecnologia Voice Match, fornendo informazioni contestuali e personalizzate. La connettività è gestita dai moduli WiFi 802.11b/g/n/ac e Bluetooth 5.0.

Gli speaker integrati consentono inoltre di ascoltare la musica in streaming nella stanza in cui è posizionato (sei mesi di YouTube premium inclusi con l’acquisto), così come di controllare tutti i dispositivi della smart home attraverso la dashboard Home View appositamente progettata a questo scopo.

Google Home Hub: Home View

Quattro le colorazioni disponibili: Sand, Aqua, Chalk e Charcoal. Il device è già in pre-ordine al prezzo di 149 dollari e arriverà sul mercato il 22 ottobre, negli Stati Uniti e in Australia.

Google Home Hub

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti