Firefox 84 in download: tra le novità anche il supporto ad Apple M1

Firefox 84: c'è il supporto ai Mac con Apple M1

Mozilla ha aggiornato il browser Firefox alla versione 84: tra le novità introdotte anche il supporto al chip Apple M1 installato sui nuovi Mac.
Mozilla ha aggiornato il browser Firefox alla versione 84: tra le novità introdotte anche il supporto al chip Apple M1 installato sui nuovi Mac.

A un mese esatto di distanza dalla pubblicazione della release precedente, ecco Firefox 84. Il nuovo aggiornamento del browser Mozilla porta con sé una serie di novità legate in primis alla compatibilità, a partire dal supporto nativo per Mac con Apple M1: un’ottimizzazione al codice che fa la differenza rendendo l’avvio del software più rapido di ben 2,5 volte stando a quanto riportato nel changelog ufficiale.

Mozilla rilascia Firefox 84: download e novità

Da segnalare inoltre l’adozione di WebRender per l’accelerazione hardware sui computer della mela morsicata con il sistema operativo macOS Big Sur e su quelli Windows 10 con CPU Intel di sesta generazione oltre che sui laptop Windows 7 e Windows 8. In merito a Linux migliora invece l’allocazione della memoria condivisa grazie all’impiego di tecniche inedite e migliorano le prestazioni generali grazie a Docker.

Mozilla aggiorna il browser Firefox alla versione 84

Nelle pagine del supporto ufficiale Mozilla sottolinea inoltre che la versione 84 è l’ultima incarnazione di Firefox a garantire il supporto per Flash. Ricordiamo che l’addio definitivo da parte di Adobe è ormai alle porte, previsto per le prossime settimane. A questo si aggiunge il solito immancabile elenco di bugfix che vannp a risolvere i problemi riscontrati nelle release precedenti.

Prendendo in considerazione esclusivamente le piattaforme desktop, il browser si piazza alla terza posizione tra quelli più utilizzati a livello mondiale con una quota pari al 7,95% (fonte StatCounter, dati aggiornati a fine novembre 2020). Precede Microsoft Edge al quarto posto con il 6,82% e segue Apple Safari con il 9,83%. Al momento irraggiungibile il leader Google Chrome che domina il mercato con il 67,71%.

Fonte: Mozilla
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti