Gmail e Drive tornano a funzionare correttamente

I servizi Google, come Gmail e Drive, che in queste ore hanno subito malfunzionamenti hanno ripreso a funzionare: la conferma è ufficiale.
I servizi Google, come Gmail e Drive, che in queste ore hanno subito malfunzionamenti hanno ripreso a funzionare: la conferma è ufficiale.

Google ha confermato ufficialmente che i problemi di funzionamento dei suoi servizi principali sono rientrati. Gmail, Drive, Meet, e tutte le altre piattaforme coinvolte, adesso non dovrebbero più avere problemi.

Gmail, Drive, Meet e gli altri: tutto in ordine

Solo poche ore fa, migliaia di utenti hanno segnalato problemi durante l’utilizzo dei servizi Google più popolari, come Gmail e Drive. Big G ha prontamente confermato di essere a conoscenza di quanto stesse accadendo ed ha sottolineato di essere già a lavoro per trovare una soluzione.

Così, la sfilza di servizi con “luce arancione”, presenti sulla Status Dashboard di G Suite, ha iniziato piano piano a tornare verde. A giudicare dallo screenshot qui in basso, c’è da sperare che ormai l’emergenza – che vi ricordiamo aver coinvolto sia i servizi consumer che quelli business – sia totalmente rientrata.

Nelle note ufficiali, Big G si è limitato a scrivere:

Il problema con Gmail (ma anche Drive, Meet e gli altri servizi coinvolti, ndr) dovrebbe essere risolto. Ci scusiamo per il disagio e ti ringraziamo per la pazienza e il continuo supporto.

L’affidabilità del sistema è una priorità assoluta per Google. Stiamo apportando continui miglioramenti per migliorare i nostri sistemi.

Dunque, per il momento non è ancora chiaro cosa esattamente sia successo nelle scorse ore: di certo, considerando la quantità di servizi che hanno smesso di funzionare, dev’essersi trattato di un problema diffuso.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 08 2020
Link copiato negli appunti